FilmUP.com > Forum > Attualità - 2 domande sull'aborto.
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > 2 domande sull'aborto.   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
Autore 2 domande sull'aborto.
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 15-08-2004 10:09  
quote:
In data 2004-08-14 22:20, EricDraven scrive:
quote:
In data 2004-08-14 19:23, Julian scrive:
quote:
In data 2004-08-13 22:13, EricDraven scrive:
quote:
In data 2004-08-13 09:45, Julian scrive:
Però qua non si dice mai che per evitare
qualche inconveniente una persona non potrà
vivere.


Vabbè Julian ma anticipando di poche settimane questo discorso si può applicare anche alla contraccezione...!Cioè nel momento stesso in cui decidi di usare un contraccettivo stabilisci che una persona non potrà vivere...
Un figlio deve essere innanzitutto desiderato, non può venire al mondo come incidente...



Eh no..se usi il preservativo non hai
creato nessuna forma di vita..se invece
un embrione esiste già,secondo me se
lo elimini togli a qualcuno la stessa
possibilità che tu invece hai avuto.



che un embrione sia già una forma di vita è tutto da dimostrare, e ragionando in termini di possibilità tu con il preservativo impedisci allo spermatozoo di raggiungere il suo ovetto e diventare embrione... cioè lo condanni a restare cellulina e morire d'inedia in un sacchetto di plastica...




Secondo me lo è.Cmq non disucto sul fatto
che la decisione spetti alla donna..però
smettiamola di giustificare moralmente tutto.Io sono per la libertà anche se in
questo caso non coincide con la giustizia.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 15-08-2004 10:30  
Esiste una ricerca inglese che ha stabilito (per quanto lo si possa fare ovvio) che da quando l'embrione è costituito da due cellule instaura un rapporto con il corpo della madre non più da semplice appendice o dipendenza diretta, ma di dialogo ovvero è l'embrione che decide alcuni degli interscambi con il corpo della madre.
E poi il problema è sempre quello come si fa a stabilire il momento in cui c'è o non c'è vita? A 3 mesi dal concepimento? E a 3 mesi meno un giorno no? Io non trovo soluzione.

Scusate ma mi sono fatto risucchiare dall'eterna polemica.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 15-08-2004 10:34  
TI do ragione.Se è ingiusto limitare
la libertà di una persona costringendola
ad avere figli,è ingiusto anche impedire
ad una persona di nascere.Quando si scopre
del feto si sa che una persona nascerebbe
da lì a qualche mese..non tiratemi fuori
la storia del preservativo che uccide
gli spermatozoi,non c'entra un cazzo.
La legge civile già da ragione a chi è
a favore dell'aborto..non cercate però
anche le giustificazioni morali,che secondo
me non ci sono.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
  
0.116745 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: