FilmUP.com > Forum > Attualità - Dottrina fascista
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Dottrina fascista   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
Autore Dottrina fascista
greenday2

Reg.: 02 Lug 2004
Messaggi: 1074
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 21-05-2005 12:11  
quote:
In data 2005-05-20 20:43, KARLMARX87 scrive:
quote:
In data 2005-05-20 16:51, greenday2 scrive:
Atti di fascismo???? Oddio cosa sentono le mie orecchie.....confermi tutto e per tutto cio che dico! TU il fascismo non sai manco cos'è....


allora spiegaci tu cosa sono se non atti di fascismo! erudiscici. purtroppo il fascismo lo so che merdata di ideologia è!sono atti di fascismo e anche di razzismo per certi versi. un esercito che fa sfilare i detenuti al guinsaglio come cani è un esercito fascista. queste cose le facevano gli squadristi i nazisti e i falangisti.comunque sono curioso di sapere secondo te quello cos'è!va troppo di moda qui dentro quando si è attaccati dire che il proprio avversario non sa di cosa si parla ma dammi retta, non porta a niente!




Cioè, te lo dico in tutta sincerità : se continui a ragionare con la mentalità di un centro sociale vai davvero poco lontano nella comprensione storica.
Perchè per es. sono atti di fascismo e non di comunismo? L'armata rossa per caso quando e' entrata a Berlino ha regalato prosciutti? I khmer rossi invece facevano a gavettoni? o perchè non atti di democrazia? Cosa facevano le truppe francesi in Indocina o ad Algeri? E le truppe coloniali inglesi a Madras o Bombay?
Potrebbero pure essere atti imperiali dato che i giapponesi facevano le stesse cose in Manciuria (e perchè non il re Sole o Bismarck?)!

Paragonare la politica sia estera, che interna (per non parlare di quella economica) americana con quella fascista, vuol dire avere una chiusura mentale difficile da rimuovere. Personalmente non ho l'interesse nel farlo.

La tristezza del tuo post e' davvero disarmante....mi dispiace...

  Visualizza il profilo di greenday2  Invia un messaggio privato a greenday2    Rispondi riportando il messaggio originario
KARLMARX87


Reg.: 12 Apr 2005
Messaggi: 313
Da: SIENA (SI)
Inviato: 21-05-2005 19:21  
quote:
In data 2005-05-21 12:11, greenday2 scrive:
quote:
In data 2005-05-20 20:43, KARLMARX87 scrive:
quote:
In data 2005-05-20 16:51, greenday2 scrive:
Atti di fascismo???? Oddio cosa sentono le mie orecchie.....confermi tutto e per tutto cio che dico! TU il fascismo non sai manco cos'è....


allora spiegaci tu cosa sono se non atti di fascismo! erudiscici. purtroppo il fascismo lo so che merdata di ideologia è!sono atti di fascismo e anche di razzismo per certi versi. un esercito che fa sfilare i detenuti al guinsaglio come cani è un esercito fascista. queste cose le facevano gli squadristi i nazisti e i falangisti.comunque sono curioso di sapere secondo te quello cos'è!va troppo di moda qui dentro quando si è attaccati dire che il proprio avversario non sa di cosa si parla ma dammi retta, non porta a niente!




Cioè, te lo dico in tutta sincerità : se continui a ragionare con la mentalità di un centro sociale vai davvero poco lontano nella comprensione storica.
Perchè per es. sono atti di fascismo e non di comunismo? L'armata rossa per caso quando e' entrata a Berlino ha regalato prosciutti? I khmer rossi invece facevano a gavettoni? o perchè non atti di democrazia? Cosa facevano le truppe francesi in Indocina o ad Algeri? E le truppe coloniali inglesi a Madras o Bombay?
Potrebbero pure essere atti imperiali dato che i giapponesi facevano le stesse cose in Manciuria (e perchè non il re Sole o Bismarck?)!

Paragonare la politica sia estera, che interna (per non parlare di quella economica) americana con quella fascista, vuol dire avere una chiusura mentale difficile da rimuovere. Personalmente non ho l'interesse nel farlo.

La tristezza del tuo post e' davvero disarmante....mi dispiace...



vedi che non c'hai capito niente! io non parlo di quel comunismo che intendi tu e lo sai benissimo. il fascismo invece è solo violenza e subordinazione del più debole al più forte!
_________________
Povero mondo che non conosci la matematica e i sapori della vera musica per perderti nelle vanità delle parole senza senso impegnate nella retorica del passato.
(Enrico Bombieri, medaglia Field per la matematica)

  Visualizza il profilo di KARLMARX87  Invia un messaggio privato a KARLMARX87  Vai al sito web di KARLMARX87     Rispondi riportando il messaggio originario
greenday2

Reg.: 02 Lug 2004
Messaggi: 1074
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 21-05-2005 20:51  
Ti ripeto....lascia perdere...

  Visualizza il profilo di greenday2  Invia un messaggio privato a greenday2    Rispondi riportando il messaggio originario
mariano

Reg.: 01 Nov 2003
Messaggi: 2282
Da: san remo (IM)
Inviato: 21-05-2005 23:36  
ci mancava anche che l'Armata Rossa andasse a regalare i prosciutti ai fottuti tedeschi...
ahahaha
_________________
Io accetto il caos, non so se il caos accetta me.

  Visualizza il profilo di mariano  Invia un messaggio privato a mariano    Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 22-05-2005 00:31  
quote:
In data 2005-05-21 23:36, mariano scrive:
ci mancava anche che l'Armata Rossa andasse a regalare i prosciutti ai fottuti tedeschi...
ahahaha



_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
Buttercup

Reg.: 08 Gen 2005
Messaggi: 5694
Da: Nova (MI)
Inviato: 22-05-2005 03:25  
quote:
In data 2005-05-19 14:46, greenday2 scrive:
Come sempre, i vari fautori della democrazia, danno sempre esempi della classica "tolleranza democratica" nonchè della libertà d'opinione.

Per nonmiricordochi : un tempo si studiava la storia italiana? QUale? Quella politicizzata? Quella che "le foibe non son mai esistite"? QUella che "i gulag e' un'invenzione reazionaria"? Quella che "i partigiani comunisti non hanno ucciso migliaia di persone alla fine della guerra"?



Giusto, con questo l'estrema destra ha la coscienza pulita. Tanto i morti li ha fatti anche la sinistra, che problema c'è?
Parli di storia politicizzata. Bene, proprio tu, visto che ami tanto suggerire agli altri di rivedersi i libri di storia, perchè non ti riapri il capitolo sulle leggi razziali? Caspita, che bell'esempio di politica storica...
_________________
FUMATA BIANCONERA - HABEMUS SCUDETTUM

[ Questo messaggio è stato modificato da: Buttercup il 22-05-2005 alle 03:35 ]

  Visualizza il profilo di Buttercup  Invia un messaggio privato a Buttercup  Email Buttercup    Rispondi riportando il messaggio originario
greenday2

Reg.: 02 Lug 2004
Messaggi: 1074
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 22-05-2005 11:29  
L'argomento e' stato gia trattato su questo pure su questo forum...

  Visualizza il profilo di greenday2  Invia un messaggio privato a greenday2    Rispondi riportando il messaggio originario
KARLMARX87


Reg.: 12 Apr 2005
Messaggi: 313
Da: SIENA (SI)
Inviato: 22-05-2005 12:47  
invece di ringraziare i partigiani e piangere nelle loro tombe si deve sentire hi protesta contro l'operato dei partigiani! fascista chenon sei altro vergognati e studiala la storia. caro mio nei libri degli inizi anni novanta di storia non si parlava delle fosse ardeatine fatte dai tuoi camerati nazifascisti. cercate di avere una dignità luridi assassini che sapete solo dire la sinistra ha ucciso e bla bla bla senza mai fare un minimo di revisionismo! schifosi!vergognatevi!
_________________
Povero mondo che non conosci la matematica e i sapori della vera musica per perderti nelle vanità delle parole senza senso impegnate nella retorica del passato.
(Enrico Bombieri, medaglia Field per la matematica)

  Visualizza il profilo di KARLMARX87  Invia un messaggio privato a KARLMARX87  Vai al sito web di KARLMARX87     Rispondi riportando il messaggio originario
greenday2

Reg.: 02 Lug 2004
Messaggi: 1074
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 22-05-2005 13:25  
quote:
In data 2005-05-22 12:47, KARLMARX87 scrive:
invece di ringraziare i partigiani e piangere nelle loro tombe si deve sentire hi protesta contro l'operato dei partigiani! fascista chenon sei altro vergognati e studiala la storia. caro mio nei libri degli inizi anni novanta di storia non si parlava delle fosse ardeatine fatte dai tuoi camerati nazifascisti. cercate di avere una dignità luridi assassini che sapete solo dire la sinistra ha ucciso e bla bla bla senza mai fare un minimo di revisionismo! schifosi!vergognatevi!




A differenza tua, la storia la studio in maniera piuttosto approfondita. Tanto mi basta per criticare l'operato di certe frange di partigiani comunisti che hanno massacrato migliaia di persone fra cui donne, oppositori politici, bambini e preti (anche dopo la guerra). Se sei capace di smentire questo fatto, inizia pure da ora. Se non sei capace, cuciti la bocca che eviti di fare figure ridicole una dietro l'altra.

Se avessi un minimo di cognizione storica, noteresti come la bibliografia sull'eccidio delle fosse aredeatine e' ben trattato ben prima degli anni '90 (anche cinematograficamente....se non sbaglio anni '70), e capirai che il massacro e' stato effettuato dalle truppe naziste non certo dalle milizie fasciste.

NOn facciamo revisionismo? Cioè, ma ti rendi conto che ti sei contraddetto nel giro dello stesso post???? De Felice,Petacco,Pisanò, lo stesso Pansa nonchè Montanelli han scritto libri di cucina?

Stai iniziando a diventare il mio svago preferito.....

  Visualizza il profilo di greenday2  Invia un messaggio privato a greenday2    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 22-05-2005 14:14  
Greenday, ti posso fare una domanda molto semplice? Tu che opinione hai dei partigiani? Che ruolo ritieni abbiano avuto nella liberazione dai nazifascisti?
_________________
E' ok per me!

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 22-05-2005 14:45  
quote:
In data 2005-05-22 14:14, sloberi scrive:
Greenday, ti posso fare una domanda molto semplice? Tu che opinione hai dei partigiani? Che ruolo ritieni abbiano avuto nella liberazione dai nazifascisti?



Dagli il tempo di andare a "informarsi" dagli amici camerati o di finire l'ultimo libro del fascista-exrepubblichino-fondatoredelMovimentoFascismoeLibertà-storicoestremamenteimparzialequidistantee pernullarevisionista- Giorgio Pisanò...
_________________
"La via da percorrere non è facile né sicura, ma deve essere percorsa e lo sarà"

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
greenday2

Reg.: 02 Lug 2004
Messaggi: 1074
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 22-05-2005 22:37  
quote:
In data 2005-05-22 14:14, sloberi scrive:
Greenday, ti posso fare una domanda molto semplice? Tu che opinione hai dei partigiani? Che ruolo ritieni abbiano avuto nella liberazione dai nazifascisti?




ti rispondo piu che volentieri.
A mio avviso la guerra civile italiana era un evento evitabilissimo se alcuni elementi (re e badoglio su tutti), non avessero tenuto i piedi in due staffe fino all'ultimo ottenendo da una parte la vergogna di cambiare colori nel bel mezzo del campo di battaglia, e dall'altra la marchiatura di essere quelli che vogliono salire sul carro del vincitore a qualsiasi prezzo ( e che prezzo!!). A tal proposito, ti invito a cercare le condizioni che ottenne (??') Badoglio il 1 settembre per diventare cobelligeranti ( e non alleati). Una cosa vergognosa.

Cmq veniamo in dettaglio : nutro rispetto per quei partigiani che son sempre rimasti fedeli alla loro idea antifascista ed hanno combattuto una guerra contro altri soldati perchè volevano un italia diversa e democratica. Nutro profondo disprezzo per quelli che hanno cambiato camicia non appena hanno sentito gli squilli di tromba americani, per quelli che con il pretesto di liberare l'italia ed invece han provato a vendere la patria alla madre russia, per quelli che con la scusa di sparare ai nazisti o ai fascisti hanno eliminato migliaia di oppositori politici, preti etc. etc., per quelli che piazzavano bombe nei centri di distribuzione del pane per dar la colpa ai nazisti, per quelli che sparavano a qualche soldato disarmato causando la vendetta delle truppe tedesche, per quelli che hanno continuato ad uccidere fino al '48 (tre anni dopo la fine della guerra) etc. etc. Potrei andare avanti per ore.

In un certo senso, ringrazio certi partigiani che hanno contribuito a creare un italia democratica anzichè un fantoccio comunista.
Purtroppo ad altri paesi (patto varsavia docet) non e' toccata la stessa fortuna.

[ Questo messaggio è stato modificato da: greenday2 il 23-05-2005 alle 15:33 ]

  Visualizza il profilo di greenday2  Invia un messaggio privato a greenday2    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 23-05-2005 01:17  
A me pare però che tu legga la storia troppo con gli occhi condizionati da una tua ideologia.
Mi spiego, se a me fanno una domanda del genere io (di certo non dispiaciuto per la mancata adesione al Patto di Varsavia dell'Italia!) rispondo con fiumi di lodi sul coraggio e l'importanza dei partigiani e della loro lotta. Poi qualche riga su certe loro "nefandezze" le scrivo, ma mi pare troppo secondaria questa questione rispetto a ciò che hanno scritto per il nostro paese.

Tu invece ti poni subito sulla difensiva parlando addirittura più di ciò che hanno combinato di male del ruolo che hanno avuto nella liberazione e ricostruzione dell'Italia.

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
mutaforme

Reg.: 25 Lug 2002
Messaggi: 4604
Da: Monte Giberto (AP)
Inviato: 23-05-2005 04:08  
Secondo me non si può liquidare tutto dividendo in fascisti e comunisti, bianco o nero. Fondamentalmente entrambe le ideologie si sono rivelate sbagliate ma sono partite da motivi giusti (all'apparenza) e comunque vanno collocate in un contesto storico in modo imprenscindibile(la situazione italiana negli anni 20 non era certo tra le più floride, eravamo quasi da terzo mondo).
Riguardo ai partigiani sono si stati eroi ma non dimentichiamo che l'alternativa al rifugiarsi sui monti era quella di partire per la guerra e Dio solo sa quanti italiani sono morti in Russia.
_________________
"Nessuno può chiamarmi fifone!!" (Marty)

[ Questo messaggio è stato modificato da: mutaforme il 23-05-2005 alle 04:15 ]

  Visualizza il profilo di mutaforme  Invia un messaggio privato a mutaforme  Vai al sito web di mutaforme  Stato di ICQ     Rispondi riportando il messaggio originario
mutaforme

Reg.: 25 Lug 2002
Messaggi: 4604
Da: Monte Giberto (AP)
Inviato: 23-05-2005 04:19  
ps sarebbe meglio evitare i copia e incolla integrali o almeno prima fare un breve riassunto e poi allegare il testo completo o citare la fonte.
_________________
One more thing...

Jokerman dance to the nightingale tune,
Bird fly high by the light of the moon,
Oh, oh, oh, Jokerman.

  Visualizza il profilo di mutaforme  Invia un messaggio privato a mutaforme  Vai al sito web di mutaforme  Stato di ICQ     Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
  
0.230875 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: