FilmUP.com > Forum > Attualità - Froci alla riscossa!
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Froci alla riscossa!   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 Pagina successiva )
Autore Froci alla riscossa!
missGordon

Reg.: 03 Gen 2002
Messaggi: 2327
Da: Roma (RM)
Inviato: 16-07-2002 15:21  
Scusate, sono tornata nel forum da poco e rileggendo gli interventi mi sono fermata alla 9° pagina.
abbiate pazienza se tenderò a ripetere concetti già espressi, questa è solo la mia opinione.

Credo che per quanto riguarda l'adozione di un bambino da parte di coppie gay dovrebbero esserci i normali controlli che vengono effettuati, guistamente, quando la richiesta proviene da una coppia etero.
La differenza non esiste, se si hanno di fronte persone equilibrate e mature.
Molti dei miei amici gay sarebbero genitori migliori di coppie etero di mia conoscenza la cui immaturità mancanza di valori croniche hanno creato problemi pesantissimi ai loro figli.
Se si è stati educati all'amore, etoro o gay che si possa essere saremo sempre in grado di darne alle persone che ci stanno intorno.


p.s
per quanto riguarda il titolo di questo topic sarebbe bastato leggere il primo intervento di Quilty per coglierne l'ironia.
E comunque la parola "frocio" a Roma non è che la derivazione dell'appellativo con cui i romani chiamavano le guardie papali.
_________________
"...Vivere è offrire se stessi, pensava; ed egli offrì se stesso..." E. Galeano

  Visualizza il profilo di missGordon  Invia un messaggio privato a missGordon  Email missGordon    Rispondi riportando il messaggio originario
missGordon

Reg.: 03 Gen 2002
Messaggi: 2327
Da: Roma (RM)
Inviato: 16-07-2002 15:30  
quote:
In data 2002-06-10 18:53, placid scrive:
Favorevole a tutto, tranne che all'esibizionismo o all'eccessivo e sbandierato orgoglio(non mi riferisco solo all'omosessualità).

Per la serie, ognuno faccia ciò che ritiene giusto, ci convivo ma non per forza devo condividere e supportare.

Non so se sono stato chiaro.



scusami, ma non sono d'accordo. ci sono certe occasioni in cui l'unico mdo per essere presi in considerazione è essere eccessivi.
L'omosessualità a volte è stata uno di questi casi. se non ci fossero cortei o parate, se non ci fossero i locali gay molti ragazzi non avrebbero mai il coraggio di uscire allo scoperto e accettarsi per quello che sono. Per troppo tempo è stato imposto loro di vivere nell'ombra e questo non è giusto.
L'importante è sempre solo avere rispetto degli altri.
sarò felice anch'io il giorno in cui non ci sarà più bisogno dell'eccesso perchè sia rispettato il diritto di ognuno di essere se stesso...vorrà dier che saremo diventati una nazione civile in cui realtà diverse convivranno le aune accanto alle altre senza che nessuno ci faccia più caso.
_________________
"be bold and mighty forces will come to your aid" (goethe)

[ Questo messaggio è stato modificato da: missGordon il 16-07-2002 alle 15:32 ]

  Visualizza il profilo di missGordon  Invia un messaggio privato a missGordon  Email missGordon    Rispondi riportando il messaggio originario
Leonardo

Reg.: 26 Mar 2002
Messaggi: 2398
Da: Capri (NA)
Inviato: 17-07-2002 13:11  
quote:
In data 2002-07-16 15:30, missGordon scrive:

se non ci fossero cortei o parate, se non ci fossero i locali gay molti ragazzi non avrebbero mai il coraggio di uscire allo scoperto e accettarsi per quello che sono. Per troppo tempo è stato imposto loro di vivere nell'ombra e questo non è giusto.






dovrebbero essere tutti come te

e io non mi sentirei la persona spregevole che mi sento



[ Questo messaggio è stato modificato da: Leonardo il 17-07-2002 alle 13:11 ]

  Visualizza il profilo di Leonardo  Invia un messaggio privato a Leonardo    Rispondi riportando il messaggio originario
missGordon

Reg.: 03 Gen 2002
Messaggi: 2327
Da: Roma (RM)
Inviato: 18-07-2002 00:10  
quote:
In data 2002-07-17 13:11, Leonardo scrive:
quote:
In data 2002-07-16 15:30, missGordon scrive:

se non ci fossero cortei o parate, se non ci fossero i locali gay molti ragazzi non avrebbero mai il coraggio di uscire allo scoperto e accettarsi per quello che sono. Per troppo tempo è stato imposto loro di vivere nell'ombra e questo non è giusto.






dovrebbero essere tutti come te

e io non mi sentirei la persona spregevole che mi sento



[ Questo messaggio è stato modificato da: Leonardo il 17-07-2002 alle 13:11 ]


oh cielo e perchè dovresti sentirti spregevole!! non dire sciocchezze...non ti conosco ma a meno che tu non sia un criminale della peggior specie o tu non abbia appena tradito "a morte" un amico...non dovresti sentirti spregevole pernessun motivo...figuriamoci poi per una questione di scelte sessuali...sono fatti tuoi e basta nessuno può giudicarti per questo!
_________________
"...Vivere è offrire se stessi, pensava; ed egli offrì se stesso..." E. Galeano

  Visualizza il profilo di missGordon  Invia un messaggio privato a missGordon  Email missGordon    Rispondi riportando il messaggio originario
Leonardo

Reg.: 26 Mar 2002
Messaggi: 2398
Da: Capri (NA)
Inviato: 19-07-2002 00:39  
quote:
In data 2002-07-18 00:10, missGordon scrive:

oh cielo e perchè dovresti sentirti spregevole!! non dire sciocchezze...non ti conosco ma a meno che tu non sia un criminale della peggior specie o tu non abbia appena tradito "a morte" un amico...non dovresti sentirti spregevole pernessun motivo...figuriamoci poi per una questione di scelte sessuali...sono fatti tuoi e basta nessuno può giudicarti per questo!




criminale no ma, quanto al tradire.... non posso certo essere fiero di me.... tradisco tante persone, anche quelle che mi vogliono bene.

  Visualizza il profilo di Leonardo  Invia un messaggio privato a Leonardo    Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 15-01-2003 18:06  
esultate...

E' stata varata una risoluzione europea che obbliga l'Italia ad allinearsi col resto dell'Europa sulla questione coppie di fatto.
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
Isabel
ex "CANDICE"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 9043
Da: Santa Severa (RM)
Inviato: 15-01-2003 18:16  
l'ho detto e lo ribadisco, trovo davvero di cattivo gusto il titolo del topic..
_________________
http://charmecontradiction.splinder.it

  Visualizza il profilo di Isabel  Invia un messaggio privato a Isabel  Vai al sito web di Isabel    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 15-01-2003 19:12  
Ancora?
L'ironia del titolo del topic è chiarissima, cara Holly.
Nei ghetti di New York o Los Angeles i neri si chiamano tra di loro "niggers", negri.
Si offendono però se vengono chiamati negri dai bianchi.
Anche tra i gay è di comune uso chiamarsi "froci" "finocchi" o simili l'un l'altro, proprio per prendere in giro la terminologia comune e sminuire il significato pesante che queste parole pretenderebbero di assumere.
Non c'è assolutamente nulla di volgare , si può scandalizzare solo chi ha una visione della vita eccessivamente rigorosa e forse anche un po' lugubre, di sicuro poco scherzosa.
_________________
E' una storia che è successa ieri, ma io so che è domani.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Isabel
ex "CANDICE"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 9043
Da: Santa Severa (RM)
Inviato: 16-01-2003 19:08  
quote:
In data 2003-01-15 19:12, Quilty scrive:
Ancora?
L'ironia del titolo del topic è chiarissima, cara Holly.
Nei ghetti di New York o Los Angeles i neri si chiamano tra di loro "niggers", negri.
Si offendono però se vengono chiamati negri dai bianchi.
Anche tra i gay è di comune uso chiamarsi "froci" "finocchi" o simili l'un l'altro, proprio per prendere in giro la terminologia comune e sminuire il significato pesante che queste parole pretenderebbero di assumere.
Non c'è assolutamente nulla di volgare , si può scandalizzare solo chi ha una visione della vita eccessivamente rigorosa e forse anche un po' lugubre, di sicuro poco scherzosa.


io resto del mio avviso, frocio è davvero un termine bruttissimo, e offensivo oltretutto ..
_________________
http://charmecontradiction.splinder.it

  Visualizza il profilo di Isabel  Invia un messaggio privato a Isabel  Vai al sito web di Isabel    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 16-01-2003 20:43  
quote:
In data 2002-06-01 11:39, MissRigth scrive:
Ragazzi i bambibini lasciamoli stare, sono perefettamente d'accordo sulla libertà sessuale e sul far sposare le coppie omosessuali ma l'adozione NO
Comporterebbe un serie di squlibri nella crescita di un bambino, si tratta prima di tutto di pensare a l bene del bimbo e poi ai diritti degli omosessuali (uomini o donne che siano).



ogni volta che si parla di bambini e coppie omosessuali c'è la tendenza a improvvisarsi tutti esperti di psicopedagogia e psicologia dello sviluppo:certe risposte lasciamole agli esperti, non arroghiamoci certezze e non spacciamo opinioni per verità:mai pensato che molti dei problemi a cui vanno incontro le coppie gay e gli eventuali figli possano essere dovuti agli stereotipi e ai pregidizi che li circondano? vogliamo rinfocolare tali idee e mantenere i problemi oppure con prudenza e cautela cercare di risolverli?
_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 17-01-2003 10:03  
Sono d'accordo, e poi si parla sempre di adozioni come se fosse una cosa mai vista e fuori dall'ordinarietà.
In Svezia in Olanda e in alcuni stati americani le coppie gay adottano figli.
Qualcuno ha mai sentito storie drammatiche sui disagi di queste famiglie?
Io leggo sui giornali di madri che ammazzano i figli o viceversa...praticamente tutti i giorni. E sono famiglie tradizionali.
Un bambino può venir su male da qualsiasi coppia, ci sono infinità di casi in cui avere una madre significa vivere una tragedia.
leggete i giornali.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
aguirre

Reg.: 07 Ott 2001
Messaggi: 8325
Da: Reggio Calabria (RC)
Inviato: 17-01-2003 10:21  
quote:
In data 2003-01-17 10:03, Quilty scrive:
Sono d'accordo, e poi si parla sempre di adozioni come se fosse una cosa mai vista e fuori dall'ordinarietà.
In Svezia in Olanda e in alcuni stati americani le coppie gay adottano figli.
Qualcuno ha mai sentito storie drammatiche sui disagi di queste famiglie?
Io leggo sui giornali di madri che ammazzano i figli o viceversa...praticamente tutti i giorni. E sono famiglie tradizionali.
Un bambino può venir su male da qualsiasi coppia, ci sono infinità di casi in cui avere una madre significa vivere una tragedia.
leggete i giornali.



MissGordon e Quilty vi approvo in pieno ( al solito)
_________________
"Se io non ci fossi
mi mancherei un casino"
Aguy

http://ondedinchiostro.splinder.com/

  Visualizza il profilo di aguirre  Invia un messaggio privato a aguirre  Vai al sito web di aguirre    Rispondi riportando il messaggio originario
Deeproad

Reg.: 08 Lug 2002
Messaggi: 25368
Da: Capocity (CA)
Inviato: 24-01-2003 09:18  
quote:
In data 2003-01-17 10:03, Quilty scrive:
Sono d'accordo, e poi si parla sempre di adozioni come se fosse una cosa mai vista e fuori dall'ordinarietà.
In Svezia in Olanda e in alcuni stati americani le coppie gay adottano figli.
Qualcuno ha mai sentito storie drammatiche sui disagi di queste famiglie?
Io leggo sui giornali di madri che ammazzano i figli o viceversa...praticamente tutti i giorni. E sono famiglie tradizionali.
Un bambino può venir su male da qualsiasi coppia, ci sono infinità di casi in cui avere una madre significa vivere una tragedia.
leggete i giornali.



Io a dire il vero non ho mai sentito nemmeno di madri che ammazzano i figli in Svezia o in Olanda... anzi... sono due stati dei quali so poco e nulla in generale. Dubito poi che, anche per quanto riguarda l'Italia, tu possa leggere notizie del genere praticamente tutti i giorni. E poi che c'entrano gli omicidi con l'adozione di bambini da parte dei gay?
_________________
Le opinioni espresse da questo utente non riflettono necessariamente la loro immagine allo specchio.

  Visualizza il profilo di Deeproad  Invia un messaggio privato a Deeproad  Vai al sito web di Deeproad    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 24-01-2003 10:55  
Si dice che un bambino non possa crescere del tutto sano di mente in una famiglia formata da 2 genitori dello stesso sesso:andiamo a vedere allora cosa succede in quelle famiglie normali.Apri il giornale tutti i giorni e dai una veloce letta,troverai una tragedia familiare molto più frequentemente di quanto ti risulti.
_________________
E' una storia che è successa ieri, ma io so che è domani.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Alessandro

Reg.: 12 Nov 2002
Messaggi: 1274
Da: Milano (MI)
Inviato: 24-01-2003 12:47  
quote:
In data 2003-01-24 10:55, Quilty scrive:
Si dice che un bambino non possa crescere del tutto sano di mente in una famiglia formata da 2 genitori dello stesso sesso:andiamo a vedere allora cosa succede in quelle famiglie normali.Apri il giornale tutti i giorni e dai una veloce letta,troverai una tragedia familiare molto più frequentemente di quanto ti risulti.




Bel ragionamento, complimenti.
Poi mi spieghi come fai a correlare le due cose. I tuoi collegamenti mentali hanno del misterioso, per me.
_________________
Io sono tutti.

  Visualizza il profilo di Alessandro  Invia un messaggio privato a Alessandro  Email Alessandro    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 Pagina successiva )
  
0.234513 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: