FilmUP.com > Forum > Attualità - Commenti e discussioni sul Referendum de 12-13 Giugno-
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Commenti e discussioni sul Referendum de 12-13 Giugno-   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 Pagina successiva )
Autore Commenti e discussioni sul Referendum de 12-13 Giugno-
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-06-2005 09:13  
quote:
In data 2005-06-12 20:11, millio scrive:


Al sud continua ad esser Cagliari la provincia con la percentuale più alta, appena però del 12,5 %




magari ha influito anche il referendum sui rifiuti da trattare. Che ne dici Millio?
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 13-06-2005 09:31  
quote:
In data 2005-06-13 09:06, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-12 21:02, DottorDio scrive:

Un bambino che nasce con una grave malattia genetica è un grave torto verso il bambino stesso che, se possibile, ha tutto il diritto di poter vivere una vita dignitosa e in buone condizioni di sanità.




interessante: tu toglieresti il torto a quel bambino malato non facendolo nascere. Non ti pare un paradosso?



Non ho detto che abortirei (anche se non ci vedrei niente di male), ho detto che se posso evitare di avere un figlio malato mi adopererei in tutti i modi affinchè venga alla luce sano.
L'aborto è legalizzato, quindi tanti paradossi non celi vedo, inoltre se, come avevo detto nell'altro post, si ha la certezza che il bambino nascerà malato o malforme, perchè bisognerebbe obbligatoriamente partorire anzichè ricorrere alla fecondazione eterologa per avere un figlio sano?
Un bambino che nasce con la distrofia muscolare o con l'aids preferirebbero sicuramente nascere in condizioni normali.
Naturalmente se la coppia non vuole ricorrere alla fecondazione eterologa e tenersi il bambino malato mica dico di ucciderlo, ci mancherebbe altro!
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-06-2005 10:02  
quote:
In data 2005-06-13 09:31, DottorDio scrive:
quote:
In data 2005-06-13 09:06, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-12 21:02, DottorDio scrive:

Un bambino che nasce con una grave malattia genetica è un grave torto verso il bambino stesso che, se possibile, ha tutto il diritto di poter vivere una vita dignitosa e in buone condizioni di sanità.




interessante: tu toglieresti il torto a quel bambino malato non facendolo nascere. Non ti pare un paradosso?



Non ho detto che abortirei (anche se non ci vedrei niente di male), ho detto che se posso evitare di avere un figlio malato mi adopererei in tutti i modi affinchè venga alla luce sano.
L'aborto è legalizzato, quindi tanti paradossi non celi vedo, inoltre se, come avevo detto nell'altro post, si ha la certezza che il bambino nascerà malato o malforme, perchè bisognerebbe obbligatoriamente partorire anzichè ricorrere alla fecondazione eterologa per avere un figlio sano?
Un bambino che nasce con la distrofia muscolare o con l'aids preferirebbero sicuramente nascere in condizioni normali.
Naturalmente se la coppia non vuole ricorrere alla fecondazione eterologa e tenersi il bambino malato mica dico di ucciderlo, ci mancherebbe altro!




continui a non vedere il paradosso. Un bambino che nasce con l'Aids deve scegliere tra nascere malato o non nascere. E' tutta qui la scelta.
Cmq il tuo suggerimento sul ricorrere alla fecondazione eterologa (e non alla selezione degli embrioni) è decisamente apprezzabile i problemi etici sono di entità molto ma molto inferiore (anzi francamente non ne vedo neppure molti)
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 13-06-2005 10:42  
Il gioco dell'embrione

da Il Manifesto del 8 giugno 2005, pag. 1

di Alessandro Robecchi

Casella 1, partenza - Sei un embrione. Che culo! Non sappiamo nemmeno se
sarai una cellula di orecchio o un pezzo di placenta e hai già più diritti
di tua madre. Non possono nemmeno farti le analisi per vedere se sei sano.
Vietato, dicono che così ti proteggono. Avanza di sei caselle.


Casella 7 - Sei Giovanardi, Sfiga. Fermo un giro, poi ritira i dadi. Siccome
sei Giovanardi puoi tirarne due. E infatti con due dadi fai due. Sei pur
sempre Giovanardi, non ti allargare!


Casella 9 - Siete una bella coppia e volete dei bambini. Evviva Vai avanti
di tre caselle.


Casella 12 - Ahi, ahi, ahi. Sei omosessuale, quindi non esiste un patto
sociale che ti leghi al tuo partner, per la legge siete due estranei.
Bambini, nemmeno parlarne, adozione pussa via. E' già tanto che ti puoi
masturbare, ma forse faranno una legga restrittiva anche per questo. Punito.
Torna alla casella Uno.


Casella 1 - Che culo! Sei di nuovo un embrione. Hai più diritti di un
professionista gay di quarant'anni con la station wagon! Tira tre volte i
dadi!



Casella 21 - Hai una malattia ereditaria e non vuoi che ce l'abbia pure tuo
figlio. In più ti dicono che sei come Mengele. Vai in Francia, in Germania o
a Malta, paesi civili. Ma prima vai avanti di tre caselle.


Casella 24 - Sei la mamma. Non so se hai notato ma a te in questo grande
gioco tra preti e scienziati non ti ha cagato nessuno. Ferma un giro perché
sei un po' Mengele anche tu. Poi puoi tirare i dadi.



Casella 31 - Sei Rutelli. Onore! Torna alla casella numero 7.



Casella 7 - Aargh! Sei di nuovo Giovanardi! Che raccapriccio! Corri alla
casella 35.



Casella 35 - Stai tentando la fecondazione assistita, punture, ormoni,
ospedali, dottori e speranze, ma il vescovo di Venezia dice che è meglio una
bella trombata. Compra un machete e vai avanti di tre caselle.



Casella 38 - Sei Marcello Pera, capisco la delusione. Eri un popperiano
laico e adesso sei un chierichetto di Ratzinger, nemmeno molto dotato. Stai
fermo un giro e poi tira i dadi.



Casella 43 - Sei la legge sull'aborto e già senti odore di bruciato. Cominci
a capire che sei tu il vero obiettivo. Scappa! Corri avanti di cinque
caselle.


Casella 48 - Sei un piccolo feto che fa marameo dall'ecografia.
Dall'ecografia si può capire se stai bene oppure no. La tua mamma verrà
accusata di eugenetica? Ciucciati il pollice per quattro caselle.


Casella 52 - Sei un lettore del Corriere della Sera e ti sei beccato due
paginate di Fallaci senza avere alcuna colpa. Puoi fare causa per molestie
al Corriere se vai avanti di tre caselle.



Casella 55 - Sei Carletto, di due anni e mezzo, e piangi perché vuoi venire
nel lettone con papà e mamma. Cazzo, ma sono le quattro! Quando eri un
embrione non facevi così! Vai avanti di due caselle.



Casella 57 - Sei un ciellino, una cosa che nessuna analisi prenatale poteva
prevedere. Sei contrario all'analisi preimpianto perché sei un sadico che
ama la sofferenza della gente. Stai fermo un giro, poi tira i dadi.



Casella 62 - Sei un padre in sala parto, non sai cosa fare, sei spaventato,
affascinato e felice. Sudi come un carrettiere. Vai avanti di una casella.



Casella 63 - Sei una madre in sala parto. Gridi come un'aquila e intanto
pensi: ma guarda come suda quel fesso. Vai avanti di tre caselle.



Casella 66 - Sei un italiano normalissimo, un'italiana normalissima, ti stai
chiedendo cosa diavolo ci fanno i preti e i famosi neo-con con le mani nelle
tue mutande. Vai avanti di cinque caselle.


Casella 71, arrivo! - E' domenica 12 maggio, prendi la tua tessera
elettorale e vai a votare i referendum. Ci vogliono cinque minuti e si vota
anche lunedì, dillo a tutti quelli che puoi. E' un'azione che protegge la
vita della gente e non il potere sulla vita della gente. E' un'azione che
distingue l'uomo dal Giovanardi e che restituisce un diritto alle donne




  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
millio

Reg.: 06 Gen 2005
Messaggi: 2394
Da: cagliari (CA)
Inviato: 13-06-2005 11:18  
quote:
In data 2005-06-13 09:09, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-12 23:54, denisuccia scrive:
Ma in che era verremo catapultati?




veramente mi pare che restiamo esattamente dove siamo ora. Nessun cambiamento. Casomai era la vittoria del Si a cambiare le carte in tavola e quindi eventualmente a proiettarci in un'altra era. La, per me negativa, era Eugenetica.



Iper sei esagerato. Non ci sarebbe stata nessuna era Eugenetica
_________________
IOMA

  Visualizza il profilo di millio  Invia un messaggio privato a millio  Stato di ICQ    Rispondi riportando il messaggio originario
riddick

Reg.: 14 Giu 2003
Messaggi: 3018
Da: san giorgio in bosco (PD)
Inviato: 13-06-2005 11:21  
è andato tutto in vacca. inizio a provare un alta dosa di schifo per l'elettore italiano medio
_________________
M.O.I.G.E. al rogo

  Visualizza il profilo di riddick  Invia un messaggio privato a riddick    Rispondi riportando il messaggio originario
millio

Reg.: 06 Gen 2005
Messaggi: 2394
Da: cagliari (CA)
Inviato: 13-06-2005 11:26  
quote:
In data 2005-06-13 09:13, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-12 20:11, millio scrive:


Al sud continua ad esser Cagliari la provincia con la percentuale più alta, appena però del 12,5 %




magari ha influito anche il referendum sui rifiuti da trattare. Che ne dici Millio?



Con i dati delle 22 in effetti si. Perchè l'affluenza è stata più alta che nel resto del meridione anche nelle altre 7 province.
Fino alle 19 mi sembrava che il referendum regionale non stenne influendo più di tanto
_________________
IOMA

  Visualizza il profilo di millio  Invia un messaggio privato a millio  Stato di ICQ    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-06-2005 11:36  
quote:
In data 2005-06-13 11:18, millio scrive:
quote:
In data 2005-06-13 09:09, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-12 23:54, denisuccia scrive:
Ma in che era verremo catapultati?




veramente mi pare che restiamo esattamente dove siamo ora. Nessun cambiamento. Casomai era la vittoria del Si a cambiare le carte in tavola e quindi eventualmente a proiettarci in un'altra era. La, per me negativa, era Eugenetica.



Iper sei esagerato. Non ci sarebbe stata nessuna era Eugenetica




leggiti il topic sull'Eugenetica. Date le risposte di alcuni utenti non eravamo a parer mio così lontani. Cmq sono opinioni
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 13-06-2005 11:37  
quote:
In data 2005-06-13 10:02, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-13 09:31, DottorDio scrive:
quote:
In data 2005-06-13 09:06, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-12 21:02, DottorDio scrive:

Un bambino che nasce con una grave malattia genetica è un grave torto verso il bambino stesso che, se possibile, ha tutto il diritto di poter vivere una vita dignitosa e in buone condizioni di sanità.




interessante: tu toglieresti il torto a quel bambino malato non facendolo nascere. Non ti pare un paradosso?



Non ho detto che abortirei (anche se non ci vedrei niente di male), ho detto che se posso evitare di avere un figlio malato mi adopererei in tutti i modi affinchè venga alla luce sano.
L'aborto è legalizzato, quindi tanti paradossi non celi vedo, inoltre se, come avevo detto nell'altro post, si ha la certezza che il bambino nascerà malato o malforme, perchè bisognerebbe obbligatoriamente partorire anzichè ricorrere alla fecondazione eterologa per avere un figlio sano?
Un bambino che nasce con la distrofia muscolare o con l'aids preferirebbero sicuramente nascere in condizioni normali.
Naturalmente se la coppia non vuole ricorrere alla fecondazione eterologa e tenersi il bambino malato mica dico di ucciderlo, ci mancherebbe altro!




continui a non vedere il paradosso. Un bambino che nasce con l'Aids deve scegliere tra nascere malato o non nascere. E' tutta qui la scelta.
Cmq il tuo suggerimento sul ricorrere alla fecondazione eterologa (e non alla selezione degli embrioni) è decisamente apprezzabile i problemi etici sono di entità molto ma molto inferiore (anzi francamente non ne vedo neppure molti)



Mi pare logico che la fecondazione eterologa è l'ultima spiaggia per avere un figlio, penso che una coppia preferisca procreare secondo natura o al limite con la fecondazione omologa...o perchè no, adottando un bambino!
Però reputo giusto che una coppia possa scegliere la fecondazione eterologa per lo meno nei casi che ho indicato pocanzi.
Per quanto riguarda il paradosso...sì, filosoficamente c'è, però se ci pensi nella fecondazione naturale è puramente casuale la natura del nascituro, milioni di io potenziali vanno a farsi friggere.
Perchè siamo nati noi e non altre persone?
La possibilità che noi fossimo diversi c'era eccome, non mi sembra che gli altri spermatozoi che non hanno fecondato abbiano negato la vita a qualcuno.
Allo stesso modo la vedo con la fecondazione eterologa: non vuoi far nascere un figliolo malato, ricorri alla fecondazione eterologa...il figliolo malato non è mai nato, neanche al livello embrionale.
è un argomento un po' complicato che porterebbe addirittura a poter accusare i masturbatori maschili di omicidio multiplo, però spero di aver spiegato chiaramente perchè non è un torto non far nascere un bambino che non è mai nato
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-06-2005 11:40  
quote:
In data 2005-06-13 10:42, xander77 scrive:
Il gioco dell'embrione

da Il Manifesto del 8 giugno 2005, pag. 1

di Alessandro Robecchi

Casella 1, partenza - Sei un embrione. Che culo! Non sappiamo nemmeno se
sarai una cellula di orecchio o un pezzo di placenta e hai già più diritti
di tua madre. Non possono nemmeno farti le analisi per vedere se sei sano.
Vietato, dicono che così ti proteggono. Avanza di sei caselle.


Casella 7 - Sei Giovanardi, Sfiga. Fermo un giro, poi ritira i dadi. Siccome
sei Giovanardi puoi tirarne due. E infatti con due dadi fai due. Sei pur
sempre Giovanardi, non ti allargare!


Casella 9 - Siete una bella coppia e volete dei bambini. Evviva Vai avanti
di tre caselle.


Casella 12 - Ahi, ahi, ahi. Sei omosessuale, quindi non esiste un patto
sociale che ti leghi al tuo partner, per la legge siete due estranei.
Bambini, nemmeno parlarne, adozione pussa via. E' già tanto che ti puoi
masturbare, ma forse faranno una legga restrittiva anche per questo. Punito.
Torna alla casella Uno.


Casella 1 - Che culo! Sei di nuovo un embrione. Hai più diritti di un
professionista gay di quarant'anni con la station wagon! Tira tre volte i
dadi!



Casella 21 - Hai una malattia ereditaria e non vuoi che ce l'abbia pure tuo
figlio. In più ti dicono che sei come Mengele. Vai in Francia, in Germania o
a Malta, paesi civili. Ma prima vai avanti di tre caselle.


Casella 24 - Sei la mamma. Non so se hai notato ma a te in questo grande
gioco tra preti e scienziati non ti ha cagato nessuno. Ferma un giro perché
sei un po' Mengele anche tu. Poi puoi tirare i dadi.



Casella 31 - Sei Rutelli. Onore! Torna alla casella numero 7.



Casella 7 - Aargh! Sei di nuovo Giovanardi! Che raccapriccio! Corri alla
casella 35.



Casella 35 - Stai tentando la fecondazione assistita, punture, ormoni,
ospedali, dottori e speranze, ma il vescovo di Venezia dice che è meglio una
bella trombata. Compra un machete e vai avanti di tre caselle.



Casella 38 - Sei Marcello Pera, capisco la delusione. Eri un popperiano
laico e adesso sei un chierichetto di Ratzinger, nemmeno molto dotato. Stai
fermo un giro e poi tira i dadi.



Casella 43 - Sei la legge sull'aborto e già senti odore di bruciato. Cominci
a capire che sei tu il vero obiettivo. Scappa! Corri avanti di cinque
caselle.


Casella 48 - Sei un piccolo feto che fa marameo dall'ecografia.
Dall'ecografia si può capire se stai bene oppure no. La tua mamma verrà
accusata di eugenetica? Ciucciati il pollice per quattro caselle.


Casella 52 - Sei un lettore del Corriere della Sera e ti sei beccato due
paginate di Fallaci senza avere alcuna colpa. Puoi fare causa per molestie
al Corriere se vai avanti di tre caselle.



Casella 55 - Sei Carletto, di due anni e mezzo, e piangi perché vuoi venire
nel lettone con papà e mamma. Cazzo, ma sono le quattro! Quando eri un
embrione non facevi così! Vai avanti di due caselle.



Casella 57 - Sei un ciellino, una cosa che nessuna analisi prenatale poteva
prevedere. Sei contrario all'analisi preimpianto perché sei un sadico che
ama la sofferenza della gente. Stai fermo un giro, poi tira i dadi.



Casella 62 - Sei un padre in sala parto, non sai cosa fare, sei spaventato,
affascinato e felice. Sudi come un carrettiere. Vai avanti di una casella.



Casella 63 - Sei una madre in sala parto. Gridi come un'aquila e intanto
pensi: ma guarda come suda quel fesso. Vai avanti di tre caselle.



Casella 66 - Sei un italiano normalissimo, un'italiana normalissima, ti stai
chiedendo cosa diavolo ci fanno i preti e i famosi neo-con con le mani nelle
tue mutande. Vai avanti di cinque caselle.


Casella 71, arrivo! - E' domenica 12 maggio, prendi la tua tessera
elettorale e vai a votare i referendum. Ci vogliono cinque minuti e si vota
anche lunedì, dillo a tutti quelli che puoi. E' un'azione che protegge la
vita della gente e non il potere sulla vita della gente. E' un'azione che
distingue l'uomo dal Giovanardi e che restituisce un diritto alle donne




Fazioso, offensivo, imbroglione ma divertente.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 13-06-2005 11:47  
quote:
In data 2005-06-13 11:40, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-13 10:42, xander77 scrive:
Il gioco dell'embrione

da Il Manifesto del 8 giugno 2005, pag. 1

di Alessandro Robecchi

Casella 1, partenza - Sei un embrione. Che culo! Non sappiamo nemmeno se
sarai una cellula di orecchio o un pezzo di placenta e hai già più diritti
di tua madre. Non possono nemmeno farti le analisi per vedere se sei sano.
Vietato, dicono che così ti proteggono. Avanza di sei caselle.


Casella 7 - Sei Giovanardi, Sfiga. Fermo un giro, poi ritira i dadi. Siccome
sei Giovanardi puoi tirarne due. E infatti con due dadi fai due. Sei pur
sempre Giovanardi, non ti allargare!


Casella 9 - Siete una bella coppia e volete dei bambini. Evviva Vai avanti
di tre caselle.


Casella 12 - Ahi, ahi, ahi. Sei omosessuale, quindi non esiste un patto
sociale che ti leghi al tuo partner, per la legge siete due estranei.
Bambini, nemmeno parlarne, adozione pussa via. E' già tanto che ti puoi
masturbare, ma forse faranno una legga restrittiva anche per questo. Punito.
Torna alla casella Uno.


Casella 1 - Che culo! Sei di nuovo un embrione. Hai più diritti di un
professionista gay di quarant'anni con la station wagon! Tira tre volte i
dadi!



Casella 21 - Hai una malattia ereditaria e non vuoi che ce l'abbia pure tuo
figlio. In più ti dicono che sei come Mengele. Vai in Francia, in Germania o
a Malta, paesi civili. Ma prima vai avanti di tre caselle.


Casella 24 - Sei la mamma. Non so se hai notato ma a te in questo grande
gioco tra preti e scienziati non ti ha cagato nessuno. Ferma un giro perché
sei un po' Mengele anche tu. Poi puoi tirare i dadi.



Casella 31 - Sei Rutelli. Onore! Torna alla casella numero 7.



Casella 7 - Aargh! Sei di nuovo Giovanardi! Che raccapriccio! Corri alla
casella 35.



Casella 35 - Stai tentando la fecondazione assistita, punture, ormoni,
ospedali, dottori e speranze, ma il vescovo di Venezia dice che è meglio una
bella trombata. Compra un machete e vai avanti di tre caselle.



Casella 38 - Sei Marcello Pera, capisco la delusione. Eri un popperiano
laico e adesso sei un chierichetto di Ratzinger, nemmeno molto dotato. Stai
fermo un giro e poi tira i dadi.



Casella 43 - Sei la legge sull'aborto e già senti odore di bruciato. Cominci
a capire che sei tu il vero obiettivo. Scappa! Corri avanti di cinque
caselle.


Casella 48 - Sei un piccolo feto che fa marameo dall'ecografia.
Dall'ecografia si può capire se stai bene oppure no. La tua mamma verrà
accusata di eugenetica? Ciucciati il pollice per quattro caselle.


Casella 52 - Sei un lettore del Corriere della Sera e ti sei beccato due
paginate di Fallaci senza avere alcuna colpa. Puoi fare causa per molestie
al Corriere se vai avanti di tre caselle.



Casella 55 - Sei Carletto, di due anni e mezzo, e piangi perché vuoi venire
nel lettone con papà e mamma. Cazzo, ma sono le quattro! Quando eri un
embrione non facevi così! Vai avanti di due caselle.



Casella 57 - Sei un ciellino, una cosa che nessuna analisi prenatale poteva
prevedere. Sei contrario all'analisi preimpianto perché sei un sadico che
ama la sofferenza della gente. Stai fermo un giro, poi tira i dadi.



Casella 62 - Sei un padre in sala parto, non sai cosa fare, sei spaventato,
affascinato e felice. Sudi come un carrettiere. Vai avanti di una casella.



Casella 63 - Sei una madre in sala parto. Gridi come un'aquila e intanto
pensi: ma guarda come suda quel fesso. Vai avanti di tre caselle.



Casella 66 - Sei un italiano normalissimo, un'italiana normalissima, ti stai
chiedendo cosa diavolo ci fanno i preti e i famosi neo-con con le mani nelle
tue mutande. Vai avanti di cinque caselle.


Casella 71, arrivo! - E' domenica 12 maggio, prendi la tua tessera
elettorale e vai a votare i referendum. Ci vogliono cinque minuti e si vota
anche lunedì, dillo a tutti quelli che puoi. E' un'azione che protegge la
vita della gente e non il potere sulla vita della gente. E' un'azione che
distingue l'uomo dal Giovanardi e che restituisce un diritto alle donne




Fazioso, offensivo, imbroglione ma divertente.



Ipergiorgesco bastava.

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-06-2005 11:53  
quote:
In data 2005-06-13 11:37, DottorDio scrive:
quote:
In data 2005-06-13 10:02, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-13 09:31, DottorDio scrive:
quote:
In data 2005-06-13 09:06, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-12 21:02, DottorDio scrive:

Un bambino che nasce con una grave malattia genetica è un grave torto verso il bambino stesso che, se possibile, ha tutto il diritto di poter vivere una vita dignitosa e in buone condizioni di sanità.




interessante: tu toglieresti il torto a quel bambino malato non facendolo nascere. Non ti pare un paradosso?



Non ho detto che abortirei (anche se non ci vedrei niente di male), ho detto che se posso evitare di avere un figlio malato mi adopererei in tutti i modi affinchè venga alla luce sano.
L'aborto è legalizzato, quindi tanti paradossi non celi vedo, inoltre se, come avevo detto nell'altro post, si ha la certezza che il bambino nascerà malato o malforme, perchè bisognerebbe obbligatoriamente partorire anzichè ricorrere alla fecondazione eterologa per avere un figlio sano?
Un bambino che nasce con la distrofia muscolare o con l'aids preferirebbero sicuramente nascere in condizioni normali.
Naturalmente se la coppia non vuole ricorrere alla fecondazione eterologa e tenersi il bambino malato mica dico di ucciderlo, ci mancherebbe altro!




continui a non vedere il paradosso. Un bambino che nasce con l'Aids deve scegliere tra nascere malato o non nascere. E' tutta qui la scelta.
Cmq il tuo suggerimento sul ricorrere alla fecondazione eterologa (e non alla selezione degli embrioni) è decisamente apprezzabile i problemi etici sono di entità molto ma molto inferiore (anzi francamente non ne vedo neppure molti)



Mi pare logico che la fecondazione eterologa è l'ultima spiaggia per avere un figlio, penso che una coppia preferisca procreare secondo natura o al limite con la fecondazione omologa...o perchè no, adottando un bambino!
Però reputo giusto che una coppia possa scegliere la fecondazione eterologa per lo meno nei casi che ho indicato pocanzi.
Per quanto riguarda il paradosso...sì, filosoficamente c'è, però se ci pensi nella fecondazione naturale è puramente casuale la natura del nascituro, milioni di io potenziali vanno a farsi friggere.
Perchè siamo nati noi e non altre persone?
La possibilità che noi fossimo diversi c'era eccome, non mi sembra che gli altri spermatozoi che non hanno fecondato abbiano negato la vita a qualcuno.
Allo stesso modo la vedo con la fecondazione eterologa: non vuoi far nascere un figliolo malato, ricorri alla fecondazione eterologa...il figliolo malato non è mai nato, neanche al livello embrionale.
è un argomento un po' complicato che porterebbe addirittura a poter accusare i masturbatori maschili di omicidio multiplo, però spero di aver spiegato chiaramente perchè non è un torto non far nascere un bambino che non è mai nato




il problema è che per me non è giusto fare la selezione degli embrioni e buttar via quelli "sbagliati". Con l'eterologa come la proponi tu questo problema ovviamente non si pone.

Non capisco poi perchè hai fatto quellasparata discutendo di masturbazione.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-06-2005 11:55  
quote:
In data 2005-06-13 11:47, xander77 scrive:

Ipergiorgesco bastava.



mmm lo sentite anche voi questo rumore?? Dev'essere il rodimento di culo di xander
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Ayrtonit
ex "ayrtonit"

Reg.: 06 Giu 2004
Messaggi: 12883
Da: treviglio (BG)
Inviato: 13-06-2005 12:17  
a parte il fatto che quoto il senso di schifo verso l elettore italiano medio, espresso da qualcuno poco sopra.

rispondo cmq ad hamish che evidentemente non ha letto i miei post successivi, ma si è fermato all apparenza. ti invito a leggerli, sono nelle due pagine successive, cosi ti renderai conto che l intento non era certo razzista, anzi! cmq ho già fatto le scuse per aver scelto le parole sbagliate, non è il caso di continuare.

a ipergiorg vorrei dire, e mi viene anche un pò da ridere, che quel che noi italiani medievali e bigotti abbiam rifiutato, è una legge che esiste GIA' NEL RESTO DEL MONDO CIVILIZZATO. quindi il fantasma dell era eugenetica, come lo chiami tu, è già fra di noi.
è inutile, nonchè stupido, mettersi fette di salamen sugli occhi, ritirarsi nella tanas, quando il resto del mondo procede, a grandi passi, e lo fa in direziona opposta alla tua.

e questa non è una speranza, è un dato di fatto della realtà di oggi, 13 giugno 2005.

_________________
"In effetti la degenerazione non è mai divertente, bisogna saperla mantenere su livelli tollerabili.
Non è tanto una questione di civiltà, ma di intelligenza."
DEMONSETH

  Visualizza il profilo di Ayrtonit  Invia un messaggio privato a Ayrtonit    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 13-06-2005 12:30  
quote:
In data 2005-06-13 12:17, Ayrtonit scrive:
a parte il fatto che quoto il senso di schifo verso l elettore italiano medio, espresso da qualcuno poco sopra.

rispondo cmq ad hamish che evidentemente non ha letto i miei post successivi, ma si è fermato all apparenza. ti invito a leggerli, sono nelle due pagine successive, cosi ti renderai conto che l intento non era certo razzista, anzi! cmq ho già fatto le scuse per aver scelto le parole sbagliate, non è il caso di continuare.

a ipergiorg vorrei dire, e mi viene anche un pò da ridere, che quel che noi italiani medievali e bigotti abbiam rifiutato, è una legge che esiste GIA' NEL RESTO DEL MONDO CIVILIZZATO. quindi il fantasma dell era eugenetica, come lo chiami tu, è già fra di noi.
è inutile, nonchè stupido, mettersi fette di salamen sugli occhi, ritirarsi nella tanas, quando il resto del mondo procede, a grandi passi, e lo fa in direziona opposta alla tua.

e questa non è una speranza, è un dato di fatto della realtà di oggi, 13 giugno 2005.



Diciamo allora che ho frainteso io le tue parole.Ma la cosa che non capisco è un'altra:ogni volta si fa il discorso che tutti vanno in una certa direzione,perchè noi non dovremmo adeguarci?A parte il fatto che questo discorso non lo condivido,ma chi lo ritiene sensato dovrebbe farlo valere per tutto.Un esempio?L'Italia è uno dei pochi paese "civilizzati" che ha detto no al nucleare per uso civile.C'è stato un referendum molti anni fa e oggi al solo tirare in ballo l'argomento vi è chi si straccia le vesti agitando il risultato di quel referendum.Benissimo,un referendum c'è stato anche adesso,il popolo (a meno di grosse sorprese) ha deciso.Non sarebbe il caso di rispettare anche questa volta il volere del popolo?O il popolo è buono solo quando decide in un certo modo?
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 Pagina successiva )
  
0.225337 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: