FilmUP.com > Forum > Attualità - Commenti e discussioni sul Referendum de 12-13 Giugno-
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Commenti e discussioni sul Referendum de 12-13 Giugno-   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 Pagina successiva )
Autore Commenti e discussioni sul Referendum de 12-13 Giugno-
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 11-06-2005 15:15  
quote:
In data 2005-06-11 15:07, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-11 14:18, Ascanio scrive:
quote:
In data 2005-06-10 15:37, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-06-10 15:02, Ayrtonit scrive:
a proposito dell ultimo punto da te scritto hamish, è tutto vero.
il punto però è che l embrione (per me) è si vita. bisogna però a questo punto capire cosa si intenda per essere umano. il dna?
non solo. qual'è la caratteristica peculaire dell uomo rispetto ad ogni altro animale?
beh io (e spero non solo io!!!) direi il cervello, la mente.
a me il ragionamento della montalcini che non equipara l embrione a soggetto umano PROPRIO PERCHè NON DOTATO DI CELLULE NERVOSE, DI CERVELLO, sembra più che naturale.
vorrei proprio sapere cosa pensano dell embrione tutti i neuroscienziati, fermo restando che le neuroscienze sono l avanguardia e il futuro della ricerca scientifica .




facciamo un caso ipotetico: tu e il tuo uomo decidete di fare un figlio e riesci tranquillamente a rimanere incinta. Siccome sono un bastardo (o ho bisogno di un embrione in più per le mie ricerche) te lo sottraggo a tua insaputa e lo uso per i miei scopi. Tu lo vieni a sapere: ma io ti dico ehi di che ti preoccupi! Non aveva ancora 14giorni, nessuna struttura cerebrale!!
Tu cosa mi rispondi?
"UFF QUANTO TEMPO PERSO?" daltronde ti ho tolto solo un po' di cellule quante ce ne sono in un graffio per esempio.



Un embrione che si attacca all'utero è diverso da un embrione congelato, dimenticato e destinato a morire.
Un embrione non è vita, è vita potenziale.
Non capisco perchè la legge 40 debba tutelarlo così.




divertente. se non è nel proprio ambiente allora una cosa non è vita. L'ambiente dell'embrione è l'utero materno o un suo surrogato come il nostro è l'atmosfera terrestre. Nemmeno tu sopravviveresti sottacqua molto a lungo Ascanio eppure sei vita! Non è che se ti spostiamo di ambiente non lo sei più.


Su per giù è quello che ho detto io qualche post prima.Riposto:


E' stato detto che l'embrione è vita non nel senso che dici tu,ma nel senso di vita autonoma.Qui forse si dimentica che l'embrione:1)Ha un suo patrimonio genetico diverso da quello dei genitori;2)Autoregola il suo sviluppo,quindi è indipendente in questo senso dalla madre.
Una parlamentare verde ha obiettato a questa affermazione sostenendo che senza la madre l'embrione non può vivere.Vescovi (staminalista di fama mondiale) le ha risposto osservando che se avesse portato lei nello spazio piuttosto che sott'acqua, anche lei sarebbe morta,ma questo non fa si che la donna in questione non sia vita.
L'embrione come qualsiasi organismo vivente ha bisogno del suo ambiente naturale per vivere e crescere.Nell'utero della madre l'embrione cresce autonomamente ,non è il corpo della madre che ne regola lo sviluppo.
_________________

_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 11-06-2005 15:19  
ecco dove l'avevo letto Hamish.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 11-06-2005 15:28  
quote:
In data 2005-06-11 15:19, ipergiorg scrive:
ecco dove l'avevo letto Hamish.



  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Ayrtonit
ex "ayrtonit"

Reg.: 06 Giu 2004
Messaggi: 12883
Da: treviglio (BG)
Inviato: 11-06-2005 15:39  
vabbeh mo allora tutti ripostano le stesse cose: non è che scrivendolo venti volte si possa convincere chi legge.
a sto punto dovrei ripostare il punto di vista della montalcini e di tutti i neuroscienziati, punto di vista che è anche il mio?
sono convinta che l abbiate letto, e compreso ( a meno che non lo vogliate capire), solo che non vi ha convinti per nulla.
cmq visto che oggi è l ultimo giorno di commenti pre referendum, vorrei dire che sono cmq contenta delle discussioni svolte, sia per l interesse e l impegno divulgativo e comunicativo di TUTTE le persone coinvolte, sia per il modo rispettoso ed educato di esposizione.
è stato bello.
_________________
"In effetti la degenerazione non è mai divertente, bisogna saperla mantenere su livelli tollerabili.
Non è tanto una questione di civiltà, ma di intelligenza."
DEMONSETH

  Visualizza il profilo di Ayrtonit  Invia un messaggio privato a Ayrtonit    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 11-06-2005 16:01  
quote:
In data 2005-06-11 15:39, Ayrtonit scrive:
vabbeh mo allora tutti ripostano le stesse cose: non è che scrivendolo venti volte si possa convincere chi legge.
a sto punto dovrei ripostare il punto di vista della montalcini e di tutti i neuroscienziati, punto di vista che è anche il mio?
sono convinta che l abbiate letto, e compreso ( a meno che non lo vogliate capire), solo che non vi ha convinti per nulla.
cmq visto che oggi è l ultimo giorno di commenti pre referendum, vorrei dire che sono cmq contenta delle discussioni svolte, sia per l interesse e l impegno divulgativo e comunicativo di TUTTE le persone coinvolte, sia per il modo rispettoso ed educato di esposizione.
è stato bello.


Infatti,su questo sono d'accordo con te.E' stata una bella discussione,forse una delle più belle in attualità.Speriamo che almeno qualcuno ne abbia tratto vantaggio e scelga di votare si,no o di astenersi in maniera consapevole.Comunque l'ho detto che ci sono tanti scienziati che la pensano diversamente,non ricordo però dove,forse in sondaggi.Il punto non è quello di stabilire se l'embrione è vita o meno,per me lo è per te no.Il punto è che vi sono dubbi anche fra i più grandi scienziati del mondo,quindi credo che davanti all'incertezza su un argomento tanto importante sia opportuno fermarsi un attimo e non farsi prendere dalla foga della sperimentazione a tutti i costi,senza se e senza ma.La scienza deve andare di pari passo col rispetto dell'uomo e senza dimenticare mai i principi della bioetica.
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 11-06-2005 20:08  
Ma io credo che mai si arriverà ad un totale consnso su quando nasca la vita; nemmeno in campo scientifico.

Però qui c'è un punto che ogni tanto è stato sfiorato poi nessuno mi ha mai risposto. Voi che credete che l'embrione sia vita, in che modo vi ponete rispetto alla legge sull'aborto? L'embrione è vita e il feto no? Oppure va abolito?
_________________
E' ok per me!

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 11-06-2005 20:55  
nessuna legge al mondo prevede che l'embrione sia riconosciuto come soggetto di diritto/i.

mi quoto e mi chiedo : come mai, visto che le motivazioni dei sostenitori del si sono pressochè o incomplete o truffaldine (SICH!), nessuno abbia a ribattere sulla mendacia di quanto surriferito.

embrione...occhio..non feto!
perche' far finta di capire male è molto molto comodo...

ma qualcuno ha dimenticato la cosa piu' importante che va al di la' delle proprie persoinali e legittime convinzioni.
e che solo Denise ha cercato inutilmente di evidenziare.

col SI si è tutti liberi....col No o astenendosi, si impone una legge anche a chi ha convinzioni diverse da quelle forzatamente contenute in questa legge, definita nopn a torto, la peggiore in Europa.

io personalmente sono contro la fecondazione eterologa, ma votero' SI perche' chi non la pensa come me deve poter seguire la strada che ritiene piu' giusta per lui.
quindi sono libero io di non farlo come X di farlo.


e qui signori miei non c'entra un tubo la democrazia, che molti hanno tirato in ballo...c'entra, ed è molto piu' importante, la liberta'...per tutti, non solo per alcuni!!!


buon voto.





_________________
In Italia per 30 anni sotto i Borgia vi furono guerre terrore omicidi carneficine ma vennero fuori Leonardo, Michelangelo e il Rinascimento.In Svizzera in 500 anni di pace cosa ti è venuto fuori? L'orologio a cucu'.(O.Welles - il terzo uomo).

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hellboy il 11-06-2005 alle 20:59 ]

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
liliangish

Reg.: 23 Giu 2002
Messaggi: 10879
Da: Matera (MT)
Inviato: 11-06-2005 22:26  
dici bene Hellboy, il quesito si pone proprio in merito all'imposizione di un'etica particolare sulla popolazione generale.
una legge che impone a una donna di farsi impiantare nell'utero tre embrioni è una legge liberticida che va contro il diritto alla salute. non esiste che una legge possa impormi di sottoporre il mio corpo a un trattamento medico se io non lo voglio. tra le altre cose, è anticostituzionale.

_________________
...You could be the next.

  Visualizza il profilo di liliangish  Invia un messaggio privato a liliangish    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 12-06-2005 09:04  
quote:
In data 2005-06-11 20:08, sloberi scrive:
Ma io credo che mai si arriverà ad un totale consnso su quando nasca la vita; nemmeno in campo scientifico.

Però qui c'è un punto che ogni tanto è stato sfiorato poi nessuno mi ha mai risposto. Voi che credete che l'embrione sia vita, in che modo vi ponete rispetto alla legge sull'aborto? L'embrione è vita e il feto no? Oppure va abolito?




già detto sono antiabortista.
Che poi questa legge sembri in parte in contrasto con la legge italiana sull'aborto.. pazienza! Non farei un secondo errore per essere coerente con il primo.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 12-06-2005 09:53  
Mi direte sono situazioni differenti, però alle scorse elezioni il governo s'è presa la briga di avvertire gli aventi diritto al voto via sms, mentre in quest'occasione no.
L'altra volta Berlusconi dipingeva l'astensionismo come il loro peggior nemico (parole sue), mentre stavolta l'astensionismo è quasi un amico.
Alle coincidenze ci credo poco, però per esprimere un giudizio sulla vicenda aspetto il prossimo referendum, anche se la cosa mi puzza non poco
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
Petrus

Reg.: 17 Nov 2003
Messaggi: 11216
Da: roma (RM)
Inviato: 12-06-2005 10:03  
quote:
In data 2005-06-11 22:26, liliangish scrive:

una legge che impone a una donna di farsi impiantare nell'utero tre embrioni è una legge liberticida che va contro il diritto alla salute. non esiste che una legge possa impormi di sottoporre il mio corpo a un trattamento medico se io non lo voglio. tra le altre cose, è anticostituzionale.





scusa, ma di che stai parlando?
_________________
"Verrà un giorno in cui spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate"

  Visualizza il profilo di Petrus  Invia un messaggio privato a Petrus  Vai al sito web di Petrus    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 12-06-2005 10:37  
quote:
In data 2005-06-11 22:26, liliangish scrive:
dici bene Hellboy, il quesito si pone proprio in merito all'imposizione di un'etica particolare sulla popolazione generale.
una legge che impone a una donna di farsi impiantare nell'utero tre embrioni è una legge liberticida che va contro il diritto alla salute. non esiste che una legge possa impormi di sottoporre il mio corpo a un trattamento medico se io non lo voglio. tra le altre cose, è anticostituzionale.



Rileggiti meglio i post precedenti.Abbiamo già dimostrato come quello dei pericoli per la salute della donna e quello dell'obbligo d'impianto siano delle favole...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
liliangish

Reg.: 23 Giu 2002
Messaggi: 10879
Da: Matera (MT)
Inviato: 12-06-2005 11:21  
avete dimostrato? con cosa, con le chiacchiere? per quanto mi riguarda le dimostrazioni derivano da esperimenti scientifici, dubito che su questo forum qualcuno si sia attrezzato per farli.

e comunque il punto non è solo la salute, è il fatto stesso di sottoporre una persona ad un trattamento medico sul suo corpo contro la sua volontà. vorrei vedere se obbligassero tutti gli uomini che non volessero avere figli alla vasectomia, in nome dei diritti dello spermatozoo, se sareste così disinvolti nell'accettare la cosa.
_________________
...You could be the next.

  Visualizza il profilo di liliangish  Invia un messaggio privato a liliangish    Rispondi riportando il messaggio originario
liliangish

Reg.: 23 Giu 2002
Messaggi: 10879
Da: Matera (MT)
Inviato: 12-06-2005 11:24  
quote:
In data 2005-06-12 10:03, Petrus scrive:
quote:
In data 2005-06-11 22:26, liliangish scrive:

una legge che impone a una donna di farsi impiantare nell'utero tre embrioni è una legge liberticida che va contro il diritto alla salute. non esiste che una legge possa impormi di sottoporre il mio corpo a un trattamento medico se io non lo voglio. tra le altre cose, è anticostituzionale.





scusa, ma di che stai parlando?




petrus vuoi discutere o vuoi provocare? sai benissimo di che sto parlando.
_________________
...You could be the next.

  Visualizza il profilo di liliangish  Invia un messaggio privato a liliangish    Rispondi riportando il messaggio originario
Petrus

Reg.: 17 Nov 2003
Messaggi: 11216
Da: roma (RM)
Inviato: 12-06-2005 11:24  
lilian ma tu ti sei letta la legge?
nessuno obbliga nessuno a fare nulla che non voglia.
si specifica solo un limite al numero di embrioni che può venire impiantato per trattamento. non c'è nessun obbligo d'impianto "forzato"
_________________
"Verrà un giorno in cui spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate"

  Visualizza il profilo di Petrus  Invia un messaggio privato a Petrus  Vai al sito web di Petrus    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 Pagina successiva )
  
0.238208 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: