FilmUP.com > Forum > Attualità - Si può cominciare ad aprire una riflessione sulla Legge 194
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Si può cominciare ad aprire una riflessione sulla Legge 194   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 Pagina successiva )
Autore Si può cominciare ad aprire una riflessione sulla Legge 194
Alfred

Reg.: 27 Mar 2004
Messaggi: 812
Da: Cagliari (CA)
Inviato: 18-06-2005 11:39  
quote:
In data 2005-06-18 11:33, ipergiorg scrive:
ti perdi in un bicchier d'acqua evidentemente. Ti faccio un esempio diverso. Io sono libero no? Allora perchè non posso mettere una bomba nel mio appartamento ed andarmene? potrò dispore del mio appartamento? Se poi nell'esplosione muore qualche mio condomino pazienza tanto sono libero. Ah no si chiama omicidio colposo vero..
Tutti possono disporre della propria vita. Ma non certo abbastanza da uccidere qualcun altro no?



Paragonare l'aborto ad una bomba è un tantinello esagerato.
Un conto è distruggere altre vite con bombe o robe del genere.
Un altro è decidere se mettere al mondo una nuova vita o meno.
Le implicazioni sono nettamente differenti.
E questo lo sai benissimo.

  Visualizza il profilo di Alfred  Invia un messaggio privato a Alfred    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-06-2005 11:43  
quote:
In data 2005-06-18 11:39, Alfred scrive:
quote:
In data 2005-06-18 11:33, ipergiorg scrive:
ti perdi in un bicchier d'acqua evidentemente. Ti faccio un esempio diverso. Io sono libero no? Allora perchè non posso mettere una bomba nel mio appartamento ed andarmene? potrò dispore del mio appartamento? Se poi nell'esplosione muore qualche mio condomino pazienza tanto sono libero. Ah no si chiama omicidio colposo vero..
Tutti possono disporre della propria vita. Ma non certo abbastanza da uccidere qualcun altro no?



Paragonare l'aborto ad una bomba è un tantinello esagerato.
Un conto è distruggere altre vite con bombe o robe del genere.
Un altro è decidere se mettere al mondo una nuova vita o meno.
Le implicazioni sono nettamente differenti.
E questo lo sai benissimo.



il punto è che io considero la vita a partire dal concepimento. Chiaro? Ancora troppo difficile? Capisco che la donna voglia disporre del proprio corpo. Ma a scapito della vita di un altro essere umano No. Chiuso semplice e stringato. Ci sei arrivato?
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
londoner

Reg.: 22 Gen 2005
Messaggi: 690
Da: london (es)
Inviato: 18-06-2005 11:43  
quote:
In data 2005-06-16 09:40, ipergiorg scrive:
Io credo che la legge debba tutelare un terzo soggetto: l'embrione,il feto.



Si` ma un conto e` tutelarlo. Un conto e` farlo diventare Presidente del Consiglio.

  Visualizza il profilo di londoner  Invia un messaggio privato a londoner    Rispondi riportando il messaggio originario
Alfred

Reg.: 27 Mar 2004
Messaggi: 812
Da: Cagliari (CA)
Inviato: 18-06-2005 11:43  
quote:
In data 2005-06-18 11:37, ipergiorg scrive:
Preferisci partorire o morire? Facciamo un sondaggio rivolto a tutte le donne?? Anche questo ti si deve spiegare?



Fai pure il sondaggio.
Chiedi alle donne se vogliono essere loro a disporre del proprio corpo o preferirebbero che fossi tu a scegliere.
Un piccolo appunto: sarebbe bello che evitassi di scendere in tristi provocazioni.
Non mi pare di averti trattato come uno stupido, mi piacerebbe che facessi altrettanto.

  Visualizza il profilo di Alfred  Invia un messaggio privato a Alfred    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-06-2005 11:47  
quote:
In data 2005-06-18 11:43, Alfred scrive:
quote:
In data 2005-06-18 11:37, ipergiorg scrive:
Preferisci partorire o morire? Facciamo un sondaggio rivolto a tutte le donne?? Anche questo ti si deve spiegare?



Fai pure il sondaggio.
Chiedi alle donne se vogliono essere loro a disporre del proprio corpo o preferirebbero che fossi tu a scegliere.
Un piccolo appunto: sarebbe bello che evitassi di scendere in tristi provocazioni.
Non mi pare di averti trattato come uno stupido, mi piacerebbe che facessi altrettanto.



Alfred quando dici "per te la gravidanza è come bere un bicchier d'acqua" come mi stai trattando?
E' irritante per me dover anche spiegare che è un sacrificio maggiore morire (come succede al feto) piuttosto che partorire controvoglia.

E anche qui giochi con le parole. Anche questo lo trovo estremamente irritante
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Alfred

Reg.: 27 Mar 2004
Messaggi: 812
Da: Cagliari (CA)
Inviato: 18-06-2005 11:49  
quote:
In data 2005-06-18 11:43, ipergiorg scrive:
il punto è che io considero la vita a partire dal concepimento. Chiaro? Ancora troppo difficile? Capisco che la donna voglia disporre del proprio corpo. Ma a scapito della vita di un altro essere umano No. Chiuso semplice e stringato. Ci sei arrivato?



Il feto non è ancoraun essere umano.
Per tua informazione prima dei tre mesi non si è in grado di distinguere un feto umano da uno di cane.

  Visualizza il profilo di Alfred  Invia un messaggio privato a Alfred    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-06-2005 11:53  
quote:
In data 2005-06-18 11:49, Alfred scrive:
quote:
In data 2005-06-18 11:43, ipergiorg scrive:
il punto è che io considero la vita a partire dal concepimento. Chiaro? Ancora troppo difficile? Capisco che la donna voglia disporre del proprio corpo. Ma a scapito della vita di un altro essere umano No. Chiuso semplice e stringato. Ci sei arrivato?



Il feto non è ancoraun essere umano.
Per tua informazione prima dei tre mesi non si è in grado di distinguere un feto umano da uno di cane.




ecco su questo si può discutere.

Ci sono anche persone che non la pensano come te. Io sono tra questi. Perchè dal concepimento l'embrione si evolve senza soluzione di continuità. Quindi stabilire una data "i 3 mesi o le tre settimane" per me non è corretto.
A 3 mesi meno un giorno quindi per te non è un essere umano? In base a cosa lo determini? In base a cosa dici adesso si è umano e un minuto prima no?
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Alfred

Reg.: 27 Mar 2004
Messaggi: 812
Da: Cagliari (CA)
Inviato: 18-06-2005 11:54  
quote:
In data 2005-06-18 11:47, ipergiorg scrive:
Alfred quando dici "per te la gravidanza è come bere un bicchier d'acqua" come mi stai trattando?
E' irritante per me dover anche spiegare che è un sacrificio maggiore morire (come succede al feto) piuttosto che partorire controvoglia.

E anche qui giochi con le parole. Anche questo lo trovo estremamente irritante




Si certo.
Peccato che il feto non abbia consapevolezza di se a differenza di chi lo porta.

  Visualizza il profilo di Alfred  Invia un messaggio privato a Alfred    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-06-2005 11:55  
quote:
In data 2005-06-18 11:54, Alfred scrive:
quote:
In data 2005-06-18 11:47, ipergiorg scrive:
Alfred quando dici "per te la gravidanza è come bere un bicchier d'acqua" come mi stai trattando?
E' irritante per me dover anche spiegare che è un sacrificio maggiore morire (come succede al feto) piuttosto che partorire controvoglia.

E anche qui giochi con le parole. Anche questo lo trovo estremamente irritante




Si certo.
Peccato che il feto non abbia consapevolezza di se a differenza di chi lo porta.



quanto eri consapevole di te a 2 mesi dalla nascita? Ti ricordi forse qualcosa? Quanto sono consapevoli di loro certi malati in coma?
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Alfred

Reg.: 27 Mar 2004
Messaggi: 812
Da: Cagliari (CA)
Inviato: 18-06-2005 11:56  
quote:
In data 2005-06-18 11:53, ipergiorg scrive:
A 3 mesi meno un giorno quindi per te non è un essere umano? In base a cosa lo determini? In base a cosa dici adesso si è umano e un minuto prima no?



Come ti ho detto ieri le tolleranze in questi casi sono nell'ordine dei giorni, non certo dei minuti.

  Visualizza il profilo di Alfred  Invia un messaggio privato a Alfred    Rispondi riportando il messaggio originario
ayrtonit69

Reg.: 15 Mag 2005
Messaggi: 11
Da: roma (RM)
Inviato: 18-06-2005 11:59  
La chiesa dovrebbe dare i soldi ai poveri invece di tenerseli tutti in vaticano. E non dovrebbe parlare di sesso e di aborto, visto che e` un organismo in cui comandano solo uomini e per di piu` vergini.

  Visualizza il profilo di ayrtonit69  Invia un messaggio privato a ayrtonit69    Rispondi riportando il messaggio originario
Alfred

Reg.: 27 Mar 2004
Messaggi: 812
Da: Cagliari (CA)
Inviato: 18-06-2005 12:00  
quote:
In data 2005-06-18 11:55, ipergiorg scrive:
quanto eri consapevole di te a 2 mesi dalla nascita? Ti ricordi forse qualcosa? Quanto sono consapevoli di loro certi malati in coma?



A 2 mesi dalla nascita si è perfettamente consapevoli, dato che si piange per attirare l'attenzione.
Il malato in coma ha un'attività encefalica dato che in caso di elettroencefalogramma piatto si ha la morte celebrale e quindi la possibilità di staccare la spina.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Alfred il 18-06-2005 alle 12:01 ]

  Visualizza il profilo di Alfred  Invia un messaggio privato a Alfred    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-06-2005 12:01  
quote:
In data 2005-06-18 11:56, Alfred scrive:
quote:
In data 2005-06-18 11:53, ipergiorg scrive:
A 3 mesi meno un giorno quindi per te non è un essere umano? In base a cosa lo determini? In base a cosa dici adesso si è umano e un minuto prima no?



Come ti ho detto ieri le tolleranze in questi casi sono nell'ordine dei giorni, non certo dei minuti.




e anche oggi svii la domanda. La scienza avrà una sua precisione no?
Una affermazione come
"FINO A 3 SETTIMANE DI VITA NON C'E' SPECIALIZZAZIONE" Che validità ha, se non posso chiederti "ah già e qualche ora prima?"

Sennò manca la logica sottostante all'affermazione, mancano le verifiche sperimentali.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-06-2005 12:03  
quote:
In data 2005-06-18 12:00, Alfred scrive:
quote:
In data 2005-06-18 11:55, ipergiorg scrive:
quanto eri consapevole di te a 2 mesi dalla nascita? Ti ricordi forse qualcosa? Quanto sono consapevoli di loro certi malati in coma?



A 2 mesi dalla nascita si è perfettamente consapevoli, dato che si piange per attirare l'attenzione.
Il malato in coma ha un'attività encefalica dato che in caso di elettroencefalogramma piatto si ha la morte celebrale e quindi la possibilità di staccare la spina.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Alfred il 18-06-2005 alle 12:01 ]



e un embrione di due cellule lancia segnali all'organismo della donna in modo indipendente dalla volontà dell'ospite stesso. Che dici non sta attirando l'attenzione?
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Alfred

Reg.: 27 Mar 2004
Messaggi: 812
Da: Cagliari (CA)
Inviato: 18-06-2005 12:11  
quote:
In data 2005-06-18 12:01, ipergiorg scrive:
e anche oggi svii la domanda. La scienza avrà una sua precisione no?
Una affermazione come
"FINO A 3 SETTIMANE DI VITA NON C'E' SPECIALIZZAZIONE" Che validità ha, se non posso chiederti "ah già e qualche ora prima?"

Sennò manca la logica sottostante all'affermazione, mancano le verifiche sperimentali.




Ma cosa stai dicendo?
La precisione è dell'ordine dei giorni, l'ho scritto più volte.
Questo significa che a quello stadio i cambiamenti sostanziali sono rilevabili in termini di giorni.
Non in termini di ore, tantomeno di minuti.
E questo è stato stabilito proprio perchè osservato sperimentalmente.
Non mi pare tu sia in grado di osservare l'invecchiamento di un corpo nell'ordine dei minuti.
Eppure l'invecchiamento c'è.
Caschi male su questo punto.

  Visualizza il profilo di Alfred  Invia un messaggio privato a Alfred    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 Pagina successiva )
  
0.234151 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: