FilmUP.com > Forum > Attualità - ABBASSO ZAPATERO
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > ABBASSO ZAPATERO   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )
Autore ABBASSO ZAPATERO
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 23-11-2005 19:48  
quote:
In data 2005-11-23 19:44, TINTOBRASS scrive:
Non c'è più religione...



Questa sarebbe una bella notizia!
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
archer84

Reg.: 26 Gen 2004
Messaggi: 4249
Da: catania (CT)
Inviato: 23-11-2005 20:00  
e in tutto ciò nessuno si chiede dove sia finito eagle65...
ha sentito odor di linciaggio e ha fatto dietro front... pregherà per noi?
_________________
...(cit.)

  Visualizza il profilo di archer84  Invia un messaggio privato a archer84     Rispondi riportando il messaggio originario
Logan71

Reg.: 16 Ott 2005
Messaggi: 3331
Da: TERRACINA (LT)
Inviato: 24-11-2005 00:23  
quote:
In data 2005-11-23 20:00, archer84 scrive:
e in tutto ciò nessuno si chiede dove sia finito eagle65...
ha sentito odor di linciaggio e ha fatto dietro front... pregherà per noi?


Per quel che mi riguarda spero che sia caduto in una tazza del cessso e che sia morto affogato tirando lo sciacquone.

A questo proposito penso a dove lo avrebbe collocato Padre Dante nell'Inferno...senza ombra di dubbio nel girone dei Sodomiti Inferociti...inculato per l'eternità da enormi cazzi infuocati subendo anche lo scherno da parte di quelli che lui tanto disprezza.
Tutto questo con enorme e profondo e sincerissimo rispetto per tutti gli omosessuali ed i discriminati vari e pochissimo anzi nessun rispetto per quella massa informe, anfibia, comunemente detta merda di eagle65 e di tutti quelli come lui.



_________________
Sono il migliore in quello che faccio...ma quello che faccio a volte non è sempre piacevole...Snikt!




[ Questo messaggio è stato modificato da: Logan71 il 24-11-2005 alle 00:25 ]

  Visualizza il profilo di Logan71  Invia un messaggio privato a Logan71    Rispondi riportando il messaggio originario
Logan71

Reg.: 16 Ott 2005
Messaggi: 3331
Da: TERRACINA (LT)
Inviato: 24-11-2005 08:43  
Tanto per dare una tiratina d'orecchi a ai "cari, casti e buoni" cattolici.
Eccovi una bella notizia torbida torbida tutta ecclesiastica...roba da far cadere la barba pure a Padre Pio...

La Corte Distrettuale del Texas non si è ancora pronunciata in merito alla procedura giudizaria civile presentata contro Papa Benedetto XVI, accusato di complotto per coprire le molestie sessuali contro tre ragazzi da parte di un seminarista: ma dopo l’intervento dell’Amministrazione Bush è assai probabile che la denuncia venga respinta.

Il vice ministro della Giustizia degli Stati Uniti, Peter Keisler, ha infatti bloccato la procedura giudiziaria ricorrendo alla cosiddetta "suggestion of immunity", una misura legale che stando a quanto stabilito dalla Corte Suprema dev’essere obbligatoriamente recepita dai tribunali di grado inferiore.

Keisler ha ufficialmente informato il tribunale che Benedetto XVI gode di immunità come Capo di Stato, sottolineando dunque che avviare il procedimento sarebbe «incompatibile con gli interessi della politica estera degli Stati Uniti», che dal 1984 hanno allacciato rapporti diplomatici con la Santa Sede. La stessa Ambasciata del Vaticano a Washington aveva chiesto all’Amministrazione di intervenire con la "immunity suggestion" e chiudere il caso.

Nel corso del mese di agosto, Daniel J. Shea, l’avvocato americano che aveva citato in giudizio il Pontefice quando era ancora Cardinale, era venuto a Roma su invito del partito Radicale; in quell’occasione aveva auspicato che George W. Bush non concedesse l’immunità diplomatica a Papa Benedetto XVI nell’ambito del procedimento - civile, non penale - aperto in Texas. Lo scomodo caso era approdato infatti anche sul tavolo del presidente degli Stati Uniti.

Insieme a Joseph Ratzinger, nel procedimento aperto nel gennaio 2005 sono citati l’arcivescovo di Galveston, monsignor Joseph Fiorenza e i sacerdoti Juan Carlos Patino Arango e William Pickard. Patino, colombiano di nascita, è attualmente latitante ed era stato accusato da tre giovani che frequentavano la chiesa di San Francesco di Sales, a Houston: le molestie risalirebbero alla metà degli anni Novanta, e contro il seminarista è stato aperto un procedimento penale.

Le accuse mosse a Ratzinger riguardano invece un documento emesso nel 1962 dalla Congregazione per la Dottrina della Fede: una "Istruzione" dal titolo "Crimen Sollicitationis", che sanciva la competenza esclusiva della stessa Congregazione su alcuni gravi delitti, secondo quanto stabilisce il Codice di Diritto Canonico, tra cui «la violazione del Sesto Comandamento (Non commettere atti impuri) da parte di un membro del clero con un minore di 18 anni». Inquadramento assurdo, secondo l’avvocato Shea, visto che a differenza degli altri delitti (dalla violazione del sigillo sacramentale a quelli contro il sacramento eucaristico) la pedofilia «è un reato, non un peccato».

Secondo il Vaticano il documento "Crimen Sollicitationis" sarebbe decaduto, ma secondo Shea non è così: l’avvocato aveva citato una lettera del 18 maggio 2001, di cui era giunto in possesso, firmata da Ratzinger e dall’arcivescovo Tarcisio Bertone, all’epoca segretario dell’ex Sant’Uffizio, in cui si parlava del documento del 1962 «in vigore fino ad oggi».

E’ sulla base di questa lettera che Shea aveva accusato Ratzinger di aver "coperto" le molestie sessuali su minori: «Questo documento dimostra l’esistenza di una cospirazione per nascondere questi delitti». Un’accusa «individuale, non legata alla funzione di Prefetto della Congregazione ricoperta da Ratzinger» secondo Shea. L’avvocato aveva raccontato che in un primo tempo Ratzinger non aveva risposto alle accuse, ma quando il processo ha preso il via, gli avvocati del Cardinale - a quel punto divenuto Papa, il 19 aprile scorso - avevano richiesto al Governo degli Stati Uniti l’immunità riservata ai capi di Stato. Il coinvolgimento di esponenti delle gerarchie cattoliche nelle inchieste giudiziarie sulla pedofilia non è insolito, ma di norma i procedimenti giudiziari non potevano essere avviati perché era impossibile consegnare agli accusati i documenti legali necessari: la denuncia contro Ratzinger è invece potuta andare avanti perché l’allora Cardinale ricevette personalmente l’atto di accusa. In agosto, Shea aveva dichiarato che in caso di concessione dell’immunità avrebbe dato battaglia: in primo luogo, perché all’epoca dei fatti contestati Joseph Ratzinger era un semplice cardinale, e poi perché "riconoscere la Santa Sede come uno Stato sarebbe una violazione della Costituzione statunitense", in particolare della "establishment clause" che proibisce leggi che proteggano in modo speciale confessioni o organizzazioni religiose.

Per la serie "Chi è senza peccato scagli la prima pietra?"
Sarebbe da rispondere..."ATTENTI ALLA FRANA!!!"

Meditate gente...(E mia moglie si incazza pure perchè io non voglio mandare mio figlio al catechismo...)





_________________
Sono il migliore in quello che faccio...ma quello che faccio a volte non è sempre piacevole...Snikt!

[ Questo messaggio è stato modificato da: Logan71 il 24-11-2005 alle 08:45 ]

  Visualizza il profilo di Logan71  Invia un messaggio privato a Logan71    Rispondi riportando il messaggio originario
Schizo

Reg.: 16 Ott 2001
Messaggi: 1264
Da: Aosta (AO)
Inviato: 24-11-2005 09:17  
LA MALA EDUCACION....


_________________

  Visualizza il profilo di Schizo  Invia un messaggio privato a Schizo    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 24-11-2005 11:33  
Se posso dire la mia credo che dovremmo smettere di scrivere in questo topic.
Mi spiego, che siamo tutti d'accordo nel condannare le idee di questi idioti mi pare scontato e lo farebbe qualunque persona dotata di un minimo di cervello. A questo punto credo che lasciare cadere questo topic nell'oblio del forum sia la risposta più intelligente che si possa dare a tanta abbiettezza (ma esisterà 'sto termine?).
Chiaro che insultare certa gente fa sempre bene allo spirito, ma per chi vuole farlo credo sarebbe meglio gli rispondesse direttamente sul loro cagosissimo sito.
Oppure possiamo aprire un topic apposito per linciarlo...
_________________
E' ok per me!

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 24-11-2005 21:01  
pensate in che mani si trovano questi figli

ditelo al Moige che il pericolo maggiore dei bambini si trova all'interno delle mura casalinghe
_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 05-01-2006 17:05  
oggi ho ricevuto questa email in quanto avevo scritto un messaggio sul sito di famiglia italiana





Gentile Signora/Signore,


Innanzitutto, perdonate l'intrusione: il Vostro indirizzo e-mail è stato preso dal guestbook del famigerato sito www.famigliaitaliana.org, dove Voi stessi lo avete lasciato assieme alla Vostra fondata protesta e opinione nei confronti del sito medesimo e dei pericolosi contenuti di cui si fa veicolo. La ragione di questa e-mail risiede appunto nell'appellarsi alla Vostra preziosa collaborazione affinché tale sito venga debitamente segnalato alla Polizia Postale: è sufficiente spedire una e-mail avente come oggetto "Segnalazione" a questo indirizzo poltel.rm@poliziadistato.it , istituito appositamente per le segnalazioni on-line dalla stessa Polizia Postale.

È consigliabile spedire un messaggio di questo genere, (potete "copiaincollarlo" e spedirlo a Vostra volta):



_______________________________________



Spett. Polizia Postale



Con questa e-mail si intende segnalare alla Vs. cortese attenzione il sito www.famigliaitaliana.org, che da qualche mese a questa parte si sta distinguendo per una feroce e violenta campagna discriminatoria e diffamatoria nei confronti delle persone omosessuali, delle associazioni loro riguardanti e dei loro diritti civili. A tal proposito, si consideri che il codice penale contempla diversi articoli riconducibili a reati di tipo discriminatorio e all'incitamento all'odio.



- Distinti Saluti -

_______________________________________





Inoltre, è opportuno segnalare anche alla società di web-hosting Aruba, che ospita il sito di www.famigliaitaliana.org., che quest'ultimo viola sia le regole contrattuali che la policy imposte da Aruba medesima a tutti i siti da essa ospitati. L'indirizzo per le segnalazioni è: abuse@staff.aruba.it È consigliabile mandare una e-mail di questo tipo, avente come oggetto "Violazione policy" (come sopra, potete "copiaincollarla" e spedirla a Vostra volta):



_______________________________________



Spett. Aruba S.p.A.



Con questa e-mail si intende segnalare alla Vs. cortese attenzione che il sito www.famigliaitaliana.org, ospitato dai Vostri server, da qualche mese a questa parte si sta distinguendo per una feroce e violenta campagna discriminatoria e diffamatoria nei confronti delle persone omosessuali, delle associazioni loro riguardanti e dei loro diritti civili. A tal proposito, si consideri che le regole di policy della Vs. società, come pure le regole contrattuali sottoscritte da tutti i responsabili dei siti da Voi ospitati, proibiscono l'uso dello spazio web a fini discriminatori e diffamatori, e nella fattispecie (clausole tratte dalle regole di policy della Aruba S.p.A.):



"Ricordiamo a tutti gli utenti che, secondo le vigenti leggi, all'interno dei propri domini (incluse eventuali aree private) non potranno essere inserite pagine contenenti materiale o estratti di materiale che:

- turbano la quiete pubblica o privata,

- recano offesa o producono danno diretto o indiretto a chiunque,

- violano o contravvengono in modo diretto o indiretto alle vigenti leggi dello Stato Italiano;

- pagine contenenti apologie razzistiche o fanatiche, cioè elogi e/o celebrazioni di tutte quelle inclinazioni che assecondano o producono discriminazioni sociali. Non saranno altresì accettate pagine contenenti esasperazioni di credi religiosi o di fedi politiche, filosofiche ecc. che portino all'intolleranza, al settarismo e all'estremismo;

- nei casi più gravi tali pagine saranno direttamente denunciate alle Autorità competenti."



Ancora, al punto 4.1 delle Condizioni Generali di Contratto - Obblighi del Cliente:



"Il cliente si impegna a non utilizzare i servizi di Aruba S.p.A. al fine di recare offesa, o danno diretto o indiretto a chiunque" et ancora "è vietato l'inserimento nello spazio web di materiali o estratti di materiale che trattano apologie razzistiche o fanatiche"



Inoltre, il codice penale contempla diversi articoli riconducibili a reati di tipo discriminatorio e all'incitamento all'odio.



- Distinti Saluti -

_______________________________________





Per favore, fate girare questo messaggio ovunque possa attirare consensi (forum, blog, newsgroup, newsletter, siti internet etc.): è importante che sia la Polizia Postale che Aruba ricevano il maggior numero di segnalazioni.



Grazie.


_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 20-01-2006 23:04  


gli hanno censurato il sito


_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
pkdick

Reg.: 11 Set 2002
Messaggi: 20557
Da: Mercogliano (AV)
Inviato: 20-01-2006 23:47  
quindi non trattavasi di burla?

  Visualizza il profilo di pkdick  Invia un messaggio privato a pkdick    Rispondi riportando il messaggio originario
McMurphy

Reg.: 27 Dic 2002
Messaggi: 7223
Da: Verano Brianza (MI)
Inviato: 21-01-2006 00:02  
quote:
In data 2006-01-20 23:04, Tenenbaum scrive:


gli hanno censurato il sito




ohhh... babbeo ma ci hai davvero creduto?

L'hanno chiuso perche' Nicoletti (quello che faceva Golem) l'ha sputtanato sulla Stampa mica per la tua e-mail... babbo

  Visualizza il profilo di McMurphy  Invia un messaggio privato a McMurphy    Rispondi riportando il messaggio originario
pkdick

Reg.: 11 Set 2002
Messaggi: 20557
Da: Mercogliano (AV)
Inviato: 21-01-2006 00:10  
aaaah ecco

  Visualizza il profilo di pkdick  Invia un messaggio privato a pkdick    Rispondi riportando il messaggio originario
medea1976

Reg.: 13 Gen 2005
Messaggi: 401
Da: firenze (FI)
Inviato: 26-01-2006 18:08  
quote:
In data 2005-11-23 20:00, archer84 scrive:
e in tutto ciò nessuno si chiede dove sia finito eagle65...
ha sentito odor di linciaggio e ha fatto dietro front... pregherà per noi?



vorrei che avesse il coraggio di ripresentarsi e di argomentare le sue affermazioni. Penso che ne uscirebbe un topic storico...
_________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fiori.
(De Andrè)

  Visualizza il profilo di medea1976  Invia un messaggio privato a medea1976  Email medea1976    Rispondi riportando il messaggio originario
Amloth

Reg.: 03 Gen 2006
Messaggi: 619
Da: Rovato (BS)
Inviato: 26-01-2006 20:51  
ma che cavolo centriamo noi se loro sono gay e distruggono la moralità dei loro figli?!?!

ma andate a farvi fottere...senza offesa però!!!
_________________
Il tempo è un grande maestro, ma sfortunatamente uccide tutti i suoi alunni. (H. L. Berlioz)

  Visualizza il profilo di Amloth  Invia un messaggio privato a Amloth    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 27-01-2006 12:10  
quote:
In data 2005-11-22 17:47, gatsby scrive:
Per un mio convincimento non chiudo il topic.La libertà di espressione va sempre tutelata, anche se "sostanzialmente " offensiva.
Se davvero avete a cuore che certa gente non meriti pubblicità non aumentate i messaggi di questo topic, ma lasciatelo sprofondare nei meandri di Attualità.




quote:
In data 2005-11-24 11:33, sloberi scrive:
Se posso dire la mia credo che dovremmo smettere di scrivere in questo topic.
Mi spiego, che siamo tutti d'accordo nel condannare le idee di questi idioti mi pare scontato e lo farebbe qualunque persona dotata di un minimo di cervello. A questo punto credo che lasciare cadere questo topic nell'oblio del forum sia la risposta più intelligente che si possa dare a tanta abbiettezza (ma esisterà 'sto termine?).
Chiaro che insultare certa gente fa sempre bene allo spirito, ma per chi vuole farlo credo sarebbe meglio gli rispondesse direttamente sul loro cagosissimo sito.
Oppure possiamo aprire un topic apposito per linciarlo...




_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )
  
0.233106 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: