FilmUP.com > Forum > Attualità - I ministri del governo Prodi
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > I ministri del governo Prodi   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore I ministri del governo Prodi
Schizobis

Reg.: 13 Apr 2006
Messaggi: 1658
Da: Aosta (AO)
Inviato: 18-05-2006 11:01  
La lista sarebbe soddisfacente.
Ma non mi sarei mai aspettato Mastella alla giustizia.
Incredibile....
_________________
True love waits...

  Visualizza il profilo di Schizobis  Invia un messaggio privato a Schizobis    Rispondi riportando il messaggio originario
penny68

Reg.: 14 Nov 2005
Messaggi: 3100
Da: palermo (PA)
Inviato: 18-05-2006 11:03  
E le quote rosa?...così non si decolla!

  Visualizza il profilo di penny68  Invia un messaggio privato a penny68    Rispondi riportando il messaggio originario
Schizobis

Reg.: 13 Apr 2006
Messaggi: 1658
Da: Aosta (AO)
Inviato: 18-05-2006 11:11  
Anche questo è vero.
_________________
True love waits...

  Visualizza il profilo di Schizobis  Invia un messaggio privato a Schizobis    Rispondi riportando il messaggio originario
JerichoOne

Reg.: 06 Mar 2006
Messaggi: 3171
Da: Frittole (FI)
Inviato: 18-05-2006 11:42  
Tra poco il dicorso programmatico di Prodi al Senato.
ecco lo schema completo del nuovo governo.
Ho l'impressione che i sottosegretari siano davvero tantissimi, soprattutto in alcuni ministeri...
Curiosità: Gianni Letta viene sostituito nello stesso ruolo dal nipote Enrico.

[ Questo messaggio è stato modificato da: JerichoOne il 18-05-2006 alle 11:43 ]

  Visualizza il profilo di JerichoOne  Invia un messaggio privato a JerichoOne    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-05-2006 12:15  
quote:
In data 2006-05-18 11:42, JerichoOne scrive:
Tra poco il dicorso programmatico di Prodi al Senato.
ecco lo schema completo del nuovo governo.
Ho l'impressione che i sottosegretari siano davvero tantissimi, soprattutto in alcuni ministeri...
Curiosità: Gianni Letta viene sostituito nello stesso ruolo dal nipote Enrico.




nepotismo trasversale??
effettivamente i sottosegretari paiono veramente tantissimi, inoltre vedo che i viceministri non sono anche sottosegretari e che di vice ce ne sono a volte anche due..
Per esempio se manca prodi chi Presiede il consiglio? D'Alema? Rutelli? insieme? o una volta a testa?
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-05-2006 12:32  
quote:
In data 2006-05-17 16:42, gatsby scrive:
1)Mastella alla Giustizia è sicuramente l'abbinamento peggiore. Invece di mettere un giustizialista, o comunque un competente in materia, si mette uno che:
-si mise contro i giudici di Tangentopoli essendo democristiano
-è stato ministro di quel Berlusconi che buona parte dell'elettorato di centrosinistra ha messo come punto essenziale della propria scelta di voto
-Ha qualche mezza pendenza/sospetto di collusione con la mafia (consocenze affini al clan Provenzano)
Poi considerazione personale:
non mi pare sia uno comunque con le palle per riformare la giustizia, mettendosi contro quella lobby treemenda che è la magistratura. E non parlo di giudici politicizzati, ma di giudici lenti e disorganizzati. La giustiza è forse il primo problema in Italia e speravo fosse affidata a qualcuno con le palle. Mi pare che Mastella non lo sia. Insomma, non cambierà nulla. Meglio (ma magari, spero, la realtà mi smentirà), Castelli (nonstante le molte gaffes).



non credo ci sia tutta sta voglia di riformare la giustizia. Inoltre un esecutivo raccogliticcio cmq non avrebbe i mezzi per farlo. Questo è si un ministero prestigioso per cui a Mastella per farsi pubblicità va bene, ma è anche una bella gatta da pelare visto che dovrebbe controllare i potenti giudici. E se si controlla si finisce a volte per contrastarli. Gli altri partiti possono permettersi questo scontro dilaniante anche al loro interno?

quote:
2)Un ministero in più rispetto all'ultimo Berlusconi. Vediamo quanti poi saranno i sottosegretari..


dipende sempre dalla risicata vittoria. I vari partiti cercano tutti una ribalta per farsi intervistare in vista delle prox elezioni in modo da mantenere i consensi anche a costo di fregarli ai compagni di coalizione. I miracoli sono di un altro mondo..

quote:
3)Alcune nomine sulle competenze. DiPietro per la seconda volte alle infrastrutture che c'entra?E Rutelli alla cultura(era meglio Bettini!) ?


grossi esperti in infrastrutture non me ne vengono cmq in mente. Un politico vale l'altro.. Si magari si poteva chiamare un tecnico, ma una poltrona è una poltrona e inoltre le varie costruzioni sono sotto il giudizio "popolare" come per esempio la Tav. Un tecnico sarebbe capace di mediare, rabbonire, cucire o (al limite) abbandonare il lavoro per la salvezza elettorale?

quote:

5)Padoa Schioppa andrà d'accordo con la politica del lavoro dell'estrma sinistra?Me lo auguro, ma bah...



è un nome spendibile a livello internazionale. Per cercare magari di impressionare la "maestra" UE con un primo della classe. Se non va daccordo al limite se ne va, cmq se è competente un aiuto lo può dare
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 18-05-2006 12:40  
ah, ma che le ragioni fossero queste lo sapevo, però ciò non toglie che siano nomine affatto innovatrici o capaci a prima vista di dare un cambio di marcia al paese...
---
Il sottosegretario alle infrastrutture Bianchi già parla del ponte sullo stretto come opera inutile. Capisco che si può non essere d'accordo, ma non si possono bloccare opere di questa portata e soprattutto che durano decenni solo per diversi punti di vista con chi ti ha proceduto al governo, sennò qui non si farà mai nulla a lungo termine.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-05-2006 13:36  
ecco quel che dice e fa Bianchi mi preoccupa già di più. Ma credo bisogna criticare il governo su cose concrete e non sul "colore" o su pratiche di lottizzazione che sono deludenti solo se ci si affaccia alla politica con anima candida. Nelle lottizzazioni non mi pare che questo governo sia migliore o peggiore degli altri.
Analogo discorso vale per le quote rosa. I leaders dei vari partiti sono di solito dei maschietti: non mi sorprende quindi che l'appetito dei maschi per le poltrone sia soddisfatto a dispetto delle quote rosa. Che poi queste donne quanti voti portano in effetti?? Hanno effettivamente competenze migliori dei maschi scielti? Perchè, francamente è questo che dovrebbe importare, non quante donne ci sono, ma quante effettivamente erano le persone giuste. Per di più le donne non hanno quasi mai avuto competenze di ministeri (o presidenza di grandi aziende, enti ecc.)e, in un circolo vizioso, è difficile dire se sarebbero o meno all'altezza del compito



[ Questo messaggio è stato modificato da: ipergiorg il 18-05-2006 alle 13:45 ]

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
JerichoOne

Reg.: 06 Mar 2006
Messaggi: 3171
Da: Frittole (FI)
Inviato: 18-05-2006 13:39  
comunque come si è detto, il ritorno al proporzionale e la vittoria risicata hanno peggiorato la situazione dal punto di vista lottizzatorio.

  Visualizza il profilo di JerichoOne  Invia un messaggio privato a JerichoOne    Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 18-05-2006 14:08  
Padoa Schioppa non è un nome di facciata.
Il fatto è che la priorità del governo dovrà essere il rilancio dell'economia del Paese e per questo servono innanzitutto persone capaci e competenti.

E sul Ponte di Messina Bianchi ha assunto una posizione coraggiosa che spero mantenga con fermezza, dopo tutte le bugie che per 5 anni ci sono state raccontate a proposito ("opera epocale", "svolta", "simbolo del progesso"), quando tutti sanno come andrà a finire in realtà: un'inutilità che farà da catalizzatore al malaffare e fonte di nutrimento per le casse delle cosche mafiose.

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 18-05-2006 14:14  
quote:
In data 2006-05-18 12:15, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2006-05-18 11:42, JerichoOne scrive:
Tra poco il dicorso programmatico di Prodi al Senato.
ecco lo schema completo del nuovo governo.
Ho l'impressione che i sottosegretari siano davvero tantissimi, soprattutto in alcuni ministeri...
Curiosità: Gianni Letta viene sostituito nello stesso ruolo dal nipote Enrico.




nepotismo trasversale??
effettivamente i sottosegretari paiono veramente tantissimi, inoltre vedo che i viceministri non sono anche sottosegretari e che di vice ce ne sono a volte anche due..
Per esempio se manca prodi chi Presiede il consiglio? D'Alema? Rutelli? insieme? o una volta a testa?



Fra ministri, viceministri e sottosegretari Berlusconi non ne aveva molti meno.
Qeustione anche qui di compromesso.
Il problema sta alla radice: in una coalizione di 13 partiti, e con una vittoria così di misura (in cui tutti i voti hanno contato quindi) avere un esecutivo snello, tipo 18-20 ministeri con 30-35 sottosegretari era veramente un'impresa ardua.
_________________
"La via da percorrere non è facile né sicura, ma deve essere percorsa e lo sarà"

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
JerichoOne

Reg.: 06 Mar 2006
Messaggi: 3171
Da: Frittole (FI)
Inviato: 18-05-2006 14:34  
Intanto il ministero di Emma Bonino è diventato "con portafoglio", che tra l'altro di preciso non so cosa significa...forse che ha delle possibilità di spesa autonome?

  Visualizza il profilo di JerichoOne  Invia un messaggio privato a JerichoOne    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-05-2006 17:32  
è come lo ho inteso sempre anch'io
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 18-05-2006 20:19  
il ministro senza portafoglio non è che non ha soldi, gli manca una struttura organizzativa vera e propria.

è indubbiamente un ministro di serie b.



_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 18-05-2006 20:21  
ora vorrei giudicare il nuovo governo x quello che fara'.

come avevo fatto x Berlusconi.
che come prima cosa aboli' l'imposta di successione.
un ottimo inizio per Piersilvio.
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
0.072759 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: