FilmUP.com > Forum > Attualità - La difficile situazione di Napoli
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > La difficile situazione di Napoli   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 Pagina successiva )
Autore La difficile situazione di Napoli
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 07-11-2006 18:05  
quote:
In data 2006-11-07 15:04, utopia scrive:


Io ammiro questa donna per il suo coraggio.
Ma non credere che abbia vita facile quando passeggia per strada. Dovrà stare sempre all'erta. Ora ancora di più che è diventata un fenomeno mediatico.





Se è da sola si, ma se apre il centro di denuncia e si aggregano migliaia di persone, che fa la criminalità le uccide tutte? Da fuoco all'intera Napoli?

La chiave per sconfiggere tutto questo sta proprio qui. I cittadini onesti si organizzano da soli se vogliono cambiare le cose, altrimenti tutto rimarrà sempre come prima.

Poi quando si parla di camorra, mafia o di questi fenomeni di criminalità organizzata non stiamo parlando di altro che di ECONOMIA.
Ci sono gruppi illegittimi di potere che ottengono gli appalti per il loro abusivismo edilizio, il traffico di stupefacenti e via di questo passo.
Un politico o un finanziere non va a rompere le uova nel paniere a queste persone perchè ci sono in ballo grandi interessi economici. E' una verità lapalissiana! In realtà questa economia mafiosa è una palla al piede per un cittadino che vuole creare la sua impresa, perchè nessuno ha voglia di aprire un'attività e investire denaro sapendo di dover venire a contatto con questa gentaglia. Non è un concetto molto diverso da quello del Tronchetto, che è una palla al piede , un capitalista senza capitale che è riuscito a indebitarsi gestendo un monopolio! E' un parassita ma finchè nessuno lo contesta lui continuerà a stare lì beato. Perchè dovrebbe mai andarsene?
Se è pericoloso denunciare i criminali, è invece molto più facile denunciare i politici , la finanza, i carabinieri e chiunque non controlla ma lascia correre.
Dici che i carabinieri non possono rischiare la vita, i poliziotti lasciano correre. Ma questo è il LORO MESTIERE, se non sono in grado di farlo cambino lavoro.
Ma queste persone sono pagate per fare cosa?
Per stare a guardare? Con i nostri soldi poi? Ma stiamo scherzando? Sono sottopagati per questo? Benissimo, gli si da il doppio stipendio e un incarico speciale, e se non fanno nulla li si trasferisce altrove.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Verme87

Reg.: 01 Set 2006
Messaggi: 2564
Da: catanzaro (CZ)
Inviato: 07-11-2006 22:25  
quote:
In data 2006-11-07 15:04, utopia scrive:


Io ammiro questa donna per il suo coraggio.
Ma non credere che abbia vita facile quando passeggia per strada. Dovrà stare sempre all'erta. Ora ancora di più che è diventata un fenomeno mediatico.





Tutto ha un prezzo da pagare...ma le sua battaglia l'ha vinta....secondo me se tutti prendessero lei d'esempio...finirebbe questa storia del pizzo..perchè come dice Quilty mica possono ammazzarle tutte?

_________________
JEFF BUCKLEY FORUM

SINEAD O'CONNOR FORUM

  Visualizza il profilo di Verme87  Invia un messaggio privato a Verme87     Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 08-11-2006 09:16  
Qualcuno ieri sera ha visto le Iene?
Hanno mandato un servizio sulla ndragheta.
C'era un prete a capo di un movimento di protesta: un bel gruppetto di persone.
Gira con la scorta, sempre.
Ah, meno male... non solo Napoli è nel baratro di fenomeni tanto assurdi.
_________________
Tutto dipende da dove vuoi andare... Non importa che strada prendi!

Happiness only real when shared.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 08-11-2006 10:51  
quote:
In data 2006-11-08 09:16, utopia scrive:
Qualcuno ieri sera ha visto le Iene?
Hanno mandato un servizio sulla ndragheta.
C'era un prete a capo di un movimento di protesta: un bel gruppetto di persone.
Gira con la scorta, sempre.
Ah, meno male... non solo Napoli è nel baratro di fenomeni tanto assurdi.




UN GRANDE SERVIZIO. sCIORTINO è DAVVERO IL MIGLIORE.
A me son venuti i brividi.. ad un certo punto hanno inquadrato la vetrina di tale Molinari (dovrebbe essere quello la cui stessa madre ha ritrattato di cui parlavo qualche post fa)

emblematica la risposta del commissario di polizia:
"Le portiamo la solidarietà per la palazzina bruciata proprio davanti al commissariato"

"Eh... a saperlo che c'erano tutte quelle gomme lì.."
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Verme87

Reg.: 01 Set 2006
Messaggi: 2564
Da: catanzaro (CZ)
Inviato: 08-11-2006 11:48  
quote:
In data 2006-11-08 09:16, utopia scrive:
Qualcuno ieri sera ha visto le Iene?
Hanno mandato un servizio sulla ndragheta.
C'era un prete a capo di un movimento di protesta: un bel gruppetto di persone.
Gira con la scorta, sempre.
Ah, meno male... non solo Napoli è nel baratro di fenomeni tanto assurdi.




daiiii...ma ki l'ha mai detto ke solo napoli è messa male...?

_________________
JEFF BUCKLEY FORUM

SINEAD O'CONNOR FORUM

  Visualizza il profilo di Verme87  Invia un messaggio privato a Verme87     Rispondi riportando il messaggio originario
pensolo

Reg.: 11 Gen 2004
Messaggi: 14685
Da: Genova (GE)
Inviato: 08-11-2006 11:58  
quote:
In data 2006-11-08 11:48, Verme87 scrive:
quote:
In data 2006-11-08 09:16, utopia scrive:
Qualcuno ieri sera ha visto le Iene?
Hanno mandato un servizio sulla ndragheta.
C'era un prete a capo di un movimento di protesta: un bel gruppetto di persone.
Gira con la scorta, sempre.
Ah, meno male... non solo Napoli è nel baratro di fenomeni tanto assurdi.



daiiii...ma ki l'ha mai detto ke solo napoli è messa male...?



Appunto. Si guardi prima in casa propria
_________________
Bart,voglio condividere con te le tre massime indispensabili per andare avanti nella vita.N°1:"Mi raccomando coprimi" N°2: "Miticooo!Ottima idea capo" N°3:"Era già così quando sono arrivato io"

  Visualizza il profilo di pensolo  Invia un messaggio privato a pensolo     Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 08-11-2006 12:11  
quasi dimenticavo il mitico magistrato che allarga le braccia e dice a Sciortino "voi che siete la TV potete fare più di noi", ma che voleva che Sciortino contattasse Walker Texas Rangers o direttamente i Power Rangers??
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Verme87

Reg.: 01 Set 2006
Messaggi: 2564
Da: catanzaro (CZ)
Inviato: 08-11-2006 12:43  
quote:
In data 2006-11-08 11:58, pensolo scrive:
quote:
In data 2006-11-08 11:48, Verme87 scrive:
quote:
In data 2006-11-08 09:16, utopia scrive:
Qualcuno ieri sera ha visto le Iene?
Hanno mandato un servizio sulla ndragheta.
C'era un prete a capo di un movimento di protesta: un bel gruppetto di persone.
Gira con la scorta, sempre.
Ah, meno male... non solo Napoli è nel baratro di fenomeni tanto assurdi.



daiiii...ma ki l'ha mai detto ke solo napoli è messa male...?



Appunto. Si guardi prima in casa propria




madòòòò pensolo...ma se hanno aperto un topic su Napoli di cosa avremmo dovuto parlare?

_________________
JEFF BUCKLEY FORUM

SINEAD O'CONNOR FORUM

  Visualizza il profilo di Verme87  Invia un messaggio privato a Verme87     Rispondi riportando il messaggio originario
pensolo

Reg.: 11 Gen 2004
Messaggi: 14685
Da: Genova (GE)
Inviato: 08-11-2006 14:08  
quote:
In data 2006-11-08 12:43, Verme87 scrive:
madòòòò pensolo...ma se hanno aperto un topic su Napoli di cosa avremmo dovuto parlare?



Ho forse detto che non se ne debba parlare?
_________________
Bart,voglio condividere con te le tre massime indispensabili per andare avanti nella vita.N°1:"Mi raccomando coprimi" N°2: "Miticooo!Ottima idea capo" N°3:"Era già così quando sono arrivato io"

  Visualizza il profilo di pensolo  Invia un messaggio privato a pensolo     Rispondi riportando il messaggio originario
Verme87

Reg.: 01 Set 2006
Messaggi: 2564
Da: catanzaro (CZ)
Inviato: 08-11-2006 14:14  
quote:
In data 2006-11-08 14:08, pensolo scrive:
quote:
In data 2006-11-08 12:43, Verme87 scrive:
madòòòò pensolo...ma se hanno aperto un topic su Napoli di cosa avremmo dovuto parlare?



Ho forse detto che non se ne debba parlare?




ma cosa volevi dire con questa post...?
quote:
In data 2006-11-08 14:08, pensolo scrive:
Appunto. Si guardi prima in casa propria



_________________
JEFF BUCKLEY FORUM

SINEAD O'CONNOR FORUM

  Visualizza il profilo di Verme87  Invia un messaggio privato a Verme87     Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 08-11-2006 16:46  
La situazione è drammatica, ma non seria
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 08-11-2006 17:20  
quote:
In data 2006-11-06 15:13, Quilty scrive:
quote:
In data 2006-11-06 10:27, Hamish scrive:

Guarda,io non voglio fare il paladino dei napoletani.Anche io ho riconosciuto che parte della colpa è senz'altro della cittadinanza,ma risolvere la questione dicendo "è colpa dei napoletani" denota ignoranza e voglia di non affrontare il problema.E' come se io dicessi che è colpa degli africani se muoiono di fame,se hanno leader corrotti e spesso sangunari,è colpa dei palestinesi se non hanno uno stato perchè evidentemente sono talmente coglioni da farsi fregare terra e patria dagli israeliani.E' colpa dei musulmani di tutto il mondo se esiste al qaeda e se Bush invade i loro paesi,è sempre colpa loro se hanno leader corrotti che navigano nell'oro mentre loro muoiono di fame.E potrei continuare così fino a stasera...

Ma tu su tutte queste questioni hai sempre avuto un altro atteggiamento se non vado errato.E dimmi,cosa cambia tra questi esempi e quello che tu dici dei napoletani?Anche in molti paesi dell'africa esistono le elezioni e perchè lì i leader sono despoti sanguinari che affamano la loro gente pur di far affari con le corporations?Possibile che agli africani non interessi se muoiono di fame o no?Possibile che i napoletani siano contenti di vivere col terrore di uscire per strada?

Riflettici.Spesso crediamo di avere la mente tanto aperta da guardare i problemi sempre in maniera obiettiva.Parliamo di palestina,africa,etc e poi ci perdiamo in facili banalizzazioni per problemi che ci sono in casa nostra.Evidentemente ci illudiamo di avere una mente aperta mentre in realtà siamo pieni di pregiudizi.



Ma io non penso che tutta la colpa sia dei napoletani, sicuramente incidono molto anche gli altri fattori che sono stati qui elencati.
Quello che però cambia tra gli esempi che hai riportato e questa situazione è abbastanza evidente: gli africani, i palestinesi o i musulmani che vivono sotto regimi dispotici godono di molta meno libertà (è un eufemismo) di movimento, libera associazione, la possibilità di incontrarsi e organizzarsi democraticamente senza finire in galera o schiacciati da qualche carro armato.
Non puoi paragonare un paese sotto occupazione militare o dove si muore di fame e con un tasso di alfabetizzazione ridicolo a Napoli. A Napoli ci sarà tutto quello che vuoi ma come dici tu siamo pur sempre in Italia, un paese democratico dove non c'è la disperazione di cui sopra e vige la libertà di organizzarsi e creare strutture alternative.
A Napoli non siamo in Angola o in un ghetto palestinese,dove per attraversare il Muro devi esibire il documento d'identità; non puoi portarmi esempi simili.
Se vai in giro a dire queste cose ai tuoi concittadini ti prendono in giro.
Mi pare che si faccia troppo vittimismo gratuito,ci si piange addosso molto facilmente, il che non aiuta a risolvere la situazione.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Quilty il 06-11-2006 alle 15:18 ]

E' ovvio che gli esempi che ho portato vanno presi con le molle proprio perchè sono esempi e non parallelismi...A parte che ci sarebbe da discutere sul fatto che a Napoli il tasso di alfabetizzazione sia così alto.Ti posso assicurare che nei quartieri più "malfamati" ci sono ancora forti percentuali di analfabetismo.

E non credere nemmeno che sia così semplice costituire comitati o organizzazioni che si oppongono seriamente alla camorra.Certo,se ti limiti alle dichiarazioni di principio la passi liscia,ma se vuoi toccare davvero il potere camorristico devi mettere in preventivo di vivere tu e i tuoi cari sempre sotto scorta.Non sono scelte facili e vorrei vedere quanti di quelli che si riempiono la bocca nella pratica sarebbero capaci di fare qualcosa.

Poi cadi continuamente in contraddizione.Prima dici che se migliaia di persone fanno qualcosa la camorra non può ammazzarli tutti,poi dici che nei paesi africani non si fa niente perchè lì si teme di finire schiacciati dai carrarmati.Bè,neanche lì li si può ammazzare tutti no?Con le dovute differenze (meglio precisare a scanso di equivoci) il problema è proprio lo stesso.Ossia che minoranze organizzate (come è la camorra e come lo sono i regimi dittatoriali da che mondo è mondo) sono sempre più forti delle maggioranze disorganizzate.

Mettici poi che questi fantomatici eroi dovrebbero agire nel più totale abbandono da parte di Stato e istituzioni locali e ,se per le istituzioni locali posso ammettere che ci sia un certo grado di colpa da parte della cittadinanza,così non posso dire per lo Stato che dovrebbe essere il primo baluardo a difesa del cittadino.Diffidenza molto diffusa e spesso giustificata,al di là di pochi casi.

Sai paradossalmente cosa conferma l'abbandono da parte dello Stato della città?Quello che sta avvenendo in questi giorni.E non mi riferisco ai morti ammazzati per le strade,ma alle retate e alle operazioni di polizia avenute dopo la firma del "patto" tra la Jervolino,Di Palma,Bassolino e Amato.In 3 o 4 giorni hanno fatto retate con conseguenti arresti a Forcella,Fuorigrotta,Marianella,Sanità,Scampia,Torre del Greco,Ponticelli,Barra e chi più ne ha più ne metta.Inoltre è stato messo in atto un presidio fisso per le aree riservate allo spaccio.Perchè questo giustifica la diffidenza?Perchè quello che è stato fatto in 3 o 4 giorni,in condizioni di normalità (ossia senza troppi morti ammazzati per strada) non lo si fa nemmeno in un anno!!E perchè non lo si faceva?Perchè non c'era la volontà di farlo e non perchè mancavano i mezzi o le possibilità e questo è dimostrato dal fatto che quando c'è la volontà di agire si agisce,mentre oggi l'unico movente che spinge ad una lotta di facciata alla camorra è quello di non perdere voti.Tutto qui.Io che non uso droghe e che non abito a Napoli posso indicarti almeno 10 luoghi ben precisi tra Napoli e la provincia dove abitualmente si spaccia senza che lo Stato abbia mai fatto nulla.E vuoi vedere che io ne sono al corrente mentre carabinieri,polizia e finanza no?La verità è che quando cessaranno i morti,cesserà anche l'impegno dello Stato,i politici potranno fare la faccia bella e snocciolare i loro numeri del cazzo sui morti diminuiti mentre la camorra continuerà a prosperare sulle spalle della povera gente.A questo punto dimmi tu chi avrebbe il coraggio di esporsi in prima persona da semplice cittadino per contrastare un fenomeno così potente.Qui la gente vuole solo vivere tranquillamente la propria esistenza,a nessuno va di pagare con la vita sua o dei suoi cari,per fare l'eroe e per vedersi intitolare una strada alla cui inaugurazione parteciperanno le stesse persone che ti hanno abbandonato nel momento del bisogno.Se ci fosse un impegno serio e continuativo dello Stato contro la camorra allora anche la gente si ribellerebbe,ma se si sa che prima o poi tutto cessa e devi vedertela da solo con quella gente non gli puoi dare torto se hanno paura.
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 08-11-2006 19:39  
quote:
In data 2006-11-08 14:14, Verme87 scrive:
quote:
In data 2006-11-08 14:08, pensolo scrive:
quote:
In data 2006-11-08 12:43, Verme87 scrive:
madòòòò pensolo...ma se hanno aperto un topic su Napoli di cosa avremmo dovuto parlare?



Ho forse detto che non se ne debba parlare?




ma cosa volevi dire con questa post...?
quote:
In data 2006-11-08 14:08, pensolo scrive:
Appunto. Si guardi prima in casa propria








Ragazzi, i vostri teatrini sono trooooppo mitici!
_________________
Tutto dipende da dove vuoi andare... Non importa che strada prendi!

Happiness only real when shared.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
pensolo

Reg.: 11 Gen 2004
Messaggi: 14685
Da: Genova (GE)
Inviato: 08-11-2006 20:11  
quote:
In data 2006-11-08 19:39, utopia scrive:


Ragazzi, i vostri teatrini sono trooooppo mitici!




Non che il vostro sia stato da meno eh!

Comunque teatrino è il termine appropriato..c'è un solo burattino però.

E comunque Verme..ho idea che tu pur abitando a Catanzaro vivi in un mondo tutto tuo..è risaputo che la ndrangheta è anche peggio della camorra quando ci si mette. Probabile però sia anche più abile nel non farsi notare

_________________
E' proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un'altra prospettiva


[ Questo messaggio è stato modificato da: pensolo il 08-11-2006 alle 20:13 ]

  Visualizza il profilo di pensolo  Invia un messaggio privato a pensolo     Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 08-11-2006 20:52  
quote:
In data 2006-11-08 20:11, pensolo scrive:
quote:
In data 2006-11-08 19:39, utopia scrive:


Ragazzi, i vostri teatrini sono trooooppo mitici!




Non che il vostro sia stato da meno eh!




Per noi due si è trattato di un banale fraintendimento da parte di Verme... Una volta fattoglielo notare, abbiam chiarito in pvt.
Tu invece... sempre a fare giochi di parole, eeeeh???
_________________
Tutto dipende da dove vuoi andare... Non importa che strada prendi!

Happiness only real when shared.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 Pagina successiva )
  
0.224950 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: