FilmUP.com > Forum > Attualità - a proposito di astinenza sessuale per i giovani...
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > a proposito di astinenza sessuale per i giovani...   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 Pagina successiva )
Autore a proposito di astinenza sessuale per i giovani...
mulaky

Reg.: 09 Lug 2002
Messaggi: 32104
Da: Catania (CT)
Inviato: 15-11-2006 08:26  
nn è che nn so che dire, ho già detto abbondantemente come la penso. sei tu che dici cazzate perchè nn ci credo che tu da genitore potresti essere contento che una prof.ssa fa un pompino a tuo figlio o un prof. palpa tua figlia.
e cmq per una cosa avevi ragione "ora dite quello che volete ma con me sprecate solo le parole....", è decisamente più costruttivo parlare con un muro che con uno che fa il finto uomo di mondo
_________________
What you fear in the night in the day comes to call anyway

Well darling if the shit came out then, I suppose that the shit went in

(A.D.)

  Visualizza il profilo di mulaky  Invia un messaggio privato a mulaky    Rispondi riportando il messaggio originario
DonVito
ex "quentin83"

Reg.: 14 Gen 2004
Messaggi: 11488
Da: torino (TO)
Inviato: 15-11-2006 09:59  
a parziale difesa di ciò che dice slater, stamattina ho letto su un giornale locale, un piccola intervista al protagonista principale...
vi assicuro che è tutto, tranne che traumatizzato...ed anzi a fine intervista ribadisce che se il tutto non fosse stato scoperto, avrebbe tranquillamente continuato a fare ciò che stava facendo...
inoltre, per dovere di cronaca, informo che la persona in questione ha 15 anni e non 13...ed è stato bocciato due volte..(parole del giornale)..quindi non è proprio un bimbino
ps c'è anche una bozza dei dialoghi tra lui e la prof (raccontati da lui)...e sarà poco elegante, ma cazzo sono al limite del paradossale e suscitano ilarità. per usare un eufemismo
detto questo...la differenza tra tutto ciò che ho letto e atti di violenza sessuale o pedofilia, esiste....eccome se esiste

[ Questo messaggio è stato modificato da: DonVito il 15-11-2006 alle 10:00 ]

  Visualizza il profilo di DonVito  Invia un messaggio privato a DonVito    Rispondi riportando il messaggio originario
DonVito
ex "quentin83"

Reg.: 14 Gen 2004
Messaggi: 11488
Da: torino (TO)
Inviato: 15-11-2006 10:05  
quote:
In data 2006-11-14 22:14, mulaky scrive:
quindi pedofilo è solo chi attua una penetrazione, in pratica.
una professoressa che "sfida" i bambini psicologicamente, no.
oltre al fatto che è donna e quindi nn può mai essere una pedofila.
capisco perfettamente...
e per la cronaca chi "imbusta" pezzi di corpo è generalmente un serial killer, cercati il termine su un qualunque dizionario, credo proprio che ti serva.

e cmq la legge mi pare chiara:
n Italia, ai sensi degli articoli dal 609-bis al 609-dieces del codice penale, avere rapporti sessuali con minori di 14 anni costituisce reato, a meno che le persone coinvolte nel rapporto non abbiano almeno 13 anni e la differenza di età tra loro non superi i tre anni.
Nel caso in cui il rapporto avvenga tra un minore di anni 18 e un suo genitore o altro parente in linea ascendente, o un tutore anche temporaneo (per esempio un insegnante), perché il consenso del minore sia giuridicamente rilevante questi deve aver compiuto almeno 16 anni, altrimenti nei suoi confronti c'è presunzione di violenza, come per i minori degli anni 14.


_________________
L'uomo è il peggior nemico di sè stesso


[ Questo messaggio è stato modificato da: mulaky il 14-11-2006 alle 22:24 ]


il rapporto sessuale (se inteso come penetrazione, e credo di sì) non vi è stato però

_________________
Regista: "Digli che mi chieda qualsiasi altra cosa, ma questo é un favore che non posso fare"
Tom Hagen: "Lui non chiede un secondo favore se gli si rifiuta il primo, capisci?"

[ Questo messaggio è stato modificato da: DonVito il 15-11-2006 alle 10:06 ]

  Visualizza il profilo di DonVito  Invia un messaggio privato a DonVito    Rispondi riportando il messaggio originario
Slater80


Reg.: 09 Gen 2004
Messaggi: 323
Da: Alba Adriatica (TE)
Inviato: 15-11-2006 10:12  
quote:
In data 2006-11-15 09:59, DonVito scrive:
a parziale difesa di ciò che dice slater, stamattina ho letto su un giornale locale, un piccola intervista al protagonista principale...
vi assicuro che è tutto, tranne che traumatizzato...ed anzi a fine intervista ribadisce che se il tutto non fosse stato scoperto, avrebbe tranquillamente continuato a fare ciò che stava facendo...
inoltre, per dovere di cronaca, informo che la persona in questione ha 15 anni e non 13...ed è stato bocciato due volte..(parole del giornale)..quindi non è proprio un bimbino
ps c'è anche una bozza dei dialoghi tra lui e la prof (raccontati da lui)...e sarà poco elegante, ma cazzo sono al limite del paradossale e suscitano ilarità. per usare un eufemismo
detto questo...la differenza tra tutto ciò che ho letto e atti di violenza sessuale o pedofilia, esiste....eccome se esiste

[ Questo messaggio è stato modificato da: DonVito il 15-11-2006 alle 10:00 ]



è quello che cerco di spiegare con i miei post chilometrici,grazie per aver riassunto.

Cara/o mulaky,non ho nessuna intenzione di fare il finto uomo di mondo,dico semplicemente come la penso è sono di queste "vedute",ho sempre specificato che la legge tutela il minore di 13 anni che fa sesso con un adulto,ma per chi non avesse ancora capito.... SONO UN FUORILEGGE!!,e non mi vergogno ad esserlo,questo non significa che io sia pedofilo! e sinceramente non mi interessano minimamente le 13enni!!!!!! dico che se la prof ha spompinato un ragazzino e il ragazzino è stato contento,non ha subito traumi e lo rifarebbe.... CHI SE NE FREGA DELLA LEGGE!!!
vedrai che ci saranno le attenuanti del caso e la professoressa non metterà piede in galera!

se per te i miei discorsi sono ridicoli.... sappi che esiste un altra cosa molto più ridicola.. stare qui a parlare e a condannare una troia e quattro fricchettoni che si sono divertiti alla faccia nostra!!!
ma smettiamola!

_________________
Deliri,prediche e opinioni su questa maledettà società.
Il blog Della follia.
http://ilpazzoscatenato.blog.tiscali.it/

[ Questo messaggio è stato modificato da: Slater80 il 15-11-2006 alle 10:13 ]

  Visualizza il profilo di Slater80  Invia un messaggio privato a Slater80    Rispondi riportando il messaggio originario
mulaky

Reg.: 09 Lug 2002
Messaggi: 32104
Da: Catania (CT)
Inviato: 15-11-2006 10:16  
giuridicamente è minore e se la matematica non è un opinione 13 o 15 sono più piccoli di 16...

e francamente dubito che si voglia intendere solo la penetrazione.
_________________
What you fear in the night in the day comes to call anyway

Well darling if the shit came out then, I suppose that the shit went in

(A.D.)

  Visualizza il profilo di mulaky  Invia un messaggio privato a mulaky    Rispondi riportando il messaggio originario
HistoryX

Reg.: 26 Set 2005
Messaggi: 4234
Da: cagliari (CA)
Inviato: 15-11-2006 10:36  
quote:
In data 2006-11-14 22:14, mulaky scrive:
quindi pedofilo è solo chi attua una penetrazione, in pratica.
una professoressa che "sfida" i bambini psicologicamente, no.
oltre al fatto che è donna e quindi nn può mai essere una pedofila.
capisco perfettamente...
e per la cronaca chi "imbusta" pezzi di corpo è generalmente un serial killer, cercati il termine su un qualunque dizionario, credo proprio che ti serva.

e cmq la legge mi pare chiara:
n Italia, ai sensi degli articoli dal 609-bis al 609-dieces del codice penale, avere rapporti sessuali con minori di 14 anni costituisce reato, a meno che le persone coinvolte nel rapporto non abbiano almeno 13 anni e la differenza di età tra loro non superi i tre anni.
Nel caso in cui il rapporto avvenga tra un minore di anni 18 e un suo genitore o altro parente in linea ascendente, o un tutore anche temporaneo (per esempio un insegnante), perché il consenso del minore sia giuridicamente rilevante questi deve aver compiuto almeno 16 anni, altrimenti nei suoi confronti c'è presunzione di violenza, come per i minori degli anni 14.




E da qui se uno è intelligente si sarebbe fatto piccolo piccolo e avrebbe detto: sono un emerito idiota...invece perchè si continua di fronte all'ineccepibile?
_________________
[ Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo. (Johann Wolfgang Göethe) ]

  Visualizza il profilo di HistoryX  Invia un messaggio privato a HistoryX    Rispondi riportando il messaggio originario
DonVito
ex "quentin83"

Reg.: 14 Gen 2004
Messaggi: 11488
Da: torino (TO)
Inviato: 15-11-2006 10:39  
perchè talvolta si può anche non condividere un decreto legislativo e non sarebbe neanche la prima volta..
non ne convieni?

o comunque non condividere il fatto che questa situazione venga giudicta come altre (sempre previste da questo articolo)


[ Questo messaggio è stato modificato da: DonVito il 15-11-2006 alle 10:41 ]

  Visualizza il profilo di DonVito  Invia un messaggio privato a DonVito    Rispondi riportando il messaggio originario
DonVito
ex "quentin83"

Reg.: 14 Gen 2004
Messaggi: 11488
Da: torino (TO)
Inviato: 15-11-2006 10:42  
piuttosto vorrei porre una domanda:
alla luce di tutti gli elementi che abbiamo, secondo voi, quale sarebbe la punizione più adatta per questa prof? voglio proprio capire cosa le fareste
_________________
Regista: "Digli che mi chieda qualsiasi altra cosa, ma questo é un favore che non posso fare"
Tom Hagen: "Lui non chiede un secondo favore se gli si rifiuta il primo, capisci?"

  Visualizza il profilo di DonVito  Invia un messaggio privato a DonVito    Rispondi riportando il messaggio originario
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 15-11-2006 11:03  
quote:
In data 2006-11-15 10:42, DonVito scrive:
piuttosto vorrei porre una domanda:
alla luce di tutti gli elementi che abbiamo, secondo voi, quale sarebbe la punizione più adatta per questa prof? voglio proprio capire cosa le fareste




Direi che non si debba cadere nell'errore di giudicare questo come un atto di pedofilia nel vero senso della parola. I motivi di questa mia opinione li ho già spiegati nell'altro post. Quindi occorre una punizione, ovviamente, ma di sicuro non paragonabile a quella inflitta ad altri individui pèrotagonisti di violenze più gravi.
_________________
L'amico Fritz diceva che un film che ha bisogno di essere commentato, non è un buon film . Forse, nella sua somma chiaroveggenza, gli erano apparsi in sogno i miei post.

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 15-11-2006 11:08  
quote:
In data 2006-11-14 21:15, DonVito scrive:
quote:
In data 2006-11-14 21:03, RICHMOND scrive:
Comunque si può anche parlare civilmente ogni tanto. Che bisogno hai di incazzarti? Le nostre opinioni le abbiamo argometate, fai trettanto. Altrimenti evita di postare. E' intile usare toni perentori per ribadire concetti che rimangono senza spigazione. Che sgnifica "NON E' PEDOFILIA"? Spiega il perchè, altrimenti non ha senso ciò che scrivi.



no rich, slater ha detto la sua ed è stato attaccato da harold..(che ormai è un caro ricordo mi sa) e d mulaky... quindi queste critiche non dovresti muoverle a lui






Beh, ma io Slater non so manco chi sia. Non ho nulla contro di lui. E' solo che se anche harold o mulaki lo hanno attaccato, almeno hanno argomentato le loro opinioni. Purtroppo slater non l'ha fatto.
_________________
L'amico Fritz diceva che un film che ha bisogno di essere commentato, non è un buon film . Forse, nella sua somma chiaroveggenza, gli erano apparsi in sogno i miei post.

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
DonVito
ex "quentin83"

Reg.: 14 Gen 2004
Messaggi: 11488
Da: torino (TO)
Inviato: 15-11-2006 11:10  
quote:
In data 2006-11-15 11:03, RICHMOND scrive:
quote:
In data 2006-11-15 10:42, DonVito scrive:
piuttosto vorrei porre una domanda:
alla luce di tutti gli elementi che abbiamo, secondo voi, quale sarebbe la punizione più adatta per questa prof? voglio proprio capire cosa le fareste




Direi che non si debba cadere nell'errore di giudicare questo come un atto di pedofilia nel vero senso della parola. I motivi di questa mia opinione li ho già spiegati nell'altro post. Quindi occorre una punizione, ovviamente, ma di sicuro non paragonabile a quella inflitta ad altri individui pèrotagonisti di violenze più gravi.



però voglio risposte più precise rich..
insomma davvero la mandereste in galera?
_________________
Regista: "Digli che mi chieda qualsiasi altra cosa, ma questo é un favore che non posso fare"
Tom Hagen: "Lui non chiede un secondo favore se gli si rifiuta il primo, capisci?"

  Visualizza il profilo di DonVito  Invia un messaggio privato a DonVito    Rispondi riportando il messaggio originario
liliangish

Reg.: 23 Giu 2002
Messaggi: 10879
Da: Matera (MT)
Inviato: 15-11-2006 11:17  
sì ma il punto non è tanto che si sia o meno violata la legge, per quanto mi riguarda.
per fortuna la legge esiste perchè, come ha fatto giustamente notare Deep, non possiamo sapere quanto un'esperienza sessuale sperequativa possa essere traumatizzante anche per un minore che dichiari, magari per fare bella figura con gli amici, di essersi divertito come un pazzo.

ma il punto, dicevo, non è questo.
ammettiamo pure che i cinque scoparoli si siano divertiti come matti e ricorderanno quest'esperienza come la più bella della loro vita.

ma cosa sarebbe successo, io mi chiedo, se invece della professoressa di educazione fisica nell'aula fosse entrata un'alunna della prima classe, una ragazzina di dieci o undici anni?

sicuramente Don Vito e Slater mi diranno che si sarebbe allegramente buttata nella mischia...

cazzo, si parla di una scuola, si parla di un'insegnante.


_________________
...You could be the next.

  Visualizza il profilo di liliangish  Invia un messaggio privato a liliangish    Rispondi riportando il messaggio originario
pkdick

Reg.: 11 Set 2002
Messaggi: 20557
Da: Mercogliano (AV)
Inviato: 15-11-2006 11:21  
quote:
In data 2006-11-15 11:10, DonVito scrive:
però voglio risposte più precise rich..
insomma davvero la mandereste in galera?


ebbè, direi proprio che le tocca.
oltre a tutte le ripercussioni sul piano personale, il marchio che si porterà a vita.
ma c'è poco da fare, doveva essere consapevole di quali sarebbero state le conseguenze se sgamata, a meno che non sia davvero fuori come un balcone.

_________________
[ wild at heart and weird on top ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: pkdick il 15-11-2006 alle 11:22 ]

  Visualizza il profilo di pkdick  Invia un messaggio privato a pkdick    Rispondi riportando il messaggio originario
mulaky

Reg.: 09 Lug 2002
Messaggi: 32104
Da: Catania (CT)
Inviato: 15-11-2006 11:22  
ma certo che si sarebbe buttata nella mischia, lilian!!! nn sai che oggi l'educazione sessuale che si studia a scuola prevede l'atto pratico tra prof che ti "spiegano" come fare e studenti che "apprendono"??? tzè!!!
_________________
What you fear in the night in the day comes to call anyway

Well darling if the shit came out then, I suppose that the shit went in

(A.D.)

  Visualizza il profilo di mulaky  Invia un messaggio privato a mulaky    Rispondi riportando il messaggio originario
DonVito
ex "quentin83"

Reg.: 14 Gen 2004
Messaggi: 11488
Da: torino (TO)
Inviato: 15-11-2006 11:24  
quote:
In data 2006-11-15 11:17, liliangish scrive:
sì ma il punto non è tanto che si sia o meno violata la legge, per quanto mi riguarda.
per fortuna la legge esiste perchè, come ha fatto giustamente notare Deep, non possiamo sapere quanto un'esperienza sessuale sperequativa possa essere traumatizzante anche per un minore che dichiari, magari per fare bella figura con gli amici, di essersi divertito come un pazzo.

ma il punto, dicevo, non è questo.
ammettiamo pure che i cinque scoparoli si siano divertiti come matti e ricorderanno quest'esperienza come la più bella della loro vita.

ma cosa sarebbe successo, io mi chiedo, se invece della professoressa di educazione fisica nell'aula fosse entrata un'alunna della prima classe, una ragazzina di dieci o undici anni?

sicuramente Don Vito e Slater mi diranno che si sarebbe allegramente buttata nella mischia...

cazzo, si parla di una scuola, si parla di un'insegnante.





ma dove stai andando a parare lilian?
"se" non esiste...
stiamo discutendo sul caso specifico, e non è successo...non è entrata nessun alunna di 11 anni a vedere quel delirio quindi perchè porsi il problema?
io la vedo davvero molto diversamente da voi...
davvero sono convinto che sia una cosa sbagliata, per carità, ma non così tremenda come qualcuno di voi la vuole far apparire...
è una scuola, si dovrebbero vedere libri e spiegazioni varie..
invece questa volta abbiamo visto dei ragazzini che si divertivano con un troione, che a tempo perso fa la supplente di matematica...ha 33 anni, loro tra i 13 e i 15..se voi mettete tutto ciò a livello di stupri, o atti di pedofilia..beh abbiamo ben poco da dire ancora

[ Questo messaggio è stato modificato da: DonVito il 15-11-2006 alle 11:26 ]

  Visualizza il profilo di DonVito  Invia un messaggio privato a DonVito    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 Pagina successiva )
  
0.223723 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: