FilmUP.com > Forum > Off Topic - Fides eT Ratio(?)
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Under_Score > Off Topic > Fides eT Ratio(?)   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore Fides eT Ratio(?)
mescal

Reg.: 22 Lug 2006
Messaggi: 4695
Da: napoli (NA)
Inviato: 20-12-2006 17:47  
quote:
In data 2006-12-20 16:21, joeblack scrive:
quote:
In data 2006-12-20 15:51, mescal scrive:
... Se alla fine tutto l'Universo si risolvesse in questa unica entità, non si spiegherebbe il movimento, il cambiamento, il tempo, il bene e il male...



e chi lo dice questo?



beh, mi pare indiscutibile. se esiste solo, per esempio, questa penna, nulla può accadere. perché qualcosa accada, deve esserci la penna e qualcosa d'altro, un non-penna. però in effetti, riflettendoci, si potrebbe risolvere l'impasse ponendo, come principio alternativo, il non-essere, il nulla. Quindi l'Universo potrebbe essere letto in chiave di una lotta tra essere e non essere, chissà, o magari, e mi preparo a sonore randellate da parte di eventuali fisici che dovessero leggere, tra materia e antimateria.

  Visualizza il profilo di mescal  Invia un messaggio privato a mescal    Rispondi riportando il messaggio originario
Schizobis

Reg.: 13 Apr 2006
Messaggi: 1658
Da: Aosta (AO)
Inviato: 20-12-2006 17:49  
quote:
In data 2006-12-20 13:08, EtaBeta scrive:
quote:
In data 2006-12-20 11:09, mulaky scrive:
mah, io la comunione la feci perchè ero convinta di crederci. successivamente ho cambiato idee. poi io collego la religione cattolica alla chiesa e mi rifiuto di seguire quel filone con tutte le mie forze. fino alla comunione andava tutto bene, poi ho cambiato modo di vedere le cose.



Mi è successa la stessa cosa, anche se un pò più tardi. Oggi come oggi concordo con l'incipit di Feuerbach: "Dio è l'ottativo del cuore umano proiettato in un presente felice".




In un presente "infelice".

Con questa correzione sono completamente d'accordo a metà.
_________________
True love waits...

  Visualizza il profilo di Schizobis  Invia un messaggio privato a Schizobis    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 20-12-2006 19:23  
quote:
In data 2006-12-20 16:21, joeblack scrive:
quote:
In data 2006-12-20 15:51, mescal scrive:
... Se alla fine tutto l'Universo si risolvesse in questa unica entità, non si spiegherebbe il movimento, il cambiamento, il tempo, il bene e il male...



e chi lo dice questo?
comunque sia, a mio parere, Dio è pari alla radice quadrata di -1.



Che nel campo dei numeri reali (FISICA) non esiste. Ma in quello dei numeri complessi (METAFISICA) sì...
_________________
Tutto dipende da dove vuoi andare... Non importa che strada prendi!

Happiness only real when shared.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
pkdick

Reg.: 11 Set 2002
Messaggi: 20557
Da: Mercogliano (AV)
Inviato: 20-12-2006 19:45  
quote:
In data 2006-12-20 17:47, mescal scrive:
quote:
In data 2006-12-20 16:21, joeblack scrive:
quote:
In data 2006-12-20 15:51, mescal scrive:
... Se alla fine tutto l'Universo si risolvesse in questa unica entità, non si spiegherebbe il movimento, il cambiamento, il tempo, il bene e il male...



e chi lo dice questo?



beh, mi pare indiscutibile. se esiste solo, per esempio, questa penna, nulla può accadere. perché qualcosa accada, deve esserci la penna e qualcosa d'altro, un non-penna. però in effetti, riflettendoci, si potrebbe risolvere l'impasse ponendo, come principio alternativo, il non-essere, il nulla. Quindi l'Universo potrebbe essere letto in chiave di una lotta tra essere e non essere, chissà, o magari, e mi preparo a sonore randellate da parte di eventuali fisici che dovessero leggere, tra materia e antimateria.


vabbè, ma tutto ciò che è imperfetto, il male e via di questo passo non venivano spiegati dal libero arbitrio, dalla presenza di piani divini a noi imperscrutabili e tutta quella roba là?

  Visualizza il profilo di pkdick  Invia un messaggio privato a pkdick    Rispondi riportando il messaggio originario
mulaky

Reg.: 09 Lug 2002
Messaggi: 32104
Da: Catania (CT)
Inviato: 20-12-2006 19:49  
quote:
In data 2006-12-20 19:23, utopia scrive:
quote:
In data 2006-12-20 16:21, joeblack scrive:
quote:
In data 2006-12-20 15:51, mescal scrive:
... Se alla fine tutto l'Universo si risolvesse in questa unica entità, non si spiegherebbe il movimento, il cambiamento, il tempo, il bene e il male...


e chi lo dice questo?
comunque sia, a mio parere, Dio è pari alla radice quadrata di -1.


Che nel campo dei numeri reali (FISICA) non esiste. Ma in quello dei numeri complessi (METAFISICA) sì...


per cui cambia dai "punti di vista". se sei credente credi in dio, se non sei credente non credi. in pratica joeblack non ha detto nulla di nuovo.
_________________
What you fear in the night in the day comes to call anyway

Well darling if the shit came out then, I suppose that the shit went in

(A.D.)

  Visualizza il profilo di mulaky  Invia un messaggio privato a mulaky    Rispondi riportando il messaggio originario
mescal

Reg.: 22 Lug 2006
Messaggi: 4695
Da: napoli (NA)
Inviato: 20-12-2006 19:57  
quote:
In data 2006-12-20 19:45, pkdick scrive:
quote:
In data 2006-12-20 17:47, mescal scrive:
quote:
In data 2006-12-20 16:21, joeblack scrive:
quote:
In data 2006-12-20 15:51, mescal scrive:
... Se alla fine tutto l'Universo si risolvesse in questa unica entità, non si spiegherebbe il movimento, il cambiamento, il tempo, il bene e il male...



e chi lo dice questo?



beh, mi pare indiscutibile. se esiste solo, per esempio, questa penna, nulla può accadere. perché qualcosa accada, deve esserci la penna e qualcosa d'altro, un non-penna. però in effetti, riflettendoci, si potrebbe risolvere l'impasse ponendo, come principio alternativo, il non-essere, il nulla. Quindi l'Universo potrebbe essere letto in chiave di una lotta tra essere e non essere, chissà, o magari, e mi preparo a sonore randellate da parte di eventuali fisici che dovessero leggere, tra materia e antimateria.


vabbè, ma tutto ciò che è imperfetto, il male e via di questo passo non venivano spiegati dal libero arbitrio, dalla presenza di piani divini a noi imperscrutabili e tutta quella roba là?


e quindi il male non esiste, ma è solo uno strumento inventato da Dio per metterci alla prova, e quindi in ultima analisi è bene...
però mi pare che la Chiesa dica che questo è eresia, e che il male esiste realmente...
è la dottrina della Chiesa che per prima è piena di contraddizioni.
però d'altra parte anche il concetto di un universo finito e in espansione non è facile da afferrare con gli strumenti della logica... se l'universo è finito, che cazzo c'è oltre? quindi anche al di fuori dell'ambito religioso le cose non sono poi così chiare...

  Visualizza il profilo di mescal  Invia un messaggio privato a mescal    Rispondi riportando il messaggio originario
mulaky

Reg.: 09 Lug 2002
Messaggi: 32104
Da: Catania (CT)
Inviato: 20-12-2006 20:01  
***PER GLI UNIVERSITARI***
mi è arrivata l'email breve di una tizia dell'univ (PR) che mi invita ad assistere (domani) alla messa di natale dell'università dove canterà il coro dell'ersu di catania. esiste la messa di natale dell'università???
_________________
What you fear in the night in the day comes to call anyway

Well darling if the shit came out then, I suppose that the shit went in

(A.D.)

  Visualizza il profilo di mulaky  Invia un messaggio privato a mulaky    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 20-12-2006 20:09  
quote:
In data 2006-12-20 19:49, mulaky scrive:
quote:
In data 2006-12-20 19:23, utopia scrive:
quote:
In data 2006-12-20 16:21, joeblack scrive:
quote:
In data 2006-12-20 15:51, mescal scrive:
... Se alla fine tutto l'Universo si risolvesse in questa unica entità, non si spiegherebbe il movimento, il cambiamento, il tempo, il bene e il male...


e chi lo dice questo?
comunque sia, a mio parere, Dio è pari alla radice quadrata di -1.


Che nel campo dei numeri reali (FISICA) non esiste. Ma in quello dei numeri complessi (METAFISICA) sì...


per cui cambia dai "punti di vista". se sei credente credi in dio, se non sei credente non credi. in pratica joeblack non ha detto nulla di nuovo.




Ma il campo dei numeri complessi esiste davvero!! Solo che nessuno ne riesce a trovare un riscontro pratico, nella realtà. Non esistono (2+j3) pacchetti di caramelle o j^2 corsie per autostrada. Però i numeri complessi servono a risolvere un gran numero di casini... O meglio fino al quarto liceo ho sempre creduto che la radice di (-2) non si potesse fare... Poi ho imparato a farla!
Basta con le metafore, sennò mi tocca parlare attraverso numeri e forumule e ne ho fin sopra le palle (ops...
) piene!
_________________
Tutto dipende da dove vuoi andare... Non importa che strada prendi!

Happiness only real when shared.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
Ayrtonit
ex "ayrtonit"

Reg.: 06 Giu 2004
Messaggi: 12883
Da: treviglio (BG)
Inviato: 20-12-2006 20:10  
mescal come filosofo fai pena,lasciatelo dire.
_________________
"In effetti la degenerazione non è mai divertente, bisogna saperla mantenere su livelli tollerabili.
Non è tanto una questione di civiltà, ma di intelligenza."
DEMONSETH

  Visualizza il profilo di Ayrtonit  Invia un messaggio privato a Ayrtonit    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 20-12-2006 20:10  
quote:
In data 2006-12-20 20:01, mulaky scrive:
***PER GLI UNIVERSITARI***
mi è arrivata l'email breve di una tizia dell'univ (PR) che mi invita ad assistere (domani) alla messa di natale dell'università dove canterà il coro dell'ersu di catania. esiste la messa di natale dell'università???




Mah, io di queste cose le ho fatte fino alle superiori. Anche perchè, fra la desolazione di Agnano e quella peggiore alle spalle dello stadio di Fuorigrotta non so davvero come farebbero a farci sentire una messa...
_________________
Tutto dipende da dove vuoi andare... Non importa che strada prendi!

Happiness only real when shared.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
mescal

Reg.: 22 Lug 2006
Messaggi: 4695
Da: napoli (NA)
Inviato: 20-12-2006 20:12  
quote:
In data 2006-12-20 20:10, Ayrtonit scrive:
mescal come filosofo fai pena,lasciatelo dire.



non ho nessuna ambizione in quel senso, soprattutto nell'offtopic di filmup, per fortuna...

  Visualizza il profilo di mescal  Invia un messaggio privato a mescal    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 20-12-2006 20:13  
quote:
In data 2006-12-20 20:12, mescal scrive:
quote:
In data 2006-12-20 20:10, Ayrtonit scrive:
mescal come filosofo fai pena,lasciatelo dire.



non ho nessuna ambizione in quel senso, soprattutto nell'offtopic di filmup, per fortuna...



Ma come mai avverto che metti faccine quando in realtà sei incazzato come una iena? Mi sono persa (qualcosa) come al solito?
_________________
Tutto dipende da dove vuoi andare... Non importa che strada prendi!

Happiness only real when shared.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
mescal

Reg.: 22 Lug 2006
Messaggi: 4695
Da: napoli (NA)
Inviato: 20-12-2006 20:15  
quote:
In data 2006-12-20 20:13, utopia scrive:
quote:
In data 2006-12-20 20:12, mescal scrive:
quote:
In data 2006-12-20 20:10, Ayrtonit scrive:
mescal come filosofo fai pena,lasciatelo dire.



non ho nessuna ambizione in quel senso, soprattutto nell'offtopic di filmup, per fortuna...



Ma come mai avverto che metti faccine quando in realtà sei incazzato come una iena? Mi sono persa (qualcosa) come al solito?



probabilmente perché non sono incazzato...

  Visualizza il profilo di mescal  Invia un messaggio privato a mescal    Rispondi riportando il messaggio originario
Ayrtonit
ex "ayrtonit"

Reg.: 06 Giu 2004
Messaggi: 12883
Da: treviglio (BG)
Inviato: 20-12-2006 20:32  
quote:
In data 2006-12-20 20:13, utopia scrive:
quote:
In data 2006-12-20 20:12, mescal scrive:
quote:
In data 2006-12-20 20:10, Ayrtonit scrive:
mescal come filosofo fai pena,lasciatelo dire.



non ho nessuna ambizione in quel senso, soprattutto nell'offtopic di filmup, per fortuna...



Ma come mai avverto che metti faccine quando in realtà sei incazzato come una iena? Mi sono persa (qualcosa) come al solito?



hahahaha, grande uto! no no, è che mescal fa sempre cosi, si offende o offende e poi mette amene faccine.
tzsk!

_________________
"In effetti la degenerazione non è mai divertente, bisogna saperla mantenere su livelli tollerabili.
Non è tanto una questione di civiltà, ma di intelligenza."
DEMONSETH

  Visualizza il profilo di Ayrtonit  Invia un messaggio privato a Ayrtonit    Rispondi riportando il messaggio originario
mescal

Reg.: 22 Lug 2006
Messaggi: 4695
Da: napoli (NA)
Inviato: 20-12-2006 20:36  
ayrt, ma perché mi dovrei offendere? se sfottevi, non c'era nulla di male, se volevi offendere, non mi pare che sia una novità... in fin dei conti non ti sei iscritta oggi, al forum.
e adesso via dalle palle.

[ Questo messaggio è stato modificato da: mescal il 20-12-2006 alle 20:37 ]

  Visualizza il profilo di mescal  Invia un messaggio privato a mescal    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
0.213262 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: