FilmUP.com > Forum > Attualità - la proposta di espulsione sui rom
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > la proposta di espulsione sui rom   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
Autore la proposta di espulsione sui rom
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 08-11-2007 19:46  
Nel caso ci fossero problemi col primo link..ve lo linko un po' meglio:

http://www5.autistici.org/africainsieme/?q=node/72

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 08-11-2007 alle 19:47 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 08-11-2007 20:49  
ci stanno molti extracomunitari, non solo rom, che se vengono in Italia è per vivere meglio, lavorando.

non ci sono solo quelli che vengono per delinquere.

quindi il fatto di dire che è nella loro cultura, quella dei rom, di non lavorare è una affermazione un pò carica di pregiudizi generalizzati.

lo sarà per alcuni. non può esserlo per tutti.

quindi al momento la cosa importante da fare è evitare che, chi non delinque, venga sottoposto a espulsioni di massa ingiustificate, bocciate dalla stessa ue.

ed evitare azioni xenofobe, cioè assalti squadristi a gruppi di extracomunitari. o atti vandalici ai loro eventuali esercizi commerciali (cosa anche questa verificatasi di recente).

perchè ci sono anche molti rom che sono riusciti ad aprire negozi, piccole attività commerciali in proprio. e lavorano, lavorano eccome.


  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 09-11-2007 00:12  
Come al solito anche in questo frangente questo nostro comicissimo governo ha finito col cedere al ricatto della sinistra radicale.Un'armata Brancaleone di gente priva di ogni logica che serviva solo a far numero per vincere (di poco) queste scelleratissime ultime governative, ha finito col dettare legge ed imporre i propri dictat infarciti di sola demagogia e completamente sconnessi da ogni realtà.Teniamoci quindi i Rom, che incoraggiati da questo clima di "ben godi" potranno moltiplicarsi e delinquere ancor di più. Ma che dobbiamo aspettarci da gente come Diliberto disposto a portarsi a Roma la mummia di Lenin che nemmeno Putin vuole più? Ma che matte risate si fanno alle nostre spalle nel resto d'Europa?!
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 09-11-2007 08:51  
quella su Lenin è stata una battuta, lo stesso diliberto lo ha rimarcato per sgomberare subito il campo dagli equivoci.

cedere ai ricatti?:
la sinistra socialista fa parte del governo, non è alleanza nazionale a farne parte.

quindi mi sembra anche corretto che il governo recepisca le costruttive modifiche di alcuni dei suoi partiti alleati.

l'agenda di un governo di centro-sinistra non può essere adattata a iniziative di partiti oppositori di centro-destra. e non è solo per il fatto che an è un partito di opposizione di destra: quanto per il fatto che l'iniziativa di an è stata bocciata anche dall'unione europea. il che vuol dire che andava in contrasto persino con le politiche internazionali.

voglio ricordare inoltre che il termine "ricatto" viene utilizzato ogni qualvolta la sinistra socialista propone qualcosa e riesce a farlo recepire nel programma di governo.

la sinistra socialista chiede iniziative sociali contro tutti i problemi che riguardano i lavoratori e i disoccupati. e vuole interventi contro gli eccessivi allungamenti dell'età pensionabile, le flessibilità e i precariati e la tassazione troppo alta sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti.oltre a una equa redistribuzione delle risorse a chi se la passa male, le fasce disagiate.

e vi paiono ricatti?:
sono obiettivi di equità sociale che un governo di centro-sinistra dovrebbe recepire da se, unitariamente.

a parte il fatto che l'ala riformista del governo tutto sta facendo fuorchè venire incontro alle richieste della vera sinistra, su questi punti:

hanno varato un pacchetto welfare che su età pensionabile, flessibilità e lavori usuranti è un disastro (tanto che dopo i no a mirafiori in questi giorni hanno protestato tutti i settori del pubblico impiego, e non solo)

abbassano tasse e concedono molte agevolazioni fiscali solo alle imprese

l'intervento finanziario per gli incapienti, dopo una proposta di aumento a 300 euro l'hanno riportato al solito risultato di sempre, cioè 150 euro

continuano a tagliare la spesa sociale: il che vuol dire ulteriori riduzioni di finanziamenti pubblici, niente concorsi pubblici, niente lavoro.


  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 09-11-2007 12:19  
quote:
In data 2007-11-08 09:20, sloberi scrive:
quote:
In data 2007-11-08 08:58, clagle01 scrive:
tra l'altro il mio vicino che li ha beccati rubarli tv e altro rincorrendoli(questo il mese scorso) ha preso uno(che poteva avere si e no 15 anni),ha ricevuto settimana scorsa una denuncia per maltrattamento...



premesso che fino a prova contraria una denuncia la può fare anche un rom; poi se il tuo amico non ha commesso reato non gli succederà nulla

ma quello che più mi sgomenta leggendo le tue parole é: tu non eri quello che lavorava per un giornale?



Si, "L'eco del manganello"...

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 09-11-2007 12:24  
quote:
In data 2007-11-08 08:58, clagle01 scrive:
ma nessuno puo' fare nulla......



e perchè scusa?
Organizzatevi in modo da coglierli sul fatto, visto che avete già individuato i responsabili...

_________________
"La via da percorrere non è facile né sicura, ma deve essere percorsa e lo sarà"

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 09-11-2007 12:28  
quote:
In data 2007-11-07 16:09, clagle01 scrive:
quote:
In data 2007-11-06 10:57, quentin84 scrive:
quote:
In data 2007-11-06 10:45, marcomond scrive:
E come si deve sentire l'italiano medio quando, pagando le tasse gli si dice che per forza (o secondo programmino buonista di rifondazione) si debba dare una casa ai rom? Case popolari, intendiamoci, quelle sostentate dallo Stato...sulla base poi che quei cari rom si integrino, cosa che nessuno potrà realmente accertare...



Visto che vogliamo smantellare le baracche in cui vivono, sarebbe giusto che li trovassimo una sistemazione più dignitosa, non trovi?

Non possiamo mica cacciarli via solo perchè hanno il torto di essere rom e, pertanto, non-integrabili a priori..ma che ne sai?

Che poi, la Spagna (stando almeno a quanto ha scritto Al-Zayd) ha dimostrato che con queste persone si può convivere

Sui Cpt: stando a quanto si legge..molti di questi centri sono in condizioni pessime, al limite del disumano..almeno provare a renderli più vivibili, si potrebbe fare.



stiano a casa loro



ovvero quale? (senza considerare che molti rom hanno nazionalità e cittadinanza italiana, quindi è casa loro tanto come nostra).
_________________
"La via da percorrere non è facile né sicura, ma deve essere percorsa e lo sarà"

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
marcomond

Reg.: 25 Nov 2001
Messaggi: 1968
Da: varese (VA)
Inviato: 09-11-2007 12:41  
Ormai il discorso nemmeno regge più e si ripetono alla nausea le cose dette e stradette...i rom rimangono una realtà problematica e di difficilissima integrazione.
I pochi numerelli in loro favore in termini di integrazione al momento sono totalmente irrisori. La Lombardia poi è totalmente esente da tali casi...ma è totalmente l'esempio del declino più marcio.

Il problema sicurezza e criminalità inoltre rimane altissimo, i rumeni ne sono i primi protagonisti e se c'è ancora qualche pazzo che afferma il contrario o la non veridicità di tale situazione può andarsene solennemente a fare in culo.

Ora: se si vuole continuare con il buonismo (termine così inflazionato e odioso ormai) non ci si lamenti della reazione violenta del popolo. Ci vuole legalità, ma che lo dico a fare?

Intanto nessuna regola o legge universale, civile o morale che sia obbliga l'Italia a subire tutto questo.
Facciamoci due conti e agiamo. Altro è inutile da aggiungere.

Le realtà criminogene che ci hanno avvolto sono indifendibili. Poche storie. E lo dico anche in difesa degli immigrati integrati, rispettosi, vere persone degne di essere pieni concittadini!

E che presto questo circo di governo se ne vada, che di danni fatti in termine di rigore ormai se n'è perso il conto...


  Visualizza il profilo di marcomond  Invia un messaggio privato a marcomond  Vai al sito web di marcomond    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 09-11-2007 13:14  
quote:
In data 2007-11-09 08:51, dan880 scrive:
quella su Lenin è stata una battuta, lo stesso diliberto lo ha rimarcato per sgomberare subito il campo dagli equivoci.

cedere ai ricatti?:
la sinistra socialista fa parte del governo, non è alleanza nazionale a farne parte.

quindi mi sembra anche corretto che il governo recepisca le costruttive modifiche di alcuni dei suoi partiti alleati.

l'agenda di un governo di centro-sinistra non può essere adattata a iniziative di partiti oppositori di centro-destra. e non è solo per il fatto che an è un partito di opposizione di destra: quanto per il fatto che l'iniziativa di an è stata bocciata anche dall'unione europea. il che vuol dire che andava in contrasto persino con le politiche internazionali.

voglio ricordare inoltre che il termine "ricatto" viene utilizzato ogni qualvolta la sinistra socialista propone qualcosa e riesce a farlo recepire nel programma di governo.

la sinistra socialista chiede iniziative sociali contro tutti i problemi che riguardano i lavoratori e i disoccupati. e vuole interventi contro gli eccessivi allungamenti dell'età pensionabile, le flessibilità e i precariati e la tassazione troppo alta sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti.oltre a una equa redistribuzione delle risorse a chi se la passa male, le fasce disagiate.

e vi paiono ricatti?:
sono obiettivi di equità sociale che un governo di centro-sinistra dovrebbe recepire da se, unitariamente.

a parte il fatto che l'ala riformista del governo tutto sta facendo fuorchè venire incontro alle richieste della vera sinistra, su questi punti:

hanno varato un pacchetto welfare che su età pensionabile, flessibilità e lavori usuranti è un disastro (tanto che dopo i no a mirafiori in questi giorni hanno protestato tutti i settori del pubblico impiego, e non solo)

abbassano tasse e concedono molte agevolazioni fiscali solo alle imprese

l'intervento finanziario per gli incapienti, dopo una proposta di aumento a 300 euro l'hanno riportato al solito risultato di sempre, cioè 150 euro

continuano a tagliare la spesa sociale: il che vuol dire ulteriori riduzioni di finanziamenti pubblici, niente concorsi pubblici, niente lavoro.




"Costruttive modifiche"
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 09-11-2007 13:17  
quote:
In data 2007-11-09 12:41, marcomond scrive:
che di danni fatti in termine di rigore ormai se n'è perso il conto...



nei quartieri periferici delle città del sud, in 5 anni, non si è mai visto il famoso agente di quartiere tanto decantato dal governo della Cdl nel 2001.

ho avuto modo di notarli solo in qualche piccola località di provincia, molto tranquilla tra l'altro, del centro o del nord Italia.

e non venite a dire che è solo per la responsabilità delle amministrazioni municipali.

perchè l'agente di quartiere era un provvedimento nazionale, una direttiva stanziata da una coalizione candidata alla guida del governo nazionale.

forse non è mai entrata, questa direttiva, nel programma di governo nel 2001.

l'unico pezzo di carta nel quale entrò questa presa in giro fu forse solo il famoso contratto con gli italiani, firmato in uno studio televisivo con tanto di scrivania e pagliacciate annesse e connesse.

perchè solo gli idioti non capirono che quel contratto era l'ennesima televendita imbonitrice per raccattare voti.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 09-11-2007 13:21  
quote:
In data 2007-11-09 13:14, eltonjohn scrive:
"Costruttive modifiche"




forse la prendi così perchè pensi che sia corretto tagliare posti pubblici, ammazzare di tasse gli stipendi dei lavoratori dipendenti, far restare precariati e flissibilità, non apportare modifiche alla condizione di chi fa lavori usuranti o a chi ha stipendi così bassi da dover vivere alla giornata, non intervenire contro la disoccupazione, procedere a espulsioni di massa.
_________________

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 09-11-2007 13:22  
quote:
In data 2007-11-09 12:41, marcomond scrive:
Ormai il discorso nemmeno regge più e si ripetono alla nausea le cose dette e stradette...i rom rimangono una realtà problematica e di difficilissima integrazione.
I pochi numerelli in loro favore in termini di integrazione al momento sono totalmente irrisori. La Lombardia poi è totalmente esente da tali casi...ma è totalmente l'esempio del declino più marcio.

Il problema sicurezza e criminalità inoltre rimane altissimo, i rumeni ne sono i primi protagonisti e se c'è ancora qualche pazzo che afferma il contrario o la non veridicità di tale situazione può andarsene solennemente a fare in culo.

Ora: se si vuole continuare con il buonismo (termine così inflazionato e odioso ormai) non ci si lamenti della reazione violenta del popolo. Ci vuole legalità, ma che lo dico a fare?

Intanto nessuna regola o legge universale, civile o morale che sia obbliga l'Italia a subire tutto questo.
Facciamoci due conti e agiamo. Altro è inutile da aggiungere.

Le realtà criminogene che ci hanno avvolto sono indifendibili. Poche storie. E lo dico anche in difesa degli immigrati integrati, rispettosi, vere persone degne di essere pieni concittadini!

E che presto questo circo di governo se ne vada, che di danni fatti in termine di rigore ormai se n'è perso il conto...




Bravo Marcomond, se tu fossi una bella topa ti bacerei in bocca!! La cosa ancor più ridicola è stata la richiesta di Prodi di un megaprestito all'Unione europea per favorire l'integrazione dei Rom sul suolo patrio, Pazzesco!! Non ci sono i soldi per pagare le forze dell'ordine, per rinnovare il parco macchine, per assumere nuovi effettivi e si chiedono i soldi per aumentare sostanzialmente la criminalità. Da quanto ne so la Moratti sta' raccogliendo firme per tentare di arrestare queste scelleratezze, io firmerò.
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 09-11-2007 13:57  
quote:
In data 2007-11-09 13:22, eltonjohn scrive:
si chiedono i soldi per aumentare sostanzialmente la criminalità.



ci sono anche quelli che lavorano e che non delinquono.

fare di tutt'erba un fascio è molto discriminatorio.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 09-11-2007 13:59  
quote:
In data 2007-11-09 13:57, dan880 scrive:
quote:
In data 2007-11-09 13:22, eltonjohn scrive:
si chiedono i soldi per aumentare sostanzialmente la criminalità.



ci sono anche quelli che lavorano e che non delinquono.

fare di tutt'erba un fascio è molto discriminatorio.


I Rom lavorano....
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 09-11-2007 14:09  
quelli ai quali hanno danneggiato il negozio vicino roma, con l'aggiunta di una scritta minacciosa sul muro, lavorano.


_________________

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
  
0.124365 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: