FilmUP.com > Forum > Attualità - la proposta di espulsione sui rom
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > la proposta di espulsione sui rom   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
Autore la proposta di espulsione sui rom
marcomond

Reg.: 25 Nov 2001
Messaggi: 1968
Da: varese (VA)
Inviato: 09-11-2007 14:28  
quote:
In data 2007-11-09 13:17, dan880 scrive:
quote:
In data 2007-11-09 12:41, marcomond scrive:
che di danni fatti in termine di rigore ormai se n'è perso il conto...



nei quartieri periferici delle città del sud, in 5 anni, non si è mai visto il famoso agente di quartiere tanto decantato dal governo della Cdl nel 2001.

ho avuto modo di notarli solo in qualche piccola località di provincia, molto tranquilla tra l'altro, del centro o del nord Italia.

e non venite a dire che è solo per la responsabilità delle amministrazioni municipali.

perchè l'agente di quartiere era un provvedimento nazionale, una direttiva stanziata da una coalizione candidata alla guida del governo nazionale.

forse non è mai entrata, questa direttiva, nel programma di governo nel 2001.

l'unico pezzo di carta nel quale entrò questa presa in giro fu forse solo il famoso contratto con gli italiani, firmato in uno studio televisivo con tanto di scrivania e pagliacciate annesse e connesse.

perchè solo gli idioti non capirono che quel contratto era l'ennesima televendita imbonitrice per raccattare voti.



Già infatti...meglio decantare il passato che non ammettere il decreto mai firmato sul regolamento dei flussi migratori dalla Romania e l'indulto.

Così, con il nuovo governo un'ondata incontrollabile destinata a salire di una tipologia di immigrato profondamente collegata al crimine e più criminali a piede libero. senza contare i continui sconti di pena annessi...complimenti.

Tipico di voi di rifondazione poi: guardare al passato di quasi 8 anni fa per non piangere sull'amaro e pesante presente...ti ripeto complimenti e quasi ti invito a non continuare a perseverare con quell'aurea da pr sbiadito nei confronti di un partito che in tali danni ci rientra alla grande.

  Visualizza il profilo di marcomond  Invia un messaggio privato a marcomond  Vai al sito web di marcomond    Rispondi riportando il messaggio originario
marcomond

Reg.: 25 Nov 2001
Messaggi: 1968
Da: varese (VA)
Inviato: 09-11-2007 14:30  
quote:
In data 2007-11-09 12:28, madpierrot scrive:

ovvero quale? (senza considerare che molti rom hanno nazionalità e cittadinanza italiana, quindi è casa loro tanto come nostra).




Sarebbe davvero bello conoscerli questi fantomatici rom di nazionalità e cittadinanza italiana...che a questo punto non sarebbero nemmeno rom...ma di cosa diavolo stai parlando? Ma dai...

  Visualizza il profilo di marcomond  Invia un messaggio privato a marcomond  Vai al sito web di marcomond    Rispondi riportando il messaggio originario
marcomond

Reg.: 25 Nov 2001
Messaggi: 1968
Da: varese (VA)
Inviato: 09-11-2007 14:33  
quote:
In data 2007-11-09 13:21, dan880 scrive:

forse la prendi così perchè pensi che sia corretto tagliare posti pubblici, ammazzare di tasse gli stipendi dei lavoratori dipendenti, far restare precariati e flissibilità, non apportare modifiche alla condizione di chi fa lavori usuranti o a chi ha stipendi così bassi da dover vivere alla giornata, non intervenire contro la disoccupazione, procedere a espulsioni di massa.




Guarda che di questi problemini se ne sta occupando il tuo governo, senza fare passi avanti e non ti preoccupare nemmeno sulle espulsioni di massa, perchè non avverrano se diamo retta ai tuoi compagni...meglio
"l'invasione"...

  Visualizza il profilo di marcomond  Invia un messaggio privato a marcomond  Vai al sito web di marcomond    Rispondi riportando il messaggio originario
marcomond

Reg.: 25 Nov 2001
Messaggi: 1968
Da: varese (VA)
Inviato: 09-11-2007 14:38  
Ripeto: l'Italia accoglie molto e mette a disposizione seppur con diverse difficoltà varie possibilità di integrazione.
Abbiamo tutti questi problemi e gli immigrati sono ancora pochi. Tra un po' di tempo continueranno ad incrementare il numero.
Sarà bene quindi mandare segni forti a tutti quelli che avranno l'intenzione di delinquere.

Al momento rumeni (quelli criminali) e rom preferiscono il nostro paese proprio perchè il messaggio forte di legalità e durezza è inesistente. E pure altri immigrati di altre etnie comunque sanno ben delinquere (assieme poi a tanti criminali italiani, ovvio).

Continuiamo pure così, ma non lamentiamoci se razzismo e giustizia privata sommaria si faranno strada nel popolo italiano.

  Visualizza il profilo di marcomond  Invia un messaggio privato a marcomond  Vai al sito web di marcomond    Rispondi riportando il messaggio originario
marcomond

Reg.: 25 Nov 2001
Messaggi: 1968
Da: varese (VA)
Inviato: 09-11-2007 14:48  
Ho dimenticato di riportare questi dati:

"Gli interventi per l'integrazione di migranti e rom, finanziati con il Fondo di 50 milioni di euro / (50.000.000 €) stanziati dalla Finanziaria 2007.

ALLOGGI. Per il superamento dei ghetti urbani vengono messi a disposizione 17 milioni di euro. "Esistono esperienze gia' avviate grazie alla collaborazione istituzionale tra i diversi livelli territoriali ed il ministero- dice Ferrero- come ad esempio quella di via Anelli a Padova e quella di Brescia, che dimostrano come sia possibile intervenire rapidamente per evitare che i ghetti si sedimentino e portino tra qualche anno ad una situazione simile a quella delle banlieu francesi".
ROM. Tre milioni di euro del Fondo per l'inclusione saranno destinati ad interventi per il superamento dei campi in 4 citta' (Roma, Padova, Torino e Milano) e il conseguente inserimento abitativo, lavorativo e scolastico dei cosiddetti "nomadi".

SCOLARITA'. Due milioni di euro sono destinati alla lotta alla dispersione scolastica: 1 milione per i migranti ed 1 milione per finanziare progetti di inserimento ed accompagnamento dei minori Rom, Sinti e Camminanti in 5 citta' italiane (Roma, Bologna, Napoli, Firenze, Milano).

LINGUA ITALIANA. Dodici dei 50 milioni di euro del Fondo per l'inclusione degli immigrati, sono destinati alla promozione della conoscenza della lingua e della Costituzione italiana attraverso corsi di formazione organizzati sul territorio dalle associazioni. Queste, per poter accedere ai finanziamenti, dovranno essere iscritte al Registro delle associazioni del dipartimento immigrazione del ministero della Solidarieta' sociale o a quello delle Pari opportunita' e dovranno poter certificare il grado di conoscenza della lingua acquisito dai migranti.
Parallelamente, Ferrero sta lavorando con il collega della Pubblica istruzione e la Rai alla messa a punto di corsi di lingua in televisione. "Sarebbe utile- spiega Ferrero- che il sistema radiotelevisivo pubblico facesse corsi di italiano come in altre epoche e' stato fatto per gli italiani, ad esempio dal maestro Manzi" nella storica trasmissione "Non e' mai troppo tardi".

DONNE E MINORI. Ammontano a 2,5 milioni di euro le risorse stanziate per progetti che "favoriscano la fuoriuscita delle donne migranti dallo sfruttamento e garantiscano percorsi di inserimento sociale". Dieci milioni vanno, invece, alla tutela e integrazione dei minori stranieri non accompagnati, che "sono migliaia in Italia- sottolinea Ferrero- e finora sono stati scaricati solo sulle spalle dei comuni".

SECONDE GENERAZIONI. Un milione e mezzo di euro vengono infine destinati alla "valorizzazione delle seconde generazioni", perche', spiega Ferrero, "se un meccanismo di esclusione e' sopportato dalle prime generazioni, e' insopportabile per le seconde e le terze" che sono nate in Italia." - Fonte ADUC

Diteci poi se non dobbiamo essere motivati almeno ad essere duri con chi si comporta ignobilmente...tra l'altro detto in breve credo che sarà almeno per metà una spesa inutile entro la quale molti contineranno a fare quel diavolo che gli pare, solo con un'assistenza e un tetto in più pagati da quei bonaccioni degli italiani...

Li tirassero fuori solo quelli del governo attuale...

  Visualizza il profilo di marcomond  Invia un messaggio privato a marcomond  Vai al sito web di marcomond    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 09-11-2007 16:06  
quote:
In data 2007-11-09 12:41, marcomond scrive:
Ormai il discorso nemmeno regge più e si ripetono alla nausea le cose dette e stradette...i rom rimangono una realtà problematica e di difficilissima integrazione.
I pochi numerelli in loro favore in termini di integrazione al momento sono totalmente irrisori. La Lombardia poi è totalmente esente da tali casi...ma è totalmente l'esempio del declino più marcio.


Le realtà criminogene che ci hanno avvolto sono indifendibili. Poche storie. E lo dico anche in difesa degli immigrati integrati, rispettosi, vere persone degne di essere pieni concittadini!

E che presto questo circo di governo se ne vada, che di danni fatti in termine di rigore ormai se n'è perso il conto...



Se non altro il comune di Pisa ha cercato di fare qualcosa per integrare i rom e sembra che qualche risultato l'abbia ottenuto...per te sono "pochi numerelli"? Liberissimo di pensarla così, per me è meglio che niente.

Quando parli delle realtà criminogene, io sono d'accordo...nessuno qui pensa che si debba essere indulgenti con il crimine specie se efferato.

Guarda che anch'io ho paura dei criminali (la loro nazionalità non mi interessa affatto), il punto è essere sicuri di punire solo le persone che rappresentano davvero un pericolo per la comunità...io non vorrei mai che per rispondere ad una (giusta) richiesta di sicurezza, per rispondere alle nostre paure, si facessero espulsioni o retate indiscriminate contro immigrati innocenti solo perchè rom e pertanto bollati col marchio indelebile di "inintegrabili".

Se le modifiche proposte da RC al pacchetto sicurezza, serviranno ad evitare ingiustizie, ben vengano.
Bisogna essere duri, certo, ma solo con chi lo merita.

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 09-11-2007 alle 16:16 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 09-11-2007 23:54  
Intanto si potrebbe fare una proposta di legge per obbligare Diliberto, Ferrero, Rizzo, Bertinotti & co. ad addottare, nutrire, vestire e mantenere almeno un centinaio di marmocchi Rom ciascuno
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 13-11-2007 20:17  
Notizia fresca di oggi. Un medico di Milano di 64 anni viene aggredito, picchiato e imbavagliato da due delinquenti (con l'accento dell'est) entrati con l'intento di rubare e scassinare nel suo appartamento. Il poveretto è morto in seguito,soffocato dal nastro adesivo usato per imbavagliarlo. Spero che i familiari di quest'uomo presentino il conto a Bertinotti, Diliberto & Co.
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
Hias84

Reg.: 15 Mar 2007
Messaggi: 1262
Da: Serravalle Pistoiese (PT)
Inviato: 13-11-2007 20:34  
quote:
In data 2007-11-13 20:17, eltonjohn scrive:
Notizia fresca di oggi. Un medico di Milano di 64 anni viene aggredito, picchiato e imbavagliato da due delinquenti (con l'accento dell'est) entrati con l'intento di rubare e scassinare nel suo appartamento. Il poveretto è morto in seguito,soffocato dal nastro adesivo usato per imbavagliarlo. Spero che i familiari di quest'uomo presentino il conto a Bertinotti, Diliberto & Co.




Ma ti rendi conto delle minchiate che scrivi? Non meriteresti nemmeno attenzione, figurarsi una risposta... quindi chiudo.
_________________
Formula della mia felicità: un sì, un no, una linea retta, una meta... (F.W.Nietzsche)

  Visualizza il profilo di Hias84  Invia un messaggio privato a Hias84  Vai al sito web di Hias84    Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 14-11-2007 09:42  
non dici nulla di nuovo elton purtroppo......ieri da me a lissone l'ennesima rapina in una casa.....indovina che sono stati???
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 14-11-2007 10:02  
Il ministero degli Esteri romano ha inserito il nostro Paese nella lista dei luoghi "a richio" per i cittadini romeni, ai quali è richiesta un'attenzione particolare in caso di viaggio o soggiorno. L'Italia compare in questa "lista nera" assieme a paesi come Iran, Costa Rica, Messico e Bulgaria. La notizia giunge, quasi a sorpresa, dopo gli incontri diplomatici e le promesse di dialogo e collaborazione degli ultimi giorni.

BENE!!!!
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
honecker

Reg.: 31 Gen 2005
Messaggi: 626
Da: Pankow (es)
Inviato: 14-11-2007 10:08  
Perchè ci stupiamo se degli stranieri di qualsiasi paese pensano di venire in Italia a fare i loro comodi, quando noi italiani in realtà siamo i primi a dare l'esempio di essere un cortile per cani piuttosto che una Nazione libera e sovrana?
Ad esempio non ci preoccupiamo di mandare a casa loro quelli che sono gli unici veri maiali che vengono a casa nostra a fare i padroni, cioè gli americani: non lo abbiamo detto dopo il Cermis, non lo abbiamo detto dopo Calipari, non lo abbiamo detto dopo Ustica, non lo abbiamo mai detto e noi non siamo padroni a casa nostra, questo è il problema!
Continuiamo supinamente ad accettare di essere una colonia americana, ma poi pretendiamo di fare i galletti con quelli che vengono qui a fare "gli americani"...

  Visualizza il profilo di honecker  Invia un messaggio privato a honecker    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 14-11-2007 12:52  
honecker devi aggiungere alla lista anche alcune, se non tutte, le stragi fasciste della strategia della tensione.

visto che c'era una attiva collaborazione della cia e visto che alcuni ordigni, quando non erano preparati in Italia, arrivavano dagli Usa, come stabilito dalla commissione stragi del senato italiano.

era una inquietante strategia anti-avanzata delle sinistre che, ovviamente, interessava eccome anche la politica statunitense.

il governo italiano è sottoposto da anni e anni a continui loro ricatti, e poi anche perchè in molti fatti, come ustica e le stragi, c'era ovviamente una complicità tra apparati politici statunitensi e apparati politici italiani.

un ricatto ovviamente che è nato con l'alleanza atlantica in particolar modo e col fatto che, per la sua posizione geografica, l'Italia era perfetta per gli americani come luogo di controllo politico e militare dell'est europa.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 14-11-2007 13:23  
Francamente continuare a leggere i deliri di Dan e Honecker mi avvilisce sempre di più. Stiamo vivendo un'emergenza nazionale a causa di un proliferare della delinquenza comune dovuta agli irregolari come non se n'è mai vista, la gente viene aggredita ed uccisa perfino dentro le loro case e che cosa fà la sinistra estrema? Boccia il decreto per cavilli puramente demagogici e dialettici. I due stronzi suddetti tirano in ballo gli USA e le stragi di stato, senza riflettere minimamente sulle problematiche attuali ed urgenti di cui si tenta di discutere. Sono pienamente dell'idea che è ormai di importanza vitale eliminare i partiti della sinistra massimalista dal panorama della politica attiva in Italia, in un modo o nell'altro.

_________________
Perchè non gli hai sparato? Perchè?..Perchè è un mio amico

[ Questo messaggio è stato modificato da: eltonjohn il 14-11-2007 alle 13:24 ]

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 14-11-2007 13:33  
non ti illudere che succeda: innanzitutto perchè nascerà una grande federazione, la Sinistra, tra rifondazione comunista, comunisti italiani, sinistra democratica e verdi. e rifondazione starà sempre in testa.
e quindi si potrà contare ugualmente sullo scenario politico.

in secondo luogo se il PD non ce la fa a stare da solo (visto che aspira ad essere un partitone all'americana che occupa una posizione egocentrica) potrebbe aver bisogno dei voti anche de la Sinistra.

la Sinistra è un progetto necessario e importante: ci vuole una posizione politica nettamente socialista a difesa degli italiani che sono schiacciati da politiche che vanno contro i loro problemi lavorativi e sociali.

e poi a chi vorresti lasciare lo scenario politico: alla destra fascistona di storace? al mafioso berlusconi? ai secessionisti di bossi?

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
  
0.228221 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: