FilmUP.com > Forum > Tutto Cinema - Cloverfield: alien ai tempi di youtube
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Tutto Cinema > Cloverfield: alien ai tempi di youtube   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
Autore Cloverfield: alien ai tempi di youtube
oronzocana

Reg.: 30 Mag 2004
Messaggi: 6056
Da: camerino (MC)
Inviato: 16-02-2008 13:06  
quote:
In data 2008-02-16 12:49, GionUein scrive:
cloverfield ...... sssssssss




il montaggio non c'è, considerando che è un'attività volontaria e studiata. Nel metafilm è una "scelta casuale", il montaggio c'è solo nella didascalia inziale.
_________________
Partecipare ad un'asta, se si ha il Parkinson, può essere una questione molto costosa.
Michael J. Fox
---------
Blog

  Visualizza il profilo di oronzocana  Invia un messaggio privato a oronzocana     Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 16-02-2008 15:28  
il montaggio c'è eccome invece (basta pensare ad esempio a tutta la sequenza del salvataggio di Beth), e infatti TBWP e Cloverfield non hanno nulla a che vedere l'uno con l'altro se non la trovata del nastro ritrovato, che a sua volta viene da cannibal holocaust e chissà da dove altro.
ma comunque il montaggio c'era anche in TBWP.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
oronzocana

Reg.: 30 Mag 2004
Messaggi: 6056
Da: camerino (MC)
Inviato: 16-02-2008 19:04  
quote:
In data 2008-02-16 15:28, sandrix81 scrive:
il montaggio c'è eccome invece (basta pensare ad esempio a tutta la sequenza del salvataggio di Beth), e infatti TBWP e Cloverfield non hanno nulla a che vedere l'uno con l'altro se non la trovata del nastro ritrovato, che a sua volta viene da cannibal holocaust e chissà da dove altro.
ma comunque il montaggio c'era anche in TBWP.




ma assolutamente no. Il montaggio fatto da chi? Dall'esercito che trova la videocamera? Non si sa. Non è un montaggio inteso come artificio del montatore (o del regista), ma è qualcosa di casuale e comunque fatto da qualcuno del metafilm e non del film.
Non so se mi spiego? ...disse il paracadute.
_________________
Partecipare ad un'asta, se si ha il Parkinson, può essere una questione molto costosa.
Michael J. Fox
---------
Blog

  Visualizza il profilo di oronzocana  Invia un messaggio privato a oronzocana     Rispondi riportando il messaggio originario
pkdick

Reg.: 11 Set 2002
Messaggi: 20557
Da: Mercogliano (AV)
Inviato: 16-02-2008 19:57  
quote:
In data 2008-02-16 15:28, sandrix81 scrive:
il montaggio c'è eccome invece (basta pensare ad esempio a tutta la sequenza del salvataggio di Beth)


quello che dicevo nel mio ultimo post.
però... perchè mai?

  Visualizza il profilo di pkdick  Invia un messaggio privato a pkdick    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 17-02-2008 03:56  
quote:
In data 2008-02-16 19:04, oronzocana scrive:
Il montaggio fatto da chi?

pare si chiami Kevin Stitt
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
oronzocana

Reg.: 30 Mag 2004
Messaggi: 6056
Da: camerino (MC)
Inviato: 17-02-2008 09:55  
quote:
In data 2008-02-17 03:56, sandrix81 scrive:
quote:
In data 2008-02-16 19:04, oronzocana scrive:
Il montaggio fatto da chi?

pare si chiami Kevin Stitt



appunto. Mette la didascalia all'inizo... forse, perché anche quella potrebbe essere stata aggiunta da chi ha ritrovato la videocamera.
E' ovvio che il montaggio nel film ci sia, ma in Cloverfiel non è inteso nel senso classico, o meglio, è concepito per non esserci. C'è l'alternarnarsi di vecchio e nuovo nastro, ci sono le scelte che fa il videoamatore e c'è l'arbitrio di colui che ritrova il filmato. Il matafilm del filmino (finto)amatoriale non ha scuramente Stitt come montatore.
_________________
Partecipare ad un'asta, se si ha il Parkinson, può essere una questione molto costosa.
Michael J. Fox
---------
Blog

  Visualizza il profilo di oronzocana  Invia un messaggio privato a oronzocana     Rispondi riportando il messaggio originario
GionUein

Reg.: 20 Mag 2003
Messaggi: 4779
Da: taranto (TA)
Inviato: 17-02-2008 10:19  
Dai, il montaggio è percepito durante la visione. E' questa la stonatura. In TBWP il senso di amatorialità era completo.

_________________
U N I T A C I N E F I L A

[ Questo messaggio è stato modificato da: GionUein il 17-02-2008 alle 10:20 ]

  Visualizza il profilo di GionUein  Invia un messaggio privato a GionUein  Vai al sito web di GionUein    Rispondi riportando il messaggio originario
oronzocana

Reg.: 30 Mag 2004
Messaggi: 6056
Da: camerino (MC)
Inviato: 17-02-2008 10:37  
quote:
In data 2008-02-17 10:19, GionUein scrive:
Dai, il montaggio è percepito durante la visione. E' questa la stonatura.
_________________




secondo me è proprio il contrrario. La novità di Cloverfild è proprio questa: mostrare qualcosa di dichiaratamente irreale, appartenente al mondo della fantascienza, dandogli, allo stesso tempo, quel carattere sociologico "youtubiano" tramite un ready made registico.
Lo stesso effetto speciale sta dentro una videocamera amatoriale, quando invece dovrebbe essere l'artificio più importante del cinema: c'è tutto e il contrario di tutto.
_________________
Partecipare ad un'asta, se si ha il Parkinson, può essere una questione molto costosa.
Michael J. Fox
---------
Blog

  Visualizza il profilo di oronzocana  Invia un messaggio privato a oronzocana     Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 17-02-2008 15:50  
quote:
In data 2008-02-17 09:55, oronzocana scrive:
E' ovvio che il montaggio nel film ci sia, ma in Cloverfiel non è inteso nel senso classico, o meglio, è concepito per non esserci.

secondo me hai sbagliato sala.
Cloverfield è invece un film classicissimo, come ho già detto più volte, proprio un classico (sottolineo classico) film catastrofico. per rispondere a pk, il montaggio c'è semplicemente perché così il film è più bello. la grandezza di Cloverfield secondo me sta proprio in questo non porsi alcun tipo di limite; la (voluta) non-credibilità dell'amatorialità delle riprese non è mancanza di coerenza, è invece il non fermarsi, appunto, davanti a quello che sarebbe un inutile vincolo autoimposto, che avrebbe il solo effetto di scemare la fruibilità e la godibilità di un film di fiction e in particolare di un film di fantascienza e azione, adrenalinico, come questo.
è una scelta peraltro perfettamente in linea con l'idea, di cui il film è pervaso, evidenziata anche nel titolo di questo topic. in un'epoca in cui ormai la visione sta dientando onnipresente e intorno al visibile stanno crollando tutti i paletti, perché eriger(se)ne di nuovi?
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 17-02-2008 15:53  
quote:
In data 2008-02-17 10:37, oronzocana scrive:
Lo stesso effetto speciale sta dentro una videocamera amatoriale,

ecco appunto, lo vedi che sei d'accordo pure tu?! l'effetto speciale sta dentro una videocamera, e il montaggio sta dentro una ripresa amatoriale. ma poi perché non dovrebbe esserci? c'è anche in tbwp comunque, anzi l'unico limite di tbwp sta proprio nel cercare di nasconderlo (ma comunque è poco importante nel contesto di quella particolare opera).

_________________
Non vorrei mai essere iscritto ad un forum che accettasse tra i suoi moderatori uno come me.

[ Questo messaggio è stato modificato da: sandrix81 il 17-02-2008 alle 15:54 ]

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
oronzocana

Reg.: 30 Mag 2004
Messaggi: 6056
Da: camerino (MC)
Inviato: 17-02-2008 16:05  
[quote]In data 2008-02-17 15:50, sandrix81 scrive:
quote:
In data 2008-02-17 09:55, oronzocana scrive:
la (voluta) non-credibilità dell'amatorialità delle riprese




ma è proprio il contrario, secondo me. La credibilità della ripresa è totale grazie soprattutto a questa mancanza di montaggio.
La vera forza sta nello youtubizzare l'inverosimile come a voler far esistere un qualcosa per il solo fatto che è nell'obiettivo. Per questo infatti non si spiega e non si monta.
Il montaggio alla fine serve a far comprendere allo spettatore degli accadimenti storici e qui tutto questo non c'è.

_________________
Partecipare ad un'asta, se si ha il Parkinson, può essere una questione molto costosa.
Michael J. Fox
---------
Blog

  Visualizza il profilo di oronzocana  Invia un messaggio privato a oronzocana     Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 17-02-2008 16:21  
quote:
In data 2008-02-17 16:05, oronzocana scrive:
Il montaggio alla fine serve a far comprendere allo spettatore degli accadimenti storici e qui tutto questo non c'è.

su questa sorta di definizione ci sarebbe parecchio da ridire, ma in ogni caso hai voglia se c'è. ma starai scherzando dai.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 17-02-2008 16:34  
prendiamo a caso su youtube, la prima sequenza che ho trovato è questa: i primi avvistamenti, sul tetto e in strada. la sequenza si presta bene, tralaltro c'è un caso praticamente identico a quello che citava pk. dunque, quando dal tetto scendono fino in strada, noi li vediamo scendere sì e no 2-3 piani. eppure scendono tutto un palazzo, che a giudicare dall'ottima visuale sul tetto è ben più alto di 3 piani. gestione del tempo e dello spazio più classica di così...
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
oronzocana

Reg.: 30 Mag 2004
Messaggi: 6056
Da: camerino (MC)
Inviato: 17-02-2008 16:41  
quote:
In data 2008-02-17 16:21, sandrix81 scrive:
quote:
In data 2008-02-17 16:05, oronzocana scrive:
Il montaggio alla fine serve a far comprendere allo spettatore degli accadimenti storici e qui tutto questo non c'è.

su questa sorta di definizione ci sarebbe parecchio da ridire, ma in ogni caso hai voglia se c'è. ma starai scherzando dai.




si, è ovvio che c'è molto da dire (oltre al fatto che non è una definizione). Ma per il resto non sto scherzando e forse non ci capiamo (o non riesco a farmi capire).
Vediamo di fare un sunto.
Io sto parlando del metafilm (cioè il filmino amatoriale che viene ritrovato). Ovvio che il montaggio c'è nel film visto che trattasi di prodotto cinematografico. L'intero Cloverfield, costituito quasi esclusivamente dal metafilm (se non esclusivamente), è realizzato come una ripresa amatoriale nella quale il montaggio non può esserci perché siamo in presenza di flusso eterogeneo e confusionario di informazioni (audio e video).
Lo stesso effetto speciale, inserito "dentro" una videocamera, cessa di essere tale. Il mostro diventa reale proprio perché catturato dall'obiettivo videoamatoriale: non c'è artificio.
Per questo ti dicevo che è proprio l'opposto di un film di fantascienza.
Magari sto scrivendo delle puttanate, ma ora ci siamo capiti?
_________________
Partecipare ad un'asta, se si ha il Parkinson, può essere una questione molto costosa.
Michael J. Fox
---------
Blog

  Visualizza il profilo di oronzocana  Invia un messaggio privato a oronzocana     Rispondi riportando il messaggio originario
oronzocana

Reg.: 30 Mag 2004
Messaggi: 6056
Da: camerino (MC)
Inviato: 17-02-2008 16:43  
quote:
In data 2008-02-17 16:34, sandrix81 scrive:
prendiamo a caso su youtube, la prima sequenza che ho trovato è questa: i primi avvistamenti, sul tetto e in strada. la sequenza si presta bene, tralaltro c'è un caso praticamente identico a quello che citava pk. dunque, quando dal tetto scendono fino in strada, noi li vediamo scendere sì e no 2-3 piani. eppure scendono tutto un palazzo, che a giudicare dall'ottima visuale sul tetto è ben più alto di 3 piani. gestione del tempo e dello spazio più classica di così...



ti rimando al post immediatamente precedente.
_________________
Partecipare ad un'asta, se si ha il Parkinson, può essere una questione molto costosa.
Michael J. Fox
---------
Blog

  Visualizza il profilo di oronzocana  Invia un messaggio privato a oronzocana     Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
  
0.579184 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: