FilmUP.com > Forum > Attualità - La chiesa deve stare zitta! (?)
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > La chiesa deve stare zitta! (?)   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore La chiesa deve stare zitta! (?)
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 28-02-2008 08:31  
Ma di sicuro anche le persone atee hanno etica!
Sto dicendo che la religione la insegna sempre fin da piccoli. Chi non crede, permettimelo, ha un'etica (ovvio!) ma magari l'opposto di quella che offre la religione. La Chiesa come l'Ebraismo o il Buddhismo o l'Islam o altre religioni, offrono le basi morali per poter vivere in questo mondo. Non sto dicendo che chi è ateo non possa avere queste basi, ma rimane il fatto che a volte non sa distinguere il bene dal male. Diventa + tragico cmq, se a far del male è un religioso, che quella differenza dovrebbe conoscerla bene!!
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
pkdick

Reg.: 11 Set 2002
Messaggi: 20557
Da: Mercogliano (AV)
Inviato: 28-02-2008 10:25  
quote:
In data 2008-02-27 18:40, Fakuser scrive:

I giovani di oggi fanno proprio cagare il cazzo. Che tristezza.



non a caso sei giovane
_________________
Quattro galìne dodicimila

  Visualizza il profilo di pkdick  Invia un messaggio privato a pkdick    Rispondi riportando il messaggio originario
mulaky

Reg.: 09 Lug 2002
Messaggi: 32104
Da: Catania (CT)
Inviato: 28-02-2008 10:48  
quote:
In data 2008-02-28 08:31, Kubrick5 scrive:
Non sto dicendo che chi è ateo non possa avere queste basi, ma rimane il fatto che a volte non sa distinguere il bene dal male.


scusami ma mi viene spontaneo:

stai per caso dicendo che i credenti sono infallibili nella distinzione tra bene-male? no, perché a me non risulta, altrimenti non dovrebbero esistere i "peccatori". se i credenti sanno cosa sia il male (meglio dei non credenti), teoricamente non dovrebbero intraprendere quella strada, eppure mi pare che accada il contrario.
ma soprattutto chi è che decide cosa è "bene" e cosa "male"?

_________________
I dream I'm in New York City some nights.
Angels flow down from all the buildings
Something about an angel just kills me
I keep hoping something will
Is there anything different these days?
(Chelsea - Counting Crows)

[ Questo messaggio è stato modificato da: mulaky il 28-02-2008 alle 11:00 ]

  Visualizza il profilo di mulaky  Invia un messaggio privato a mulaky    Rispondi riportando il messaggio originario
Jerry88

Reg.: 12 Mar 2007
Messaggi: 2130
Da: L'Aquila (AQ)
Inviato: 28-02-2008 11:40  
quote:
In data 2008-02-28 08:31, Kubrick5 scrive:
Ma di sicuro anche le persone atee hanno etica!
Sto dicendo che la religione la insegna sempre fin da piccoli. Chi non crede, permettimelo, ha un'etica (ovvio!) ma magari l'opposto di quella che offre la religione.



hai ragione. Fatti del male e uccidi quanto vuoi, e poi non andare a chiedere perdono.

e la preferisco, perché non mette obbligatoriamente niente al centro della vita di una persona

oltretutto non capisco perché un mucchio di stronzate which belongs to the past dovrebbe raccontare cos'è bene e cos'è male meglio di un ateo che vive nel presente
_________________
Questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavag

  Visualizza il profilo di Jerry88  Invia un messaggio privato a Jerry88    Rispondi riportando il messaggio originario
HistoryX

Reg.: 26 Set 2005
Messaggi: 4234
Da: cagliari (CA)
Inviato: 28-02-2008 12:45  
quote:
In data 2008-02-08 13:32, Kubrick5 scrive:

La Chiesa non VIETA, dice che è SBAGLIATO l'aborto...



Allora è per quello che è prevista la scomunica?

  Visualizza il profilo di HistoryX  Invia un messaggio privato a HistoryX    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 28-02-2008 12:47  
quote:
In data 2008-02-28 10:48, mulaky scrive:
quote:
In data 2008-02-28 08:31, Kubrick5 scrive:
Non sto dicendo che chi è ateo non possa avere queste basi, ma rimane il fatto che a volte non sa distinguere il bene dal male.


scusami ma mi viene spontaneo:

stai per caso dicendo che i credenti sono infallibili nella distinzione tra bene-male? no, perché a me non risulta, altrimenti non dovrebbero esistere i "peccatori". se i credenti sanno cosa sia il male (meglio dei non credenti), teoricamente non dovrebbero intraprendere quella strada, eppure mi pare che accada il contrario.
ma soprattutto chi è che decide cosa è "bene" e cosa "male"?

_________________
I dream I'm in New York City some nights.
Angels flow down from all the buildings
Something about an angel just kills me
I keep hoping something will
Is there anything different these days?
(Chelsea - Counting Crows)

[ Questo messaggio è stato modificato da: mulaky il 28-02-2008 alle 11:00 ]



Hai letto bene il mio post?
"...Diventa + tragico cmq, se a far del male è un religioso, che quella differenza dovrebbe conoscerla bene!!

Quella di chi decide cosa è bene e cosa è male è una gran bella domanda. Vediamo se riesco a risponderle degnamente! La religione cerca di darle una risposta tramite i suoi insegnamenti; ora, questi insegnamenti possono anche essere sbagliati, e + di una volta me lo sono chiesto. Ma è qui che entra in gioco la Fede e placa i miei dubbi.
Chi non crede ha altre "fonti" da cui capire cosa è bene e cosa è male, tipo il raziocinio e l'intelligenza, aggiungendoci la democrazia e i privilegi assoluti dell'uomo (libertà, uguaglianza etc).
Non voglio assolutamente dire che chi crede è nel giusto, da persona intelligente non potrei mai dirlo. Posso dire che la Chiesa Cattolica sbaglia nel suo modo di imporre le cose, sia terrene che spirituali. Ecco xkè anke io sono contro la Chiesa ma rimango cristiano.
Concludendo, la mia fede da 1 punto di vista teologico è uguale alla vostra fede verso gli insegnamenti che vi sono stati dati per essere diventati ciò che siete adesso.
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
83Alo83

Reg.: 26 Mag 2002
Messaggi: 16507
Da: Palermo (PA)
Inviato: 28-02-2008 12:47  

quote:
In data 2008-02-28 08:31, Kubrick5 scrive:
Non sto dicendo che chi è ateo non possa avere queste basi, ma rimane il fatto che a volte non sa distinguere il bene dal male.


ahahahahah..
_________________
Mi contraddico, forse?
Ebbene mi contraddico, ma sono vasto, contengo moltitudini.

  Visualizza il profilo di 83Alo83  Invia un messaggio privato a 83Alo83    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 28-02-2008 12:49  
quote:
In data 2008-02-28 11:40, Jerry88 scrive:
quote:
In data 2008-02-28 08:31, Kubrick5 scrive:
Ma di sicuro anche le persone atee hanno etica!
Sto dicendo che la religione la insegna sempre fin da piccoli. Chi non crede, permettimelo, ha un'etica (ovvio!) ma magari l'opposto di quella che offre la religione.



hai ragione. Fatti del male e uccidi quanto vuoi, e poi non andare a chiedere perdono.

e la preferisco, perché non mette obbligatoriamente niente al centro della vita di una persona

oltretutto non capisco perché un mucchio di stronzate which belongs to the past dovrebbe raccontare cos'è bene e cos'è male meglio di un ateo che vive nel presente




Chi pensa che il passato non è importante sarà costretto a riviverlo.
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 28-02-2008 12:51  
quote:
In data 2008-02-28 12:45, HistoryX scrive:
quote:
In data 2008-02-08 13:32, Kubrick5 scrive:

La Chiesa non VIETA, dice che è SBAGLIATO l'aborto...



Allora è per quello che è prevista la scomunica?



Non mi sembra proprio che se la mia ragazza abortisce poi viene scomunicata... Stai facendo un pò di confusione.. La scomunica riguarda il clero, mica i credenti.
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
HistoryX

Reg.: 26 Set 2005
Messaggi: 4234
Da: cagliari (CA)
Inviato: 28-02-2008 13:05  
quote:
In data 2008-02-28 12:51, Kubrick5 scrive:
quote:
In data 2008-02-28 12:45, HistoryX scrive:
quote:
In data 2008-02-08 13:32, Kubrick5 scrive:

La Chiesa non VIETA, dice che è SBAGLIATO l'aborto...



Allora è per quello che è prevista la scomunica?



Non mi sembra proprio che se la mia ragazza abortisce poi viene scomunicata... Stai facendo un pò di confusione.. La scomunica riguarda il clero, mica i credenti.



É proprio così invece, se la tua ragazza abortisce viene scomunicata. Informati pure.
_________________
[ Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo. (Johann Wolfgang Göethe) ]

  Visualizza il profilo di HistoryX  Invia un messaggio privato a HistoryX    Rispondi riportando il messaggio originario
HistoryX

Reg.: 26 Set 2005
Messaggi: 4234
Da: cagliari (CA)
Inviato: 28-02-2008 13:06  
Cosa che per altro non è prevista nemmeno per l'omicidio.
_________________
[ Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo. (Johann Wolfgang Göethe) ]

  Visualizza il profilo di HistoryX  Invia un messaggio privato a HistoryX    Rispondi riportando il messaggio originario
Jerry88

Reg.: 12 Mar 2007
Messaggi: 2130
Da: L'Aquila (AQ)
Inviato: 28-02-2008 13:09  
quote:
In data 2008-02-28 12:49, Kubrick5 scrive:
Chi pensa che il passato non è importante sarà costretto a riviverlo.



domani mattina potrebbero crocifiggermi...
_________________
Questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavag

  Visualizza il profilo di Jerry88  Invia un messaggio privato a Jerry88    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 28-02-2008 13:11  
quote:
In data 2008-02-28 13:09, Jerry88 scrive:
quote:
In data 2008-02-28 12:49, Kubrick5 scrive:
Chi pensa che il passato non è importante sarà costretto a riviverlo.



domani mattina potrebbero crocifiggermi...




Ti rispondo con una frase che uso spesso: con l'ignoranza è partita persa già in partenza.

Quando avrai la capacità mentale x fare 1 discorso e non battutine del cazzo, informami
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 28-02-2008 13:20  
quote:
In data 2008-02-28 13:06, HistoryX scrive:
Cosa che per altro non è prevista nemmeno per l'omicidio.




La scomuica di cui parli te fa parte delle Scomuniche "latae sententiae" non riservate alla Santa Sede.
Le cosiddette "scomuniche di serie B" perchè non sono decise dal papa ma da preti o vescovi... Cmq rimane una forma di scomunica. Hai ragione te su questo. Chiedo venia!
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
83Alo83

Reg.: 26 Mag 2002
Messaggi: 16507
Da: Palermo (PA)
Inviato: 28-02-2008 13:20  
quote:
In data 2008-02-28 13:09, Jerry88 scrive:
quote:
In data 2008-02-28 12:49, Kubrick5 scrive:
Chi pensa che il passato non è importante sarà costretto a riviverlo.



domani mattina potrebbero crocifiggermi...



e attento agli antichi
_________________
Mi contraddico, forse?
Ebbene mi contraddico, ma sono vasto, contengo moltitudini.

  Visualizza il profilo di 83Alo83  Invia un messaggio privato a 83Alo83    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
0.221194 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: