FilmUP.com > Forum > Tutto Cinema - Funny Games
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Tutto Cinema > Funny Games   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore Funny Games
Marxetto

Reg.: 21 Ott 2002
Messaggi: 3954
Da: Milano (MI)
Inviato: 15-05-2003 21:33  
Davvero un gioiellino questo film austriaco del regista Michael Haneke(per la cronaca trasmesso ieri notte verso le 3:00 da Rai Uno).Nel nostro Paese non ha avuto grosse fortune al botteghino,ma già quando venne presentato a Cannes nel 1997 ci si accorse della sue enormi potenzialità."Cattivo",sadico,angosciante,esasperante...un thriller coi controfiocchi,che non necessita di sfoggiare sangue a ettolitri per cogliere nel segno.La violenza raggiunge in questa pellicola la sua essenza più pura,forse anche in maniera più esplicita che nell'"Arancia Meccanica" del maestro Kubrick.Ecco in breve la trama:una famiglia come tante(padre,madre,figlio e cane al seguito)decide di trascorrere le vacanze nella casa in riva al lago.Due giovani all'apparenza assolutamente inoffensivi,figli di papà,amanti del golf,e col vizio di infastidire i villeggianti della zona,decidono di sequestrarli,e di far loro passare le più atroci torture,il tutto per puro svago.L'epilogo sarà tragico,e molto lento.Musica classica e hardcore si alternano nel sottolineare le immagini + cruente,i primissimi e ripetuti piani evidenziano il terrore delle vittime,alle prese con questi due psicopatici.Si ripete spesso e volentieri il desiderio di soffermarsi in inquadrature fisse,a denotare le situazioni più angosciose e disperate,come la sequenza dei 2 coniugi stretti in un abbraccio dopo l'uccisione del loro piccolo figlio(quasi 10 minuti di completa immobilità filmica).Un film "pesante",sicuramente non per stomaci deboli ma davvero pregevole.

_________________

  Visualizza il profilo di Marxetto  Invia un messaggio privato a Marxetto  Vai al sito web di Marxetto     Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 15-05-2003 21:37  
visto. e mi è piciuto molto. un vero pugno nello stomaco...
domanda (retorica): perchè in italia non si riescono a produrre film come questo e invece appena aldilà delle alpi si?
_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
konart

Reg.: 27 Nov 2002
Messaggi: 275
Da: ravenna (RA)
Inviato: 16-05-2003 11:17  
Anche a me è piaciuto molto ..veramente angosciante.

Nella scena che avete descritto qui sopra quella subito dopo la morte del bambino non so se a voi a fatto lo stesso effetto ma a me a devastato il cervello.Ma non tanto perchè rimane +o- ferma per 10min. ma più che altro per quel devastante suono ad altissimo volume emesso dalla tv che rimane accesa sul canale dove trasmettono le corse in auto. Quando la donna spegne la tv io mi sono sentito sollevato, come se ora potessi riprendere fiato. Cmq al 99% della gente che conosco che abbia avuto la forza di guardarlo non è piaciuto, è che in effetti è pesante come pellicola e secondo me bisognerebbe mettersi davanti allo schermo con tanta voglia di vedere un film del genere. Personalmente non capisco come arancia meccanica sia un cult e questo no.
_________________
"Quando finisce la musica SPARA se ti riesce"

"Bam!-Che succede Ragazzo!
-Niente vecchio ..non tornavano i conti"

  Visualizza il profilo di konart  Invia un messaggio privato a konart  Email konart    Rispondi riportando il messaggio originario
DrCalamaro

Reg.: 14 Giu 2002
Messaggi: 2077
Da: ge (GE)
Inviato: 16-05-2003 12:36  
film imperdibile. Sono stati prafi.

  Visualizza il profilo di DrCalamaro  Invia un messaggio privato a DrCalamaro    Rispondi riportando il messaggio originario
Smemora
ex "Lindaaa"

Reg.: 01 Apr 2003
Messaggi: 933
Da: Subbiano (AR)
Inviato: 16-05-2003 14:42  
Visto che vi è piaciuto tanto questo film...potreste rispondere anche al topic a riguardo che ho messo su Spoiler please??
_________________
Au-dessus des étangs, au-dessus des vallées,
Des montagnes, des bois, des nuages, des mers,
Par delà le soleil, par delà les éthers,
Par delà les confins des sphères étoilées....

  Visualizza il profilo di Smemora  Invia un messaggio privato a Smemora  Vai al sito web di Smemora    Rispondi riportando il messaggio originario
Marziller

Reg.: 29 Apr 2003
Messaggi: 16
Da: Pistoia (PT)
Inviato: 16-05-2003 19:16  
Grande Rai di notte !!! Era una vita che avrei voluto rivederlo !!! Grandissimo film sulla violenza e, naturalmente, come ogni grande film che si rispetti, sul cinema. Era da anni che lo consigliavo agli amici.

  Visualizza il profilo di Marziller  Invia un messaggio privato a Marziller  Email Marziller    Rispondi riportando il messaggio originario
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 17-05-2003 23:43  
Ricordo bene il film. E' un ottima rappresentazione del nostro mondo. Quello del golf, nel nostro caso, quello della distanza tra i mondi, ma anche quello dell'automatismo sadico di riproporre sempre le stesse situazioni, senza mai vederci proiettati tutti nello stesso modo con il nostro male e bene. Il film è una grandissima cavolata, rappresenta solo un fatto, uno di quei fatti che vediamo o sentiamo spesso tramite i media. Sangue, sadismo e tutto il resto, visto crudo e grezzo. Con le contraddizioni dei due crucchi che rappresentano il solito conflitto INTRA nell' interrazionale tra bene e male.Film negativo.
_________________
la bruttura del vuoto è tanto profonda fin quando, cadendo, non ti accorgi di poterti ripigliare. I ganci fanno male, portano ferite, ma correre e faticare per poi giorie è un obbiettivo per cui vale la pena soffrire.
_________________

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
Deeproad

Reg.: 08 Lug 2002
Messaggi: 25368
Da: Capocity (CA)
Inviato: 18-05-2003 00:49  
A me non era piaciuto granchè, mi aspettavo di meglio... comunque non voglio addentrarmi nell'argomento prima di averlo rivisto, è passato troppo tempo... spero di avere la possibilità di poterlo rivedere in questi giorni...

_________________
Quando all'inferno non c'è più posto, i morti camminano sulla terra

[ Questo messaggio è stato modificato da: Deeproad il 18-05-2003 alle 00:51 ]

  Visualizza il profilo di Deeproad  Invia un messaggio privato a Deeproad  Vai al sito web di Deeproad    Rispondi riportando il messaggio originario
HistoryX

Reg.: 26 Set 2005
Messaggi: 4234
Da: cagliari (CA)
Inviato: 03-10-2005 12:52  
quote:
In data 2003-05-15 21:37, xander77 scrive:
visto. e mi è piciuto molto. un vero pugno nello stomaco...
domanda (retorica): perchè in italia non si riescono a produrre film come questo e invece appena aldilà delle alpi si?



Si vede che i pugni in italia son bravi a darli sotto la cintola...

  Visualizza il profilo di HistoryX  Invia un messaggio privato a HistoryX    Rispondi riportando il messaggio originario
Schizo

Reg.: 16 Ott 2001
Messaggi: 1264
Da: Aosta (AO)
Inviato: 06-10-2005 08:29  
Il film è provocatorio, ma è troppo freddo.
"E' tutta rigidità, è tutta rigidità se metto F lo sai che fa, si che lo sai che cosa fa..."
_________________

  Visualizza il profilo di Schizo  Invia un messaggio privato a Schizo    Rispondi riportando il messaggio originario
HistoryX

Reg.: 26 Set 2005
Messaggi: 4234
Da: cagliari (CA)
Inviato: 10-10-2005 13:08  
Michael Haneke

Qualcuno ha visto qualche altro suo film? Come sono?...

  Visualizza il profilo di HistoryX  Invia un messaggio privato a HistoryX    Rispondi riportando il messaggio originario
Schizo

Reg.: 16 Ott 2001
Messaggi: 1264
Da: Aosta (AO)
Inviato: 10-10-2005 16:36  
La Pianista è un film più riuscito, rende molto bene le atmosfere del libro da cui è tratto.
Isabelle Huppert è al massimo dell splendore recitativo e ben rappresenta la figlia castrata da una madre paranoica e possessiva.
_________________

  Visualizza il profilo di Schizo  Invia un messaggio privato a Schizo    Rispondi riportando il messaggio originario
Marxetto

Reg.: 21 Ott 2002
Messaggi: 3954
Da: Milano (MI)
Inviato: 10-10-2005 18:30  
quote:
In data 2005-10-10 16:36, Schizo scrive:
Isabelle Huppert è al massimo dell splendore recitativo e ben rappresenta la figlia castrata da una madre paranoica e possessiva.



Concordo.

In effetti trovo superbo anche "La pianista".
_________________

  Visualizza il profilo di Marxetto  Invia un messaggio privato a Marxetto  Vai al sito web di Marxetto     Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 24-02-2007 17:16  
Questo film è sconvolgente.
Una fredda, lucida riflessione sulla violenza senza compiacimenti.
L'angoscia che eplode all'improvviso e gli svelamenti della finzione cinematografica (gli sguardi in macchina di Paul, la pellicola che torna indietro) disorientano genialmente lo spettatore coinvolgendolo direttamente nella storia e rendono il film ancor più disturbante anche perchè contrastano con il freddo realismo della vicenda.

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 03-01-2008 alle 13:48 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
kagemusha

Reg.: 17 Nov 2005
Messaggi: 1135
Da: roma (RM)
Inviato: 24-02-2007 19:41  
quote:
In data 2005-10-10 13:08, HistoryX scrive:
Michael Haneke

Qualcuno ha visto qualche altro suo film? Come sono?...


tutti molto belli anche se funny games è il suo capolavoro

ti consiglio "la pianista" e "niente da nascondere"

  Visualizza il profilo di kagemusha  Invia un messaggio privato a kagemusha    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.125334 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: