FilmUP.com > Forum > Sondaggi - è ora di cambiare il PAPA ???
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > interAction > Sondaggi > è ora di cambiare il PAPA ???   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 )
è ora di cambiare il PAPA ???
si 6 50%
no 6 50%
Totale 12 100%

Autore è ora di cambiare il PAPA ???
Sara87

Reg.: 24 Ago 2003
Messaggi: 1433
Da: Italia (CE)
Inviato: 02-10-2003 18:30  
quote:
In data 2003-10-02 11:08, Marxetto scrive:
Il Papa che condanna i gay etichettandoli come scherzi della natura?Il Papa che vorrebbe negar loro il diritto di manifestare se stessi?Il Papa che vorrebbe impedire le loro unioni perchè contrarie alla moralità della Chiesa Cattolica?Colui che proibirebbe loro anche la possibilità di adottare un bambino?Non mi serve un Papa del genere,un altro menchè meno.Perdonerete la mia durezza,ma su certe questioni non transigo.Per altre sarà sicuramente da considerare positivamente,ma di santo,date queste premesse,ha,a mio avviso,ben poco.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

_________________
"Da ciascuno secondo le sue capacità...
...a ciascuno secondo i suoi bisogni!"

The Music Forum



[ Questo messaggio è stato modificato da: Marxetto il 02-10-2003 alle 11:11 ]

Cosa ??? Ilpapa non ha mai detto nulla di simile ...oddio
_________________
L'infamia ha molte maschere...Nessuna e' piu' pericolosa della maschera della rettitudine!

  Visualizza il profilo di Sara87  Invia un messaggio privato a Sara87    Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 02-10-2003 19:28  
quote:
In data 2003-10-02 18:30, Sara87 scrive:
quote:
In data 2003-10-02 11:08, Marxetto scrive:
Il Papa che condanna i gay etichettandoli come scherzi della natura?Il Papa che vorrebbe negar loro il diritto di manifestare se stessi?Il Papa che vorrebbe impedire le loro unioni perchè contrarie alla moralità della Chiesa Cattolica?Colui che proibirebbe loro anche la possibilità di adottare un bambino?Non mi serve un Papa del genere,un altro menchè meno.Perdonerete la mia durezza,ma su certe questioni non transigo.Per altre sarà sicuramente da considerare positivamente,ma di santo,date queste premesse,ha,a mio avviso,ben poco.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

_________________
"Da ciascuno secondo le sue capacità...
...a ciascuno secondo i suoi bisogni!"

The Music Forum



[ Questo messaggio è stato modificato da: Marxetto il 02-10-2003 alle 11:11 ]

Cosa ??? Ilpapa non ha mai detto nulla di simile ...oddio


non ti offendi,vero,se ti dico che sbagli..ti crollerà il mondo addosso lo so,ma queste cose la Chiesa le ha dette e più volte anche.
La delusione sarà fortema pazienza....
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
kaladj

Reg.: 24 Giu 2003
Messaggi: 2365
Da: Roma (RM)
Inviato: 03-10-2003 08:33  
quote:
In data 2003-10-02 18:30, Sara87 scrive:
quote:
In data 2003-10-02 11:08, Marxetto scrive:
Il Papa che condanna i gay etichettandoli come scherzi della natura?Il Papa che vorrebbe negar loro il diritto di manifestare se stessi?Il Papa che vorrebbe impedire le loro unioni perchè contrarie alla moralità della Chiesa Cattolica?Colui che proibirebbe loro anche la possibilità di adottare un bambino?Non mi serve un Papa del genere,un altro menchè meno.Perdonerete la mia durezza,ma su certe questioni non transigo.Per altre sarà sicuramente da considerare positivamente,ma di santo,date queste premesse,ha,a mio avviso,ben poco.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

_________________
"Da ciascuno secondo le sue capacità...
...a ciascuno secondo i suoi bisogni!"

The Music Forum



[ Questo messaggio è stato modificato da: Marxetto il 02-10-2003 alle 11:11 ]

Cosa ??? Ilpapa non ha mai detto nulla di simile ...oddio






Driiin...sveglia! Sveglia!


_________________
Quante gioie Troppo dolore

d

  Visualizza il profilo di kaladj  Invia un messaggio privato a kaladj  Email kaladj    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 03-10-2003 08:42  
quote:
In data 2003-10-02 18:18, ginestra scrive:
Troppo cerebrale sei, a volte,Gatsby.Io penso che anche in questi topic ci sia una forma di sottintesa ricerca e conoscenza, non è solo provocazione, come dice l'autrice di questo sondaggio!




SE voleva essere più che una provocazione avrebbe esposto, argomentandola, la propria idea e non avrebbe inserito il theread in Sondaggi ,ma in Attualità.Proprio il fatto che gli ultimi sondaggi da lei lancaiti siano presenti in questa sezione, e il consegunete riempimento delle varie opzioni con ipotesi apparentemente ironiche,ma di scarsa efficacia, mi fa apparire il tutto più simile ad una ricerca sul farsi notare con qualche bella litigata, che alla colontà di discutere.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Marxetto

Reg.: 21 Ott 2002
Messaggi: 3954
Da: Milano (MI)
Inviato: 03-10-2003 09:30  
quote:
In data 2003-10-02 18:30, Sara87 scrive:
Cosa ??? Ilpapa non ha mai detto nulla di simile ...oddio



Temo invece di sì mia cara Sara,ti invito a leggerlo il link che ho postato in precedenza...non è troppo lungo,e ti accorgerai anche tu di quante cosucce forse ti sfuggivano su quello che troppo spesso appare come un mondo edulcorato,frutto di bontà divina,ma ognuno ha i suoi scheletri nell'armadio purtroppo,sempre che tu naturalmente convenga con me che certe cose sono davvero delle assurdità fuori dal tempo,all'alba del 2003.Detto ciò,per rispondere parzialmente a chi ha ventilato l'ipotesi che qui si volesse screditare la figura papale prendendo in esame questioni non troppo in linea con lo scopo principale del sondaggo,dico che, questo,personalmente,non era il mio obiettivo.Ho sottolineato come per alcune cose Papa Giovanni II meriti rispettabilità.Ci mancherebbe altro.Non sono anticlericale,ho studiato la vita di grandissimi personaggi della Chiesa passata,in taluni casi ritrovandomi d'accordo con i concetti da loro espressi,e addirittura a stimare e glorificare la loro "statura".Questo però non preclude ad un attenta disamina su quelli che sono a mio avviso dei punti "morti",o comunque delle deviazioni negative di un percorso,quello dell'attuale Vaticano,che non possono essere omesse.La questione dell'omosessualità è una,ci sarebbe quella della ricerca scientifica,quella un pò troppo spesso dimenticata(seppur di tono decisamente minore)delle radiazioni emesse da Radio Vaticana(a tal proposito,per chi non lo sapesse,vi informo che in talune zone limitrofe alla capitale d'Italia vivono mentre ne stiamo discutendo decine di famiglie in costante pericolo di vita,proprio a causa delle onde magnetiche emesse dalla centralina della suddetta radio).Ci furono proteste insistenti,eppure Radio Vaticana è ancora lì,il Comune non prese una decisione che andava presa,molto probabilmente perchè sarebbe stato impossibile farlo,e vi lascio immaginare i motivi...dove finisce in questi casi la "santità"?Sia chiaro,non voglio attribuire al Papa le responsabilità primarie,o totali,di queste vicende,ammetterete però,che in questo caso specifico,non è tutt'oro quello che luccica.Karol Wojtyla è un essere umano,prima di tutto,non un astratta entità divina scesa in terra,e come tale ha le sue debolezze,commette i suoi errori,e non c'è assolutamente niente di male a farlo presente,è oltretutto un bene ristabilire sempre il volto "terreno" e razionale di tutte le cose,per non rischiare di venire abbagliati,questo che si sia credenti o meno.Un'ultima chiosa,quando scrivo,io porto sempre i miei pareri,i miei punti di vista,che naturalmente possono non essere condivisi da qualcuno,nulla di male,sono pronto al confronto e al dialogo con tutti,nel rispetto reciproco ovviamente.Non mi sento depositario di nessuna verità,per riassumere.A suffragio di questa tesi invito davvero caldamente tabris a svelare più chiaramente quali sono state le incongruenze che ha riscontrato nel mio discorso iniziale.
_________________

  Visualizza il profilo di Marxetto  Invia un messaggio privato a Marxetto  Vai al sito web di Marxetto     Rispondi riportando il messaggio originario
tabris74

Reg.: 29 Mag 2002
Messaggi: 623
Da: vicenza (VI)
Inviato: 03-10-2003 15:29  
Rispondo a questo post, a distanza di qualche giorno, per esprimere la mia posizione nei confronti dell'argomento e per chiarire il mio precedente intervento.

X Marxetto:
Quando parlo del Presidente del Consiglio ovviamete non penso che tu non abbia letto attentamente il sondaggio, e non interndo riferirmi a Berlusconi, attuale Presidente.
Intendo dire che non capisco perchè pretenete da un leader religioso (nonchè da un Capo di Stato straniero) un riconoscimento che invece avete diritto di chiedere ad un esponente politico del vosto paese.

La Chiesa Cristiana Cattolica, così come le altre religioni e dottrine esistenti ha principi e concetti propri ed ha diritto a diffonderli tra i propri seguaci. Del resto il cristianesimo in Italia non è obbligatorio (per quanto fortemente "spinto") ed è del tutto lecito avere idee diverse.
A livello teorico (ma è vero che il caso è più complesso) è anche lecito che la Chiesa proponga la propria posizione ai leader politici della propria area che dovrebbero così rappresentare le persone che per questo li hanno eletti.

E quindi quello che non capisco è perchè vorreste che la Chiesa cambiasse opinione rispetto a determinate questioni sulle quali è padronissima di decidere per proprio conto.
In un altro sondaggio si parlava di aborto, una pratica che è stata riconosciuta e permessa dallo Stato, ma cui la Chiesa è contraria; perchè dovreste volere che la Chiesa cambi opinione? Semplicemente, visto che la legge ve lo consente, agite secondo coscienza.

Stesso discorso per l'omosessualità: è il Governo che deve garantire ai cittadini i diritti fondamentali, mentre la Chiesa ha il diritto di decidere quale posizione assumere.
Del resto, in questo caso specifico, quale posizione pretendete che assuma?

Cosa dire in definitiva? Sono per questo meno Santi? Può darsi di si se pensiamo agli insegnamenti originari del Vangelo. Possono sbagliare? Possono sbagliare, come tutti. Sono quindi degli estremisti? Bah, proviamo a vedere qual'è la posizione delle altre religioni maggiori o delle altre dottrine più diffuse...


Ciao,


P.S. A scanso di equivoci voglio precisare che sono cattolico, non praticante e in molte questioni non mi trovo d'accordo con la posizione della Chiesa.

[ Questo messaggio è stato modificato da: tabris74 il 03-10-2003 alle 15:31 ]

  Visualizza il profilo di tabris74  Invia un messaggio privato a tabris74    Rispondi riportando il messaggio originario
Marxetto

Reg.: 21 Ott 2002
Messaggi: 3954
Da: Milano (MI)
Inviato: 03-10-2003 16:40  
quote:
In data 2003-10-03 15:29, tabris74 scrive:
X Marxetto:
Quando parlo del Presidente del Consiglio ovviamete non penso che tu non abbia letto attentamente il sondaggio, e non interndo riferirmi a Berlusconi, attuale Presidente.
Intendo dire che non capisco perchè pretenete da un leader religioso (nonchè da un Capo di Stato straniero) un riconoscimento che invece avete diritto di chiedere ad un esponente politico del vosto paese.

La Chiesa Cristiana Cattolica, così come le altre religioni e dottrine esistenti ha principi e concetti propri ed ha diritto a diffonderli tra i propri seguaci. Del resto il cristianesimo in Italia non è obbligatorio (per quanto fortemente "spinto") ed è del tutto lecito avere idee diverse.
A livello teorico (ma è vero che il caso è più complesso) è anche lecito che la Chiesa proponga la propria posizione ai leader politici della propria area che dovrebbero così rappresentare le persone che per questo li hanno eletti.

E quindi quello che non capisco è perchè vorreste che la Chiesa cambiasse opinione rispetto a determinate questioni sulle quali è padronissima di decidere per proprio conto.
In un altro sondaggio si parlava di aborto, una pratica che è stata riconosciuta e permessa dallo Stato, ma cui la Chiesa è contraria; perchè dovreste volere che la Chiesa cambi opinione? Semplicemente, visto che la legge ve lo consente, agite secondo coscienza.

Stesso discorso per l'omosessualità: è il Governo che deve garantire ai cittadini i diritti fondamentali, mentre la Chiesa ha il diritto di decidere quale posizione assumere.
Del resto, in questo caso specifico, quale posizione pretendete che assuma?

Cosa dire in definitiva? Sono per questo meno Santi? Può darsi di si se pensiamo agli insegnamenti originari del Vangelo. Possono sbagliare? Possono sbagliare, come tutti. Sono quindi degli estremisti? Bah, proviamo a vedere qual'è la posizione delle altre religioni maggiori o delle altre dottrine più diffuse...



Sono completamente d'accordo con tutto quanto da te scritto,solo su un punto volevo ritornare.Io non pretendo nulla dalla Chiesa,la mia più che una pretesa è piuttosto un auspicio.Mi piacerebbe,dato che ho un enorme rispetto per la "fede" in senso assoluto,che il Vaticano dei giorni nostri,facesse qualche passo avanti in quanto a elasticità mentale,su certi temi,per i quali nutre secondo me delle posizioni un pò troppo legate a schematismi retrogradi.E credo che sarebbe un bene per la Chiesa stessa,per il ruolo importante e influente che ricopre,ma è naturale che io non possa pretenderlo,tutto ciò,io semplicemente sottolineo quelle che sono secondo me le cose giuste e quelle meno.Che si tratti di religone o politica,questo non importa.
_________________

  Visualizza il profilo di Marxetto  Invia un messaggio privato a Marxetto  Vai al sito web di Marxetto     Rispondi riportando il messaggio originario
Lollina
ex "lolly19"


Reg.: 11 Gen 2002
Messaggi: 19693
Da: albenga (SV)
Inviato: 03-10-2003 19:34  
No, perchè il Papa è sempre stato un simbolo, e a nessuno importa se è rincoglionito o no (scusate...), anzi, più è "fuori Fase", meglio è x i cardinali vari, che possono prendere in modo indiretto le decisioni.

Così credo
_________________
Perchè sentiamo la necessita' di chiaccherare di puttanate, per sentirci a nostro agio?E' solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale,quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.

  Visualizza il profilo di Lollina  Invia un messaggio privato a Lollina    Rispondi riportando il messaggio originario
ilNero

Reg.: 11 Apr 2003
Messaggi: 5388
Da: Napoli (NA)
Inviato: 04-10-2003 13:07  
quote:
In data 2003-10-01 20:54, lilja4ever scrive:
adesso mi coprirete di insulti, lo so, ma che ci volete fare? io ho bisogno di un Papa giovane ed energico... di questi tempi poi... si discute di eutanasia, droghe leggere... dite la vostra...





Giovane ed energico......sicura che quello che vuoi sia proprio un Papa?

_________________
L'Ignoranza è più vicina alla Verità che al Pregiudizio.

[ Questo messaggio è stato modificato da: ilNero il 04-10-2003 alle 13:10 ]

  Visualizza il profilo di ilNero  Invia un messaggio privato a ilNero    Rispondi riportando il messaggio originario
MRSSTEELE

Reg.: 08 Nov 2002
Messaggi: 10730
Da: Venezia (VE)
Inviato: 04-10-2003 16:42  
sempre arguto nero, ma perchè bisogna cambiarlo se l'è fatta sotto?
_________________
Oggi è il mio ultimo giorno di vita.

  Visualizza il profilo di MRSSTEELE  Invia un messaggio privato a MRSSTEELE    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 )
  
0.126885 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: