FilmUP.com > Forum > Attualità - 11 settembre 2001
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > 11 settembre 2001   
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 Pagina successiva )
Autore 11 settembre 2001
Isabel
ex "CANDICE"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 9043
Da: Santa Severa (RM)
Inviato: 26-03-2002 23:34  
Vi racconto il motivo per cui sono stata costretta a cambiare la scuola lo scorso febbraio...Tempo fa, il nostro professore di Lettere (quel gran s******o, figlio di p*****a, brutto schifoso s*****o...scusate dovevo sfogarmi..), ci affidò come compito a casa, un tema che parlasse della tragedia accaduta in America l'11 settembre scorso...
Premetto che sono un tipo molto cinico, polemico (si era capito eh..), insensibile se si vuole, so essere molto cattiva quando voglio ed è difficile che gli altri mi mettano i piedi in testa....ad essere sincera, non ne potevo proprio più di sentire ogni santo giorno al TG, notizie sull'11 settembre, 11 settembre e di nuovo 11 settembre...così ho scritto il mio tema...di cui vi riporto qui alcune poche, ma intense righe (e so già che il contenuto sarà oggetto di grandi critiche nei confronti della sottoscritta...lo so, lo so...)

"Il crollo delle Twin Towers, l'avvenimento che ha cambiato il mondo....posso essere sincera? A me non cambia la vita...non è crollato il palazzo di casa mia, non sono morte persone a me care...lo so, può risultare impensabile che un essere umano la pensi come me...ma cosa ci si può aspettare da una ragazza di 13 anni? Che non vivi più, che non riesca più a dormire la notte per ciò che è successo? E' una colpa se non mi faccio demoralizzare o minimamente toccare da questa tragedia?"

Parole crude lo so...ma è quello che penso...

Non vi dico che è successo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
L'Apocalisse! Sono stati convocati i miei, il professore consigliava di consularmi con uno psicologo, i compagni mi evitavano (e quante antipatie che mi sono fatta!!! non che prima avessi chissà quanti amici...)...i professori sventolavano il contenuto del mio tema anche a casa a loro, di fronte alle proprie famiglie, davanti alle altre classi...un umiliazione dietro l'altra...e il professore in questione, mi aveva preso di mira....avevo una sfilza di insufficenze dietro l'altra...così mia madre e mio padre, dopo un periodo che vedevano che rifiutavo categoricamente di andare a scuola, mi hanno consigliato di cambiare...altrimenti avrei perso l'anno...
Non vi dico le sfuriate fatte in classe, la specie di "processi" ai quali venivo sottoposta da insegnanti e compagni...

Adesso io dico..ma si può? Ciò che penso riguardo all'11 settembre è davvero oggetto di tante critiche? Un essere umano non può avere la propria opinione?? E mi sono battuta per ciò, cosa credete...

Ora vorrei capire se quel f****o di m***a del mio prof, era l'unico c******e (scusate!) a pensarla così, oppure ciò che ho scritto è davvero tanto grave...
Ma in fondo cosa cavolo puoi pretendere da una ragazza di 13 anni? C'è chi mi ha definito un "soggetto violento" ...e mamma mia! Sfido io....l'educazione che ti danno a scuola non può non essere definita "violenta"...è chiaro che poi uno la pensa così...
Vi prego, ILLUMINATEMI!
_________________
http://charmecontradiction.splinder.it

  Visualizza il profilo di Isabel  Invia un messaggio privato a Isabel  Vai al sito web di Isabel    Rispondi riportando il messaggio originario
KaiserSoze


Reg.: 02 Ott 2001
Messaggi: 6944
Da: Quartu Sant'Elena (CA)
Inviato: 27-03-2002 10:49  
In effetti non mi trovo assolutamente d'accordo con quello che hai scritto, però ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni e quello che ti hanno fatto è altrettanto grave (poi non conosco tutta la storia e non posso dare un giudizio completo), sei ancora molto giovane e probabilmente anche tu con il tempo cambierai il tuo giudizio.
_________________
Quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.

  Visualizza il profilo di KaiserSoze  Invia un messaggio privato a KaiserSoze  Email KaiserSoze     Rispondi riportando il messaggio originario
MikesAngel
ex "MissRigth"

Reg.: 09 Gen 2002
Messaggi: 7725
Da: Firenze (FI)
Inviato: 27-03-2002 11:28  
Non condivido affatto quello che hai scritto, ma ognuno è libero di pensare come meglio crede e non approvo i tuoi professori.
Poi come ha detto giustamente Kaiser bisognerebbe conoscere bene la storia.


_________________
"... ' fanculo a quelli che credono di capire un film, quando invece si fermano solo ad alcuni aspetti tecnici, credendo di essere dei grandi cineasti..."

  Visualizza il profilo di MikesAngel  Invia un messaggio privato a MikesAngel    Rispondi riportando il messaggio originario
Isabel
ex "CANDICE"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 9043
Da: Santa Severa (RM)
Inviato: 27-03-2002 12:42  
Mi avrebbe stupito il fatto che qualcuno potesse condividere il mio parere....ma sapete col tempo, si matura..e cmq tutta la storia ve l'ho scritta nel precdente post...non c'è altro da aggiungere
_________________
http://charmecontradiction.splinder.it

  Visualizza il profilo di Isabel  Invia un messaggio privato a Isabel  Vai al sito web di Isabel    Rispondi riportando il messaggio originario
stilgar

Reg.: 12 Nov 2001
Messaggi: 4999
Da: castelgiorgio (TR)
Inviato: 27-03-2002 14:09  
A prescindere dal fatto che io possa condividere o meno quanto hai scritto sul tema, mi sembra evidente che il comportamento del tuo prof di lettere sia stato assolutamente scorretto. La prima cosa da fare sarebbe stata parlarne con te e chiarire le cose xchè mi sembra che tu abbia soltanto detto quello che pensavi e, tra l'altro, credo che tu nn sia la sola a pensarla così. I fatti dell'11 settembre sono stati infatti troppo spesso oggetto di strumentalizzazione, da parte dei media, del governo americano stesso etc.

Da qui a definirti un soggetto violento per un eccessivo cinismo espresso in due righe di tema mi sembra che ce ne corra...

Cmq se davvero sei come dici di essere questa nn sarà l'ultima volta che il fatto di essere così diretta, di dire sempre quello che pensi ti causerà pesanti conseguenze, te lo dice uno... come te!!
_________________

Profundis - L'anima nera della rete

  Visualizza il profilo di stilgar  Invia un messaggio privato a stilgar  Email stilgar  Vai al sito web di stilgar     Rispondi riportando il messaggio originario
GREEDO
ex "ellepi"

Reg.: 06 Nov 2001
Messaggi: 2768
Da: Milano (MI)
Inviato: 27-03-2002 15:48  
il tuo prof ha sbagliato!
doveva correggere errori di forma, non valutare e giudicare il contenuto arrivando a quella soluzione.
bisognava discuterne insieme. ora se ne trovi un'altro uguale...siamo da capo.
certo che quelli che hanno scritto l'esatto contrario di te... lo avranno pensato veramente o e' stata solo convenienza!?!

cmq non mi sembra giusto fregarsene di tutto...a meno che non ti riguardi direttamente, per il semplice motivo che...potrebbe capitarti ..e allora cosa penseresti?


[ Questo messaggio è stato modificato da: GREEDO il 27-03-2002 alle 15:50 ]

  Visualizza il profilo di GREEDO  Invia un messaggio privato a GREEDO    Rispondi riportando il messaggio originario
MikesAngel
ex "MissRigth"

Reg.: 09 Gen 2002
Messaggi: 7725
Da: Firenze (FI)
Inviato: 27-03-2002 16:07  
Holly non ti meravigliare ce ne sono tanti che la pensano come te, figurati ce ne sono pure tanti che sono stati contenti.
_________________
"... ' fanculo a quelli che credono di capire un film, quando invece si fermano solo ad alcuni aspetti tecnici, credendo di essere dei grandi cineasti..."

  Visualizza il profilo di MikesAngel  Invia un messaggio privato a MikesAngel    Rispondi riportando il messaggio originario
KaiserSoze


Reg.: 02 Ott 2001
Messaggi: 6944
Da: Quartu Sant'Elena (CA)
Inviato: 27-03-2002 16:08  
quote:
In data 2002-03-27 16:07, MissRigth scrive:
Holly non ti meravigliare ce ne sono tanti che la pensano come te, figurati ce ne sono pure tanti che sono stati contenti.




Con questo non vuol dire che sia giusto
_________________
Quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.

  Visualizza il profilo di KaiserSoze  Invia un messaggio privato a KaiserSoze  Email KaiserSoze     Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 27-03-2002 17:17  
quote:
In data 2002-03-26 23:34, Hollyanne scrive:
Vi racconto il motivo per cui sono stata costretta a cambiare la scuola lo scorso febbraio...Tempo fa, il nostro professore di Lettere (quel gran s******o, figlio di p*****a, brutto schifoso s*****o...scusate dovevo sfogarmi..), ci affidò come compito a casa, un tema che parlasse della tragedia accaduta in America l'11 settembre scorso...
Premetto che sono un tipo molto cinico, polemico (si era capito eh..), insensibile se si vuole, so essere molto cattiva quando voglio ed è difficile che gli altri mi mettano i piedi in testa....ad essere sincera, non ne potevo proprio più di sentire ogni santo giorno al TG, notizie sull'11 settembre, 11 settembre e di nuovo 11 settembre...così ho scritto il mio tema...di cui vi riporto qui alcune poche, ma intense righe (e so già che il contenuto sarà oggetto di grandi critiche nei confronti della sottoscritta...lo so, lo so...)

"Il crollo delle Twin Towers, l'avvenimento che ha cambiato il mondo....posso essere sincera? A me non cambia la vita...non è crollato il palazzo di casa mia, non sono morte persone a me care...lo so, può risultare impensabile che un essere umano la pensi come me...ma cosa ci si può aspettare da una ragazza di 13 anni? Che non vivi più, che non riesca più a dormire la notte per ciò che è successo? E' una colpa se non mi faccio demoralizzare o minimamente toccare da questa tragedia?"

Parole crude lo so...ma è quello che penso...

Non vi dico che è successo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
L'Apocalisse! Sono stati convocati i miei, il professore consigliava di consularmi con uno psicologo, i compagni mi evitavano (e quante antipatie che mi sono fatta!!! non che prima avessi chissà quanti amici...)...i professori sventolavano il contenuto del mio tema anche a casa a loro, di fronte alle proprie famiglie, davanti alle altre classi...un umiliazione dietro l'altra...e il professore in questione, mi aveva preso di mira....avevo una sfilza di insufficenze dietro l'altra...così mia madre e mio padre, dopo un periodo che vedevano che rifiutavo categoricamente di andare a scuola, mi hanno consigliato di cambiare...altrimenti avrei perso l'anno...
Non vi dico le sfuriate fatte in classe, la specie di "processi" ai quali venivo sottoposta da insegnanti e compagni...

Adesso io dico..ma si può? Ciò che penso riguardo all'11 settembre è davvero oggetto di tante critiche? Un essere umano non può avere la propria opinione?? E mi sono battuta per ciò, cosa credete...

Ora vorrei capire se quel f****o di m***a del mio prof, era l'unico c******e (scusate!) a pensarla così, oppure ciò che ho scritto è davvero tanto grave...
Ma in fondo cosa cavolo puoi pretendere da una ragazza di 13 anni? C'è chi mi ha definito un "soggetto violento" ...e mamma mia! Sfido io....l'educazione che ti danno a scuola non può non essere definita "violenta"...è chiaro che poi uno la pensa così...
Vi prego, ILLUMINATEMI!


Holly,devo dire che solo x il coraggio mostrato da te ti ammiro...e poi diciamocela tutta e sincera,chissà quante persone dicono:"Oh che tragedia" ma in realtà nn gliene frega niente.X quanto mi riguarda,il mio pensiero coincide abbastanza cl tuo...sarò cinico e immaturo ma è vero che se una cosa nn mi tocca di persona,mi colpisce di meno.E secondo me oggettivamente di questa storia si è parlato fino allo sfinimento!
Con questo nn voglio dire che nn mi abbia toccato,ma mi incavolo molto di più quando nel nostro paese succedono cose come quelle di Cogne
Ammetto che nn avrei mai avuto il coraggio senza questo post di esprimere il mio pensiero,quindi GRAZIE HOLLY
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 27-03-2002 17:20  
X quanto riguarda il professore,una "persona" del genere è SOLO da disprezzare e ignorare.
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
Isabel
ex "CANDICE"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 9043
Da: Santa Severa (RM)
Inviato: 27-03-2002 17:48  
quote:
In data 2002-03-27 14:09, stilgar scrive:


Cmq se davvero sei come dici di essere questa nn sarà l'ultima volta che il fatto di essere così diretta, di dire sempre quello che pensi ti causerà pesanti conseguenze, te lo dice uno... come te!!




Le stesse giustissime parole che mi ha detto mia madre
_________________
http://charmecontradiction.splinder.it

  Visualizza il profilo di Isabel  Invia un messaggio privato a Isabel  Vai al sito web di Isabel    Rispondi riportando il messaggio originario
Isabel
ex "CANDICE"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 9043
Da: Santa Severa (RM)
Inviato: 27-03-2002 17:49  
quote:
In data 2002-03-27 17:17, seanma scrive:
quote:
In data 2002-03-26 23:34, Hollyanne scrive:
Vi racconto il motivo per cui sono stata costretta a cambiare la scuola lo scorso febbraio...Tempo fa, il nostro professore di Lettere (quel gran s******o, figlio di p*****a, brutto schifoso s*****o...scusate dovevo sfogarmi..), ci affidò come compito a casa, un tema che parlasse della tragedia accaduta in America l'11 settembre scorso...
Premetto che sono un tipo molto cinico, polemico (si era capito eh..), insensibile se si vuole, so essere molto cattiva quando voglio ed è difficile che gli altri mi mettano i piedi in testa....ad essere sincera, non ne potevo proprio più di sentire ogni santo giorno al TG, notizie sull'11 settembre, 11 settembre e di nuovo 11 settembre...così ho scritto il mio tema...di cui vi riporto qui alcune poche, ma intense righe (e so già che il contenuto sarà oggetto di grandi critiche nei confronti della sottoscritta...lo so, lo so...)

"Il crollo delle Twin Towers, l'avvenimento che ha cambiato il mondo....posso essere sincera? A me non cambia la vita...non è crollato il palazzo di casa mia, non sono morte persone a me care...lo so, può risultare impensabile che un essere umano la pensi come me...ma cosa ci si può aspettare da una ragazza di 13 anni? Che non vivi più, che non riesca più a dormire la notte per ciò che è successo? E' una colpa se non mi faccio demoralizzare o minimamente toccare da questa tragedia?"

Parole crude lo so...ma è quello che penso...

Non vi dico che è successo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
L'Apocalisse! Sono stati convocati i miei, il professore consigliava di consularmi con uno psicologo, i compagni mi evitavano (e quante antipatie che mi sono fatta!!! non che prima avessi chissà quanti amici...)...i professori sventolavano il contenuto del mio tema anche a casa a loro, di fronte alle proprie famiglie, davanti alle altre classi...un umiliazione dietro l'altra...e il professore in questione, mi aveva preso di mira....avevo una sfilza di insufficenze dietro l'altra...così mia madre e mio padre, dopo un periodo che vedevano che rifiutavo categoricamente di andare a scuola, mi hanno consigliato di cambiare...altrimenti avrei perso l'anno...
Non vi dico le sfuriate fatte in classe, la specie di "processi" ai quali venivo sottoposta da insegnanti e compagni...

Adesso io dico..ma si può? Ciò che penso riguardo all'11 settembre è davvero oggetto di tante critiche? Un essere umano non può avere la propria opinione?? E mi sono battuta per ciò, cosa credete...

Ora vorrei capire se quel f****o di m***a del mio prof, era l'unico c******e (scusate!) a pensarla così, oppure ciò che ho scritto è davvero tanto grave...
Ma in fondo cosa cavolo puoi pretendere da una ragazza di 13 anni? C'è chi mi ha definito un "soggetto violento" ...e mamma mia! Sfido io....l'educazione che ti danno a scuola non può non essere definita "violenta"...è chiaro che poi uno la pensa così...
Vi prego, ILLUMINATEMI!


Holly,devo dire che solo x il coraggio mostrato da te ti ammiro...e poi diciamocela tutta e sincera,chissà quante persone dicono:"Oh che tragedia" ma in realtà nn gliene frega niente.X quanto mi riguarda,il mio pensiero coincide abbastanza cl tuo...sarò cinico e immaturo ma è vero che se una cosa nn mi tocca di persona,mi colpisce di meno.E secondo me oggettivamente di questa storia si è parlato fino allo sfinimento!
Con questo nn voglio dire che nn mi abbia toccato,ma mi incavolo molto di più quando nel nostro paese succedono cose come quelle di Cogne
Ammetto che nn avrei mai avuto il coraggio senza questo post di esprimere il mio pensiero,quindi GRAZIE HOLLY





GRAZIE? E di che cosa...mi fa piacere che tu condivida il mio parere ma sono ancora più felice che esprimerlo sia servito a qualcosa...
_________________
http://charmecontradiction.splinder.it

  Visualizza il profilo di Isabel  Invia un messaggio privato a Isabel  Vai al sito web di Isabel    Rispondi riportando il messaggio originario
Isabel
ex "CANDICE"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 9043
Da: Santa Severa (RM)
Inviato: 27-03-2002 17:55  
Un'altra cosa che mi ero dimenticata di aggiungere al mio primo post, è stata la parte finale del tema, per cui ho rischiato una sottospecie di sospensione...che poi si è fatto in modo che non fosse più necessaria, grazie all'aiuto del mio preside, una persona UNICA..

"Non ho apprezzato, la "trovata" dei 3 minuti di silenzio per commemorare le vittime della tragedia. Ogni giorno muoiono milioni di persone, eppure non è che si stia in silenzio ogni giorno per 3 minuti per pregare per loro...Non è perchè il numero dei morti in questo caso fosse molto elevato, si deve ricorrere a certe "commedie"...

Pensate che queste poche righe, hanno semplicemente scandalizzato un povero professore 54enne (impotente a mio avviso)...

Ditemi voi...è su questo punto non credo che la pensiate in molti diversamente da me...in ogni caso esprimete le vostre opinioni.

_________________
http://charmecontradiction.splinder.it

  Visualizza il profilo di Isabel  Invia un messaggio privato a Isabel  Vai al sito web di Isabel    Rispondi riportando il messaggio originario
sara83


Reg.: 02 Mar 2002
Messaggi: 680
Da: Campobasso (CB)
Inviato: 27-03-2002 19:12  
Holly, devo dire che mi trovo in totale disaccordo con te!
Vabbè che non è successo a te, ma se pensi che c'erano padri di famiglia, giovani di belle speranze, etc. a lanciarsi dalle finestre pur di salvarsi dovrebbe farti pensare un attimo!
Poi ovviamente ogni parere è soggettivo e proprio per questo inattaccabile!
Tu hai la tua idea, io la mia e questo è un dato di fatto!
Per il fatto che le tue compagne non ti guardino più in faccia non c'è tanto da stupirsi, è evidente che lo fanno soltanto per ipocrisia e cinismo, credimi è così!
La cosa che mi ha meravigliato di più, però, è stata la reazione del tuo prof!!!

A parte il fatto che si è comportato in maniera davvero esagerata, ma mi meraviglio di lui, che, essendo un educatore oltre che un insegnante e stando a contatto continuamente con persone della tua età, non si sia posto il problema che in fondo sei solo una ragazzina (non fraintendermi, non voglio offenderti, solo farti capire quale avrebbe dovuto essere il punto di vista del tuo prof! ), una ragazzina che magari da lì a un paio di anni avrebbe riletto il tema e avrebbe detto "Certo che ne ho scritte di stronzate!" col sorriso sulla bocca, che a 13/14 anni è frequente che si esprima la propria opinione con molta veemenza e senza mezzi termini!
Ma ce l'ha una laurea questo si o no???

Una volta è capitata la stessa cosa anche a me!
Quando ero al liceo avevo un professore (un grande uomo, oltre che un preparatissimo e intelligentissimo professore) che era (dichiaratamente) craxiano-filoberlusconiano!
Una volta feci un tema su Craxi da far venire la pelle d'oca, praticamente lo distrussi, facendo un cattivissimo (ma azzeccatissimo) paragone tra lui e Berlusconi!
Voto: 9
Giudizio : La tua libertà è scrivere con coraggio!
Questi sono i veri professori!
Holly, hai fatto benissimo a cambiare scuola, sperando che trovi qualche prof più competente!
Dì sempre quello che pensi...e senza fronzoli e difenditi con coraggio, mai con paura!Senz'altro che ti odia ti eviterà, ma chi ti ama ti seguirà con passione e soprattutto con la convinzione che dire la verità è sempre il modo migliore per essere se stessi!
Ho detto!
_________________
"Happiness is a time, a place, a memory, a chemical imbalance or shift" -Michael Stipe-

  Visualizza il profilo di sara83  Invia un messaggio privato a sara83    Rispondi riportando il messaggio originario
Bafalo82

Reg.: 19 Nov 2001
Messaggi: 394
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 27-03-2002 19:17  
Holly nn mi sembri affatto meno sensibile di quelle migliaia di persone che hanno pinato come se si trovassero davanti ad un film
s soprattutto cui nn frega assolutamente niente delle altre migliaia di tragedie che si verificano di continuo ma sono meno pubblicizzate:anche se ti ritengo un pò superficiale(ma hai 13 anni!) ti reputo migliore di chi vive in un mondo mediatico-virtule,per cui quel dolore che ti mostrano
deve toccarci,per il resto chi se ne frega!
Tu almeno sei stata coerente,te ne freghi di tutte le tragedie che nn ti riguardano!
_________________
Load up on guns, bring your friends, it's fun
to lose ,and to pretend,she's overbored and
self-assured i know,i know a dirty word..
When the light's out,it's less dangerous
here we are now,entratain us
i feel stupid and contagious

  Visualizza il profilo di Bafalo82  Invia un messaggio privato a Bafalo82    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 Pagina successiva )
  
0.222060 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: