FilmUP.com > Forum > Attualità - L'ITALIA DI BERLUSCONI NON ESISTE
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > L'ITALIA DI BERLUSCONI NON ESISTE   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore L'ITALIA DI BERLUSCONI NON ESISTE
fassbinder

Reg.: 29 Ago 2003
Messaggi: 1335
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 20-12-2003 17:49  
Fassino: l'Italia di Berlusconi non esiste
20/12/2003 - 17:30
'Ha una strana idea delle regole democratiche'
(ANSA) - ROMA, 20 DIC -'Berlusconi ha una strana idea delle regole democratiche': questo e' il commento di Fassino alla conferenza stampa di fine anno del premier. 'Berlusconi vuole cambiare le regole del gioco, vuole cambiare la legge sulla par condicio, vuole che il sistema tv sia sotto il suo controllo. Non rispetta le regole del mercato ne'le sentenze della Corte Costituzionale. Berlusconi - ha aggiunto Fassino - parla di un Italia che non c'e'. E' sempre piu' urgente la proposta di un'alternativa di governo'.
copyright @ 2003 ANSA

_________________

  Visualizza il profilo di fassbinder  Invia un messaggio privato a fassbinder    Rispondi riportando il messaggio originario
liliangish

Reg.: 23 Giu 2002
Messaggi: 10879
Da: Matera (MT)
Inviato: 21-12-2003 13:41  
la cosa è preoccupante, ma acora più preoccupante è che non c'è neppure un'opposizione degna di tale nome. le ultime riforme di Berlusconi sono antidemocratiche e anticostituzionali, ma se è arrivato a fare tanto è anche perchè gli è stato permesso da una sinistra sempre più debole.
_________________
...You could be the next.

  Visualizza il profilo di liliangish  Invia un messaggio privato a liliangish    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 21-12-2003 20:18  
Non potete sapere quanto sta cosa di un'alternativa inesistente, mi deprima.A volte penso e ripenso a quando questo signore finirà il suo mandato, che faremo??????? Diciamola metaforicamente: mi vedo in un deserto e non so quale direzione prendere, di sicuro so solo una cosa: non voterò mai Berlusca,questo però, non mi conforta!!E voi???
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 22-12-2003 20:21  
l'Italia di Berlusconi esiste...eccome.
l'abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni.
ed e' reale.

_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 22-12-2003 21:11  
L'Italia non è di BErlusconi.Lui rappresenta
solo gli interessi di una classe economico-
politica.E' la punta di un iceberg.Per quanto potere abbia da solo non potrebbe
decidere nulla.Chiedetegli di fare un'importante riforma del mondo del lavoro senza l'appoggio di Agnelli,di Tronchetti
Provera,di Tanzi(ehm)etc..e mi direte quanti
la metteranno in atto

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 23-12-2003 20:53  
per Italia di Berlusconi non intendo Italia solo di Berlusconi.
ma quella poverta' di ideali , di interessi, di solidarieta' e quant'altro che accompagna il modo di vivere oggi.
Tanzi...hai citato...meglio lasciar perdere..un altro Cecchi Gori!!!
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 23-12-2003 22:06  
comunque in Italia Lo Stato, anzi le regioni approfittano moltissimo del Terzo Settore, non solo per il peso delle reponsabilità sul sociale ma anche perchè i finanziamenti al settore, sono spesso sporchi e figli di meschini compromessi.
Onore al Volontariato.
_________________
la bruttura del vuoto è tanto profonda fin quando, cadendo, non ti accorgi di poterti ripigliare. I ganci fanno male, portano ferite, ma correre e faticare per poi giorie è un obbiettivo per cui vale la pena soffrire.
_________________

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 24-12-2003 20:21  
quote:
In data 2003-12-23 20:53, Hellboy scrive:
per Italia di Berlusconi non intendo Italia solo di Berlusconi.
ma quella poverta' di ideali , di interessi, di solidarieta' e quant'altro che accompagna il modo di vivere oggi.
Tanzi...hai citato...meglio lasciar perdere..un altro Cecchi Gori!!!



Allora stai descrivendo il mondo nella sua totalità.E' così da sempre(anche se per
fortuna ci sono sempre state importanti
eccezioni)e a maggior ragione lo è nel
capitalismo ultramoderno

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 24-12-2003 21:52  
non ho la presunzione di conoscere il mondo nella sua totalita'.
mi basta guardare - e te lo ripeto per la terza volta - la ns Italia.
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 25-12-2003 12:30  
quote:
In data 2003-12-24 20:21, Julian scrive:
quote:
In data 2003-12-23 20:53, Hellboy scrive:
per Italia di Berlusconi non intendo Italia solo di Berlusconi.
ma quella poverta' di ideali , di interessi, di solidarieta' e quant'altro che accompagna il modo di vivere oggi.
Tanzi...hai citato...meglio lasciar perdere..un altro Cecchi Gori!!!



Allora stai descrivendo il mondo nella sua totalità.E' così da sempre(anche se per
fortuna ci sono sempre state importanti
eccezioni)e a maggior ragione lo è nel
capitalismo ultramoderno



Devo contraddirti poiché il mondo non è stato sempre così, per fortuna, altrimenti saremmo ai "piedi della croce". Se, oggi abbiamo raggiunto delle vette, il merito è di uomini che credevano in quello che facevano; diciamo, piuttosto che l'uomo moderno ha usato male, malissimo, tutto quello che il passato gli ha messo a disposizione!!!!
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 26-12-2003 12:09  
quote:
In data 2003-12-22 20:21, Hellboy scrive:
l'Italia di Berlusconi esiste...eccome.
l'abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni.
ed e' reale.




sono d'accordo, altrimenti come avrebbe vinto le elezioni.
A volte bisogna fare i conti anche con l' Italietta dei "troppo furbi"
_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 27-12-2003 11:47  
quote:
In data 2003-12-26 12:09, xander77 scrive:
quote:
In data 2003-12-22 20:21, Hellboy scrive:
l'Italia di Berlusconi esiste...eccome.
l'abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni.
ed e' reale.





Xander, non l'Italietta dei furbi ma degli imbecilli,poiché credevano in chissà quali privilegi che, naturalmente non hanno avuto, infatti solo le classi già privilegiate hanno avuto il tornaconto, il resto, come la classe media, l'ha avuta a quel posto lì!!!!
sono d'accordo, altrimenti come avrebbe vinto le elezioni.
A volte bisogna fare i conti anche con l' Italietta dei "troppo furbi"



_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
luka78

Reg.: 19 Dic 2003
Messaggi: 913
Da: lodi (LO)
Inviato: 27-12-2003 11:57  
Penso che la sinistra non abbia quella unità e determinazione che sarebbero necessari, ma è comunque difficile condizionare l'opinione pubblica e convincerla a votare in un altro modo, se i mass media sono quasi totalmente condizionati o peggio ancora controllati da chi sta al governo.
Ciao
_________________

  Visualizza il profilo di luka78  Invia un messaggio privato a luka78    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 27-12-2003 12:20  
quote:
In data 2003-12-27 11:47, ginestra scrive:
quote:
In data 2003-12-26 12:09, xander77 scrive:
quote:
In data 2003-12-22 20:21, Hellboy scrive:
l'Italia di Berlusconi esiste...eccome.
l'abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni.
ed e' reale.





Xander, non l'Italietta dei furbi ma degli imbecilli,poiché credevano in chissà quali privilegi che, naturalmente non hanno avuto, infatti solo le classi già privilegiate hanno avuto il tornaconto, il resto, come la classe media, l'ha avuta a quel posto lì!!!!
sono d'accordo, altrimenti come avrebbe vinto le elezioni.
A volte bisogna fare i conti anche con l' Italietta dei "troppo furbi"






io non mi riferivo nello specifico agli elettori della CdL, ma più che altro all'immagine che questo governo dà di sè:
l'italietta furba è quella dei bilanci truccati, dell'attacco ai magistrati, delle bugie passate per verità, delle condanne che vengono fatte passare per assoluzioni, di quelli che sanno di poterla fare franca per hannno degli amici..., l'Italia bigotta che condanna pubblicamente i vizi per poi viverli amplificati nella finta sicurezza della sua vita privata, l'italietta dei discorsi facili da bar che non si sforza niente di andare aldilà del proprio naso...
_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 28-12-2003 19:54  
quote:
In data 2003-12-24 21:52, Hellboy scrive:
non ho la presunzione di conoscere il mondo nella sua totalita'.
mi basta guardare - e te lo ripeto per la terza volta - la ns Italia.



La situazione non è certo molto diversa negli altri paesi europei...in tutti l'economia si trova a livelli di sviluppo simili.Cmq ho capito di
cosa vuoi parlare non ripetermelo ancora

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.134625 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: