FilmUP.com > Forum > Attualità - CONFERENZA DI FINE ANNO DI BERLUSCONI
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > CONFERENZA DI FINE ANNO DI BERLUSCONI   
Autore CONFERENZA DI FINE ANNO DI BERLUSCONI
BENAFFLECK

Reg.: 06 Nov 2003
Messaggi: 634
Da: Viareggio (LU)
Inviato: 24-12-2003 09:04  
a me è sembrata una raccolta di barzellette..ma forse sbaglio...cmq ha detto:

1)le tasse sono diminuite
2)ha fatto leggi per i "Poveri"(come quella sulle successioni?)
3)l'inflazione è cosi forte solo a causa dell'euro! (ma allora negli altri paese dell'euro come mai non è successo lo stesso?forse perche il governo ha controllato?)
4)vuole governare per prossimi 30-40 anni!
5)vuole cambiare la costituzione e abolire una camera..per poter fare le leggi più velocemente.
6)vuole diventare ancora più potente,cambiando sistema attuale e passando a quello francese,dove il presidente del consiglio ha molto più poteri.

A una povera giornalista dell'unità che gli ha chiesto se non si sentiva in imbarazzo a firmare il decreto salva rete quattro essedo il proprietario di mediaset ha rispoto:"e lei non si sente in imbarazzo a scrivere per l'unità????"

MA CHE CAZZO DI PARAGONE E'???????


IO NON CAPISCO...MI SEMBRA DI VIVERE UNA TERZA DIMENSIONE QUANDO ASCOLTO LUI....

ma sono l'unico a pensarla così???


invito tutti coloro che sostengono Berlusconi e che gli daranno ancora il voto a dirmi cosa ne pensano di quello che ho scritto.


P.S.che non si provi a censurare il topic.

[ Questo messaggio è stato modificato da: BENAFFLECK il 24-12-2003 alle 09:05 ]

  Visualizza il profilo di BENAFFLECK  Invia un messaggio privato a BENAFFLECK    Rispondi riportando il messaggio originario
Marxetto

Reg.: 21 Ott 2002
Messaggi: 3954
Da: Milano (MI)
Inviato: 24-12-2003 09:21  
Sono presenti alcuni concetti interessanti,però forse la sezione più adatta era Attualità.Credo quantomeno che il topico verrà spostato...

Comunque concordo.Una raccolta di barzellette mi sembra la definizione più appropriata.
_________________

  Visualizza il profilo di Marxetto  Invia un messaggio privato a Marxetto  Vai al sito web di Marxetto     Rispondi riportando il messaggio originario
fassbinder

Reg.: 29 Ago 2003
Messaggi: 1335
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 24-12-2003 09:26  
Il suo fallimento è talmente evidente che questo atteggiamento gli costerà carissimo in termini di voti. La gente è furibonda, e lui dice che tutto va bene. Quest'uomo non conosce davvero vergogna.
_________________

  Visualizza il profilo di fassbinder  Invia un messaggio privato a fassbinder    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 24-12-2003 13:24  
Dalle nostre parti si dice(scusate la volgarità, ma quando ce vo' ce vo'): faccia e culo, per lui, son la stessa cosa!!!!!
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Superzebe

Reg.: 25 Mag 2002
Messaggi: 3172
Da: Genova (GE)
Inviato: 24-12-2003 13:35  
Sul fatto del bicameralismo però potrei essere d'accordo. La navette da una camera all'altra è solo uno strumento di decantazione legislativa senza ombra di dialettica politica. Avrebbe più senso se fossero formate in tempi (e quindi, forse, con maggioranze) diversi.

Sarebbe forse preferibile una sola camera con maggioranza più qualificaya per rendere più veloci le leggi a larga approvazione e garantire la discussione per quelle più complesse.
_________________
Take off your shoes, hang up your wings
Stack up the chairs, roll up the rug
Savor the things that sobriety brings
Drain in the last from a jug...

  Visualizza il profilo di Superzebe  Invia un messaggio privato a Superzebe     Rispondi riportando il messaggio originario
ilNero

Reg.: 11 Apr 2003
Messaggi: 5388
Da: Napoli (NA)
Inviato: 24-12-2003 13:39  
quote:
In data 2003-12-24 09:04, BENAFFLECK scrive:

5)vuole cambiare la costituzione e abolire una camera..per poter fare le leggi più velocemente.

[ Questo messaggio è stato modificato da: BENAFFLECK il 24-12-2003 alle 09:05 ]



Questa è la cosa più grave che poteva partorire.E' vero,alcuni procedimenti legislativi soffrono di tempi molto lunghi,ma i ritardi non sono imputabili alla presenza di due Camere!(che cazzo si è bevuto questo?).La presenza di due Camere assolve ad una funzione fondamentale:permettere che ogni disegno di legge sia discusso il più possibile,ponderato attraverso discussioni e confronti tra le due Camere,affinchè sia il più possibile conforme ai principi democratici e il più possibile "ripulito" da inutili,oltre che pericolosi,elementi superflui.
Immaginiamo una sola camera.
In cui il Governo abbia una larga maggioranza come questa.Sarebbe nient'altro che un organo che,semplicemente, "ratificherebbe" le proposte di legge dei partiti più rappresentati approvandoli senza tante difficoltà.L'opposizione potrebbe solo contare su tecniche ostruzioniste (per altro legittime) per ostacolare l'iter del procedimento.
Penso che sia una grande balla,lo sbranerebbero centinaia di costituzionalisti e giuristi,ma ciò non toglie che fermare stò tipo è oggi un dovere morale e civile di ogni cittadino che ami il suo paese.
_________________
Just a perfect day,
Ma starei meglio se tu non appoggiassi quella mano sulla mia spalla.

  Visualizza il profilo di ilNero  Invia un messaggio privato a ilNero    Rispondi riportando il messaggio originario
Superzebe

Reg.: 25 Mag 2002
Messaggi: 3172
Da: Genova (GE)
Inviato: 24-12-2003 13:50  
quote:
In data 2003-12-24 13:39, ilNero scrive:
quote:
In data 2003-12-24 09:04, BENAFFLECK scrive:

5)vuole cambiare la costituzione e abolire una camera..per poter fare le leggi più velocemente.

[ Questo messaggio è stato modificato da: BENAFFLECK il 24-12-2003 alle 09:05 ]



Questa è la cosa più grave che poteva partorire.E' vero,alcuni procedimenti legislativi soffrono di tempi molto lunghi,ma i ritardi non sono imputabili alla presenza di due Camere!(che cazzo si è bevuto questo?).La presenza di due Camere assolve ad una funzione fondamentale:permettere che ogni disegno di legge sia discusso il più possibile,ponderato attraverso discussioni e confronti tra le due Camere,affinchè sia il più possibile conforme ai principi democratici e il più possibile "ripulito" da inutili,oltre che pericolosi,elementi superflui.
Immaginiamo una sola camera.
In cui il Governo abbia una larga maggioranza come questa.Sarebbe nient'altro che un organo che,semplicemente, "ratificherebbe" le proposte di legge dei partiti più rappresentati approvandoli senza tante difficoltà.L'opposizione potrebbe solo contare su tecniche ostruzioniste (per altro legittime) per ostacolare l'iter del procedimento.
Penso che sia una grande balla,lo sbranerebbero centinaia di costituzionalisti e giuristi,ma ciò non toglie che fermare stò tipo è oggi un dovere morale e civile di ogni cittadino che ami il suo paese.




Si ma che senso hanno due camere se sono composte dalla stessa maggioranza?

per garantire la costituzionalità basta il riesame del PDR, magari concedendogli due possibilità di rimandarlo alla camera invece che uno soltanto.

Il bicameralismo poteva avere un senso quando le elezioni delle due camere erano in tempi diversi.

Certo, uno strumento legislativo più immediato e potente è quello che sta cercando Berlusconi e ciò mi fa paura solo perchè si tratta di Berlusconi, ma parlando in linea teorica un bicameralismo così è inutile.
_________________
Take off your shoes, hang up your wings
Stack up the chairs, roll up the rug
Savor the things that sobriety brings
Drain in the last from a jug...

  Visualizza il profilo di Superzebe  Invia un messaggio privato a Superzebe     Rispondi riportando il messaggio originario
fassbinder

Reg.: 29 Ago 2003
Messaggi: 1335
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 24-12-2003 14:12  
Per affrontare temi di questa delicatezza occorrerebbe cercare di ottenere ampi consensi anche presso l'opposizione: una riforma così importante è possibile solo se votata pressochè all'unanimità. Berlusconi invece non ha la statura per operare in materia costituzionale, questo ormai lo hanno capito anche i suoi alleati che stanno assistendo perplessi ai fallimenti del loro capo. Ha promesso mari e monti agli italiani. Non ha mantenuto neanche ciò che era buon costume fare immediatamente (vendere Mediaset, lasciare democrazia all'interno della Rai). Adesso fa sparate in materia costituzionale. Ciampi si sarà fatto una grassa risata nel vedere un ometto che si è vista respingere la Gasparri rilanciare in materie così delicate e in cui ha già più volte dimostrato un' ignoranza colossale.
Berlusconi ha fallito, non ci sono scuse. E il paese è in ginocchio.

_________________
Sbatti il mostro in prima pagina di Marco Bellocchio.
gio, 25/12 - 10:00 e 18:00, Cult Network Italia

[ Questo messaggio è stato modificato da: fassbinder il 24-12-2003 alle 14:14 ]

  Visualizza il profilo di fassbinder  Invia un messaggio privato a fassbinder    Rispondi riportando il messaggio originario
Superzebe

Reg.: 25 Mag 2002
Messaggi: 3172
Da: Genova (GE)
Inviato: 24-12-2003 14:20  
quote:
In data 2003-12-24 14:12, fassbinder scrive:
Ha promesso mari e monti agli italiani. Non ha mantenuto neanche ciò che era buon costume fare immediatamente (vendere Mediaset, lasciare democrazia all'interno della Rai).



Io sono d'accordo con te in tutto e per tutto ma quello che mi terrorizza è: come farà a saperlo la gente se il 90% dei media sono in mano a Berlusconi?
Tutto quello che viene ripetutto in tv un numero sufficiente di volte diventa vero. Se tutte le tv intonano in coro un Candidiano "Viviamo nel migliore dei mondi possibili" va a finire che la gente ci crede.
_________________
Take off your shoes, hang up your wings
Stack up the chairs, roll up the rug
Savor the things that sobriety brings
Drain in the last from a jug...

  Visualizza il profilo di Superzebe  Invia un messaggio privato a Superzebe     Rispondi riportando il messaggio originario
ilNero

Reg.: 11 Apr 2003
Messaggi: 5388
Da: Napoli (NA)
Inviato: 24-12-2003 14:24  
quote:
In data 2003-12-24 13:50, Superzebe scrive:
quote:
In data 2003-12-24 13:39, ilNero scrive:
quote:
In data 2003-12-24 09:04, BENAFFLECK scrive:

5)vuole cambiare la costituzione e abolire una camera..per poter fare le leggi più velocemente.

[ Questo messaggio è stato modificato da: BENAFFLECK il 24-12-2003 alle 09:05 ]



Questa è la cosa più grave che poteva partorire.E' vero,alcuni procedimenti legislativi soffrono di tempi molto lunghi,ma i ritardi non sono imputabili alla presenza di due Camere!(che cazzo si è bevuto questo?).La presenza di due Camere assolve ad una funzione fondamentale:permettere che ogni disegno di legge sia discusso il più possibile,ponderato attraverso discussioni e confronti tra le due Camere,affinchè sia il più possibile conforme ai principi democratici e il più possibile "ripulito" da inutili,oltre che pericolosi,elementi superflui.
Immaginiamo una sola camera.
In cui il Governo abbia una larga maggioranza come questa.Sarebbe nient'altro che un organo che,semplicemente, "ratificherebbe" le proposte di legge dei partiti più rappresentati approvandoli senza tante difficoltà.L'opposizione potrebbe solo contare su tecniche ostruzioniste (per altro legittime) per ostacolare l'iter del procedimento.
Penso che sia una grande balla,lo sbranerebbero centinaia di costituzionalisti e giuristi,ma ciò non toglie che fermare stò tipo è oggi un dovere morale e civile di ogni cittadino che ami il suo paese.




Certo, uno strumento legislativo più immediato e potente è quello che sta cercando Berlusconi e ciò mi fa paura solo perchè si tratta di Berlusconi, ma parlando in linea teorica un bicameralismo così è inutile.




Il sistema Bicamerale ha dimostrato ampiamente i suoi limiti strutturali,nonostante tutto,i lavori della Commissione Bicamerale per le Riforme sono stati uno dei più grandi fiaschi degli ultimi anni.Che le competenze del potere legislativo vadano rivedute è fatto noto,alla base di interminabili discussioni che ci tocca subire praticamente ogni esame che andiamo a studiare(per chi come noi due studia queste materie).
Tuttavia trovo che una questione tanto delicata e complessa non debba essere assolutamente toccata dal Presidente del Consiglio per fini puramente propagandistici,ma affidata,appunto,a Commissioni Bicamerali create ad hoc,anche se logicamente rispecchieranno nella loro composizioni le maggioranze che compongono le due camere.
A parte le varie tendenze assunte dagli specialisti negli ultimi anni,tutte autorevoli e aperte a riflessioni costruttive,mi trovo perfettamente d'accordo con te nel momento in cui mettiamo a fuoco i sentimenti che spingono in modo tanto plateale l'attuale Governo in carica.
E francamente,non ritengo si siano dimostrati tanto assennati(dal punto di vista legislativo)da poter toccare la questione del Sistema Bicamerale in modo imparziale e per fini prettamente di utilità pubblica.
_________________
Just a perfect day,
Ma starei meglio se tu non appoggiassi quella mano sulla mia spalla.

  Visualizza il profilo di ilNero  Invia un messaggio privato a ilNero    Rispondi riportando il messaggio originario
fassbinder

Reg.: 29 Ago 2003
Messaggi: 1335
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 24-12-2003 14:36  
quote:
In data 2003-12-24 14:20, Superzebe scrive:
quote:
In data 2003-12-24 14:12, fassbinder scrive:
Ha promesso mari e monti agli italiani. Non ha mantenuto neanche ciò che era buon costume fare immediatamente (vendere Mediaset, lasciare democrazia all'interno della Rai).



Io sono d'accordo con te in tutto e per tutto ma quello che mi terrorizza è: come farà a saperlo la gente se il 90% dei media sono in mano a Berlusconi?
Tutto quello che viene ripetutto in tv un numero sufficiente di volte diventa vero. Se tutte le tv intonano in coro un Candidiano "Viviamo nel migliore dei mondi possibili" va a finire che la gente ci crede.




Ciò che dici è verissimo. Però tieni presente che buona parte dell'elettorato che ha scelto Berlusconi alle ultime elezioni credeva davvero alle sue parole. Molti erano convinti della possibilità di rispedire a casa buona parte degli immigrati: invece checchè ne dica la TV la gente si rende perfettamente conto che non solo gli immigrati sono aumentati, ma molti clandestini sono entrati durante il governo Berlusconi, e molti altri continuano ad entrare. Lo stesso discorso è valido per le tasse, per la criminalità ecc. Non solo. Sono profondamente convinto che anche ciò che dice Xander contenga una grande intuizione: la gestione così spudorata della televisione da parte di Silvio Berlusconi costituisce un boomerang per questo governo. Infatti l'italiano ama vedere Benigni da Biagi, ama la satira politica vera (e non solo quella commissionata da Berlusconi) e soprattutto non si lascia prendere in giro.
La promessa di abolire subito il Canone Rai (fatta una marea di volte da Berlusconi e Fini) non solo non è stata mantenuta: il canone RAI è addirittura aumentato, la programmazione è sempre più scadente e infarcita di spot pubblicitari. La gente sta guardando molta meno TV da quando la gestisce il centro-destra proprio perchè fa schifo, è appiattita e comunica solo ciò che fa comodo al Presidente del Consiglio.


_________________
Sbatti il mostro in prima pagina di Marco Bellocchio.
gio, 25/12 - 10:00 e 18:00, Cult Network Italia

[ Questo messaggio è stato modificato da: fassbinder il 24-12-2003 alle 14:37 ]

  Visualizza il profilo di fassbinder  Invia un messaggio privato a fassbinder    Rispondi riportando il messaggio originario
caiomario
ex "Shady87"

Reg.: 04 Lug 2003
Messaggi: 2527
Da: Verona (VR)
Inviato: 24-12-2003 16:35  
mah.....secondo me è meglio che non parliate più di politica....andate sempre d'accordo....eehhehe

Berlusconi LADRO


patetici......
_________________
E un'altra volta son costretto ad aspettare che mi passi il sole
e' ormai svanito come nelle eclissi perche' gli incubi sono gli stessi
mi dico un altro, un altro giorno ancora questa situazione dura ormai da troppo e non migliora affatto
aspe

  Visualizza il profilo di caiomario  Invia un messaggio privato a caiomario  Vai al sito web di caiomario     Rispondi riportando il messaggio originario
  
0.134436 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: