FilmUP.com > Forum > Attualità - Pacchetti sigarette
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Pacchetti sigarette   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore Pacchetti sigarette
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 29-01-2004 11:53  
Forse non risolvono il problema, ma sicuramente non lo aumentano.
Un minimo di efftto deleterio lo hanno, sennò non staremmo qui a parlarne.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
ndslite

Reg.: 15 Giu 2003
Messaggi: 152
Da: Civitavecchia (RM)
Inviato: 31-01-2004 01:39  
il fatto più incoerente è che lo stato, titolare del monopolio della vendita di sigarette, stia cominciando a mettere queste scritte funerarie sui pacchetti... non certo xchè abbia a cuore la salute della gente, ma per evitare cause milionarie come in america di denuncie per omissione di avvertenze sui pacchetti... come se non si sapesse che fumare fa male...
_________________
"Gli Amici come i Diamanti, bisogna trovarli ed ognuno di loro è Unico".

  Visualizza il profilo di ndslite  Invia un messaggio privato a ndslite  Vai al sito web di ndslite    Rispondi riportando il messaggio originario
CugiuZ

Reg.: 28 Mar 2002
Messaggi: 1154
Da: torino (TO)
Inviato: 31-01-2004 09:03  
quote:
In data 2004-01-27 13:33, SBRANGO scrive:
La gente fuma e fumera' sempre,indipendentemente da scrittine sui pacchetti e divieti nei locali...personalmente ritengo che farebbe molto piu' effetto vedersi la foto sul pacchetto di un parenchima polmonare affetto da carcinoma, ma non servirebbe a niente comunque!!!!
IO FUMO





infatti... fumo anche io e sono convinto che la mente del fumatore è talmente perversa che se ci fossero immagini di questo tipo sui pacchetti, una volta superato lo shock iniziale (che durerà sui quindici secondi: dall'apertura del pacchetto fino all'estrazione della sigaretta), inizierà a collezionarle... o almeno, in italia sarebbe così... "ehi, questo polmone incatramato mi manca..."
_________________

  Visualizza il profilo di CugiuZ  Invia un messaggio privato a CugiuZ  Email CugiuZ  Stato di ICQ     Rispondi riportando il messaggio originario
pibedeoro

Reg.: 26 Giu 2003
Messaggi: 1866
Da: Carrara (MS)
Inviato: 01-02-2004 04:47  
quote:
In data 2004-01-31 01:39, ndslite scrive:
il fatto più incoerente è che lo stato, titolare del monopolio della vendita di sigarette, stia cominciando a mettere queste scritte funerarie sui pacchetti... non certo xchè abbia a cuore la salute della gente, ma per evitare cause milionarie come in america di denuncie per omissione di avvertenze sui pacchetti... come se non si sapesse che fumare fa male...




Concordo quasi su tutto quello che è stato detto da ndsite, non credo sia per le cause milionarie (o cmq non solo meglio dire), però l'incoerenza dello stato qua è evidente, ha il monopolio e ci ricava dei grossi guadagni sulla "salute" della gente.
Perchè lo stesso Stato non scrive sui superalcolici che fanno venire cirosi epatiche per esempio?
_________________
Non può piovere per sempre

  Visualizza il profilo di pibedeoro  Invia un messaggio privato a pibedeoro  Email pibedeoro    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 02-02-2004 10:15  
Questo è il classico luogo comune errato.
Lo Stato guadagna sicuramente col commercio delle sigarette, ma spende molto di più poi pee gli effetti successivi, quindi sanità e inquinamento.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
0.117710 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: