FilmUP.com > Forum > Attualità - L'errore della sinistra italiana
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > L'errore della sinistra italiana   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore L'errore della sinistra italiana
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 12-02-2004 20:51  
quote:
In data 2004-02-12 12:00, xander77 scrive:
quote:
In data 2004-02-11 12:22, clagle01 scrive:
In §Italia a mio parere vorrei far provare a governare a Rutelli;diciamo che mi ispira fiducia....



Dio ce ne scampi e liberi: se al suo posto ci mettessero una di quelle sagome di cartone a grandezza naturale qualcuno si accorgerebbe della differenza?




Io me ne accrogerei. Tant'è vero ke sulla skeda elettorale, il prossimo anno, voterò senz'altro per "la sagoma di cartone". Sono convinto ke farà molto meglio di quest'amalgama di politicucci, da berlusconi a rutelli!
_________________
L'amico Fritz diceva che un film che ha bisogno di essere commentato, non è un buon film . Forse, nella sua somma chiaroveggenza, gli erano apparsi in sogno i miei post.

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
Dinox187

Reg.: 22 Gen 2004
Messaggi: 554
Da: CASELLE TORINESE (TO)
Inviato: 13-02-2004 15:17  
quote:
In data 2004-02-12 20:47, xander77 scrive:
quote:
In data 2004-02-12 20:27, Dinox187 scrive:
Questi discorsi sono inutili oggi non c'è differenza tra destra e sinistra tutti pensano solo ad arrichirsi e basta.Per quanto riguarda il discorso fascismo e comunismo penso che tutte e due abbiano fatto sia cose buone che inutili ; però io continuo a credere che solo il fascismo abbia fatto qualcosa di buono mentre il comunismo ha fatto o niente o ha peggiorato le cose!



Nostalgia?



Un po si solo che vorrei che l'Italia fosse governata un po meglio!
_________________
Io non sono ne buono ne cattivo, IO SONO

  Visualizza il profilo di Dinox187  Invia un messaggio privato a Dinox187    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 13-02-2004 15:23  
E quindi rimpiangi una dittatura?!?
Non ho parole...!

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Dinox187

Reg.: 22 Gen 2004
Messaggi: 554
Da: CASELLE TORINESE (TO)
Inviato: 13-02-2004 15:47  
No la dittatura no! Solo quello che ha fatto il fascismo per l'Italia.A non fraitendetimi la guerra che ha fatto e stata una grande cazzata come le persecuzioni e le uccisioni !
_________________
Io non sono ne buono ne cattivo, IO SONO

  Visualizza il profilo di Dinox187  Invia un messaggio privato a Dinox187    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 14-02-2004 19:37  
quote:
In data 2004-01-28 10:50, andros scrive:
Hai detto bene, Julian, condivido quasi tutto ciò che hai scritto, ma voglio sottolineare il motivo per cui la sinistra non ha vinto le scorse politiche, e, molto probabilmente non vincerà neanche le prossime! Perché, invece di allearsi tra loro e proporre un proprio programma politico, i leader dei singoli partiti della sinistra amano pestarsi i piedi a vicenda, per fare i capi (se avete visto quel capolavoro che è i cento passi, capirete a che cosa mi riferisco) e finiscono sempre e comunque per demonizzare l'avversario in maniera fine a sé stessa! Inoltre, non capisco come si possa definire comunista uno che veste Hugo Boss e viaggia su BMW! Parlo di Bertinotti! Me lo definireste un politico serio? Veramente, se è questa l'alternativa alla destra, per chi dovrei votare? Non posso certo sprecare il mio diritto di voto con l'astensionismo!




Ma com'è che l'abbiamo capito noi che la sinistra deve essere unita e non loro?????????
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 14-02-2004 20:21  
Perchè sono più onteressati alla loro poltrona di segretari di partiti anonimi, che ad un ruolo di secondo piano, ma vincente
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 15-02-2004 19:31  
quote:
In data 2004-02-12 20:27, Dinox187 scrive:
Questi discorsi sono inutili oggi non c'è differenza tra destra e sinistra tutti pensano solo ad arrichirsi e basta.Per quanto riguarda il discorso fascismo e comunismo penso che tutte e due abbiano fatto sia cose buone che inutili ; però io continuo a credere che solo il fascismo abbia fatto qualcosa di buono mentre il comunismo ha fatto o niente o ha peggiorato le cose!



Ma quale comunismo?quando mai è esistito?
in un paese solo?leggetevi Marx e capirete
molte cose..si può contestare il comunismo
se lo si conosce..in Urss c'era capitalismo
di stato..mancava la concorrenza ma non
certo il rapporto datore-lavoratore..
c'era sempre una classe di persone subordianta da un altra che percepiva un
salario..l'unica differenza è che la classe
dirigente si identificava solo con lo Stato,
mancando imprenditori privati:per Marx
il comunismo è l'assenza di classi sociali
e la proprietà collettiva dei mezzi di produzione,cioè qualcosa che non si è mai
realizzato e che probabilmente non si realizzerà mai.Cmq non può esistere in un
paese solo perchè questo non può estraniarsi
dal mercato internazionale e si trova cmq
a confrontarsi con gli altri stati

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 15-02-2004 19:32  
quote:
In data 2004-02-11 12:13, xander77 scrive:
E io infatti non ho mai parlato di Unione Sovietica o di Cina


E allora secondo te il comunismo è esistito
?esiste da qualche parte?

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Dinox187

Reg.: 22 Gen 2004
Messaggi: 554
Da: CASELLE TORINESE (TO)
Inviato: 15-02-2004 20:17  
No potrà mai esistere perchè il concetto in se del comunismo non ha senso!Come si puo dire di mettere in comune delle cose e essere tutti uguali,ogni cosa va differenziata perfino in natura c'e questa differenziazione l'unica cosa che bisogna che sia uguale per tutti deve essere la giustizia e basta! Solo con la differenziazione ci si puo evolvere!
_________________
Io non sono ne buono ne cattivo, IO SONO

  Visualizza il profilo di Dinox187  Invia un messaggio privato a Dinox187    Rispondi riportando il messaggio originario
caiomario
ex "Shady87"

Reg.: 04 Lug 2003
Messaggi: 2527
Da: Verona (VR)
Inviato: 15-02-2004 22:02  
dopo una curata e attenta riflessione....

esistere
_________________
E un'altra volta son costretto ad aspettare che mi passi il sole
e' ormai svanito come nelle eclissi perche' gli incubi sono gli stessi
mi dico un altro, un altro giorno ancora questa situazione dura ormai da troppo e non migliora affatto
aspe

  Visualizza il profilo di caiomario  Invia un messaggio privato a caiomario  Vai al sito web di caiomario     Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 16-02-2004 12:23  
quote:
In data 2004-02-15 20:17, Dinox187 scrive:
No potrà mai esistere perchè il concetto in se del comunismo non ha senso!Come si puo dire di mettere in comune delle cose e essere tutti uguali,ogni cosa va differenziata perfino in natura c'e questa differenziazione l'unica cosa che bisogna che sia uguale per tutti deve essere la giustizia e basta! Solo con la differenziazione ci si puo evolvere!



scambi l'uguaglianza sociale con l'omologazione, inoltre inserisci nel discorso un riferimento all' evoluzione che:
1. nel migliore dei casi non centra nulla
2. nel peggiore dei casi è aberrante e riesuma il darwinismo sociale di fine '800

L'uomo è diverso dagli altri animali: uguaglianza significa dare a tutti le stesse possibilità, da questo deriva progresso e benessere.
Quelle società umane in cui hanno prevalso/prevalgono la rigida distinzione in classi o caste oppure i regimi di ogni tipo e colore che collocano il potere in mano a pochi a dscapito di molti sono sempre state quelle che più hanno sofferto in termini di benessere, libertà e sviluppo.

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 16-02-2004 12:26  
quote:
In data 2004-02-15 19:32, Julian scrive:
quote:
In data 2004-02-11 12:13, xander77 scrive:
E io infatti non ho mai parlato di Unione Sovietica o di Cina


E allora secondo te il comunismo è esistito
?esiste da qualche parte?


Già detto in altra sede: l'Emilia Romagna dal secondo dopo guerra in avanti, in una forma corretta e non fedele alla lettera, ma il modello che più si avvicina ai miei ideali e valori
_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 16-02-2004 14:28  
quote:
In data 2004-02-16 12:26, xander77 scrive:
quote:
In data 2004-02-15 19:32, Julian scrive:
quote:
In data 2004-02-11 12:13, xander77 scrive:
E io infatti non ho mai parlato di Unione Sovietica o di Cina


E allora secondo te il comunismo è esistito
?esiste da qualche parte?


Già detto in altra sede: l'Emilia Romagna dal secondo dopo guerra in avanti, in una forma corretta e non fedele alla lettera, ma il modello che più si avvicina ai miei ideali e valori



Pur essendo vero che vi fu una particolare
attenzione alla tutela dei lavoratori,non
posso credere che tu sia così ingenuo
da ritenere che in una regione(neanche un
paese..una regione!)possa eseitere il comunismo!semmai c'è il cosidetto welfare
state..certo non una cosa negativa ma neppure il comunismo!

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 16-02-2004 14:37  
quote:
In data 2004-02-15 20:17, Dinox187 scrive:
No potrà mai esistere perchè il concetto in se del comunismo non ha senso!Come si puo dire di mettere in comune delle cose e essere tutti uguali,ogni cosa va differenziata perfino in natura c'e questa differenziazione l'unica cosa che bisogna che sia uguale per tutti deve essere la giustizia e basta! Solo con la differenziazione ci si puo evolvere!



IL capitalismo ha consentito all'umanità
di far passi da gigante in tutti i campi..
medicina,ingegneria,settori dei trasporti
del cibo..ha aumentato ha dismisura il
benessere della popolazione ed anche dei
lavoratori in tutti i paesi occidentali.
Ma genera contraddioni spaventose e soprattutto,se da un lato favorisce lo sviluppo,dall'altro lo blocca:ti sei mai
chiesto perchè,nonostante il buco dell'ozono
e problemi vari,ancora oggi non si utilizzi
forme di energia alternativa al petrolio..
forse perchè sono in gioco gli interessi
di migliaglia di multinazionali del petrolio
che prevalgono..;sai che oggi Cina e Usa
da soli potrebbero sfamere l'intero pianeta?
o che in INdia(dove milioni di persone soffrono e muoiono di fame)si distrugge
i raccolti in eccesso perchè nessuno può
comprarli?è un assurdità,e un freno
allo sviluppo e al benessere della società..
l'interesse di chi possiede i prodotti da
vendere prevale sul diritto alla vita di
milioni di personel.Eppure io non me la sento di accusare questi imprenditori di "
cattiveria"..se vogliono sopravvivere nel
mercato devono comportarsi così per forza..

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Dinox187

Reg.: 22 Gen 2004
Messaggi: 554
Da: CASELLE TORINESE (TO)
Inviato: 16-02-2004 17:22  
[quote]In data 2004-02-16 12:23, xander77 scrive:
quote:
In data 2004-02-15 20:17, Dinox187 scrive:
No potrà mai esistere perchè il concetto in se del comunismo non ha senso!Come si puo dire di mettere in comune delle cose e essere tutti uguali,ogni cosa va differenziata perfino in natura c'e questa differenziazione l'unica cosa che bisogna che sia uguale per tutti deve essere la giustizia e basta! Solo con la differenziazione ci si puo evolvere!



scambi l'uguaglianza sociale con l'omologazione, inoltre inserisci nel discorso un riferimento all' evoluzione che:
1. nel migliore dei casi non centra nulla
2. nel peggiore dei casi è aberrante e riesuma il darwinismo sociale di fine '800

L'uomo è diverso dagli altri animali: uguaglianza significa dare a tutti le stesse possibilità, da questo deriva progresso e benessere.
Quelle società umane in cui hanno prevalso/prevalgono la rigida distinzione in classi o caste oppure i regimi di ogni tipo e colore che collocano il potere in mano a pochi a dscapito di molti sono sempre state quelle che più hanno sofferto in termini di benessere, libertà e sviluppo.
[/
sul fatto del potere di pochi sono daccordo con te ,ma perchè l'uomo continua a dirsi diverso da ogni animale? tecnicamente ogn animale e diverso da un altro ma noi non siamo poi tanto superiori ad altri animali!Tu cosa intendi per diverso?A e poi ho scritto nel post che secondo me l'ugualianza e giusta ma solo al livello di giustizia come dici proprio te!

_________________
Io non sono ne buono ne cattivo, IO SONO

[ Questo messaggio è stato modificato da: Dinox187 il 16-02-2004 alle 17:26 ]

  Visualizza il profilo di Dinox187  Invia un messaggio privato a Dinox187    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
0.260929 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: