FilmUP.com > Forum > Attualità - La cultura va' di pari passo con la civiltà?
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > La cultura va' di pari passo con la civiltà?   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
Autore La cultura va' di pari passo con la civiltà?
moxfurbona

Reg.: 04 Mar 2003
Messaggi: 1194
Da: lucca (LU)
Inviato: 15-02-2004 16:51  
Non vi sembra di venire a me? Credenze religiose ,non culture...
E per quanto la nostra cultura si stia incanalando su un binario a tratti abominevoli ,almeno dalla religione l'occidente si è affrancata.Per fortuna oggi solo pochi scemi ,che vengono bollati da tutti come scemi ,se ne vanno dai maghi pensando di avere demoni malvagi dentro casa...

  Visualizza il profilo di moxfurbona  Invia un messaggio privato a moxfurbona    Rispondi riportando il messaggio originario
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 16-02-2004 17:43  
quote:
In data 2004-02-14 17:29, ginestra scrive:
"Fintanto che l'uomo continuerà a distruggere gli esseri viventi inferiori, non conoscerà mai né la salute,né la pace.Fintanto che massacreranno gli animali, gli uomini si uccideranno tra di loro:Perché chi semina delitto e dolore non può mietere gioia e amore". PITAGORA


"L'uomo ha perso da tempo la sua capacità di prevedere e prevenire, e finirà col distruggere la Terra". ALBERT SCHWEITZER


Perchè citi? Cos'è sta storia della terra. Adesso fare una citazione significa fosforo nella crapa?

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 16-02-2004 21:27  
Si, hai ragione, era solo una mia triste riflessione sulla civiltà o presunta civiltà odierna, a cosa ci ha portato, e alle conseguenze che stiamo subendo.Scusate questa digressione!!!Ma lascia stare la crapa, per favore!!!!
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 16-02-2004 21:57  
quote:
In data 2004-02-10 19:02, denisuccia scrive:
Non per dire ma il "civilissimo e acculturatissimo" mondo occidentale non è che fa meno stragi...
Non è che un uomo americano che rapisce una bambina e la uccide senza uno straccio di motivo (religioso o no) faccia meglio...




personlmente credo ke sia ki uccide senza un apparente motivo, sia ki lo fa con una presunta giustificazione, come quella del sacrificio religioso, debba considerarsi un criminale.
Ma, ancora una volta, questa mia affermazione ci dimostra la piccolezza del parere di un "singolo ragazzo occidentale" di fronte alla grandezza di una cultura religiosa collettiva.
E allo stesso tempo ci dimostra la piccolezza di una cultura religiosa collettiva di fronte alla rispettabilissima opinione di un singolo ragazzo occidentale.
Credo ke nulla possa essere giudicabile, specialmente se si tratta di qualcosa ke appartiene a una cultura ke nn è la nostra.
Troppo spesso c sobbarkiamo pesi indescrivibili nel cercare di capire le motivazioni di questo o quel gesto, quando il nostro parere nn è ke un puntolino nell'universo della verità.
Nn sapremo mai se il sacrificio di quel bambino (per quanto per noi possa sembrare deplorevole) sia realmente o giusto o sbagliato. E nn spetta a noi capirlo.

_________________
Descrivere Endora è un po' come ballare senza musica.... (Johnny Depp)

[ Questo messaggio è stato modificato da: RICHMOND il 16-02-2004 alle 21:58 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: RICHMOND il 16-02-2004 alle 21:59 ]

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
zacrage

Reg.: 15 Feb 2004
Messaggi: 308
Da: iglesias (CA)
Inviato: 17-02-2004 17:35  
Il problema è che non si può e non è giusto giudicare una cultura appartenedo a un altra, in particolare se si appartiene a quella occidentale e si è convinti che sia superiore alle altre. L'unica cosa che l'occidente ha di superiore sono i soldi, i soldi e le industrie. Non si può quindi scatenare una guerra contro una dittatura sostenendo che nel mondo non ci devono più essere (anche se i motivi umanitari non sono proprio la causa scatenante delle guerre), non si può pretendere di voler cambiare la storia degli altri popoli. Vediamo di non dimenticare tutto quello che ha fatto l'occidente in passato, vogliamo dimenticare l'inquisizione? lo sterminio dei pellerossa? inca? maya? vietnam? hiroshima?..E ci scandalizziamo per la guerra santa musulmana o i riti sacrificali?..Ma cosa credete che abbia fatto l'occidente in passato? giocato a dadi? piantato fiorellini?..L'occidente ha schifosamente invaso il mondo mettendo sotto tutte le altre culture per le sue schifose ragioni economiche, ha usurpato tanti di quei diritti che adesso chiamiamo fondamentali da far venire seriamnete voglia di vomitare..

  Visualizza il profilo di zacrage  Invia un messaggio privato a zacrage    Rispondi riportando il messaggio originario
zacrage

Reg.: 15 Feb 2004
Messaggi: 308
Da: iglesias (CA)
Inviato: 17-02-2004 17:41  
..ah, che la religione porta a efferati e ingiustificati delitti l'aveva detto a suo tempo epicuro e dopo di lui anche lucrezio..

  Visualizza il profilo di zacrage  Invia un messaggio privato a zacrage    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 17-02-2004 20:33  
quote:
In data 2004-02-17 17:35, zacrage scrive:
Il problema è che non si può e non è giusto giudicare una cultura appartenedo a un altra, in particolare se si appartiene a quella occidentale e si è convinti che sia superiore alle altre. L'unica cosa che l'occidente ha di superiore sono i soldi, i soldi e le industrie.


Nemmeno quello in realtà: guarda quali sono i paesi produttori esportatori di petrolio

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Dinox187

Reg.: 22 Gen 2004
Messaggi: 554
Da: CASELLE TORINESE (TO)
Inviato: 17-02-2004 20:49  
quote:
In data 2004-02-17 17:35, zacrage scrive:
Il problema è che non si può e non è giusto giudicare una cultura appartenedo a un altra, in particolare se si appartiene a quella occidentale e si è convinti che sia superiore alle altre. L'unica cosa che l'occidente ha di superiore sono i soldi, i soldi e le industrie. Non si può quindi scatenare una guerra contro una dittatura sostenendo che nel mondo non ci devono più essere (anche se i motivi umanitari non sono proprio la causa scatenante delle guerre), non si può pretendere di voler cambiare la storia degli altri popoli. Vediamo di non dimenticare tutto quello che ha fatto l'occidente in passato, vogliamo dimenticare l'inquisizione? lo sterminio dei pellerossa? inca? maya? vietnam? hiroshima?..E ci scandalizziamo per la guerra santa musulmana o i riti sacrificali?..Ma cosa credete che abbia fatto l'occidente in passato? giocato a dadi? piantato fiorellini?..L'occidente ha schifosamente invaso il mondo mettendo sotto tutte le altre culture per le sue schifose ragioni economiche, ha usurpato tanti di quei diritti che adesso chiamiamo fondamentali da far venire seriamnete voglia di vomitare..


Non bisogna dire occidente ma Inglesi!Inglesi , Francesi, ecc sono tutte quei paesi che rovinano il mondo e se ne aprofittano degli altri, ma non mi puoi dire occidente perchè è troppo generico; secondo me devi dare la colpa a loro e non all'occidente ingenerale!
_________________
Io non sono ne buono ne cattivo, IO SONO

  Visualizza il profilo di Dinox187  Invia un messaggio privato a Dinox187    Rispondi riportando il messaggio originario
zacrage

Reg.: 15 Feb 2004
Messaggi: 308
Da: iglesias (CA)
Inviato: 18-02-2004 11:14  
quote:
In data 2004-02-17 20:49, Dinox187 scrive:
quote:
In data 2004-02-17 17:35, zacrage scrive:
Il problema è che non si può e non è giusto giudicare una cultura appartenedo a un altra, in particolare se si appartiene a quella occidentale e si è convinti che sia superiore alle altre. L'unica cosa che l'occidente ha di superiore sono i soldi, i soldi e le industrie. Non si può quindi scatenare una guerra contro una dittatura sostenendo che nel mondo non ci devono più essere (anche se i motivi umanitari non sono proprio la causa scatenante delle guerre), non si può pretendere di voler cambiare la storia degli altri popoli. Vediamo di non dimenticare tutto quello che ha fatto l'occidente in passato, vogliamo dimenticare l'inquisizione? lo sterminio dei pellerossa? inca? maya? vietnam? hiroshima?..E ci scandalizziamo per la guerra santa musulmana o i riti sacrificali?..Ma cosa credete che abbia fatto l'occidente in passato? giocato a dadi? piantato fiorellini?..L'occidente ha schifosamente invaso il mondo mettendo sotto tutte le altre culture per le sue schifose ragioni economiche, ha usurpato tanti di quei diritti che adesso chiamiamo fondamentali da far venire seriamnete voglia di vomitare..


Non bisogna dire occidente ma Inglesi!Inglesi , Francesi, ecc sono tutte quei paesi che rovinano il mondo e se ne aprofittano degli altri, ma non mi puoi dire occidente perchè è troppo generico; secondo me devi dare la colpa a loro e non all'occidente ingenerale!




già..perdonate ho un pò generalizzato, l'importante è che mi sia spiegato

  Visualizza il profilo di zacrage  Invia un messaggio privato a zacrage    Rispondi riportando il messaggio originario
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 18-02-2004 18:07  
quote:
In data 2004-02-17 20:49, Dinox187 scrive:
quote:
In data 2004-02-17 17:35, zacrage scrive:
Il problema è che non si può e non è giusto giudicare una cultura appartenedo a un altra, in particolare se si appartiene a quella occidentale e si è convinti che sia superiore alle altre. L'unica cosa che l'occidente ha di superiore sono i soldi, i soldi e le industrie. Non si può quindi scatenare una guerra contro una dittatura sostenendo che nel mondo non ci devono più essere (anche se i motivi umanitari non sono proprio la causa scatenante delle guerre), non si può pretendere di voler cambiare la storia degli altri popoli. Vediamo di non dimenticare tutto quello che ha fatto l'occidente in passato, vogliamo dimenticare l'inquisizione? lo sterminio dei pellerossa? inca? maya? vietnam? hiroshima?..E ci scandalizziamo per la guerra santa musulmana o i riti sacrificali?..Ma cosa credete che abbia fatto l'occidente in passato? giocato a dadi? piantato fiorellini?..L'occidente ha schifosamente invaso il mondo mettendo sotto tutte le altre culture per le sue schifose ragioni economiche, ha usurpato tanti di quei diritti che adesso chiamiamo fondamentali da far venire seriamnete voglia di vomitare..


Non bisogna dire occidente ma Inglesi!Inglesi , Francesi, ecc sono tutte quei paesi che rovinano il mondo e se ne aprofittano degli altri, ma non mi puoi dire occidente perchè è troppo generico; secondo me devi dare la colpa a loro e non all'occidente ingenerale!




no, nn è vero. Anke questa è una forma di razzismo. Proviamo a metterci anke l'italia.
Comunque è vero ciò ke ha detto qualcuno, cioè ke l'occidente di speriore ha solo i soldi. I soldi sono allo stesso tempo, secondo me, la fortuna e la rovina del mondo.
La cultura occidentale è basata sui soldi. Credo ke se anke uno dei paesi del terzo mondo riuscisse a sfruttare le risorese economike come l'occidente, e riuscisse ad "evolversi" sulla alsa riga dei paesi occidentali, il comportamento di quello stato sarebbe identico al comportamento dell'occidente di fronte alle tragedie dell'umanità.
Purtroppo i soldi fanno gola a tutti gli uomini, perkè d quelli c'è bisogno.
Ma sappiamo ke ora la rikkezza e il benessere sono riservati solo all'occidente.
Ne deriva ke l'avidità di denaro e il menefreghismo nei confronti del prossimo, sono il male incurabile ke affligge tutta l'umanità.
_________________
L'amico Fritz diceva che un film che ha bisogno di essere commentato, non è un buon film . Forse, nella sua somma chiaroveggenza, gli erano apparsi in sogno i miei post.

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
Dinox187

Reg.: 22 Gen 2004
Messaggi: 554
Da: CASELLE TORINESE (TO)
Inviato: 18-02-2004 18:51  
No vorrei sembrare tanto cattivo ma forse certe volte il menefreghismo è un bene , perche se non ci fosse, i paesi che hanno bisogno non si "arrangerebbero" mai da soli e quindi conterebbero solo sull'aiuto dei paesi ricchi facendo da parassiti e non evolvendosi mai!
_________________
Io non sono ne buono ne cattivo, IO SONO

  Visualizza il profilo di Dinox187  Invia un messaggio privato a Dinox187    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 18-02-2004 19:15  
quote:
In data 2004-02-18 18:51, Dinox187 scrive:
No vorrei sembrare tanto cattivo ma forse certe volte il menefreghismo è un bene , perche se non ci fosse, i paesi che hanno bisogno non si "arrangerebbero" mai da soli e quindi conterebbero solo sull'aiuto dei paesi ricchi facendo da parassiti e non evolvendosi mai!



Come fa un paese ad arrangiarsi da solo se viene regolarmente e da molto molto tempo depredato delle sue risorse dalle cosiddette potenze economiche.
La ricchezza di molti paesi o di multinazionali è basata proprio su questa dipendenza in cui tengono chiè meno meno fortunato o ricco di loro.

E ancora: l'Italia si sarebbe evoluta come dici tu senza gli aiuti Usa del piano Marshall?

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 18-02-2004 19:15  
quote:
In data 2004-02-18 18:51, Dinox187 scrive:
No vorrei sembrare tanto cattivo ma forse certe volte il menefreghismo è un bene , perche se non ci fosse, i paesi che hanno bisogno non si "arrangerebbero" mai da soli e quindi conterebbero solo sull'aiuto dei paesi ricchi facendo da parassiti e non evolvendosi mai!



Come fa un paese ad arrangiarsi da solo se viene regolarmente e da molto molto tempo depredato delle sue risorse dalle cosiddette potenze economiche.
La ricchezza di molti paesi o di multinazionali è basata proprio su questa dipendenza in cui tengono chiè meno meno fortunato o ricco di loro.

E ancora: l'Italia si sarebbe evoluta come dici tu senza gli aiuti Usa del piano Marshall?

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 18-02-2004 19:15  
quote:
In data 2004-02-18 18:51, Dinox187 scrive:
No vorrei sembrare tanto cattivo ma forse certe volte il menefreghismo è un bene , perche se non ci fosse, i paesi che hanno bisogno non si "arrangerebbero" mai da soli e quindi conterebbero solo sull'aiuto dei paesi ricchi facendo da parassiti e non evolvendosi mai!



Come fa un paese ad arrangiarsi da solo se viene regolarmente e da molto molto tempo depredato delle sue risorse dalle cosiddette potenze economiche.
La ricchezza di molti paesi o di multinazionali è basata proprio su questa dipendenza in cui tengono chiè meno meno fortunato o ricco di loro.

E ancora: l'Italia si sarebbe evoluta come dici tu senza gli aiuti Usa del piano Marshall?

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 18-02-2004 19:15  
quote:
In data 2004-02-18 18:51, Dinox187 scrive:
No vorrei sembrare tanto cattivo ma forse certe volte il menefreghismo è un bene , perche se non ci fosse, i paesi che hanno bisogno non si "arrangerebbero" mai da soli e quindi conterebbero solo sull'aiuto dei paesi ricchi facendo da parassiti e non evolvendosi mai!



Come fa un paese ad arrangiarsi da solo se viene regolarmente e da molto molto tempo depredato delle sue risorse dalle cosiddette potenze economiche.
La ricchezza di molti paesi o di multinazionali è basata proprio su questa dipendenza in cui tengono chiè meno meno fortunato o ricco di loro.

E ancora: l'Italia si sarebbe evoluta come dici tu senza gli aiuti Usa del piano Marshall?

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
  
0.213931 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: