FilmUP.com > Forum > Attualità - Vecchi, nuovi e futuri presidenti d'America
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Vecchi, nuovi e futuri presidenti d'America   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore Vecchi, nuovi e futuri presidenti d'America
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 15-02-2004 15:49  
Come sono questi americani!!!!Curiosi e puritani, ipocriti e fumettari! Sto seguendo, senza volerlo,ma capita, quando vedi i TG, la telenovela sul nuovo probabile antagonista di Bush, John Kerry, e subito tutti a buttarsi addosso alla sua storia clandestina.Si è rinvangata anche quella scandalosa di Clinton, e come non pensare anche a John Kennedy? Ora, in tutto questo, dico io, che ci importa se un presidente abbia un amante o no? Confesso che ai tempi dello scandalo di Bill Clinton,a me la vicenda non sortì nessun effetto, anzi, mi risultò più simpatico di prima, e forse anche agli americani, visto che lo hanno rieletto per due volte.La politica non è una cosa seria, dunque, e non solo per noi, visto che la si mischia alla vita privata.
Un'ultima cosa, Bush è un uomo tutto d'un pezzo? Si farebbe mai un amante? Forse ce l'ha ma sa nasconderla bene!Ce lo vedete un uomo come Bush, i cui soli orgasmi che prova, a parer mio, sono quelli provocati da uno scenario di guerra, a letto con una che non è sua moglie??????
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
moxfurbona

Reg.: 04 Mar 2003
Messaggi: 1194
Da: lucca (LU)
Inviato: 15-02-2004 16:40  
Io sinceramente stimo il fatto che negli Usa giudichino i politici anche per come sono nel privato.Un divorziato pluriindagato come Berlusconi ,per esempio ,non sarebbe diventato neanche sindaco d'un paesino sperduto....
A parte gli scherzi credo anche io che il modo con cui si fanno le campagne elettorali in Usa siano piuttosto patetiche...
Però vorrei aggiungere due righe sull'episodio di Clinton.A nessuno importava granchè di sapere se aveva o no tradito Hillary ,cioè importava sì ,come a noi di sapere se Totti sposa la letterina e agli inglesi di sapere se Carlo se la fa o no col valletto.Il fatto è che la brillante costituzione USA ,per quanto sembra ironico la costituzione in sè è meritevole ,io la apprezzo ,prevede che un presidente che al congresso mente su QUALUNQUE fatto è passibile di impeachment ,cioè diun procedimento legale a suo carico.Clinton tentò di smentire la storia con la Lewinski e fece l'errore di negarlo davanti al congresso cioè alla nazione.Siccome questo è un reato ,una cosa molto grave ,che era successa solo una volta nella storia ,mi semra con Nixon ma non ricordo ,si scatenò un putiferio.Però ,ecco ,mi sembra legittimo, mi pare una dimostrazione (certo solo teorica!)di senso di attaccamento alle istituzioni.Un po' come in Francia dove Juppè è stato condannato semplicemente per 'Aver tradito la fiducia del popolo'.Insomma io vorrei che anche in Italia ci fossero delle leggi che mettano l'onestà verso il popolo davanti agli interessi dei politici.

  Visualizza il profilo di moxfurbona  Invia un messaggio privato a moxfurbona    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 15-02-2004 17:16  
Ma il privato, secondo me, non c'entra con la politica, almeno fino ad un certo punto, amanti o non amanti, fanno di un presidente un uomo diverso? A parte il fatto che, a quei livelli, la maggior parte dei politici ha avuto avventure extraconiugali,i nostri non ne sono esenti.Se Berlusconi ha l'amante poco importa,sono le sue tangenti che preoccupano, non certo le donne!
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 15-02-2004 17:23  
C'è un bel pensiero di Michael Moore che recita più o meno così:

"Non ho mai avuto rapporti con la signorina Lewinsky".

"L'Iraq possiede armi di distruzione di massa".

Per la prima frase Clinton è stato messo sotto impeachmennt ( o comunque successe un macello tanto che se ne parlò alla nausea).
Per la seconda frase non accade nulla.

Entrambi hanno mentito e la differenza la potete notare tutti,sia sulla portata dell'argomnento sia su come questi fatti vengono trattati dai mass media.
_________________
E' una storia che è successa ieri, ma io so che è domani.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Corben

Reg.: 28 Nov 2003
Messaggi: 638
Da: Parma (PR)
Inviato: 15-02-2004 18:09  
A differenza vostra non mi stupisco più di tanto di tutto ciò...l'America è notoriamente un paese che si potrebbe definire "bigotto"...nel senso che certi argomenti non vanno toccati...e il fatto dell'infedeltà, o riguardo a Bush di aver mentito riguardo a non aver fatto il militare, fanno parte di questi argomenti.

Vi vasti guardare anche il casino nato per il seno di Janet Jackson, o se non lo sapete sono mesi che c'è uno scandalo su Pete Rose un ex giocatore di baseball che ora 50enne ha ammesso di aver scommesso 20 anni fa sulle partite di baseball che giocava....e tutt'ora lo stanno facendo nero per questa storia...
ergo...non vedo di cosa ci si stupisce ora per Kerry..
_________________
"Qualcun'altro vuole negoziare?"
Bruce Willis - Il Quinto Elemento -

  Visualizza il profilo di Corben  Invia un messaggio privato a Corben    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 15-02-2004 18:13  
Io non ho detto che mi stupisco,ma che sono stufa di queste notizie, proprio perché inutili e senza originalità.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Corben

Reg.: 28 Nov 2003
Messaggi: 638
Da: Parma (PR)
Inviato: 15-02-2004 18:15  
Beh sai..fa parte dei giochi della politica..anche io sono stufo delle notizie su berlusconi che si tira la pelle della faccia..
_________________
"Qualcun'altro vuole negoziare?"
Bruce Willis - Il Quinto Elemento -

  Visualizza il profilo di Corben  Invia un messaggio privato a Corben    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 15-02-2004 18:21  
esatto,se invece che del lifting di berlusconi si parlasse della legge GASPARRI che se passa consente ad un imprenditore di possedere non 3 televisioni come avviene adesso(nonostante la legge stabilisca un limite di due!) ma addirittura 4 forse si parlerebbe di cose concrete e nessuno voterebbe più un signore che fa una legge che secondo lui(e secondo il suo paggetto Mentana) dovrebbe garantire la pluralità dell'informazione!!!! Si sa che aumentando il numero delle tv nelle mani di uno solo aumenta anche la pluralità....poveri noi.
C'è da stupirsi di come anche settimanali come L'Espresso diano risalto più a queste stupidaggini del lifting più che alla Gasparri,ad esempio.
Purtroppo il sistema dell'informazione fa schifo da ogni parte lo si guardi.

_________________

Io so

[ Questo messaggio è stato modificato da: Quilty il 15-02-2004 alle 18:22 ]

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Corben

Reg.: 28 Nov 2003
Messaggi: 638
Da: Parma (PR)
Inviato: 15-02-2004 18:26  
beh dai tanto berlusca perderà le prossim elezioni quindi potra dedicarsi alle sue 4 televisioni...
_________________
"Qualcun'altro vuole negoziare?"
Bruce Willis - Il Quinto Elemento -

  Visualizza il profilo di Corben  Invia un messaggio privato a Corben    Rispondi riportando il messaggio originario
liliangish

Reg.: 23 Giu 2002
Messaggi: 10879
Da: Matera (MT)
Inviato: 15-02-2004 18:26  
più che dei giochi della politica direi in questo caso che fa parte dei giochi del giornalismo. diciamoci la verità: c'è un mucchio di gente che sulle letterine e i calciatori, su Carlo e il valletto e su Clinton e la Lewinski ci campa. se in Italia non si dà nessun peso alle amanti o ai divorzi dei vari presidenti del consiglio è semplicemente perchè in Italia un uomo che tradisce la moglie è ancora visto come un furbacchione e pertanto non fa notizia. negli States un uomo che tradisce la moglie è essenzialmente una persona di cui non ci si può fidare, nè in privato nè in pubblico. per questo la stessa notizia fa scoop in America e in Italia non se la caga nessuno.
tra l'altro ho il sospetto che in Italia gli uomini politici abbiano a disposizione una pressione molto maggiore nei confronti dei media che negli States. non c'è da stupirsi quindi che le storielle di letto dei nostri politici non vengano alla ribalta, così come solo in casi straordinari assurgono agli onori della stampa casi di conclamata disonestà (vedi ancora una volta il tormentone Cirio-Parmalat).
_________________
...You could be the next.

  Visualizza il profilo di liliangish  Invia un messaggio privato a liliangish    Rispondi riportando il messaggio originario
Jakkma

Reg.: 07 Mag 2003
Messaggi: 1168
Da: Busto Arsizio (VA)
Inviato: 16-02-2004 11:20  

  Visualizza il profilo di Jakkma  Invia un messaggio privato a Jakkma    Rispondi riportando il messaggio originario
Jakkma

Reg.: 07 Mag 2003
Messaggi: 1168
Da: Busto Arsizio (VA)
Inviato: 16-02-2004 11:23  
Vero, Lilian. In America, fanno porcate indicibili contro il Terzo Mondo, però crocifiggono Janet Jackson per aver mostrato una tetta. L'America è il paese degli ipocriti, questa è la verità. Inoltre, questo squallido teatrino mediatico contro Kerry è la lampante dimostrazione che Bush e i suoi lecchini non hanno argomenti contro l'avversario. Un po' come quella sinistra che, non sapendo come attaccare il Berlusca, si appiglia al lifting. Come se fosse quella la cosa peggiore che ha fatto!
_________________
La storia è maestra, ma nessuno impara quasi mai niente. -Marco Travaglio-
L'indipendenza è una bella cosa; purtroppo, non ci sono uomini liberi. -Peter Gomez-

  Visualizza il profilo di Jakkma  Invia un messaggio privato a Jakkma    Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 16-02-2004 11:25  
quote:
In data 2004-02-15 17:16, ginestra scrive:
Ma il privato, secondo me, non c'entra con la politica, almeno fino ad un certo punto, amanti o non amanti, fanno di un presidente un uomo diverso? A parte il fatto che, a quei livelli, la maggior parte dei politici ha avuto avventure extraconiugali,i nostri non ne sono esenti.Se Berlusconi ha l'amante poco importa,sono le sue tangenti che preoccupano, non certo le donne!


hai ragione....a me preoccupano sia le sue che quelle di Prodi di tangenti e loschi affari........ma in Italia si salverebbero forse 2 o3 persone per la presidenza...
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 16-02-2004 14:40  
In America,ancor più che da noi,la politica
è spettacolo puro..vince il presidente
che meglio rispecchia l'ideale puritano
e vomitevole di cittadino ideale..oppure
il candidato più bello e simpatico

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Jakkma

Reg.: 07 Mag 2003
Messaggi: 1168
Da: Busto Arsizio (VA)
Inviato: 16-02-2004 14:50  
Temo tu abbia ragione, Julian: in America vige più che mai l'ipocrita detto. Vizi privati, pubbliche virtù. E' tipico della mentalità americana e ha la sua origine nell'Inghilterra della Regina Vittoria; basta chiedere a Oscar Wilde, che ne fu vittima. L'ìmmagine è tutto: poim che dietro non ci sia nulla, è un altro discorso. Mi ricordo un video: la canzone si chiamava Amthem n° 5, non mi ricordo chi la cantasse. C'era questa donna, presumibilmente una politica, che parlava in TV, e tutti lì, come beoti, ad ascoltarla. Solo uno cercava di scoprire quanto ci fosse di vero in lei, e scopriva che lei era solo una sagoma di legno, mossa da un braccio meccanico. Insomma, lei NON ESISTEVA!!! Era una bella presa in giro ai politici americani tutti fumo e niente arrosto. Qualcuno conosce questo video?
_________________
La storia è maestra, ma nessuno impara quasi mai niente. -Marco Travaglio-
L'indipendenza è una bella cosa; purtroppo, non ci sono uomini liberi. -Peter Gomez-

  Visualizza il profilo di Jakkma  Invia un messaggio privato a Jakkma    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.125609 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: