FilmUP.com > Forum > Attualità - Giornalismo italiano = ALLARMISMO!!!
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Giornalismo italiano = ALLARMISMO!!!   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore Giornalismo italiano = ALLARMISMO!!!
Aykroyd85

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 1529
Da: United States of America (es)
Inviato: 20-02-2004 19:42  
Ma vi rendete conto che molte persone vivono chiuse in casa x una paura inflitta dal giornalismo troppo allarmista?

NON CI FANNO PIU' VIVERE!

Andrea
_________________

  Visualizza il profilo di Aykroyd85  Invia un messaggio privato a Aykroyd85    Rispondi riportando il messaggio originario
83Alo83

Reg.: 26 Mag 2002
Messaggi: 16507
Da: Palermo (PA)
Inviato: 20-02-2004 21:01  
nn capisco se sei ironico. io avrei scritto :giornalismo italiano =PROPAGANDA.
ma ognuno ha le sue idee
_________________
Mi contraddico, forse?
Ebbene mi contraddico, ma sono vasto, contengo moltitudini.

  Visualizza il profilo di 83Alo83  Invia un messaggio privato a 83Alo83    Rispondi riportando il messaggio originario
Aykroyd85

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 1529
Da: United States of America (es)
Inviato: 20-02-2004 21:05  
No, non sono ironico. Mi scuso se posso sembrarlo, ma sono serio, stavolta.

Non vi sembra che il vostro vicino di casa (inteso come "prossimo") cominci a chiudersi in se stesso, impaurito dalle spaventose cose che accadono a questo mondo? Questo lo accetto, ma quando il giornalismo comincia a tartassarlo con inutili speciali cruenti e insensati in cui si mette a rischio la vita di tutta l'Italia...avrei qualcosa da ridire. E in questo modo ci nascondono anche che l'Italia è un paese di cui le "grandi" se ne sbattono altamente.

Andrea,
your Ghostbuster
_________________

  Visualizza il profilo di Aykroyd85  Invia un messaggio privato a Aykroyd85    Rispondi riportando il messaggio originario
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 20-02-2004 21:54  
a me nn sembra vergognoso l'informazione in quanto tale, e nemmeno l'aprirci gli okki su quali sono le violenze ke si consumano per il mondo. Cinquant'anni fa nn si sapeva nemmeno cosa fosse la pedofilia. C'era disinformazione e i bambini finivano nelle grinfie dei maniaci.
Ora, grazie ai media, le cose si sanno di più.
Quello ke a me fa skifo è il commercio dell'informazione, ke gli stessi giornalisti attuano.
Lo scoop fine a se stesso, fine al denaro pi ke altro. L'esempio ke i miei genitori m fanno sempre è quello d quel bambino ke negli anni 80 cadde in un pozzo e vi rmase intrappolato per due giornate intere, fino alla morte. I giornalisti nn lo hanno "abbandonato" per un solo secondo, hanno filmato tutto, trasmettevano tutto in diretta, trasmettevano lo show della morte di un bambino in diretta. e visto ke i tentativi di salvarlo ogni volta si dimostravano essere vani, per loro era uno scoop maggiore, e lo show durava di più.
E come quel caso, se ne sono verificati altri mille di questi tempi.
L'informazione, inoltre, è quasi sempre pilotata politicamente ed economicamente. Emilio fede difende a spada tratta berlusconi, qualunque cosa egli dica, mentre Michele santoro canta Bella ciao in studio.
Per nn parlare delle notizie fantasma, ke ogni tanto spuntano e ogni tanto spariscono, a seconda di come gira ai capi mondiali del mercato globale: ne è un kiaro esempio la mucca pazza. Spunta per la prima volta cinque o sei anni fa. Per un po' nn si parla di altro, poi sparisce. da allora nn fa ke andare e venire sugli skermi televisivi e sulle pagine dei giornali, ma in realtà probabilmente c'è sempre stata. Un altro esempio è la sars. L'anno scorso riskiavamo tuti di morire per la sars, quest'anno è "assata di moda". E' questo genere di allarmosmo ke m preoccupa maggiormente nell'informazione. Nn m fa paura il vedere donne e bambini mutilati in palestina (nn affatto per minimizzare la cosa, ma è giusto ke si sappia cosa accade nel mondo), ma piuttosto il vederne centinaia oggi e domani nn sentirne più parlare per niente.
_________________
L'amico Fritz diceva che un film che ha bisogno di essere commentato, non è un buon film . Forse, nella sua somma chiaroveggenza, gli erano apparsi in sogno i miei post.

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
moxfurbona

Reg.: 04 Mar 2003
Messaggi: 1194
Da: lucca (LU)
Inviato: 21-02-2004 14:25  
I nostri media fanno c*g*** ,come sto appurando sul forum sull'euro dove mi pare di vedere che effettivamente diamo tutti addosso ai commercianti dell'impoverimento perchè così ci ha inculcato la tv ma se guardiamo i fatti non è proprio così...
Detto questo credo che se la gente si chiude in casa/è diffidente/inizia ad essere razzista/sospettosa etc...non è perchè i media gli hanno inculcato determinate fobie ma perchè,ahimè,solo 10 anni fa si viveva 20 volte meglio di oggi.Colpa dell'immigrazione.L'ho voluto dì,arrabbiatevi pure.

  Visualizza il profilo di moxfurbona  Invia un messaggio privato a moxfurbona    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 21-02-2004 16:02  
I "nostri" media?

I nostri media sono la scopiazzatura di altri modelli, dove la ricerca della notizia stupida, ma ad effetto è stata attuata da molto più tempo.
Certo stiamo peggiorando( a livello socio-culturale), ma relativamnete stiamo meglio di altri.

_________________
La bellezza delle cose esiste nella mente di chi contempla

[ Questo messaggio è stato modificato da: gatsby il 21-02-2004 alle 16:22 ]

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Aykroyd85

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 1529
Da: United States of America (es)
Inviato: 21-02-2004 16:19  
D'accordo con la prima parte, non concordo con l'ultima. I format televisivi italiani sono peggiori di qualsiasi altro. Manca la serietà.

Andrea,
your Ghostbuster
_________________

  Visualizza il profilo di Aykroyd85  Invia un messaggio privato a Aykroyd85    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 21-02-2004 16:24  
BAh effettivamente non posso idre di conoscere bene la televisione estera, comunque l'ignoranza di inglesi e americani, su questioni culturali è inimmaginabile
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Aykroyd85

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 1529
Da: United States of America (es)
Inviato: 21-02-2004 16:29  
Beh, sì. In effetti gli americani riempiono di speciali inutili i canali di soli tg (tipo: i nuovi sedili della compania aerea bla! bla! bla! corredati di tv e lettore dvd...) ...
Qui in Italia invece si fa un gran parlare di quello che il Berlusca ha fatto e detto, di cosa ha mangiato x capodanno, di quante volte è andato a puttane etc. etc. etc.
Insomma, io odio il giornalismo di Costanzo. Anzi, la comunicazione di Costanzo e di tutte le persone che derivano da costui, prima fra tutti la moglie.

Andrea,
your SAD Ghostbuster
_________________

  Visualizza il profilo di Aykroyd85  Invia un messaggio privato a Aykroyd85    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 22-02-2004 14:21  
Distinguiamo il giornalismo della TV dal giornalismo dei quotidiani,l'allarmismo è proprio deil primo, non mi pare che i giornali producano allarmismo gratuito, anzi...direi invece che bisognerebbe fare una cernita opportuna, sia per quando riguarda le trasmissioni televisive sia per i giornali da leggere!
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 22-02-2004 14:33  
Non sono d'accordo Ginestra,spesso anche i giornali tendono a creare allarmismi ,basta citare il caso Sars,una delle bufale più colossali degli ultimi anni.
Adesso va di moda la malattia dei polli; diciamo che una delle funzioni principali dei media è quella di spaventare le persone sugli aspetti che più li riguardano,come ad esempio le mallattie,con notizie sproporzionate rispetto al problema.
Uno dei principali metodi di controllo da parte del sistema nei riguardi dell'elettore in una democrazia è infatti l'arma della paura.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Aykroyd85

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 1529
Da: United States of America (es)
Inviato: 22-02-2004 14:58  
quote:
In data 2004-02-22 14:33, Quilty scrive:
Non sono d'accordo Ginestra,spesso anche i giornali tendono a creare allarmismi ,basta citare il caso Sars,una delle bufale più colossali degli ultimi anni.
Adesso va di moda la malattia dei polli; diciamo che una delle funzioni principali dei media è quella di spaventare le persone sugli aspetti che più li riguardano,come ad esempio le mallattie,con notizie sproporzionate rispetto al problema.
Uno dei principali metodi di controllo da parte del sistema nei riguardi dell'elettore in una democrazia è infatti l'arma della paura.



Quoto.

Andrea,
your Ghostbuster
_________________

  Visualizza il profilo di Aykroyd85  Invia un messaggio privato a Aykroyd85    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 22-02-2004 19:47  
quote:
In data 2004-02-21 14:25, moxfurbona scrive:
I nostri media fanno c*g*** ,come sto appurando sul forum sull'euro dove mi pare di vedere che effettivamente diamo tutti addosso ai commercianti dell'impoverimento perchè così ci ha inculcato la tv ma se guardiamo i fatti non è proprio così...
Detto questo credo che se la gente si chiude in casa/è diffidente/inizia ad essere razzista/sospettosa etc...non è perchè i media gli hanno inculcato determinate fobie ma perchè,ahimè,solo 10 anni fa si viveva 20 volte meglio di oggi.Colpa dell'immigrazione.L'ho voluto dì,arrabbiatevi pure.


E hai detto una cazzata..senza gli immigrati
(che qualche problema lo provocano, proveniendo da paesi sottosviluppati,dove
non hanno certo vissuto nel nostro benessere
e con le nostre comodità ed educazione)il
nostro sistema economico(almeno al nord) sarebbe in grossissima crisi.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 23-02-2004 17:27  
quote:
In data 2004-02-22 19:47, Julian scrive:
quote:
In data 2004-02-21 14:25, moxfurbona scrive:
I nostri media fanno c*g*** ,come sto appurando sul forum sull'euro dove mi pare di vedere che effettivamente diamo tutti addosso ai commercianti dell'impoverimento perchè così ci ha inculcato la tv ma se guardiamo i fatti non è proprio così...
Detto questo credo che se la gente si chiude in casa/è diffidente/inizia ad essere razzista/sospettosa etc...non è perchè i media gli hanno inculcato determinate fobie ma perchè,ahimè,solo 10 anni fa si viveva 20 volte meglio di oggi.Colpa dell'immigrazione.L'ho voluto dì,arrabbiatevi pure.


E hai detto una cazzata..senza gli immigrati
(che qualche problema lo provocano, proveniendo da paesi sottosviluppati,dove
non hanno certo vissuto nel nostro benessere
e con le nostre comodità ed educazione)il
nostro sistema economico(almeno al nord) sarebbe in grossissima crisi.



e tu ne hai detta un'altra....se hai presente la situazione....il boom economico ke ha lanciato l'italia come potenza mondiale nel dopoguerra è avvenuto senza marokkini e albanesi nelle industrie. Questo senza nulla togliere agli immigrati.
utili forse.....ma nn indispensabili.
_________________
L'amico Fritz diceva che un film che ha bisogno di essere commentato, non è un buon film . Forse, nella sua somma chiaroveggenza, gli erano apparsi in sogno i miei post.

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
moxfurbona

Reg.: 04 Mar 2003
Messaggi: 1194
Da: lucca (LU)
Inviato: 24-02-2004 00:43  
Che i media creino allarmismo siam d'accordo.Vi ricordate il topic su Acquabomber?Beh che ne è stato di lui? Siamo morti tutti per la varichina nella levissima?Mi pare proprio di no...
Che il 'presunto allarmismo' sia giustificato da frustrazione e peggioramento effettivo della condizione di vita degli italiani mi pare plausibile.
Checchè ne dica Julian ,che poverino se li prenderebbe tutti in casa lui gli immigrati...Venire da un paese sottosviluppato,in guerra,povero o quel che ti pare non ti autorizza a venire in Italia a delinquere come fanno in particolare,numeracci alla mano!,gli albanesi e i nordafricani e che fanno aumentare il timore della gente e danno in tal modo la possibilità ai giornali/tg di fare allarmismo cioè di speculare sulle nostre paure.
Io vivo a Lucca,110mila abitanti appena, e ogni volta che sul giornale si parla di arresti,inseguimenti etc...ci son sempre le iniziali di albanesi e tunisini,albanesi e tunisini,tunisini e albanesi.Non lo dico perchè mi va di fare polemiche gratuite e xenofobe ma perchè ne ho le scatole piene di vedere che la gente si tappa in casa perchè tunisini e albanesi delinquono,delinquono,delinquono...E di gente che li difende per principio.Io me ne sbatto se in Veneto lavorano in fonderia perchè sennò le fonderie chiuderebbero.Io vivo a Lucca e non ci sono fonderie nè tanti posti di lavoro 'a portata di immigrato' quanti sono gli immigrati.COMPRENDIDO?

  Visualizza il profilo di moxfurbona  Invia un messaggio privato a moxfurbona    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.130384 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: