FilmUP.com > Forum > Attualità - Violenza negli stadi
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Violenza negli stadi   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore Violenza negli stadi
stilgar

Reg.: 12 Nov 2001
Messaggi: 4999
Da: castelgiorgio (TR)
Inviato: 20-03-2004 13:45  
Per salvare il calcio non servono i decreti spalma debito, ma una plitica di repressione vera e propria contro gli atti di violenza Inghilterra docet.
_________________

Profundis - L'anima nera della rete

  Visualizza il profilo di stilgar  Invia un messaggio privato a stilgar  Email stilgar  Vai al sito web di stilgar     Rispondi riportando il messaggio originario
misterx76

Reg.: 12 Gen 2004
Messaggi: 2312
Da: carsoli (AQ)
Inviato: 20-03-2004 14:03  
Concordo pienamente con Stilgar
_________________
...due volte già cadeste senza cavarne frutto, badate un 3° fulmine vi annienterà del tutto!!!

  Visualizza il profilo di misterx76  Invia un messaggio privato a misterx76    Rispondi riportando il messaggio originario
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 20-03-2004 14:13  
non sono affatto daccordo. C devono pensare gli altri tifosi ad autoregolarsi, escludendo dagli stadii queste persone. Lo stato può solo agire come ha fatto finora. la repressione è stupida in ogni caso, sia nel calcio ke nella vita politica.
_________________
L'amico Fritz diceva che un film che ha bisogno di essere commentato, non è un buon film . Forse, nella sua somma chiaroveggenza, gli erano apparsi in sogno i miei post.

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
misterx76

Reg.: 12 Gen 2004
Messaggi: 2312
Da: carsoli (AQ)
Inviato: 20-03-2004 14:18  
quote:
In data 2004-03-20 14:13, RICHMOND scrive:
non sono affatto daccordo. C devono pensare gli altri tifosi ad autoregolarsi, escludendo dagli stadii queste persone. Lo stato può solo agire come ha fatto finora. la repressione è stupida in ogni caso, sia nel calcio ke nella vita politica.




I tifosi non sono nemmeno in grado di fermare dei semplici cori razzisti figurarsi se sono in grado di isolare le grange violente del movimento ultras!!! No il modello da seguire è quello inglese.
_________________
...due volte già cadeste senza cavarne frutto, badate un 3° fulmine vi annienterà del tutto!!!

  Visualizza il profilo di misterx76  Invia un messaggio privato a misterx76    Rispondi riportando il messaggio originario
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 20-03-2004 14:26  
quote:
In data 2004-03-20 14:18, misterx76 scrive:
quote:
In data 2004-03-20 14:13, RICHMOND scrive:
non sono affatto daccordo. C devono pensare gli altri tifosi ad autoregolarsi, escludendo dagli stadii queste persone. Lo stato può solo agire come ha fatto finora. la repressione è stupida in ogni caso, sia nel calcio ke nella vita politica.




I tifosi non sono nemmeno in grado di fermare dei semplici cori razzisti figurarsi se sono in grado di isolare le grange violente del movimento ultras!!! No il modello da seguire è quello inglese.




ritorni al discorso ke facevo io nel mio primo post: in italia c sono delle tifoserie in cui anke la tifoseria organizzata nn si occupa di fermare atti di questo tipo o cori razzisti, o peggio ancora li fomenta!!! Su quelle bisogna puntare il dito, ma nn su tutte. Questa generalizzazione potrebbe portare ad atti ancora peggiori.
La repressione inglese è sbagliata. A rimetterci nn deve essere tutta la società, ma solo una parte: se uno ammazza una persona metti in carcere lui, mica tutta la popolazione.
_________________
L'amico Fritz diceva che un film che ha bisogno di essere commentato, non è un buon film . Forse, nella sua somma chiaroveggenza, gli erano apparsi in sogno i miei post.

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
misterx76

Reg.: 12 Gen 2004
Messaggi: 2312
Da: carsoli (AQ)
Inviato: 20-03-2004 14:29  
quote:
In data 2004-03-20 14:26, RICHMOND scrive:
quote:
In data 2004-03-20 14:18, misterx76 scrive:
quote:
In data 2004-03-20 14:13, RICHMOND scrive:
non sono affatto daccordo. C devono pensare gli altri tifosi ad autoregolarsi, escludendo dagli stadii queste persone. Lo stato può solo agire come ha fatto finora. la repressione è stupida in ogni caso, sia nel calcio ke nella vita politica.




I tifosi non sono nemmeno in grado di fermare dei semplici cori razzisti figurarsi se sono in grado di isolare le grange violente del movimento ultras!!! No il modello da seguire è quello inglese.




ritorni al discorso ke facevo io nel mio primo post: in italia c sono delle tifoserie in cui anke la tifoseria organizzata nn si occupa di fermare atti di questo tipo o cori razzisti, o peggio ancora li fomenta!!! Su quelle bisogna puntare il dito, ma nn su tutte. Questa generalizzazione potrebbe portare ad atti ancora peggiori.
La repressione inglese è sbagliata. A rimetterci nn deve essere tutta la società, ma solo una parte: se uno ammazza una persona metti in carcere lui, mica tutta la popolazione.




Si ma se quella persona viene protetta da tutta una curva diventa molto difficile, se non impossibile riuscire ad arrestarla. Io sogno di poter andare allo stadio e vedere una partita incitando la mia squadra anche in trasferta e senza reti di protezione. Come in inghilterra o in spagna. Abbiamo molto da imparare.
_________________
...due volte già cadeste senza cavarne frutto, badate un 3° fulmine vi annienterà del tutto!!!

  Visualizza il profilo di misterx76  Invia un messaggio privato a misterx76    Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 20-03-2004 14:40  
quote:
In data 2004-03-20 14:13, RICHMOND scrive:
non sono affatto daccordo. C devono pensare gli altri tifosi ad autoregolarsi, escludendo dagli stadii queste persone. Lo stato può solo agire come ha fatto finora. la repressione è stupida in ogni caso, sia nel calcio ke nella vita politica.




la repressione riguarda chi commette atti che violano la legge.
L'autoregolazione di cosa , i tifosi non sono proprietari ne dello stadio ne delle cose al di fuori di esso.
Ci sono comportamenti illegittimi e chi li compie deve essere punito.
_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
RICHMOND

Reg.: 03 Mag 2003
Messaggi: 13088
Da: genova (GE)
Inviato: 20-03-2004 18:32  
quote:
In data 2004-03-20 14:29, misterx76 scrive:
quote:
In data 2004-03-20 14:26, RICHMOND scrive:
quote:
In data 2004-03-20 14:18, misterx76 scrive:
quote:
In data 2004-03-20 14:13, RICHMOND scrive:
non sono affatto daccordo. C devono pensare gli altri tifosi ad autoregolarsi, escludendo dagli stadii queste persone. Lo stato può solo agire come ha fatto finora. la repressione è stupida in ogni caso, sia nel calcio ke nella vita politica.




I tifosi non sono nemmeno in grado di fermare dei semplici cori razzisti figurarsi se sono in grado di isolare le grange violente del movimento ultras!!! No il modello da seguire è quello inglese.




ritorni al discorso ke facevo io nel mio primo post: in italia c sono delle tifoserie in cui anke la tifoseria organizzata nn si occupa di fermare atti di questo tipo o cori razzisti, o peggio ancora li fomenta!!! Su quelle bisogna puntare il dito, ma nn su tutte. Questa generalizzazione potrebbe portare ad atti ancora peggiori.
La repressione inglese è sbagliata. A rimetterci nn deve essere tutta la società, ma solo una parte: se uno ammazza una persona metti in carcere lui, mica tutta la popolazione.




Si ma se quella persona viene protetta da tutta una curva diventa molto difficile, se non impossibile riuscire ad arrestarla. Io sogno di poter andare allo stadio e vedere una partita incitando la mia squadra anche in trasferta e senza reti di protezione. Come in inghilterra o in spagna. Abbiamo molto da imparare.




appunto....è quello ke dicevo io: purtroppo in italia c sono tifoserie i cui capi organizzatori fomentano queste cose o fanno finta di nn vederle. In tal caso va punita l'intera curva. ma nn tutte le tifoserie d'italia...
_________________
L'amico Fritz diceva che un film che ha bisogno di essere commentato, non è un buon film . Forse, nella sua somma chiaroveggenza, gli erano apparsi in sogno i miei post.

  Visualizza il profilo di RICHMOND  Invia un messaggio privato a RICHMOND  Email RICHMOND  Vai al sito web di RICHMOND    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 21-03-2004 17:29  
La violenza negli stadi è sintomo di un
malessere sociale ben più vasto,che si
manifesta anche nelle discoteche,o in mille
altri modi di associazione giovanile.Il
calcio è in Italia un fenomeno di massa(forse il maggiore in assoluto,visto che
una ricerca recente ha stabilito che
circa 35.000.000 di italiani tifano per
una squadra..)..coinvolge milioni di persone
..non si può liquidare il problema dicendo
che ci sono "pochi facinorosi" da punire..
io seguo per un giornale locale partite
di seconda categoria in cui ho visto
in più occasioni gli spettatori sfiorare
la rissa

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 21-03-2004 18:06  
hai detto benissimo Julian!
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
VALENTINAV

Reg.: 11 Feb 2004
Messaggi: 603
Da: CUVEGLIO (VA)
Inviato: 21-03-2004 18:27  
Avete detto tutti cose condivisibili, ma qualcosa va fatto, sennò qui ci conviene chiudere baracca e burattini e andare a casa!
Io non sono una madre, ma se un domani lo fossi, finchè dura questa infamia, un figlio allo stadio non lo manderei di certo, anche se dovesse soffrire.
Sono dell'opinione che se ci fossero metal detector e stadi pattugliati, forse quella gente la pianterebbe di andare allo stadio con l'intento di far del male.
Sbaglierò, ma se si va avanti così, qui il calcio dovremo fermarlo per forza...
Sono tifosa e mi dispiacerebbe un sacco se si dovesse fermare, ma se fosse necessario per ristabilire più sicurezza, sarei assolutamente favorevole.
_________________
"Allora si potrebbe immaginare un umanesimo nuovo
con la speranza di veder morire
questo nostro medioevo"

  Visualizza il profilo di VALENTINAV  Invia un messaggio privato a VALENTINAV    Rispondi riportando il messaggio originario
misterx76

Reg.: 12 Gen 2004
Messaggi: 2312
Da: carsoli (AQ)
Inviato: 21-03-2004 19:38  
quote:
In data 2004-03-21 18:27, VALENTINAV scrive:
Avete detto tutti cose condivisibili, ma qualcosa va fatto, sennò qui ci conviene chiudere baracca e burattini e andare a casa!
Io non sono una madre, ma se un domani lo fossi, finchè dura questa infamia, un figlio allo stadio non lo manderei di certo, anche se dovesse soffrire.
Sono dell'opinione che se ci fossero metal detector e stadi pattugliati, forse quella gente la pianterebbe di andare allo stadio con l'intento di far del male.
Sbaglierò, ma se si va avanti così, qui il calcio dovremo fermarlo per forza...
Sono tifosa e mi dispiacerebbe un sacco se si dovesse fermare, ma se fosse necessario per ristabilire più sicurezza, sarei assolutamente favorevole.




Concordo pienamente con te! Se si dovessero ripetere questi atti di violenza, il calcio deve fermarsi ma non per una sola giornata ma ad oltranza fino a che lo stato insieme ai maggiori organi calcistici(lega e federazione) non trovano una soluzione adatta al problema. E poi secondo me bisognerebbe adattare gli stadi italiani al calcio, e fare dei modelli all' inglese dove il tifoso possa godere appieno dello spettacolo offerto in campo. Un altro deterrente potrebbe essere quello che l' arbitro fermi il gioco in caso di striscioni o cori razzisti. Il calcio è un giocattolo di tutti e che serve a tutti, tifosi, stato, tv e quindi tutti insieme se davvero lo si vuole si puo fermare la violenza. Basta volerlo.
_________________
...due volte già cadeste senza cavarne frutto, badate un 3° fulmine vi annienterà del tutto!!!

  Visualizza il profilo di misterx76  Invia un messaggio privato a misterx76    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 21-03-2004 20:49  
Io nonosotante abbia la possibilità di entrare gratis in qualunque stadio italiano, in settori oltretutto prestigiosi,quest'anno pèoche volte sono andato a vedere la Magica. Un'oretta fa sono passato davanti all'Olimpico ed essendoci guerriglia sono tornato a casa.Il biglietto stà ancora nel portafoglio.
Non me la vedo neanche alla tv.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
philipcat

Reg.: 08 Feb 2004
Messaggi: 1372
Da: Roma (RM)
Inviato: 21-03-2004 22:18  
quote:
In data 2004-03-21 20:49, gatsby scrive:
Un'oretta fa sono passato davanti all'Olimpico ed essendoci guerriglia sono tornato a casa.




A sentire le ultime notizie cosa migliore non potevi fare.
Chissà che succederebbe se miracolosamente tutti per protesta disertassero gli stadi e disdicessero l'abbonamento a Sky.
_________________
Don't dream it, be it.

  Visualizza il profilo di philipcat  Invia un messaggio privato a philipcat     Rispondi riportando il messaggio originario
SolidSnake

Reg.: 13 Mar 2003
Messaggi: 10561
Da: San Cesareo (RM)
Inviato: 21-03-2004 23:17  
All'Olimpico girava la voce di un bambino morto, per questo è stata interrotta la partita... ma ora si dice che la notizia del bambino era una falsa copertura per nascondere la notizia di una presunta bomba...
_________________
Voi guardate verso l'alto, quando cercate elevazione. E io guardo in basso, perchè sono elevato.

Zarathustra, da COSI' PARLO' ZARATHUSTRA

http://nakash.myminicity.com

  Visualizza il profilo di SolidSnake  Invia un messaggio privato a SolidSnake  Email SolidSnake    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
0.216495 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: