FilmUP.com > Forum > Tutto Cinema - Ed Wood
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Tutto Cinema > Ed Wood   
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
Autore Ed Wood
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 06-05-2002 18:18  
Sogno.Si basa tutto su di un sogno.Un giovane che entra nel mondo del cinema armato solo di passione,talento e appunto di un sogno o meglio di un mito,Orson Welles.E con questo sogno in testa Ed continua sulla sua strada,caparbio e determinato,collezionando insuccessi su insuccessi.Guardando il mondo di Ed ci si rende però conto di come esso rappresenti l'ambizione dell'uomo comune e per dimostrare questo basti pensare a Tor il lottatore.Parlavamo di sogni o meglio di miti e allora pensiamo all'altra figura cardine del film,cioè Bela Lugosi.Lugosi è un esempio vivido di cosa significhi essere star:il Lugosi dipinto dal fenomenale Landau è prigioniero del suo stesso mito,anzi del SUO personaggio,che lo porta ad essere ricordato come "quello che ha fatto Dracula"e che lo ha condannato a diventare il fantasma di sè stesso,che nel passato ha raggiunto una tale fama da rimanere ancorato ad esso e senza un futuro,cosa che lo porterà a una morte anticipata.E FORSE l'intento di Burton è proprio questo:attraverso la storia di Ed Wood e Bela Lugosi,tenaci sognatori perciò condannati a una misera fine,mostrarci che a Hollywood sognare è pericoloso,il pragmatismo americano non te lo permette.
Voto:8 grazie alla presenza di Lugosi(ma forse lo dovrei rivedere)
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 06-05-2002 18:44  
Quello che ricordo maggiormente di questo che per me è il capolavoro di Burton è la fantastica vena d'ironia che pervade il film.
Non è un film autobiografico,tutt'altro,ma piuttosto una riflessione sul cinema,fabbrica dei sogni,che mette sullo schermo tutto quello che nella realtà non si può fare. Lo stesso Ed Wood è animato nel film da un inscalfibile ottimismo(ovviamente l'intento è ironico)per poter realizzare il suo film,il suo sogno.
Si ritroverà al tavolo con quello che è considerato il più grande del cinema,Orson Welles-il migliore e il peggiore assieme-a condividere ironicamente la stessa idea su questo mondo.
Le atmosfere gotiche ,uno straordinario bianco e nero e l'interpretazione PERFETTA! di Depp rendono questa pellicola memorabile.
Un film da 5 stelle!!

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
DemonSeth
ex "Phibes"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 2048
Da: Catania (CT)
Inviato: 06-05-2002 19:08  
quote:
In data 2002-05-06 18:18, seanma scrive:
Sogno.Si basa tutto su di un sogno.Un giovane che entra nel mondo del cinema armato solo di passione,talento e appunto di un sogno o meglio di un mito,Orson Welles.E con questo sogno in testa Ed continua sulla sua strada,caparbio e determinato,collezionando insuccessi su insuccessi.Guardando il mondo di Ed ci si rende però conto di come esso rappresenti l'ambizione dell'uomo comune e per dimostrare questo basti pensare a Tor il lottatore.Parlavamo di sogni o meglio di miti e allora pensiamo all'altra figura cardine del film,cioè Bela Lugosi.Lugosi è un esempio vivido di cosa significhi essere star:il Lugosi dipinto dal fenomenale Landau è prigioniero del suo stesso mito,anzi del SUO personaggio,che lo porta ad essere ricordato come "quello che ha fatto Dracula"e che lo ha condannato a diventare il fantasma di sè stesso,che nel passato ha raggiunto una tale fama da rimanere ancorato ad esso e senza un futuro,cosa che lo porterà a una morte anticipata.E FORSE l'intento di Burton è proprio questo:attraverso la storia di Ed Wood e Bela Lugosi,tenaci sognatori perciò condannati a una misera fine,mostrarci che a Hollywood sognare è pericoloso,il pragmatismo americano non te lo permette.
Voto:8 grazie alla presenza di Lugosi(ma forse lo dovrei rivedere)




Io devo ammettere di aver visto il film di Burton, dopo aver visto i film di Ed Wood, dopo aver visto buona parte della filmografia di Lugosi, dopo aver letto libri sia sulla vita di Wood che su quella di Lugosi.
Il film è un grande film, ma sinceramente non credo che Burton abbia voluto lanciare messaggi e a mio personalissimo parere credo che la tua chiave di lettura non sia del tutto esatta, mi spiego meglio:
Ed Wood era un grande sognatore è vero, un ottimista nato, non si scoraggiava davanti a nulla e cercava di raggiungere uno scopo...ma attenzione non aveva il benchè minimo briciolo di talento! E questo Burton non lo nasconde, Ed Wood non ha sfondato nel cinema perchè come regista non valeva quasi nulla, e non perchè sopraffatto dal pragmatismo americano.
Il discorso Su Lugosi è ben più complicato, necessiterebbe un forum a parte. Premetto che adoro Bela, per cui sono di parte, tuttavia non credo fosse un sognatore (nel significato letterale del termine), credo più che altro che sia stato vittima del suo orgoglio e della sua "aristocrarietà", Lugosi fu "costretto" a divenire schiavo del suo personaggio, nel momento culmine della sua fama cominciò a rifiutare parecchi contratti che sminuivano la sua figura (Frankenstein su tutti) per cui dopo qualche flop fu costretto ad accettare qualsiasi parte gli venisse offerta (anche film con Gianni e Pinotto) che lo ridussero una caricatura di se stesso.
Le stesse leggende che girano sul suo conto (in parte vere) servivano solo a darsi quel tono da star che pian piano aveva perduto.
Io mi commuovo ogni volta che nel film di Burton vedo Lugosi-Landau nello stagno che lotta con la piovra di gomma, ma credetemi mi scappa una lacrima quando vedo l'originale Bela Lugosi in Bride of the monster a fare la stessa scena.
Burton è un appassionato dei classici horror e SF, lo si nota in ogni sua opera, il suo amore sviscerato per questo genere trasuda da ogni fotogramma di una sua pellicola.
_________________
"Capable du meilleur comme du pire, mais pour le pire je suis le meilleur"

  Visualizza il profilo di DemonSeth  Invia un messaggio privato a DemonSeth  Email DemonSeth  Vai al sito web di DemonSeth    Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 06-05-2002 20:33  
nn mi sono spiegato bene...per Lugosi intendevo che è un sognatore xchè vive ancora nel suo passato(emblematica a parer mio la scena dove Lugosi,vestito da Dracula cerca di spaventare un bambino)
forse SOGNATORE nnn è la parola esatta
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
DemonSeth
ex "Phibes"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 2048
Da: Catania (CT)
Inviato: 07-05-2002 12:40  
quote:
In data 2002-05-06 20:33, seanma scrive:
nn mi sono spiegato bene...per Lugosi intendevo che è un sognatore xchè vive ancora nel suo passato(emblematica a parer mio la scena dove Lugosi,vestito da Dracula cerca di spaventare un bambino)
forse SOGNATORE nnn è la parola esatta




Right... adesso ho meglio capito cosa intendevi dire!
_________________
"Capable du meilleur comme du pire, mais pour le pire je suis le meilleur"

  Visualizza il profilo di DemonSeth  Invia un messaggio privato a DemonSeth  Email DemonSeth  Vai al sito web di DemonSeth    Rispondi riportando il messaggio originario
Tristam
ex "mattia"

Reg.: 15 Apr 2002
Messaggi: 10671
Da: genova (GE)
Inviato: 07-05-2002 18:00  
io sono d'accordo con Dr Phibes. Ed Wood è diventato un caso curioso insieme ad altri personaggi della scena cinematografica ad essere apprezzato più per la sua immagine "mitica" che per le reali capacità. sicuramente un appassionato di cinema divertente e "fracassone" (scusate la parola!) ma certamente impossibilitato a realizzare qualcosa, che anche girata ingenuamente, avrebbe potuto avere un riscontro di qualità. i suoi film spesso ridicoli e commuoventi sono costruiti con inquadrature e un linguaggio confuso e totalmente personale... ed wood... ed wood... non è che si può parlare davvero di quest'uomo. più un caso personale e "umano" che di cinema.
_________________
"C'è una sola cosa che prendo sul serio qui, e cioè l'impegno che ho dato a xxxxxxxx e a cercare di farlo nel miglior modo possibile"

  Visualizza il profilo di Tristam  Invia un messaggio privato a Tristam  Vai al sito web di Tristam    Rispondi riportando il messaggio originario
DottorWats


Reg.: 06 Ott 2001
Messaggi: 160
Da: fossano (CN)
Inviato: 26-05-2002 19:58  
immagine mitica?talento?
chi se ne frega di cosa sapeva o non sapeva fare Eddie.E' cinema solo la paccottiglia americana di lusso o il contorcimento mentale d'autore?Ed Wood è simbolo di amore per la pellicola,per l'odore di un vecchio cinema con i pop corn sparsi per terra.
E'il bimbo che a 5 anni gira un film di dinosauri in giardino con la super8.
"Lo sa,signor Wood,quanta arte ci vuole per fare un film?"
"mi piace pensare di sì"
Ed Wood...Ed Wood... qualcuno non sa che farsene di te.Non importa: qualcun'altro guarda Plan9 e sorride.

_________________
Doc Wats
Elementare mio caro Holmes!

  Visualizza il profilo di DottorWats  Invia un messaggio privato a DottorWats    Rispondi riportando il messaggio originario
Cinefila

Reg.: 07 Mar 2003
Messaggi: 1087
Da: PESCARA (PE)
Inviato: 16-06-2003 19:26  
Ma è proprio questo il bello: il fatto ke Ed Wood non avesse 1 briciolo di talento!
Questo ragazzo merita di essere ricordato per il suo grande sogno, e la sua grande voglia di condividerlo...pur non avendo talento, a suo modo vinse.
I suoi erano film talmente orrendi da diventare cult, talmente skifi ke ne ruzzolavano fuori dei capolavori.
Di registi bravi ce ne sono tanti: di veri sognatori pochi...pochissimi.
_________________
Noi siamo gli stranieri
Del mondo intero
Dovunque noi siamo
Noi siamo fuori
O Notre Dame
E noi ti domandiamo
Asilo Asilo

  Visualizza il profilo di Cinefila  Invia un messaggio privato a Cinefila    Rispondi riportando il messaggio originario
Frafanta

Reg.: 01 Mar 2004
Messaggi: 10
Da: Prato (PO)
Inviato: 03-06-2004 12:22  
Ho visto da poco il film di Burton e mi è venuta una forte curiosità di vedere i film di Ed Wood (in particolare plan 9), soltanto che non so dove trovarli! Su un sito inglese ho visto che li vendono in dvd, ma sono in lingua originale non sottotitolata! Qualcuno mi può dare una mano? Grazie 1000.

  Visualizza il profilo di Frafanta  Invia un messaggio privato a Frafanta    Rispondi riportando il messaggio originario
Pazolini

Reg.: 27 Set 2003
Messaggi: 192
Da: Redsertre (AL)
Inviato: 16-10-2004 20:40  
Ho visto recentemente questo gran film di Tim Burton. Davvero molto carino con un'interpretazione magistrale di Johnny Depp.

Quasi, quasi mi procuro qualche film di Ed Wood...


  Visualizza il profilo di Pazolini  Invia un messaggio privato a Pazolini  Vai al sito web di Pazolini    Rispondi riportando il messaggio originario
philipcat

Reg.: 08 Feb 2004
Messaggi: 1372
Da: Roma (RM)
Inviato: 16-10-2004 21:46  
Un'ottimo film e Deep al suo meglio, secondo me.
E Ed Wood che a 5 anni gira nel giardino di casa i suoi filmini in super8 non è così lontano dal giovane Tim Burton che disegnava i suoi mostri e girava piccoli corti fantastici interpretati da lui stesso e dagli amici.
_________________
Don't dream it, be it.

  Visualizza il profilo di philipcat  Invia un messaggio privato a philipcat     Rispondi riportando il messaggio originario
riddick

Reg.: 14 Giu 2003
Messaggi: 3018
Da: san giorgio in bosco (PD)
Inviato: 17-10-2004 11:32  
quote:
In data 2002-05-06 18:18, seanma scrive:
Sogno.Si basa tutto su di un sogno.Un giovane che entra nel mondo del cinema armato solo di passione,talento e appunto di un sogno o meglio di un mito,Orson Welles.E con questo sogno in testa Ed continua sulla sua strada,caparbio e determinato,collezionando insuccessi su insuccessi.Guardando il mondo di Ed ci si rende però conto di come esso rappresenti l'ambizione dell'uomo comune e per dimostrare questo basti pensare a Tor il lottatore.Parlavamo di sogni o meglio di miti e allora pensiamo all'altra figura cardine del film,cioè Bela Lugosi.Lugosi è un esempio vivido di cosa significhi essere star:il Lugosi dipinto dal fenomenale Landau è prigioniero del suo stesso mito,anzi del SUO personaggio,che lo porta ad essere ricordato come "quello che ha fatto Dracula"e che lo ha condannato a diventare il fantasma di sè stesso,che nel passato ha raggiunto una tale fama da rimanere ancorato ad esso e senza un futuro,cosa che lo porterà a una morte anticipata.E FORSE l'intento di Burton è proprio questo:attraverso la storia di Ed Wood e Bela Lugosi,tenaci sognatori perciò condannati a una misera fine,mostrarci che a Hollywood sognare è pericoloso,il pragmatismo americano non te lo permette.
Voto:8 grazie alla presenza di Lugosi(ma forse lo dovrei rivedere)




_________________
M.O.I.G.E. al rogo

  Visualizza il profilo di riddick  Invia un messaggio privato a riddick    Rispondi riportando il messaggio originario
Hiyuga

Reg.: 05 Ago 2004
Messaggi: 1301
Da: Gossolengo (PC)
Inviato: 19-10-2004 11:33  
Secondo me, il miglior film di Tim Burton..

Sarà che trovo la figura di ed Wood affascinante, sarà il bianco e nero del film, sarà il cast eccezionale, sarà perchè Martin Landau era meraviglioso..

Un film splendido..

  Visualizza il profilo di Hiyuga  Invia un messaggio privato a Hiyuga     Rispondi riportando il messaggio originario
Davil89

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 6581
Da: Soliera (MO)
Inviato: 31-03-2005 23:14  
film bellissimo che fa capire che per quanto tu sia un sognatore e pieno di idee non sempre queste ripagono. Depp e Landau sono fantastici. In qualche modo devo procurarmi i film di Wood
_________________
"Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso"

  Visualizza il profilo di Davil89  Invia un messaggio privato a Davil89  Vai al sito web di Davil89     Rispondi riportando il messaggio originario
evilash

Reg.: 17 Gen 2005
Messaggi: 120
Da: bass (es)
Inviato: 04-04-2005 18:34  
Io ho tre film di Ed Wood: "Plan 9..."; "Glen or Glenda"; "Bride of the monster"(il più bello dei tre secondo me).

  Visualizza il profilo di evilash  Invia un messaggio privato a evilash    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
  
0.340905 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: