FilmUP.com > Forum > Attualità - Basta indentificarci nel demonio. Imparate a ragionare.
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Basta indentificarci nel demonio. Imparate a ragionare.   
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
Autore Basta indentificarci nel demonio. Imparate a ragionare.
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 17-04-2004 21:57  
C'è un errore fondamentale nella maggiorparte dei portavoce della sinistra italiana in generale.
Tale sinistra tende spesso ad accomunare i fatti che accadono nel mondo alla vendita di armi incontrollata, alle grosse multinazionali, alle ingiustizie compiute dali USA dagli anni 50' in poi, portando alla luce fatti indubbiamente veri, ma parte di una costellazione di fatti verosimilmente collegati tra loro tramite il principio causa effetto non sono altro che frutto di violenze verbali, esattamente come quelle pratiche, delle armi.
Portiamo un esempio: M. Moore e a suo modo Gus Van Sunt portano sullo schermo una realtà che a noi Europoei sembra addirittura paradossale. Dando per scontato che non è questa la sede per spiegare le due tragedie, e dando per scontato che non sia affatto necessario spiegarle (grazie Europa e alla nostra storia che qualcosa ci insegna) non esiste destra e non esiste sinistra in Italia su queste situazioni, o meglio non dovrebbe esistere.
Forse c'è troppa urgenza e poca voglia di ascoltare e di studiare l'andamento della nostra economia, la storia del Welfare, i processi di integrazione tra le varie etnie, e troppa a voglia di sparare a zero senza sapere. Quei numeri che berlsusconi espone sui manifesti di Corso Sempione a Milano fanno parte unicamente e stupidamente di una linea comunicativa. Stop. Pensare che la repressione, significhi "fascismo" e tanto stupido quanto quei numeri.
Pensare che i gioliellieri Maiocchi meritino una punizione perchè rei di avere sparato su un'individuo e tanto giusto quanto pensare che dare diritti a chi non rispetta le altrui tradizioni, religioni e costumi sia coerentemente sbagliato.
La distinzione tra essere cittadino ed essere consapevole dei fatti e delle ingiustizie nel mondo è enorme, perchè lasciare che l'Informazione e la sua deformazione in nome di un ideologia si trasformi in un'arma che spara a caso è direttamente proporzionale al concetto di pregiudizio.
il primo schiaffo morale alla sinistra radicale italiana la esposto Gianni Riotta, ebreo di sinistra e se qualcuno tentasse di spodestarlo della sua intelligenza( e saranno tanti) significa che la violenza del radicalismo e il non riconoscimento delle proprie radici sarà pericoloso ed è pericoloso, sia su questo forum sia nel mondo intero.
R.King è stato ucciso dai polizziotti. No! da alcune persone il cui lavoro era il polizziotto.
Fini è un fascista? No
GMGREGORI che scrive queste cose è un reazionario? No
La rivoluzione francese è stata giusta? Si.
Il periodo del terrore? NO
I nostri soldati sono lo specchi di Berlusconi? No, sono uomini.
Onore ai nostri soldati.

_________________
La verità è che la maggior parte dei rapinatori sono emeriti coglioni

[ Questo messaggio è stato modificato da: gmgregori il 17-04-2004 alle 22:00 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: gmgregori il 18-04-2004 alle 08:43 ]

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
gaiamente

Reg.: 12 Apr 2004
Messaggi: 953
Da: roma (RM)
Inviato: 17-04-2004 22:03  
una serie di considerazioni sensatissime.avrei voluto farle io.
ma la politica non è il mio genere.
..ma condiviso pienamente....finalmente una voce diversa dal gregge di pecore belanti.

  Visualizza il profilo di gaiamente  Invia un messaggio privato a gaiamente    Rispondi riportando il messaggio originario
mariano

Reg.: 01 Nov 2003
Messaggi: 2282
Da: san remo (IM)
Inviato: 17-04-2004 23:24  
quote:
In data 2004-04-17 22:03, gaiamente scrive:
una serie di considerazioni sensatissime.finalmente una voce diversa dal gregge di pecore belanti.


dici?
a me invece pare solamente un bel (o cattivo) esempio di frondista sfrontatamente moralista e acquiescente...
_________________
Io accetto il caos, non so se il caos accetta me.

  Visualizza il profilo di mariano  Invia un messaggio privato a mariano    Rispondi riportando il messaggio originario
gaiamente

Reg.: 12 Apr 2004
Messaggi: 953
Da: roma (RM)
Inviato: 17-04-2004 23:41  
quote:
In data 2004-04-17 23:24, mariano scrive:
quote:
In data 2004-04-17 22:03, gaiamente scrive:
una serie di considerazioni sensatissime.finalmente una voce diversa dal gregge di pecore belanti.


dici?
a me invece pare solamente un bel (o cattivo) esempio di frondista sfrontatamente moralista e acquiescente...


de gustibus...a me piace...fortunatamente e ribadisco fortunatamente(considerando questo come un gran vantaggio per tutti) non siamo tutti uguali...altrimenti ci annoieremmo a morte.

  Visualizza il profilo di gaiamente  Invia un messaggio privato a gaiamente    Rispondi riportando il messaggio originario
gaiamente

Reg.: 12 Apr 2004
Messaggi: 953
Da: roma (RM)
Inviato: 17-04-2004 23:58  
quote:
In data 2004-04-17 23:24, mariano scrive:
quote:
In data 2004-04-17 22:03, gaiamente scrive:
una serie di considerazioni sensatissime.finalmente una voce diversa dal gregge di pecore belanti.


dici?
a me invece pare solamente un bel (o cattivo) esempio di frondista sfrontatamente moralista e acquiescente...


e a pensarci bene..a me frondista sfacciatamente etc etc ...non me l'aveva mai detto nessuno...
ma....esattamente....che vor dì?!?!!?!? ehhhhhhhh...ho sentito qualcuno dire...."si fa presto ad offendere il mondo!"

  Visualizza il profilo di gaiamente  Invia un messaggio privato a gaiamente    Rispondi riportando il messaggio originario
Tristam
ex "mattia"

Reg.: 15 Apr 2002
Messaggi: 10671
Da: genova (GE)
Inviato: 18-04-2004 05:34  
No era: "Troppo facile offendere il mondo"
ma nemmeno era così...
_________________
"C'è una sola cosa che prendo sul serio qui, e cioè l'impegno che ho dato a xxxxxxxx e a cercare di farlo nel miglior modo possibile"

  Visualizza il profilo di Tristam  Invia un messaggio privato a Tristam  Vai al sito web di Tristam    Rispondi riportando il messaggio originario
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 18-04-2004 08:38  
sono un fottuto frondista liberal progressista ebreo di sinistra che vota a destra!

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
gaiamente

Reg.: 12 Apr 2004
Messaggi: 953
Da: roma (RM)
Inviato: 18-04-2004 08:47  
quote:
In data 2004-04-18 05:34, Tristam scrive:
No era: "Troppo facile offendere il mondo"
ma nemmeno era così...


giusto! era..."troppo facile offentere il monto!

  Visualizza il profilo di gaiamente  Invia un messaggio privato a gaiamente    Rispondi riportando il messaggio originario
gaiamente

Reg.: 12 Apr 2004
Messaggi: 953
Da: roma (RM)
Inviato: 18-04-2004 08:48  
quote:
In data 2004-04-18 08:38, gmgregori scrive:
sono un fottuto frondista liberal progressista ebreo di sinistra che vota a destra!


  Visualizza il profilo di gaiamente  Invia un messaggio privato a gaiamente    Rispondi riportando il messaggio originario
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 18-04-2004 10:25  
Il sanguinoso esordio di questo esecutivo faceva trasparire già dai primi istanti le intenzioni più bieche. L'arroganza delle prime dichiarazioni, le minacce contro l'opposizione, la durissima repressione contro i manifestanti pacifici al G8 di Genova — in cui manganelli e pistole furono incontrastati protagonisti — suggerivano già i dolorosi traguardi e riportavano alla mente un triste periodo passato alla storia come "ventennio fascista": un disastroso periodo intriso di errori e orrori, che si affermò per l'incomprensione di troppi intellettuali, per le viscide lusinghe della borghesia, per la profonda ignoranza della plebe. Il "ventennio fascista", un'epoca folle caratterizzata da fenomeni degenerativi legati al culto del nazionalismo, del militarismo e da quella demenziale 'idea di "ordine" da conservare a tutti i costi, a scapito della libertà di pensiero e di espressione.
Il "ventennio fascista" ora è di nuovo alle porte....

ecco un'abilissima trasformazione dei fatti accaduti ed incoerentemente attribuiti a Berlusconi, il quale, come detto sopra ecc. ecc.
Ecco perchè i posti vacanti in psichiatria potrebbere essere usati al meglio.
Mi vengono i brividi.
_________________
la bruttura del vuoto è tanto profonda fin quando, cadendo, non ti accorgi di poterti ripigliare. I ganci fanno male, portano ferite, ma correre e faticare per poi giorie è un obbiettivo per cui vale la pena soffrire.
_________________

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 18-04-2004 10:28  
l'ultimo fenomeno degenerativo di questi tempi l'ho visto in tv quando una bimba di 3 anni è stata ammazzata, seviziata e forse violentata.
Di degenerativo in politica oggi c'è sicuramente qualcosa, nè più nè meno di tuti gli altri governi passati, compresi quelli con al governo i rivoluzionari.

_________________
son un bel (o cattivo) esempio di frondista sfrontatamente moralista e acquiescente...
_________________

[ Questo messaggio è stato modificato da: gmgregori il 18-04-2004 alle 10:43 ]

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 18-04-2004 10:35  
ma cosa sono "le intenzioni più bieche"? Forse qualcuno sotto il portone che ci aspetta perchè siamo servilisti, come spesso dice un utente molto attivo in Attualità? A qualcuno è mai venuto in mente che durante i disordini a Napoli e gli eccessi di violenza da parte delle forze dell'ordine l'esecutivo era di sinistra.
Ma forse la cognizione dei fatti secondo logica non è una priorità di tutti.
A questo punto se volessi andare, in qualità di professionista ad aiutare psicologicamente i nostri soldati, infermieri ecc, come volontario chi sono io?
Sono sempre un uomo. E come faccio ad anadarci se ho votato Berlusconi?
Bè si sono stupido ed uno stupido altruista non vale vero?

_________________
son un bel (o cattivo) esempio di frondista sfrontatamente moralista e acquiescente...
_________________

[ Questo messaggio è stato modificato da: gmgregori il 18-04-2004 alle 10:44 ]

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 18-04-2004 10:41  
ah dimenticavo che le armi che si vendono nel mondo, quelle italiane si sono sempre vendute. Adesso sembra che sia berlusconi ad avere la fondina pronta. Altro che diplomatico, ad ogni incontro in Sardegna mostra il suo personale arsenale, fiero di essere portavoce dell'industria bellica. gran nazionalista. Ops...ma l'Italico Impero vende armi da che mondo e mondo, in quel di Brescia poi c'è una fabbrica famosa.
Quindi la situazione delle carceri italiane e fatiscente e le guardie picchiano chi non fa il suo dovere. Attenzione: warning solo dal 99 fino ad ora.
Forzisti del cazzo che danno dei pederasti ai comunisti, vergogna forzisti!
_________________
la bruttura del vuoto è tanto profonda fin quando, cadendo, non ti accorgi di poterti ripigliare. I ganci fanno male, portano ferite, ma correre e faticare per poi giorie è un obbiettivo per cui vale la pena soffrire.
_________________

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
gaiamente

Reg.: 12 Apr 2004
Messaggi: 953
Da: roma (RM)
Inviato: 18-04-2004 10:54  
ho deciso. alle prossime ti voto.

  Visualizza il profilo di gaiamente  Invia un messaggio privato a gaiamente    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 18-04-2004 11:47  
quote:
In data 2004-04-17 23:24, mariano scrive:
quote:
In data 2004-04-17 22:03, gaiamente scrive:
una serie di considerazioni sensatissime.finalmente una voce diversa dal gregge di pecore belanti.


dici?
a me invece pare solamente un bel (o cattivo) esempio di frondista sfrontatamente moralista e acquiescente...



Questa volta finalmente sono d'accordo con te!

E' indubbiamente vero che i politici, sia di destra che di sinistra, ricorrono a qualsiasi minima cosa per crearne delle accuse (a volte più giuste, altre meno) contro la parte avversa; ma comunque condivido più le due righe dell'amico mariano di tutte le considerazioni qui esposte dall'amico gmgregori.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
  
0.228860 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: