FilmUP.com > Forum > Attualità - Concerto del primo Maggio
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Concerto del primo Maggio   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore Concerto del primo Maggio
stilgar

Reg.: 12 Nov 2001
Messaggi: 4999
Da: castelgiorgio (TR)
Inviato: 28-04-2004 11:50  
Quest'anno per la prima volta il concerto del primo Maggio andrà in onda in differita di mezz'ora per "evitare che si trasformi in una manifestazione politica".
La decisione pare sia stata presa per evitare di mettere in pericolo gli ostaggi il cui ultimatum scade proprio quel giorno.

La cosa mi lascia molto perplesso visto che le richieste dei sequestratori pare fossero proprio volte agli italiani perchè organizzino proteste. Lungi dall'appoggiare tali richiste, rimango comunque MOLTO dubbioso sulle reali motivazioni della misura.
_________________

Profundis - L'anima nera della rete

  Visualizza il profilo di stilgar  Invia un messaggio privato a stilgar  Email stilgar  Vai al sito web di stilgar     Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 28-04-2004 15:00  
Ma adesso è tutto il clime che c'è in televisione a rendere le cose surreali.
Il fatto delle elezioni alle porte ha molto valore, e così si è deciso di avere una rigorosità intransigente su qualsiasi potenziale rischio.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
denisuccia

Reg.: 14 Apr 2002
Messaggi: 16972
Da: sanremo (IM)
Inviato: 28-04-2004 15:17  
Tra l'altro quello di Roma sarà associato a quello di Genova e... sentite sentite... a Genova si paga pure per entrare!

_________________
L'improvviso rossore sulle guance di Thérèse, identificato immediatamente come il segno dell'Amore, quando io avevo sperato in una innocente tubercolosi.

  Visualizza il profilo di denisuccia  Invia un messaggio privato a denisuccia    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 28-04-2004 17:46  
Di Genova non so, ma a Roma tutto è organizzato dai sindacati.
Il comune da solo le autorizzazioni.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
zacrage

Reg.: 15 Feb 2004
Messaggi: 308
Da: iglesias (CA)
Inviato: 28-04-2004 20:13  
L'anno scorso meg dei 99posse quando ha cantato ha detto queste testuali parole "non ci sarà pace fino a che esisteranno persone come bush e i suoi leccapiedi in doppio petto, blair e barlusconi". Silvio e la sua azienda hanno paura. Per la questione degli ostaggi, penso che li abbia messi più in pericolo la questione di un paio di giorni fà, dove su tutte le reti divulgavano la chiamata al cellure della fidanzata di uno dei sequestrati, che un concerto e tutto quello che può essere detto.
_________________
we are accidents
waiting to append
RADIOHEAD-THERE THERE

  Visualizza il profilo di zacrage  Invia un messaggio privato a zacrage    Rispondi riportando il messaggio originario
mariano

Reg.: 01 Nov 2003
Messaggi: 2282
Da: san remo (IM)
Inviato: 28-04-2004 20:19  
quote:
In data 2004-04-28 15:00, gatsby scrive:
Ma adesso è tutto il clime che c'è in televisione a rendere le cose surreali.
Il fatto delle elezioni alle porte ha molto valore, e così si è deciso di avere una rigorosità intransigente su qualsiasi potenziale rischio.



cmq sia nn condivido affatto..
_________________
Io accetto il caos, non so se il caos accetta me.

  Visualizza il profilo di mariano  Invia un messaggio privato a mariano    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 28-04-2004 20:23  
a me non piace, ma ne possono condividere le motivazioni nel caso fosse fatto in maniera veramente totale, e cioè senza lasciar alcun spazio anche a velate allusioni.
Bisognerebbe vedere il tg di Fede e vedere se è cambiato rispetto a qualche giorno fa e già si avrebbe un'idea suul'effettiva applicazione di questo principio.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Lord_Elric
ex "EricDraven"

Reg.: 01 Apr 2004
Messaggi: 2186
Da: piombino (LI)
Inviato: 28-04-2004 21:34  
Il governo precedente ha lasciato in eredità una legge che vieta di fare politica in tv in prossimità delle elezioni. Ora, fare politica non è soltanto chiamare e far parlare uomini politici. Si può fare politica in tanti modi. Un cantante, per carisma e legame col pubblico, con una frase può influenzare molto più di un politico che parla per mezz'ora. Purtroppo la questione è complicata, non si può mettere tappi ovunque. Per esempio, a mio avviso il centrosinistra ha pagato alle scorse elezioni la campagna antiberlusconiana senza proposte vere scatenata da comici/satirici/giornalisti anche in prossimità delle elezioni, violando così i termini di quella legge.
La questione è che se si fa un'affermazione, bisogna dare alla controparte la possibilità di rispondere, di fare un contraddittorio. Quando questo non è garantito la trasmissione dovrebbe essere tagliata (sempre nei termini temporali della legge sulla par condicio).
Io comunque credo di più nel buonsenso delle persone, cioè che una manifestazione come un concerto al di là di eventuali allusioni dei cantanti non possa far cambiare idea alla gente su chi votare. Non si può nemmeno pensare di fare un contraddittorio a un concerto, snaturando così la trasmissione stessa.
Per fortuna pare che a LA7 lo diano in diretta (se non ho capito male).
Uscendo un secondo dal tema in sè, vorrei chiedervi se anche secondo voi nell'ultimo periodo LA7 stia diventando sempre più una emittente valida e alternativa ai 6 canali classici.
_________________
"Elric non può avere ciò che più desidera. Ciò che desidera non esiste. Ciò che desidera è morto. Elric ha soltanto angoscia, rimorso, malvagità, odio. E' tutto ciò che merita e tutto ciò che potrà mai desiderare" M.Moorcock-Elric di Melnibonè

  Visualizza il profilo di Lord_Elric  Invia un messaggio privato a Lord_Elric     Rispondi riportando il messaggio originario
stevie

Reg.: 26 Feb 2004
Messaggi: 2135
Da: viterbo (RM)
Inviato: 28-04-2004 21:40  
quote:
In data 2004-04-28 20:23, gatsby scrive:
a me non piace, ma ne possono condividere le motivazioni nel caso fosse fatto in maniera veramente totale, e cioè senza lasciar alcun spazio anche a velate allusioni.
Bisognerebbe vedere il tg di Fede e vedere se è cambiato rispetto a qualche giorno fa e già si avrebbe un'idea suul'effettiva applicazione di questo principio.





Io lo guardo Fede, perchè ora che Striscia la notizia fa pena non c'è nient'altro che mi faccia ridere. E la risposta è no, non è cambiato. Togliti la curiosità personalmente e mi darai ragione.

_________________
Save the cheerleader, save the world

  Visualizza il profilo di stevie  Invia un messaggio privato a stevie    Rispondi riportando il messaggio originario
Lord_Elric
ex "EricDraven"

Reg.: 01 Apr 2004
Messaggi: 2186
Da: piombino (LI)
Inviato: 28-04-2004 22:57  
Effettivamente Fede non è pericoloso: si sa chiaramente come la pensa, va preso per il personaggio che è... ed effettivamente ti fa ridere, penso sia uno dei pochi comici naturali in circolazione
_________________
"Elric non può avere ciò che più desidera. Ciò che desidera non esiste. Ciò che desidera è morto. Elric ha soltanto angoscia, rimorso, malvagità, odio. E' tutto ciò che merita e tutto ciò che potrà mai desiderare" M.Moorcock-Elric di Melnibonè

  Visualizza il profilo di Lord_Elric  Invia un messaggio privato a Lord_Elric     Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 28-04-2004 23:00  
quote:
In data 2004-04-28 21:34, EricDraven scrive:
Il governo precedente ha lasciato in eredità una legge che vieta di fare politica in tv in prossimità delle elezioni. Ora, fare politica non è soltanto chiamare e far parlare uomini politici. Si può fare politica in tanti modi. Un cantante, per carisma e legame col pubblico, con una frase può influenzare molto più di un politico che parla per mezz'ora. Purtroppo la questione è complicata, non si può mettere tappi ovunque. Per esempio, a mio avviso il centrosinistra ha pagato alle scorse elezioni la campagna antiberlusconiana senza proposte vere scatenata da comici/satirici/giornalisti anche in prossimità delle elezioni, violando così i termini di quella legge.
La questione è che se si fa un'affermazione, bisogna dare alla controparte la possibilità di rispondere, di fare un contraddittorio. Quando questo non è garantito la trasmissione dovrebbe essere tagliata (sempre nei termini temporali della legge sulla par condicio).
Io comunque credo di più nel buonsenso delle persone, cioè che una manifestazione come un concerto al di là di eventuali allusioni dei cantanti non possa far cambiare idea alla gente su chi votare. Non si può nemmeno pensare di fare un contraddittorio a un concerto, snaturando così la trasmissione stessa.
Per fortuna pare che a LA7 lo diano in diretta (se non ho capito male).
Uscendo un secondo dal tema in sè, vorrei chiedervi se anche secondo voi nell'ultimo periodo LA7 stia diventando sempre più una emittente valida e alternativa ai 6 canali classici.



LA7 doveva essere una tv alternativa ai 6 canali classici,poi cambi repentini di proprietà e di piani editoriali l'hanno "bloccata" praticamente sul nascere.
E ha "deciso" di rimanere piccola, aldilà di qualche buon programma comunque.

Passando all'altro argomento: nemmeno gli interventi di tanti comici-politici-giornalisti hanno fatto cambiare idea alle persone su chi votare se per questo.
In compenso è nato un nuovo genere di giornalismo televisivo: l'intervista senza domande di cui Vespa e Socci sono i più illustri rappresentanti.
L'altra sera a Fuori Orario hanno riproposto un vecchissimo faccia a faccia fra Kennedy e Nixon in corsa per le presidenziali del 1960: si parlava di politica estera. Scenografia minimale, bianco e nero, primi piani, i candidati rispondevano a turno, nessuno interrompeva nessuno. In primo piano, una volta tanto le parole a volte retoriche, a tratti enfatiche, ma per lo meno si aveva il tempo di ascoltare con calma e di riflettere. Ciascuno non era parco di stilettate verbali nei confronti dell'avversario , ma il tutto portato avanti con grande garbo e classe. Nonostante l'ora tarda e il "risultato" già noto con sorpresa non mi sono adormentato.
Sarebbe troppo anacronostico proporre in futuro un sistema del genere anche da noi con i candi dati delle due coalizioni?

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
stilgar

Reg.: 12 Nov 2001
Messaggi: 4999
Da: castelgiorgio (TR)
Inviato: 29-04-2004 02:33  
quote:
In data 2004-04-28 21:34, EricDraven scrive:
La questione è che se si fa un'affermazione, bisogna dare alla controparte la possibilità di rispondere, di fare un contraddittorio. Quando questo non è garantito la trasmissione dovrebbe essere tagliata (sempre nei termini temporali della legge sulla par condicio).



Spiegalo a Vespa
_________________

Profundis - L'anima nera della rete

  Visualizza il profilo di stilgar  Invia un messaggio privato a stilgar  Email stilgar  Vai al sito web di stilgar     Rispondi riportando il messaggio originario
Lord_Elric
ex "EricDraven"

Reg.: 01 Apr 2004
Messaggi: 2186
Da: piombino (LI)
Inviato: 29-04-2004 09:39  
quote:
In data 2004-04-28 23:00, xander77 scrive:
quote:
In data 2004-04-28 21:34, EricDraven scrive:
Il governo precedente ha lasciato in eredità una legge che vieta di fare politica in tv in prossimità delle elezioni. Ora, fare politica non è soltanto chiamare e far parlare uomini politici. Si può fare politica in tanti modi. Un cantante, per carisma e legame col pubblico, con una frase può influenzare molto più di un politico che parla per mezz'ora. Purtroppo la questione è complicata, non si può mettere tappi ovunque. Per esempio, a mio avviso il centrosinistra ha pagato alle scorse elezioni la campagna antiberlusconiana senza proposte vere scatenata da comici/satirici/giornalisti anche in prossimità delle elezioni, violando così i termini di quella legge.
La questione è che se si fa un'affermazione, bisogna dare alla controparte la possibilità di rispondere, di fare un contraddittorio. Quando questo non è garantito la trasmissione dovrebbe essere tagliata (sempre nei termini temporali della legge sulla par condicio).
Io comunque credo di più nel buonsenso delle persone, cioè che una manifestazione come un concerto al di là di eventuali allusioni dei cantanti non possa far cambiare idea alla gente su chi votare. Non si può nemmeno pensare di fare un contraddittorio a un concerto, snaturando così la trasmissione stessa.
Per fortuna pare che a LA7 lo diano in diretta (se non ho capito male).
Uscendo un secondo dal tema in sè, vorrei chiedervi se anche secondo voi nell'ultimo periodo LA7 stia diventando sempre più una emittente valida e alternativa ai 6 canali classici.



LA7 doveva essere una tv alternativa ai 6 canali classici,poi cambi repentini di proprietà e di piani editoriali l'hanno "bloccata" praticamente sul nascere.
E ha "deciso" di rimanere piccola, aldilà di qualche buon programma comunque.

Passando all'altro argomento: nemmeno gli interventi di tanti comici-politici-giornalisti hanno fatto cambiare idea alle persone su chi votare se per questo.
In compenso è nato un nuovo genere di giornalismo televisivo: l'intervista senza domande di cui Vespa e Socci sono i più illustri rappresentanti.
L'altra sera a Fuori Orario hanno riproposto un vecchissimo faccia a faccia fra Kennedy e Nixon in corsa per le presidenziali del 1960: si parlava di politica estera. Scenografia minimale, bianco e nero, primi piani, i candidati rispondevano a turno, nessuno interrompeva nessuno. In primo piano, una volta tanto le parole a volte retoriche, a tratti enfatiche, ma per lo meno si aveva il tempo di ascoltare con calma e di riflettere. Ciascuno non era parco di stilettate verbali nei confronti dell'avversario , ma il tutto portato avanti con grande garbo e classe. Nonostante l'ora tarda e il "risultato" già noto con sorpresa non mi sono adormentato.
Sarebbe troppo anacronostico proporre in futuro un sistema del genere anche da noi con i candi dati delle due coalizioni?




Sarebbe l'ora!!!
Comunque quello che non capisco è come faccia Vespa a essere sempre sulla breccia... chiunque vinca le elezioni lui sta lì... sarà che lecca a 360°????
_________________
"Elric non può avere ciò che più desidera. Ciò che desidera non esiste. Ciò che desidera è morto. Elric ha soltanto angoscia, rimorso, malvagità, odio. E' tutto ciò che merita e tutto ciò che potrà mai desiderare" M.Moorcock-Elric di Melnibonè

  Visualizza il profilo di Lord_Elric  Invia un messaggio privato a Lord_Elric     Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 29-04-2004 18:44  
concerto del primo maggio?????cos'è????
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 29-04-2004 20:36  
quote:
In data 2004-04-29 18:44, clagle01 scrive:
concerto del primo maggio?????cos'è????



la risposta italiana al concerto di Capodanno
_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.128867 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: