FilmUP.com > Forum > Sondaggi - FUMETTI
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > interAction > Sondaggi > FUMETTI   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )
FUMETTI
Topolini 6 20.7%
L'uomo ragno 6 20.7%
i fantastici quattro 0 0%
dragonball 1 3.4%
ken shiro 2 6.9%
paperinik o pk... 1 3.4%
spawn 4 13.8%
dare devil 0 0%
ranma 1 3.4%
altri 8 27.6%
Totale 29 100%

Autore FUMETTI
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 20-06-2004 22:48  
quote:
In data 2004-06-20 19:50, Gunny82 scrive:
Io ho detto:
Che mi sembrano disegni estremamente realistici e curatissimi.
Che mi piace leggere i fumetti come lettura leggera e non impegnata.
Questo è piu che sufficiente per motivare dei GUSTI PERSONALI.



Mi sta benissimo.

Infatti la differenza è proprio quella: i supereroi (e tanta altra roba) sono lavori (e, conseguentemente, letture) leggeri, i fumetti "d'autore" (termine che significherà pure qualcosa, e che non ho coniato io) sono impegnati.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 20-06-2004 22:59  
quote:
In data 2004-06-20 19:45, Gunny82 scrive:
"Diciamo che i supereroi sono fumetti di puro e solo intrattenimento, senza alcuno spunto di riflessione (non mi verrete a dire che "da grandi poteri derivano grandi responsabilità" è una frase che fa riflettere...). Le storie sono "semplici" senza troppi risvolti (negli ultimi anni, per qualche testata, ci sono stati dei tentativi di fare qualcosa di diverso, ma non si è visto ancora nulla di interessante), sono sceneggiate malissimo e banalmente, e l'obiettivo è sempre di più quello di fare un prodotto "bello" esteticamente: "

QUESTA E' UNA ARGOMENTAZIONE? UN TUO PUNTO DI VISTA? CHE ANCHE AMMETTENDO FOSSE VERO NON RAPPRESENTA UN ELEMENTO DI DISVALORE?
DOVRAI IMPEGNARTI UN PO DI PIU.


"i disegni sono belli, ma poco incisivi; le colorazioni sono sempre più sofisticate e dinamicizzate, proprio per fare un prodotto che sia per prima cosa "bello".
Se sfogli velocemente un fumetto dei supereroi, ti attira sicuramente di più di un Dylan Dog, grazie ai colori luccicanti e sfavillanti e ai disegni a tutta pagina, ma la loro bellezza finisce lì."

IDEM VEDI SOPRA.


E che ti devo dire???
Ti ho detto che le storie sono banali, ti ho detto che sono sceneggiate male e infantilmente, ti ho detto che non offrono spunti di riflessione, ti ho detto che i disegni non sono incisivi, ti ho detto che sono belli solo perché realizzati in un certo stile grafico, non basta per cominciare?

quote:
In data 2004-06-20 19:45, Gunny82 scrive:
"In quei disegni roboanti è difficile seguire le storie (che per fortuna sono semplici...).
E questo è anche il grave difetto dei manga."

DIFETTO? QUALE DIFETTO? CHE NON TI FANNO RIFLETTERE SUL PERCHE' SIAMO AL MONDO? MA QUESTE TI SEMBRANO ARGOMENTAZIONI?


Il difetto (mi sembrava di essere stato lampante) è che le storie sono difficili da seguire.

quote:
In data 2004-06-20 19:45, Gunny82 scrive:
Cmq non so se hai capito ma io non è che debba dare grandi argomentazioni...


E allora mi sembra inutile stare a discutere.

quote:
In data 2004-06-20 19:45, Gunny82 scrive:
in quanto ho ammesso che io li preferisco da un punto di vista mio personale.


Dipenderanno anche da qualcosa, 'sti gusti personali.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
Gunny82

Reg.: 18 Mag 2004
Messaggi: 223
Da: Reggio Emilia (RE)
Inviato: 21-06-2004 09:54  
Dici che i disegni non sono incisivi...e questo è proprio un tuo parere...cio che di piu è lontano dall'oggettività.

Dici che le storie sono troppo poco impegnate e a me sembra semplicemente una differenza non certo un segno di minor qualità.

Dici che le storie non si seguono....ma come se erano cosi sempliciotte?

Mah guarda secondo me la si può anche chiudere qui perchè io parlo e tu rimbalzi le mie frasi a casaccio...
_________________
"Io ho tirato più pugni, mangiato più fango e scopato più mignotte di tutti voi frocetti messi assieme" - Clint Eastwood -

  Visualizza il profilo di Gunny82  Invia un messaggio privato a Gunny82    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 21-06-2004 19:22  
quote:
In data 2004-06-21 09:54, Gunny82 scrive:
Dici che i disegni non sono incisivi...e questo è proprio un tuo parere...cio che di piu è lontano dall'oggettività.



Potrei anche essere d'accordo, anche se per "poco incisivi" intendevo poco espressivi; io vedo solo delle figurine piazzate là per riempire la pagina, e mi sembra una cosa palese, ma potrebbe anche essere un mio parere.

quote:
In data 2004-06-21 09:54, Gunny82 scrive:
Dici che le storie sono troppo poco impegnate e a me sembra semplicemente una differenza non certo un segno di minor qualità.


Quindi per te, faccio due esempi a caso, Full metal jacket e Terapia d'urto (senza scadere troppo nell'osceno) sono (a livello di storia, lasciando perdere il resto) semplicemente "diversi".
Allora anche i disegnini che faccio io durante le lezioni sono solo "diversi" da un Picasso o da un Degas... anche il libro con le barzellette di Totti è solo "diverso" da "Kadath" di Lovecraft...

quote:
In data 2004-06-21 09:54, Gunny82 scrive:
Dici che le storie non si seguono....ma come se erano cosi sempliciotte?


Volevo dire (ma sono davvero così incomprensibile?) che si fa fatica a seguire le sequenze delle azioni e delle scene a causa della complessità grafica (e del conseguente disordine) delle pagine. Anzi, ho anche detto che per fortuna le storie sono semplici, per cui alla fine si capisce tutto lo stesso.

I fumetti d'autore sono bene o male tutti incastonati nelle rigorose 3 o 4 (al più 5) strisce per pagina, con vignette regolari (2 o 3 per striscia), e questa gabbia non sminuisce affatto il lavoro degli autori.
Crepax forse era quello che più si allontanava da questo schema, e infatti Crepax è probabilmente il meno considerato tra i rappresentanti di queste scuole.

quote:
In data 2004-06-21 09:54, Gunny82 scrive:
Mah guarda secondo me la si può anche chiudere qui perchè io parlo e tu rimbalzi le mie frasi a casaccio...


Veramente mi sembra che qui io stia facendo un monologo: prima esprimo un parere, poi devo pure giustificarlo (2, 3, 4 volte), e nessuno mi dà invece il proprio, di parere.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
Gunny82

Reg.: 18 Mag 2004
Messaggi: 223
Da: Reggio Emilia (RE)
Inviato: 21-06-2004 21:55  
Tu stai facendo un monologo infantile...cercando di imporre idee tue come oggettive.
Fai paragoni vanzina kubrik..oquel che è...e mi dici che non sno solo diversi...e neanche ti accorgi che la non-oggettività sta gia a priori negli esempi che scegli.

Io molto pacatamente ho detto il mio parere sottolineando che era soggettivo.
Sei tu che vai dritto come un toro cieco a portare avantia vuoto gusti personali come concetti assoluti.

_________________
"Io ho tirato più pugni, mangiato più fango e scopato più mignotte di tutti voi frocetti messi assieme" - Clint Eastwood -

[ Questo messaggio è stato modificato da: Gunny82 il 21-06-2004 alle 21:56 ]

  Visualizza il profilo di Gunny82  Invia un messaggio privato a Gunny82    Rispondi riportando il messaggio originario
Gunny82

Reg.: 18 Mag 2004
Messaggi: 223
Da: Reggio Emilia (RE)
Inviato: 21-06-2004 22:42  
http://frodos.pl/galeria/spawn/spawn.jpg

http://www.skater-x.net/comics/c-images/spawn/spawn077.htm

prova a guardare questi disegni...non so come si posta un link...riscrivili se vuoi..
_________________
"Io ho tirato più pugni, mangiato più fango e scopato più mignotte di tutti voi frocetti messi assieme" - Clint Eastwood -

  Visualizza il profilo di Gunny82  Invia un messaggio privato a Gunny82    Rispondi riportando il messaggio originario
Gunny82

Reg.: 18 Mag 2004
Messaggi: 223
Da: Reggio Emilia (RE)
Inviato: 21-06-2004 22:50  
http://uo.stratics.com/content/interviews/worldfaire/spawn.jpg

http://www.wallpaper2000.hpg.ig.com.br/spawn-01.jpg

http://www.thecreech.com/images/capullo/artwork/poster1.jpg

sono disegni brutti uesti?
Che non dicono niente? solo colori?
_________________
"Io ho tirato più pugni, mangiato più fango e scopato più mignotte di tutti voi frocetti messi assieme" - Clint Eastwood -

  Visualizza il profilo di Gunny82  Invia un messaggio privato a Gunny82    Rispondi riportando il messaggio originario
Gunny82

Reg.: 18 Mag 2004
Messaggi: 223
Da: Reggio Emilia (RE)
Inviato: 21-06-2004 22:57  
http://www.perilli.dsl.pipex.com/DellottoImages/Spiderman27Italy.jpg

http://mailweb.udlap.mx/~is106903/images/venom.jpg

http://www.nirvani.net/misc/wallpapers/venom_1280.jpg
_________________
"Io ho tirato più pugni, mangiato più fango e scopato più mignotte di tutti voi frocetti messi assieme" - Clint Eastwood -

  Visualizza il profilo di Gunny82  Invia un messaggio privato a Gunny82    Rispondi riportando il messaggio originario
Gunny82

Reg.: 18 Mag 2004
Messaggi: 223
Da: Reggio Emilia (RE)
Inviato: 21-06-2004 23:06  
http://www.rikos.net/galleria/spawn5.jpg

http://www.rikos.net/galleria/spawn3.jpg

http://www.skater-x.net/comics/c-images/spawn/spawn001a.htm


_________________
"Io ho tirato più pugni, mangiato più fango e scopato più mignotte di tutti voi frocetti messi assieme" - Clint Eastwood -

  Visualizza il profilo di Gunny82  Invia un messaggio privato a Gunny82    Rispondi riportando il messaggio originario
Gunny82

Reg.: 18 Mag 2004
Messaggi: 223
Da: Reggio Emilia (RE)
Inviato: 21-06-2004 23:34  
Per concludere ti chiedo di leggere questo trafiletto in cui viene palesato come la storia di spawn sia tuttaltro che banale come altre stil Hulk o Fantastici 4.

Spawn, l'angelo nero
Un profilo del fortunato demone di Todd McFarlane
Il personaggio di punta della Image Comics






di Paolo Boschi



Spawn, personaggio di punta della Image Comics (attualmente la terza forza del fumetto statunitense dopo Marvel e DC), fu ideato nel 1992 da Todd McFarlane, disegnatore e sceneggiatore canadese (autore di una memorabile sequenza di Spider-Man): da allora Spawn ha conquistato i favori del pubblico e della critica americana, diventando l’ennesimo fenomeno di massa made in Usa. Il motivo principale, oltre al limpido talento di McFarlane, è insito nella complessa storia del personaggio e nella singolare atmofera fanta-horror che si respira nel fumetto. Protagonista assoluto della serie è Al Simmons, già spietato killer della CIA nonché innamoratissimo della bella moglie Wanda: ucciso in circostanze misteriose nel corso di una delle sue torbide missioni, Al (che è ateo) stringe un patto col demone Malebolgia, cui vende l’anima in cambio della possibilità di rivedere l’adorata moglie. Ma il diavolo, si sa, è ingannatore, e beffa la sua vittima sulle modalità della sua resurrezione: Al Simmons è rimandato sulla Terra, ma in futuro spostato di cinque anni in avanti rispetto alla sua morte, e non in forma umana ma come un Hellspawn (progenie infernale), con il corpo putrefatto avvolto in catene, dotato di poteri magici e di un mantello senziente. Nel frattempo Wanda si è risposata con Terry Fitzgerald, alto dirigente della CIA, il miglior amico di Al, ed ha dato alla luce la dolce Cyan (lo stesso nome della figlia di McFarlane). Al Simmons, che ha anche subito un’amnesia transitoria, nella forma di Spawn ha trovato rifugio nello squallore suburbano della Bowery di New York, dove si addentrano solo i topi ed i barboni (che l’accolto come un sovrannaturale protettore). Spawn non è un eroe nella concezione classica del termine, non lotta per proteggere l’umanità ma è un personaggio drammatico ed ambiguo: la sua cognizione di bene e male dipende dai suoi sbalzi d’umore e la sua è la vita di un’ombra sfigurata. Ha affrontato numerosi nemici, tra cui l’abominevole Violator, che ha tentato di spezzare i suoi residui legami affettivi, allenandolo nel contempo a sviluppare le sue insorgenti capacità demoniche: perché nel giorno dell’Armageddon Spawn diverrà un generale delle schiere infernali. Un fumetto gotico, ossessivo e stringente, che ben miscela noir, fantasy, horror ed hard boiled. Nel 1997 Mark A.Z. Dippé ha firmato Spawn, l’ennesima traslazione sul grande schermo di un fumetto, il primo della Image.



_________________
"Io ho tirato più pugni, mangiato più fango e scopato più mignotte di tutti voi frocetti messi assieme" - Clint Eastwood -

  Visualizza il profilo di Gunny82  Invia un messaggio privato a Gunny82    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 22-06-2004 04:25  
quote:
In data 2004-06-21 23:34, Gunny82 scrive:
Per concludere ti chiedo di leggere questo trafiletto in cui viene palesato come la storia di spawn sia tuttaltro che banale come altre stil Hulk o Fantastici 4.


Letto, ma non mi ha detto nulla. Non è la storia del personaggio (comunque importante, e in questo prendo atto che Spawn è meno banale di molti altri supereroi), sono le storie a dover essere interessanti e scritte bene.
A livello di storie, mi pare di aver capito che anche Spawn si riduce in ogni albo a combattere all'ultimo sganassone contro un nemico altrettanto assurdo.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 22-06-2004 04:36  
A questo punto, posto qualche disegno e qualche info anch'io...

Corto: http://licorne.jmt.free.fr/biblio/pratt/corto.gif

Manara (a proposito di perfezione anatomica...): http://perso.wanadoo.fr/integristebd/xmanara.htm
http://christophe.rouillard.free.fr/manara/rendez_vous_fatal1.jpg
http://users.swing.be/hdepra/home/P52/MANARA.JPG

Magnus (sempre meglio): http://www.ultrazine.org/ultrapensieri/losconosciuto/sconosciuto4.jpg
http://www.ultrazine.org/ultrapensieri/losconosciuto/sconosciuto1.jpg

Valentina: http://nervetattoo.clarence.com/archive/images/valentina.gif
http://www.rorschachonline.it/vale.gif

L'Eternauta:
http://www.buchmesse.de/comic-argentina/cuadros/2/eternauta%2001.jpg
http://www.repubblica.it/speciale/2003/fumetti/idee_35.html

Paz: http://www.succoacido.it/uscite/numero%204/bastiancontrario4.html

Moebius: http://www.terrediconfine.net/fumetti/images/Moebius/arzach.jpg
http://www.moondog.freeuk.com/arzea.jpg

Tintin:
http://www.fumetti.org/jpg/TintinOttokar.jpg

Come dimenticare gli acquerelli di Milazzo per Ken Parker...: http://www.mclink.it/personal/MD2162/wallpaper/lbw-ken_parker_1.jpg

Dampyr (il disegnatore è Bocci); provate a guardare la perfezione dell'automobile...: http://www.hatriacartoon.it/anteprima/DampyrBocci4bis.jpg

E chiudo con Dylan e Groucho...: (provate a leggere questa, di storia...) http://www.sergiobonellieditore.com/dylan/servizi/il_mio_nome.html
http://www.testinadivitello.it/varie/lo_stupidario_di_groucho.htm
(una copertina di Stano...) http://images.sergiobonellieditore.it/bonelli/dylan/dyl_202.jpg


E' proprio il caso di dire che le immagini parlano da sole.
In nessuna delle immagini da te postate ho ritrovato l'atmosfera e l'intensità che invece vedo in ogni singolo tratto di queste...
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
Gunny82

Reg.: 18 Mag 2004
Messaggi: 223
Da: Reggio Emilia (RE)
Inviato: 22-06-2004 10:38  
Beh guarda posso ammettere che siano bei disegni...ma tutta l'atmosfera di cui parli io non la vedo.
A riprova del fatto che è soggettivo.

Per quanto riguarda la storia di spawn....se sei interessato a capire cio che ti dico...comprati un numero(costa un cazzo)...e vedrai che invece sono belle anche le singole storie e non si tratta di sganassoni.
_________________
"Io ho tirato più pugni, mangiato più fango e scopato più mignotte di tutti voi frocetti messi assieme" - Clint Eastwood -

  Visualizza il profilo di Gunny82  Invia un messaggio privato a Gunny82    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )
  
0.227569 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: