FilmUP.com > Forum > Attualità - persone perbene
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > persone perbene   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 )
Autore persone perbene
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 29-06-2004 20:34  
quote:
In data 2004-06-29 19:20, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 15:34, Hellboy scrive:
si, ma le mie regole di base possono essere diverse dalle tue.
dogmi assoluti non ne esistono.
cerchiamo di vivere meglio che si puo' senza scontrarci con le altrui visioni della vita.scelte...si tratta di scelte.




Non esistono dogmi assoluti ma regole
magari incosciamente accettate sì.Scusa
ma tu non ti vesti in un certo modo,non
parli in un certo modo,non navighi in Internet anche perchè oggi è convenzione
navigarci?Le tue idee politiche sono così
libere e indipendenti o magari son condizonate da quelle dei tuoi,o della Tv,dei giornali,dall'ideologia comune della
nostra epoca e del nostro contesto?Basta rifletterci..
esser se stessi è molto più difficile di
quanto tu pensi..




e qui ti sbagli.
non ho la macchina . non ho la patente. odio i cellulari. internet..ce l'ho ma se dovessi rinunciarci non piangerei.
tu stai parlando di mode, di omologazione di massa...e io non ci staro'..mai.
è ovvio che uccidere è anche per me qualcosa di negativo.
ma solo perche' me l'hanno instillato dentro dalla nascita.
pensaci bene!
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 29-06-2004 20:38  
quote:
In data 2004-06-29 17:02, aralis scrive:
quote:
In data 2004-06-27 20:43, Hellboy scrive:


sono gli altri che devono accettarci per quello che siamo e non per quello che vorrebbero che fossimo.
genitori per primi.






Su questa cosa sono d'accordo al 100%. Io sono come sono, con le mie idee e il mio modo di essere, non faccio male a nessuno, cerco di rompere le scatole meno possibile,
ma poi o mi accettano o possono andare a quel paese. Madre compresa.




io ne ho accennato solo velatamente perche' poi vengo accusato di parlare di cose personali . e non sta bene.
io e mio padre.
due esempi lampanti di come uno voglia vedere nell'altro un proprio se stesso piu' giovane e di come abbia ottenuto esattamente il contrario.
e pensare che la sua generazione voleva la fantasia al potere.

_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 29-06-2004 21:25  
quote:
In data 2004-06-29 20:34, Hellboy scrive:
quote:
In data 2004-06-29 19:20, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 15:34, Hellboy scrive:
si, ma le mie regole di base possono essere diverse dalle tue.
dogmi assoluti non ne esistono.
cerchiamo di vivere meglio che si puo' senza scontrarci con le altrui visioni della vita.scelte...si tratta di scelte.




Non esistono dogmi assoluti ma regole
magari incosciamente accettate sì.Scusa
ma tu non ti vesti in un certo modo,non
parli in un certo modo,non navighi in Internet anche perchè oggi è convenzione
navigarci?Le tue idee politiche sono così
libere e indipendenti o magari son condizonate da quelle dei tuoi,o della Tv,dei giornali,dall'ideologia comune della
nostra epoca e del nostro contesto?Basta rifletterci..
esser se stessi è molto più difficile di
quanto tu pensi..




e qui ti sbagli.
non ho la macchina . non ho la patente. odio i cellulari. internet..ce l'ho ma se dovessi rinunciarci non piangerei.
tu stai parlando di mode, di omologazione di massa...e io non ci staro'..mai.
è ovvio che uccidere è anche per me qualcosa di negativo.
ma solo perche' me l'hanno instillato dentro dalla nascita.
pensaci bene!



Non hai la macchina e la patente? Ma come fai? Non dirmi che hai il taxi personale!!!!Dalle nostre parti,poiché i mezzi di trasporto sono fatiscenti, avere la macchina è un'esigenza, ma, potendo, anch'io volentieri andrei in pullman o in tram.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 30-06-2004 12:48  
quote:
In data 2004-06-29 20:34, Hellboy scrive:
quote:
In data 2004-06-29 19:20, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 15:34, Hellboy scrive:
si, ma le mie regole di base possono essere diverse dalle tue.
dogmi assoluti non ne esistono.
cerchiamo di vivere meglio che si puo' senza scontrarci con le altrui visioni della vita.scelte...si tratta di scelte.




Non esistono dogmi assoluti ma regole
magari incosciamente accettate sì.Scusa
ma tu non ti vesti in un certo modo,non
parli in un certo modo,non navighi in Internet anche perchè oggi è convenzione
navigarci?Le tue idee politiche sono così
libere e indipendenti o magari son condizonate da quelle dei tuoi,o della Tv,dei giornali,dall'ideologia comune della
nostra epoca e del nostro contesto?Basta rifletterci..
esser se stessi è molto più difficile di
quanto tu pensi..




e qui ti sbagli.
non ho la macchina . non ho la patente. odio i cellulari. internet..ce l'ho ma se dovessi rinunciarci non piangerei.
tu stai parlando di mode, di omologazione di massa...e io non ci staro'..mai.
è ovvio che uccidere è anche per me qualcosa di negativo.
ma solo perche' me l'hanno instillato dentro dalla nascita.
pensaci bene!



Io non parlo solo di mode,di omologazione..
parlo di qualcosa di più profondo,di una cultura generale.Spesso sono accusato dai
miei amici di voler a tutti i costi esser
anticonformista e nn nego che la cosa abbia
un fondo di verità..però credo che comportarsi in un certo modo solo perchè lo fa la maggioranza sia sbagliato ma per certi versi è inevitabile,almeno su certe cose di base che volendo o meno accomunano tutte le persone di una determinata area culturale.Parlo del culto del successo
economico che bene o male caretterizza
la nostra società..parlo dei valori di rispetto del prossimo avvertiti a livello
di coscienza sociale prima che a livelllo
di leggi e che hanno impiegato secoli a
metter radici,valori in contraddione con
quelli violenti e aggressivi espressi nei
confronti tanto dei rivali politico-economici quanto delle culture e sottoculture diverse da quella generale.
Ovvio che su cose più superficiali sia più
facile distinguersi(ma neanche tanto),e
perciò ti esprimo la mia più sincera ammirazione perchè riesci a rinunciare
a determinate cose considerate quasi fondamentali da tutti,cosa che io non sono
in grado di fare

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 30-06-2004 20:48  
vedi Julian io non rinuncio a un bel niente.
proprio non mi interessano.
è una cosa diversa: la rinuncia implica un sacrificio. che nel mio caso non sussiste.
tornero' sull'argomento.
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 30-06-2004 20:49  
quote:
In data 2004-06-29 21:25, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-06-29 20:34, Hellboy scrive:
quote:
In data 2004-06-29 19:20, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 15:34, Hellboy scrive:
si, ma le mie regole di base possono essere diverse dalle tue.
dogmi assoluti non ne esistono.
cerchiamo di vivere meglio che si puo' senza scontrarci con le altrui visioni della vita.scelte...si tratta di scelte.




Non esistono dogmi assoluti ma regole
magari incosciamente accettate sì.Scusa
ma tu non ti vesti in un certo modo,non
parli in un certo modo,non navighi in Internet anche perchè oggi è convenzione
navigarci?Le tue idee politiche sono così
libere e indipendenti o magari son condizonate da quelle dei tuoi,o della Tv,dei giornali,dall'ideologia comune della
nostra epoca e del nostro contesto?Basta rifletterci..
esser se stessi è molto più difficile di
quanto tu pensi..




e qui ti sbagli.
non ho la macchina . non ho la patente. odio i cellulari. internet..ce l'ho ma se dovessi rinunciarci non piangerei.
tu stai parlando di mode, di omologazione di massa...e io non ci staro'..mai.
è ovvio che uccidere è anche per me qualcosa di negativo.
ma solo perche' me l'hanno instillato dentro dalla nascita.
pensaci bene!



Non hai la macchina e la patente? Ma come fai? Non dirmi che hai il taxi personale!!!!Dalle nostre parti,poiché i mezzi di trasporto sono fatiscenti, avere la macchina è un'esigenza, ma, potendo, anch'io volentieri andrei in pullman o in tram.





ma quale taxi.
ho l'autista personale!
please!
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 01-07-2004 18:54  
quote:
In data 2004-06-30 20:48, Hellboy scrive:
vedi Julian io non rinuncio a un bel niente.
proprio non mi interessano.
è una cosa diversa: la rinuncia implica un sacrificio. che nel mio caso non sussiste.
tornero' sull'argomento.



Io apprezzo sempre chi riesce a distinguersi nn per il gusto di farlo..però
distinguersi su cellulari e cose simili
nn è una distinzione profonda o ideologica

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 01-07-2004 20:10  
quote:
In data 2004-07-01 18:54, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-30 20:48, Hellboy scrive:
vedi Julian io non rinuncio a un bel niente.
proprio non mi interessano.
è una cosa diversa: la rinuncia implica un sacrificio. che nel mio caso non sussiste.
tornero' sull'argomento.



Io apprezzo sempre chi riesce a distinguersi nn per il gusto di farlo..però
distinguersi su cellulari e cose simili
nn è una distinzione profonda o ideologica




allora scusa vedi di mewtterti d'accordo con te stesso.
prima dici di apprezzarmi perche' rinuncio a certi oggetti che vanno per la maggiore.
io ti rispondo che non è una rinuncia.
e tu controbatti dicendomi che bisogna distinguersi a ben altro livello.
ma a me non interessa distinguermi.
io faccio e scelgo cio' che trovo giusto per me.
che poi segua o no le mode ...è un'altro discorso.
certamento seguo la moda di vedere i dvd.
mia prima passione.

io ho scelto di continuare a vivere da solo, anche dopo la separazione da mia moglie.
forse non tutti l'avrebbero fatto.
è comodo trovare tutto gia' pronto.
ci pensano i genitori.
io ormai avevo deciso, in ogni caso.
solo.
questa è stata una scelta difficile.
ma sono contento e piu' che mai convinto di aver fatto la scelta piu' giusta per me, e non solo per me.


voler essere diversi ad ogni costo...questo mi sembra che tu stia cercando di farmi dire...è una forzatura che non conosco.
il mio atteggiamento è naturale.
puo' essere condiviso o meno, ma credo nella \coerenza.
ho fatto certe scelte e le mantengo.
magari in futuro le cambiero', ma oggi sono cosi'.
un mio amico appena compiuti 18...via di corsa a prendere la patente...per poi usare la macchina tre volte l'anno.
mia cognata pure lei...la patente le serve come documento d'identita'...forse guido meglio io.
e allora che è tutta questa fretta?????
perche' la patente subito???
ovvio: perche' tutti ce l'hanno.
qualcuno ...nel cassetto...!!!

a me piace parlare in faccia.
tanto, tantissimno.
è una cosa meravigliosa.

come è falso il msg virtuale.
dove, nascosti dietro un pc, cerchiamo di essere - me compreso - tutto e il contrario di tutto.
...PERCHE' NON VEDO GLI OCCHI??????









_________________
..no..no..aspettate: apriamo un dibattito!

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hellboy il 01-07-2004 alle 20:19 ]

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
ManiacM

Reg.: 01 Giu 2004
Messaggi: 861
Da: San Vero Milis (OR)
Inviato: 01-07-2004 20:33  
Il concetto di persona perbene non ha nessun senso primo perché dipende completamentamente dal tipo di cultura da cui si discende e secondo perché troppo spesso le persone perbene non sono altro che maschere dietro le quali si nascondono ben più loschi individui...
Partendo da questi presupposti direi che la persona per bene è una persona sostanzialmente infelice che per sfuggire alla sua situazione tenta di mettere in mostra qualità (o aspirazioni) che non ha nascondendo i lati del suo carattere che non vuole mostrare.
Così finisce per credere di essere qualcuno che in realtà non è, spinto dalla forza dell'apparire, sicuro del suo scopo, sicuro delle sue idee, finché la messinscena regge.
Spesso la persona perbene, da sola, piange.

_________________
The crystal ship is being filled
A thousand girls, a thousand thrills
A million ways to spend your time
When we get back, I’ll drop a line

  Visualizza il profilo di ManiacM  Invia un messaggio privato a ManiacM  Vai al sito web di ManiacM    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 02-07-2004 09:38  
quote:
In data 2004-07-01 20:10, Hellboy scrive:
quote:
In data 2004-07-01 18:54, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-30 20:48, Hellboy scrive:
vedi Julian io non rinuncio a un bel niente.
proprio non mi interessano.
è una cosa diversa: la rinuncia implica un sacrificio. che nel mio caso non sussiste.
tornero' sull'argomento.



Io apprezzo sempre chi riesce a distinguersi nn per il gusto di farlo..però
distinguersi su cellulari e cose simili
nn è una distinzione profonda o ideologica




allora scusa vedi di mewtterti d'accordo con te stesso.
prima dici di apprezzarmi perche' rinuncio a certi oggetti che vanno per la maggiore.
io ti rispondo che non è una rinuncia.
e tu controbatti dicendomi che bisogna distinguersi a ben altro livello.
ma a me non interessa distinguermi.
io faccio e scelgo cio' che trovo giusto per me.
che poi segua o no le mode ...è un'altro discorso.
certamento seguo la moda di vedere i dvd.
mia prima passione.

io ho scelto di continuare a vivere da solo, anche dopo la separazione da mia moglie.
forse non tutti l'avrebbero fatto.
è comodo trovare tutto gia' pronto.
ci pensano i genitori.
io ormai avevo deciso, in ogni caso.
solo.
questa è stata una scelta difficile.
ma sono contento e piu' che mai convinto di aver fatto la scelta piu' giusta per me, e non solo per me.


voler essere diversi ad ogni costo...questo mi sembra che tu stia cercando di farmi dire...è una forzatura che non conosco.
il mio atteggiamento è naturale.
puo' essere condiviso o meno, ma credo nella coerenza.
ho fatto certe scelte e le mantengo.
magari in futuro le cambiero', ma oggi sono cosi'.
un mio amico appena compiuti 18...via di corsa a prendere la patente...per poi usare la macchina tre volte l'anno.
mia cognata pure lei...la patente le serve come documento d'identita'...forse guido meglio io.
e allora che è tutta questa fretta?????
perche' la patente subito???
ovvio: perche' tutti ce l'hanno.
qualcuno ...nel cassetto...!!!

a me piace parlare in faccia.
tanto, tantissimno.
è una cosa meravigliosa.

come è falso il msg virtuale.
dove, nascosti dietro un pc, cerchiamo di essere - me compreso - tutto e il contrario di tutto.
...PERCHE' NON VEDO GLI OCCHI??????









_________________
..no..no..aspettate: apriamo un dibattito!

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hellboy il 01-07-2004 alle 20:19 ]


FOrse mi sono espresso male..cmq nn voglio
assolutamente giudicare il tuo comportamento
nè sono in condizione di stabilire se tu ti
comporti in un certo modo perchè è ciò che
senti(come dici)o per anticonformismo.Io
ribadisco che se una persona riesce ad esser
se stessa anche "rinunciando" a cose di
cui tutti "han bisogno" merita tutta la mia
ammirazione.Il discorso sulla patente
secondo me nn ha molto senso..io ad esempio
l'ho presa quasi 3 anni fa(18 anni e mezzo)
eppure sono una delle persone meno modaiole
al mondo...anche io come te cerco per quanto
mi è possibile di esser me stesso a prescindere da tutti,però nn credo che ciò si manifesti nn avendo la patente o nn comprando il cellulare.Si manifesta con un
certo modo di pensare e di vivere che può
nn essere quello della maggioranza.Poi se
ho il cellulare perchè mi piace telefonare
alla mia ragazza o ai miei amici senza esser
disturabato o meno è un fatto per me d poca
importanza.Certo nn ricerco il cellulare
all'ultima moda per mostrarlo in giro perchè
mi sentirei un coglione.
Concordo sul fatto che parlare a quattrocchi è tutta un altra cosa.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 02-07-2004 13:08  
io ho solo risposto ad una tua domanda : ma anche tu non usi internet ecc.?
ed io ti ho risposto.
e non mi ritengo anticonformista SOLO perche' non ho la macchina e odio i cellulari.
se uno vuole essere forzatamente anticonformista per esibizionismo...prima o poi salta fuori il trucco.
quindi, ribadisco, ho solo fatto alcune scelte che non vanno per la maggiore.
stop.
tutto li'.



_________________
..no..no..aspettate: apriamo un dibattito!

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hellboy il 02-07-2004 alle 13:09 ]

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 02-07-2004 20:30  
Si manifesta con un
certo modo di pensare e di vivere che può
nn essere quello della maggioranza.


a proposito, visto che hai affermato in piu' occasioni di agire in modo anticonformistico, ti invito a specificare in concreto cosa intendi.
cosi' tanto per sapere. mi interessa.



_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 04-07-2004 12:58  
quote:
In data 2004-07-02 20:30, Hellboy scrive:
Si manifesta con un
certo modo di pensare e di vivere che può
nn essere quello della maggioranza.


a proposito, visto che hai affermato in piu' occasioni di agire in modo anticonformistico, ti invito a specificare in concreto cosa intendi.
cosi' tanto per sapere. mi interessa.






Dunque..è difficile identificare comportamenti concreti.Più che anticonformista mi definirei un "libero
pensatore"(anche se non ho la pretesa di essere un pensatore..):ad esempio
ho molti amici benestanti con una cultura
di destra e mi trovo spesso in conflitto
con TUTTI loro(regazza compresa)..seguo
addirittura le conferenze pubbliche di un
gruppo di intellettuali di estrema sinistra
(pur non facendone parte)..quando facevo
il liceo,fino a 2 anni fa,ero in una classe
snob-fighetta con cui ho lottato aspramente
per anni su qualsiasi arogmento,dalla filosofia alla politica..non mi è mai piaciuto il loro modo di emarginare gli "sfigati" e di credersi migliori perchè
più alla moda..e nonostante il mio spirito
oppositivo son sempre stato il rappresentante della mia classe.Forse anche
tu al mio posto ti saresti comportato nello
stesso modo..però ti assicuro che fare
certe scelte quando hai 15-16 anni non è
facilissimo..perchè a quell'età la cosa
più importate è la considerazione dei tuoi
amici,e metterla in pericolo non è stato
semplice per me!!Sono ateo dall'età di 15
anni (sempre definito "comunista del cazzo")
eppure ho sempre seguito le lezioni ri religione instaurando con i docenti(preti)
rapporti che proseguono tutt'ora.
Non fraintedere ciò che ti ho detto cmq..
nn credo di esser una persona eccezionale
nè un ribelle o chissà che..mi ritengo una persona normalissima..il mio intento è solo quello di spiegarti perchè son definito anticonformista dagli amici.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 )
  
0.223785 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: