FilmUP.com > Forum > Attualità - DATI PENA DI MORTE
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > DATI PENA DI MORTE   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )
Autore DATI PENA DI MORTE
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 28-06-2004 13:08  
Scusa ma se la prigione serve a riabilitare una persona (e non a punirlo come vorrei io !) allora è evidente che l'ergastolo non ha senso logico.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Ayrtonit
ex "ayrtonit"

Reg.: 06 Giu 2004
Messaggi: 12883
Da: treviglio (BG)
Inviato: 28-06-2004 13:44  
quote:
In data 2004-06-28 13:08, ipergiorg scrive:
Scusa ma se la prigione serve a riabilitare una persona (e non a punirlo come vorrei io !) allora è evidente che l'ergastolo non ha senso logico.



eh beh, sei tu che non lo capisci evidentemente..
dunque: anzitutto la punizione c'è, perchè l'ergastolo non è una passeggiata, ma la punizione stessa ha scopo rieducativo, è un diritto del criminale stesso in quanto essere umano essere reso consapevole di quel che ha fatto, e fargli capire che la società non lo vuole più...ma non deve essere violenza gratuita, bensì appunto sensata, educativa..per fargli capire dove ha sbagliato, e che è giusto che espii la sua colpa in carcere, cercando anche di migliorare se stesso per se stasso e basta..così forse morirà un criminale pentito e un pò più umano, piuttosto che un barbaro animale sulla sedia elettrica.
_________________
"In effetti la degenerazione non è mai divertente, bisogna saperla mantenere su livelli tollerabili.
Non è tanto una questione di civiltà, ma di intelligenza."
DEMONSETH

  Visualizza il profilo di Ayrtonit  Invia un messaggio privato a Ayrtonit    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 28-06-2004 15:18  
quote:
In data 2004-06-28 13:08, ipergiorg scrive:
Scusa ma se la prigione serve a riabilitare una persona (e non a punirlo come vorrei io !) allora è evidente che l'ergastolo non ha senso logico.



La differenza tra l'ergastolo e la pena di morte è che alla pena di morte non si può rimediare in NESSUN modo.

E, ce l'insegnano i dati e la storia, la giustizia non è proprio infallibile.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 28-06-2004 15:30  
quote:
In data 2004-06-28 13:08, ipergiorg scrive:
Scusa ma se la prigione serve a riabilitare una persona (e non a punirlo come vorrei io !) allora è evidente che l'ergastolo non ha senso logico.



Proprio in base a questo principio qualche anno fa si era anche proposto di abolirlo.
Il fatto che il carcere sia definito come un'istituzione che mira a rieducare il detenuto, è comunque un atto di civiltà, per lo meno è importante che così sia scritto. Poi nella realtà è tutta un'altra cosa in molti casi non ri-educa, ma anzi educa alla delinquenza.
Il carcere punitivo è un concetto medievale che i tanto aborriti totalitarismi applicano in modo molto puntuale.
_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 28-06-2004 19:12  
quote:
In data 2004-06-28 00:08, oronzocana scrive:
quote:
In data 2004-06-27 18:47, Julian scrive:
Io sono fortemente contrario alla pena di morte perchè è inumana,incivile,accettata a
livello di coscienza sociale solo perchè
legalizzata:ma non per questo perde la sua
brutalità.In Cina 5.000 persone all'anno
vengono giustiziate e la cosa fa veramente
schifo,ma sta a dimostrare quanto poco conti
qualunque considerazione di ordine morale
nei rapporti internazionali fra le potenze:
oggi la Cina è uno stupendo mercato apertosi
ai paesi occidentali(è entrata nel Wto,
il "comunsimo" è morto e sepolto)
e nessuno mette in risalto questi dati..
in Cina non ci sono più i cattivi comunisti
e perciò gli si perdona tutto.Cmq il raffronto con l'America non ci sta,primo
per il numeo di abitanti e secondo perchè
nessuno parla della Cina come del paese
democratico per eccelleza,o come del giustiziere mondiale.



Il comunismo è morto e sepolto???? Ma dove!!!! Il comunismo è vivo e vegeto e non solo in Cina. In cina c'è proprio un regime dittatoriale comunista. C'è la censura su tutto...anche sui videogiochi.

Il raffronto con l'America ci sta tutto invece anche per gli abitanti. America 270 milioni di abitanti. Cina 1.2 miliardi di abitanti. Esecuzioni in America circa 20 l'anno mentre in cina 5000. La proprzione non è prprio la stessa!!!



Questa ignoranza mi spaventa..il comunismo per te è censura dei videogiochi?mi sa che
hai le idee un pò confuse.E cmq se in Cina ci fosse un regime dittatoriale comunsita
perchè è aperta al Wto?perchè tutte le
nostre maggiori imprese stanno aprendovi
sedi?perchè nessuno interviene per elimianare la dittatura,o anche solo per
condannare tutte queste esecuzioni capitali?
E' sufficiente guardare con quanta ipocrisia
il sistema economico della Cina sia stato
definito Socialismo di mercato..una baggianata per giustificare ideologiacamente
il fatto che la Cina deve, per mantenersi
competitiva a livello mondiale, aprirsi
all'iniziativa privata.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )
  
0.116322 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: