FilmUP.com > Forum > Tutto Cinema - L'elemento del crimine
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Tutto Cinema > L'elemento del crimine   
Autore L'elemento del crimine
SandroM

Reg.: 05 Gen 2004
Messaggi: 188
Da: Saronno (MI)
Inviato: 26-06-2004 11:18  
Visto iera sera per la prima volta in dvd;

ma che bordello di film è?!!
Strano, a tratti grottesco, a tratti incomprensibile. La cosa che più mi ha colpito è stata la fotografia e la colorazione stupenda. Voi cosa ne pensate?

  Visualizza il profilo di SandroM  Invia un messaggio privato a SandroM    Rispondi riportando il messaggio originario
Petrus

Reg.: 17 Nov 2003
Messaggi: 11216
Da: roma (RM)
Inviato: 26-06-2004 11:46  
IO PENSO CHE SE NON LO TROVO MI SUICIDO
lo sto cercando da anni!!
_________________
"Verrà un giorno in cui spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate"

  Visualizza il profilo di Petrus  Invia un messaggio privato a Petrus  Vai al sito web di Petrus    Rispondi riportando il messaggio originario
SandroM

Reg.: 05 Gen 2004
Messaggi: 188
Da: Saronno (MI)
Inviato: 26-06-2004 11:50  
Petrus è appena uscito il cofanetto della rarovideo con "l'elemento del crimine", "epidemic" e "europa" tu che mi sembri un estimatore di Von Trier, non vorrai mica fartelo scappare? Dovrebbe essere ancora in promozione
http://www.rarovideo.com/schede/trilogia_vontrier.htm

  Visualizza il profilo di SandroM  Invia un messaggio privato a SandroM    Rispondi riportando il messaggio originario
Ilariuccia

Reg.: 18 Ott 2003
Messaggi: 92
Da: Garbagnate (PT)
Inviato: 26-06-2004 17:55  
recensione del film (ATTENZIONE SPOILER INSIDE!)

In un'Europa senza tempo, dove regnano caos e anarchia e gli uomini si comportano come topi in un esperimento di laboratorio, il poliziotto Fisher - richiamato da un lungo soggiorno di ozio in Egitto - ritorna al lavoro per mettersi sulle tracce di Henry Gray, un efferato serial killer, che uccide bambine e le sevizia con schegge di vetro e colli di bottiglia.
Il metodo di indagine di Fisher è basato sull'analisi psicologica, seguendo gli insegnamenti di Osborne, il suo vecchio capo, ora caduto in disgrazia, a favore del rampante e arrogante Kramer. Ma l'approccio di Fisher, basato su un manuale di indagine investigativa, scritto da Osborne stesso, dal titolo "L'elemento del crimine", è approfondito al punto di spingersi alle estreme conseguenze: il detective, non solo entra nella mente dell'assassino, ma arriva a identificarsi con questi, fino a emularne le gesta e continuare in sua vece la catena di delitti. In questo modo, veniamo a scoprire che, nel corso del tempo, prima Osborne si è sotituito a Henry Gray e poi Fisher si è sostituito allo stesso Osborne. Girato nel 1984 - in un'epoca antecedente la moda cinematografica dei delitti seriali - "L'elemento del crimine" è il primo lungomentraggio di Lars Von Trier.
L'esordio su grande schermo del regista danese è un patchwork figurativo di grande impatto espressivo, con citazioni e rimandi che vanno da "Blade Runner" a "Eraserhead", dal cinema di Peter Greenaway all'arte figurativa tra le due guerre.
La Germania in cui si aggira il protagonista è un paesaggio caotico, cupo e notturno, dove buio e pioggia sono gli elementi dominanti: l'effetto è inquietante e il risultato avvincente, e si perdonano all'allora giovane Von Trier certi virtuosismi stilistici alquanto fini a se stessi.
Alcuni temi qui presenti - il caos universale, il rientro in un'Europa post evento bellico, la vocde narrante fuori campo - sono stati in seguito approfonditi da Von Trier nelle sue opere successive, in particolare "Europa" e "The Kingdom".

a me questo film è piaciuto davvero molto.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Ilariuccia il 26-06-2004 alle 17:57 ]

  Visualizza il profilo di Ilariuccia  Invia un messaggio privato a Ilariuccia    Rispondi riportando il messaggio originario
Jeriko

Reg.: 04 Dic 2003
Messaggi: 224
Da: Legnano (MI)
Inviato: 27-06-2004 12:15  
quote:
In data 2004-06-26 17:55, Ilariuccia scrive:
recensione del film (ATTENZIONE SPOILER INSIDE!)

L'esordio su grande schermo del regista danese è un patchwork figurativo di grande impatto espressivo, con citazioni e rimandi che vanno da "Blade Runner" a "Eraserhead", dal cinema di Peter Greenaway all'arte figurativa tra le due guerre.
La Germania in cui si aggira il protagonista è un paesaggio caotico, cupo e notturno, dove buio e pioggia sono gli elementi dominanti: l'effetto è inquietante e il risultato avvincente, e si perdonano all'allora giovane Von Trier certi virtuosismi stilistici alquanto fini a se stessi.
Alcuni temi qui presenti - il caos universale, il rientro in un'Europa post evento bellico, la vocde narrante fuori campo - sono stati in seguito approfonditi da Von Trier nelle sue opere successive, in particolare "Europa" e "The Kingdom".

a me questo film è piaciuto davvero molto.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Ilariuccia il 26-06-2004 alle 17:57 ]



Un richiamo a blade runner, soprattutto per l'ambientazione perennemente notturna e piovosa è indubbiamente riscontrabile. Sono d'accordo con Sandro per la fotografia stupenda, ma non penso che il film sia così incomprensibile. Magari dagli una seconda visione.
_________________
per scambi in dvd: http://www.listadvd.tk

  Visualizza il profilo di Jeriko  Invia un messaggio privato a Jeriko  Vai al sito web di Jeriko    Rispondi riportando il messaggio originario
Pazolini

Reg.: 27 Set 2003
Messaggi: 192
Da: Redsertre (AL)
Inviato: 28-06-2004 17:54  
Oltre che a blade runner, in questo film ho intravisto una sorta di omaggio ad Orson Welles, soprattutto al film "L'infernale Quinlan".

  Visualizza il profilo di Pazolini  Invia un messaggio privato a Pazolini  Vai al sito web di Pazolini    Rispondi riportando il messaggio originario
Petrus

Reg.: 17 Nov 2003
Messaggi: 11216
Da: roma (RM)
Inviato: 28-06-2004 22:52  
quote:
In data 2004-06-26 11:50, SandroM scrive:
Petrus è appena uscito il cofanetto della rarovideo con "l'elemento del crimine", "epidemic" e "europa" tu che mi sembri un estimatore di Von Trier, non vorrai mica fartelo scappare? Dovrebbe essere ancora in promozione
http://www.rarovideo.com/schede/trilogia_vontrier.htm



lo so bene
ma 57 euri tutti insieme non li ho mai visti
_________________
"Verrà un giorno in cui spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate"

  Visualizza il profilo di Petrus  Invia un messaggio privato a Petrus  Vai al sito web di Petrus    Rispondi riportando il messaggio originario
Pazolini

Reg.: 27 Set 2003
Messaggi: 192
Da: Redsertre (AL)
Inviato: 30-06-2004 20:10  
quote:
In data 2004-06-28 22:52, Petrus scrive:
quote:
In data 2004-06-26 11:50, SandroM scrive:
Petrus è appena uscito il cofanetto della rarovideo con "l'elemento del crimine", "epidemic" e "europa" tu che mi sembri un estimatore di Von Trier, non vorrai mica fartelo scappare? Dovrebbe essere ancora in promozione
http://www.rarovideo.com/schede/trilogia_vontrier.htm



lo so bene
ma 57 euri tutti insieme non li ho mai visti




E considerando la qualità video e i difetti audio, ci penserei 2 volte prima di spendere una cifra simile !

  Visualizza il profilo di Pazolini  Invia un messaggio privato a Pazolini  Vai al sito web di Pazolini    Rispondi riportando il messaggio originario
Petrus

Reg.: 17 Nov 2003
Messaggi: 11216
Da: roma (RM)
Inviato: 30-06-2004 22:12  
occhio che passano in tv l'elemento del crimine

consultare sezione apposita
_________________
"Verrà un giorno in cui spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate"

  Visualizza il profilo di Petrus  Invia un messaggio privato a Petrus  Vai al sito web di Petrus    Rispondi riportando il messaggio originario
  
0.124420 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: