FilmUP.com > Forum > Attualità - Emergenza rifiuti
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Emergenza rifiuti   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore Emergenza rifiuti
Lord_Elric
ex "EricDraven"

Reg.: 01 Apr 2004
Messaggi: 2186
Da: piombino (LI)
Inviato: 28-06-2004 00:07  
quote:
In data 2004-06-27 14:00, ginestra scrive:
Le discariche sono purulente e portatrici di malattie.Noi abbiamo una discarica a pochi Km dal paese, si trova a S.Marco evangelista, vi posso assicurare che i tumori nelle zone vicinissime ad essa sono in preoccupante aumento e, ogni tanto si dissemina nell'aria, specialmente col caldo, un puzzo insopportabile.



Invece le discariche che abbiamo qua emanano sempre un gradevole aroma fruttato che col caldo varia sul pino nei giorni pari, sul cocco nei giorni dispari. Alla domenica prendiamo tovaglie e cestini e andiamo tutti a fare un picnic ai cancelli della discarica per godere un po' di aria sana e frescura. Accidenti, dovrebbero costruire anche a voi le discariche moderne come le abbiamo quassù nel Nord!

_________________
Satana:"Che importa se il campo è perduto?Non tutto è perduto;la volontà indomabile,il disegno della vendetta,l'odio immortale e il coraggio di non sottomettersi mai,di non cedere:che altro significa non essere sconfitti?"
Milton,Paradise Lost I 105-9

[ Questo messaggio è stato modificato da: EricDraven il 28-06-2004 alle 00:08 ]

  Visualizza il profilo di Lord_Elric  Invia un messaggio privato a Lord_Elric     Rispondi riportando il messaggio originario
ilNero

Reg.: 11 Apr 2003
Messaggi: 5388
Da: Napoli (NA)
Inviato: 28-06-2004 00:12  
quote:
In data 2004-06-28 00:02, EricDraven scrive:

Cavoli ma la Campania non è amministrata dal centrosinistra? Com'è che non si trova una soluzione? Com'è che c'è tutta questa collusione con la malavita?



Hai ragione,ma è un discorso un pò ingenuo parlare di centro sinistra o centro destra quanto sono in ballo milioni di euro al mese.

Il nuovo Presidente della Provincia è un Verde,spero lo lascino lavorare in pace,almeno per un pò.


_________________
Just a perfect day,
Ma starei meglio se tu non appoggiassi quella mano sulla mia spalla.

  Visualizza il profilo di ilNero  Invia un messaggio privato a ilNero    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 28-06-2004 00:53  
Mi danno fastidio i continui riferimenti alla politica, per fare ironia gratuita.Qui la sinistra e la destra non c'entrano niente, certi problemi vanno risolti indipendemente dal colore o dalla bandiera.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 28-06-2004 09:20  
Giusto! Il colore politico c'entra poco. La verità è che tutti (anche il prefetto Catenacci che è emanazione del governo) hanno le mani legate perchè nessuno in campania ha voluto un inceneritore vicino a casa.

Propongo quindi una carica della polizia con manganelli costruiti con legno d'ulivo

_________________
Mac Donald's ...
pa ra ppa pap pà
I'm Lovin' It

[ Questo messaggio è stato modificato da: ipergiorg il 28-06-2004 alle 09:24 ]

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
ilNero

Reg.: 11 Apr 2003
Messaggi: 5388
Da: Napoli (NA)
Inviato: 28-06-2004 10:41  
Riguardo alla costruzione di un inceneritore,o meglio,un termovalorizzatore sulla scia delle esperienze positive nel nord Europa di questo tipo di strutture,si cerca di fare tutto il possibile:si fanno preventivi,facciamo e rifacciamo i conti sui probabili costi,si consultano persino geologi affinchè indichino la locazione meno invasiva per il territorio.
Ma tutto viene trova resistenza,o quanto meno,indifferenza.
Qualcuno lo ritiene anti-economico.Se i rifiuti vengono bruciati,o trasformati,o comunque lavorati si "tolgono dal mercato",scompaiono,e non potranno essere fatti girare da discarica in discarica.
_________________
Just a perfect day,
Ma starei meglio se tu non appoggiassi quella mano sulla mia spalla.

  Visualizza il profilo di ilNero  Invia un messaggio privato a ilNero    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 28-06-2004 14:18  
Io, invece che manganelli,proporrei un battipanni per Ericdraven.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 28-06-2004 19:30  
quote:
In data 2004-06-27 18:40, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-27 13:18, ilNero scrive:
Quando si parla di rifiuri bisogna considerare il peso delle aziende collegate allo smaltimento,aziende private che tramite appalti statali,si occupano dello smaltimento degli stessi nelle loro strutture di raccoglimento e stoccaggio.
Una volta raccolti,i rifiuti sono(dovrebbero essere,casi rarissimi)divisi per categorie e smaltiti in modi diversi.Le aziende di smalitimento comprano i rifiuti a kg e c'è un prezzo per ogni materiale da lavorare,sia che esso venga reciclato sia che venga incenerito.
Il giochetto è "far migrare i rifiuti" e dimostrando fittiziamente di averli lavorati incassare soldi pubblici.Poichè ogni raccolta ha un prezzo per il viaggio e lo smaltimento,attraverso una precisissima organizzazione interna a dette aziende,i rifiuti vengono fatti girare.Ciò che viene raccolto a via Roma,e regolarmente pagato,viene riscaricato dopo qualche ora a via Garibaldi,e...viene di nuovo pagato.Alla fine della giornata,dopo un giro turistico della città,i rifuiti finiscono in discarica.Da cui,a volte,vengo ripescati per iniziare un nuovo giro quando la merce in città scarseggia...
Per la cronaca,non vorrei sembrare paranoico,ma una delle aziende più importanti di Italia per lo smaltimento e la produzione di ecoballe,è la Fibe,di Paolo Berlusconi.Non credo abbia problemi nel procurarsi appalti pubblici.



Esponi fatti indiscutibli(che purtroppo non
si verificano solo in questo delicato settore)che dimostrano ancora una volta chi
è che realmente comanda,e come potere politico ed economico viaggino sempre a braccetto

Eric,io abito in Campania e nel mio paese la raccolta differenziata si fa e anche bene.
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 28-06-2004 20:22  
quote:
In data 2004-06-28 10:41, ilNero scrive:
Riguardo alla costruzione di un inceneritore,o meglio,un termovalorizzatore sulla scia delle esperienze positive nel nord Europa di questo tipo di strutture,si cerca di fare tutto il possibile:si fanno preventivi,facciamo e rifacciamo i conti sui probabili costi,si consultano persino geologi affinchè indichino la locazione meno invasiva per il territorio.
Ma tutto viene trova resistenza,o quanto meno,indifferenza.
Qualcuno lo ritiene anti-economico.Se i rifiuti vengono bruciati,o trasformati,o comunque lavorati si "tolgono dal mercato",scompaiono,e non potranno essere fatti girare da discarica in discarica.




Complotto???

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
ilNero

Reg.: 11 Apr 2003
Messaggi: 5388
Da: Napoli (NA)
Inviato: 28-06-2004 20:26  
Non è un complotto,è la politica sporcata dalla malavita,o semplicemente,la malavita che fa politica.

_________________
Just a perfect day,
Ma starei meglio se tu non appoggiassi quella mano sulla mia spalla.

  Visualizza il profilo di ilNero  Invia un messaggio privato a ilNero    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 28-06-2004 20:31  
quote:
In data 2004-06-27 12:33, sloberi scrive:
Forse esiste già un topic su questo argomento.
Io comunque, senza entrare troppo nel merito della questione sulla quale ho le mi idee e se venisse il caso le esporrò, voglio fare in particolar modo riferimento alla protesta attuata in questi giorni a Montecorvino. Una protesta (tra l'altro a mio avviso isensata) effettuata in modi assolutamente incivili e irrispettosi nei confronti di migliaia e migliaia di nostri connazionali che hanno avuto per qualche motivo il bisogno di spostarsi in treno verso il meridione.
Tra l'altro mi scoccia trovarmi d'accordo con Maroni che ieri ricordava come a Bergamo i manifestanti che protestavano contro l'arrivo dei rifiuti dal Sud vennero fatti sgomberare dalla polizia in poche ore.


Hai perfettamente ragione.
Quando in una democrazia i cittadini si mettono in testa di decidere del proprio futuro ,possibilmente senza il cancro, questo è un evidente pericolo per chi fa affari su questi rifiuti.
Il pericolo deve essere scongiurato,pertanto è molto meglio sottolineare i disagi derivanti da queste manifestazioni piuttosto che i problemi alla salute connessi a questo fenomeno.
Bisognerebbe che ciascuno rimanesse passivo, magari davanti ad una televisione,piuttosto che pensare ad organizzarsi e mettere in discussione una politica fallimentare che danneggia il cittadino stesso.
Non c'è nulla di più pericoloso di cittadini che si organizzino,prendano in mano le redini del proprio futuro e mettano in discussione lo smaltimento dei rifiuti,problema che altrimenti scorrerebbe via liscio e tutti sarebbero più felici e più malati di cancro.
Io opto per la soluzione classica del manganello,non so voi...

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
riddick

Reg.: 14 Giu 2003
Messaggi: 3018
Da: san giorgio in bosco (PD)
Inviato: 28-06-2004 20:35  
protesta giusta sbagliata nei modi. che cosa centrano le ferrovie? potevano bloccare l'ingresso alla discarica, ora mezza italia non li odierebbe

  Visualizza il profilo di riddick  Invia un messaggio privato a riddick    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 28-06-2004 20:39  
quote:
In data 2004-06-28 20:31, Quilty scrive:
quote:
In data 2004-06-27 12:33, sloberi scrive:
Forse esiste già un topic su questo argomento.
Io comunque, senza entrare troppo nel merito della questione sulla quale ho le mi idee e se venisse il caso le esporrò, voglio fare in particolar modo riferimento alla protesta attuata in questi giorni a Montecorvino. Una protesta (tra l'altro a mio avviso isensata) effettuata in modi assolutamente incivili e irrispettosi nei confronti di migliaia e migliaia di nostri connazionali che hanno avuto per qualche motivo il bisogno di spostarsi in treno verso il meridione.
Tra l'altro mi scoccia trovarmi d'accordo con Maroni che ieri ricordava come a Bergamo i manifestanti che protestavano contro l'arrivo dei rifiuti dal Sud vennero fatti sgomberare dalla polizia in poche ore.


Hai perfettamente ragione.
Quando in una democrazia i cittadini si mettono in testa di decidere del proprio futuro ,possibilmente senza il cancro, questo è un evidente pericolo per chi fa affari su questi rifiuti.
Il pericolo deve essere scongiurato,pertanto è molto meglio sottolineare i disagi derivanti da queste manifestazioni piuttosto che i problemi alla salute connessi a questo fenomeno.
Bisognerebbe che ciascuno rimanesse passivo, magari davanti ad una televisione,piuttosto che pensare ad organizzarsi e mettere in discussione una politica fallimentare che danneggia il cittadino stesso.
Non c'è nulla di più pericoloso di cittadini che si organizzino,prendano in mano le redini del proprio futuro e mettano in discussione lo smaltimento dei rifiuti,problema che altrimenti scorrerebbe via liscio e tutti sarebbero più felici e più malati di cancro.
Io opto per la soluzione classica del manganello,non so voi...



Anch'io
Ah, si stava così bene, quando si stava peggio, ordine e disciplina innanzitutto.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 28-06-2004 20:44  
quote:
In data 2004-06-28 20:39, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-06-28 20:31, Quilty scrive:
quote:
In data 2004-06-27 12:33, sloberi scrive:
Forse esiste già un topic su questo argomento.
Io comunque, senza entrare troppo nel merito della questione sulla quale ho le mi idee e se venisse il caso le esporrò, voglio fare in particolar modo riferimento alla protesta attuata in questi giorni a Montecorvino. Una protesta (tra l'altro a mio avviso isensata) effettuata in modi assolutamente incivili e irrispettosi nei confronti di migliaia e migliaia di nostri connazionali che hanno avuto per qualche motivo il bisogno di spostarsi in treno verso il meridione.
Tra l'altro mi scoccia trovarmi d'accordo con Maroni che ieri ricordava come a Bergamo i manifestanti che protestavano contro l'arrivo dei rifiuti dal Sud vennero fatti sgomberare dalla polizia in poche ore.


Hai perfettamente ragione.
Quando in una democrazia i cittadini si mettono in testa di decidere del proprio futuro ,possibilmente senza il cancro, questo è un evidente pericolo per chi fa affari su questi rifiuti.
Il pericolo deve essere scongiurato,pertanto è molto meglio sottolineare i disagi derivanti da queste manifestazioni piuttosto che i problemi alla salute connessi a questo fenomeno.
Bisognerebbe che ciascuno rimanesse passivo, magari davanti ad una televisione,piuttosto che pensare ad organizzarsi e mettere in discussione una politica fallimentare che danneggia il cittadino stesso.
Non c'è nulla di più pericoloso di cittadini che si organizzino,prendano in mano le redini del proprio futuro e mettano in discussione lo smaltimento dei rifiuti,problema che altrimenti scorrerebbe via liscio e tutti sarebbero più felici e più malati di cancro.
Io opto per la soluzione classica del manganello,non so voi...



Anch'io
Ah, si stava così bene, quando si stava peggio, ordine e disciplina innanzitutto.




Mein fuhrer...

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 28-06-2004 20:53  
Frau, bitte.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Lord_Elric
ex "EricDraven"

Reg.: 01 Apr 2004
Messaggi: 2186
Da: piombino (LI)
Inviato: 28-06-2004 22:13  
quote:
In data 2004-06-28 14:18, ginestra scrive:
Io, invece che manganelli,proporrei un battipanni per Ericdraven.



Questa è slealtà allo stato puro perchè mentre tu puoi usare il battipanni su di me io non posso toccarti manco con un fiore...

_________________
"Elric non può avere ciò che più desidera. Ciò che desidera non esiste. Ciò che desidera è morto. Elric ha soltanto angoscia, rimorso, malvagità, odio. E' tutto ciò che merita e tutto ciò che potrà mai desiderare" M.Moorcock-Elric di Melnibonè

  Visualizza il profilo di Lord_Elric  Invia un messaggio privato a Lord_Elric     Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
0.037717 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: