FilmUP.com > Forum > Attualità - Procreazione assistita
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Procreazione assistita   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 Pagina successiva )
Autore Procreazione assistita
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 29-06-2004 16:40  
E' vero che ci povrebbe essere + informazione. Ma il problema è che è piuttosto complicato avere un'informazione puntuale e asettica su qualsiasi cosa. Figurati su una materia così complicata in cui vi è un cocktail di conoscenze mediche, morale, etica e filosofia.
Da parte mia se trovo una legge che mi va bene farò di tutto perchè questa rimanga. Se un'azione abrogativa va male non mi interessa assolutamente del perchè! Se ci sarà un referendum io andrò al mare perchè è sicuramente il metodo + facile per far sfumare il referendum stesso.
Purtroppo ci sono alcuni temi in cui nessuno può dirsi veramente certo al 100% di avere la verità in tasca. E purtroppo il giudizio referendario è anch'esso solamente un'opinione e non una verità. In se il giudizio della maggioranza della nazione non si può dire giusto a priori. Esso è semplicemente una affermazione della democrazia.Un esempio? Nella germania nazista la maggior parte della popolazione ha contribuito allo sterminio della minoranza ebraica. Chiaramente il giudizio di questa stragrande maggioranza di persone era orrendamente sbagliato.

_________________
Mac Donald's ...
pa ra ppa pap pà
I'm Lovin' It

[ Questo messaggio è stato modificato da: ipergiorg il 29-06-2004 alle 16:59 ]

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 29-06-2004 20:27  
quote:
In data 2004-06-29 11:37, stilgar scrive:
Vedo che è una cosa che non interessa...beh è chiaro, qui non bisogna scannarsi tra comunisti, fascisti, legisti etc. Qui bisogna farsi un esame di coscienza...non ne vale la pena...





quanto hai scritto non piace pe' niennte.
e per 2 motivi.

in questo forum c'e' anche gente che lavora e che fino ad una cer'ora del giorno non puo'trastullarsi con te e codesto forum;
fino a prova contraria ognuno parla di cio' che vuole.
io cerco di parlare di tutto, salvo di cucina e di lunghezze del membro.
non rispondermi che la tua frase non era rivolta a me, p.f. evitalo.
o si fanno i nomi, come i pentiti, o vale per tutti.


_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 29-06-2004 20:29  
In se il giudizio della maggioranza della nazione non si può dire giusto a priori


quello della maggioranza clericale del parlamento si...invece???
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Lord_Elric
ex "EricDraven"

Reg.: 01 Apr 2004
Messaggi: 2186
Da: piombino (LI)
Inviato: 29-06-2004 21:37  
Il problema è che con una legge di questo tipo si impone il punto di vista di chi pensa che l'embrione sia già un essere vivente a tutti, anche a quelli che non la pensano così. La differenza tra liberali e 'moralisti' è che nuessun liberale vuole imporre a chi pensa che l'embrione sia sacro di usufruire di cure derivanti dalla ricerca sugli embrioni, così come nessuno vuole imporre la fecondazione assistita a una coppia sterile che preferisce adottare un bambino e ritiene immorale la fecondazione assisistita. Una legge di questo tipo invece impone a tutti il punto di vista dei moralisti.
E questo non è giusto, il primo dovere di uno stato è dare uguale dignità alle convinzioni personali di tutti i cittadini.
_________________
"Elric non può avere ciò che più desidera. Ciò che desidera non esiste. Ciò che desidera è morto. Elric ha soltanto angoscia, rimorso, malvagità, odio. E' tutto ciò che merita e tutto ciò che potrà mai desiderare" M.Moorcock-Elric di Melnibonè

  Visualizza il profilo di Lord_Elric  Invia un messaggio privato a Lord_Elric     Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 30-06-2004 09:10  
Questo è un dialogo tra sordi. Noi moralisti riteniamo che l'embrione sia vita e quindi proteggiamo soprattutto quello. Voi liberali non lo tenete in alcuna considerazione e parlate di libertà di una coppia di fare ciò che gli pare.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Ayrtonit
ex "ayrtonit"

Reg.: 06 Giu 2004
Messaggi: 12883
Da: treviglio (BG)
Inviato: 30-06-2004 13:12  
secondo me spetta alla scienza decretare cosa fare degli embrioni. poi ognuno continuerà ad avere il suo punto di vista, e a dire, non sono d'accordo etc..
ma almeno a livelo di comunità scientifica dovrebbe esserci un certo accordo..
è una questione difficile sapere se gli embrioni siano vita o no..ma è anche secondaria secondo me.
se io sapessi che il mio ambrione (cioè mio e di un mio ipotetico partner) fosse gravemente malato, cioè avesse la certeza matematica di sviluppare una terribile malattia infantile che lo facesse soffire per sei mesi o un anno e poi morire..beh io lo sopprimerei..vorreste dire che ho ucciso mio figlio? io non la metto in questi termini, avrei fatto un favore a quell'embrione risparmiandogli tante sofferenze..e questo si chiama aborto, sono favorevole...ovviamente i genitori sono anche liberi ditenere l'embrione vederlo nascere soffrire e morire..contenti loro...io la penso diversamente. ma credo che la scienza debba poter garantire di evitare quante iù sofferenze e malattie possibili.
_________________
"In effetti la degenerazione non è mai divertente, bisogna saperla mantenere su livelli tollerabili.
Non è tanto una questione di civiltà, ma di intelligenza."
DEMONSETH

  Visualizza il profilo di Ayrtonit  Invia un messaggio privato a Ayrtonit    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 30-06-2004 13:44  
Da moralista ti dico che non potrai mai avere la certezza matematica che tuo figlio non possa essere curato. E ti dico anche che io preferisco 6 mesi di malattia rispetto allo zero assoluto.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Ayrtonit
ex "ayrtonit"

Reg.: 06 Giu 2004
Messaggi: 12883
Da: treviglio (BG)
Inviato: 30-06-2004 20:04  
quote:
In data 2004-06-30 13:44, ipergiorg scrive:
Da moralista ti dico che non potrai mai avere la certezza matematica che tuo figlio non possa essere curato. E ti dico anche che io preferisco 6 mesi di malattia rispetto allo zero assoluto.



beh invece la certezza c'è..perchè purtroppo lascienza oggi sa i suoi limit sa che alcune malattie non le può curare...e sono terribili credimi..ne ho letto qualcosa..
beh io in quanto ipotetico genitore mi sentirei male a far nascere un figlio in condizioni disperate, vederlo soffire giorno dopo giorno mentre mi guarda disperato e io sono impotente...capisco la scelta di chi9 decide di non far nascere tanta sventura!
_________________
"In effetti la degenerazione non è mai divertente, bisogna saperla mantenere su livelli tollerabili.
Non è tanto una questione di civiltà, ma di intelligenza."
DEMONSETH

  Visualizza il profilo di Ayrtonit  Invia un messaggio privato a Ayrtonit    Rispondi riportando il messaggio originario
aralis

Reg.: 18 Ott 2003
Messaggi: 3151
Da: bolzano (BZ)
Inviato: 30-06-2004 20:24  
quote:
In data 2004-06-30 20:04, ayrtonit scrive:
quote:
In data 2004-06-30 13:44, ipergiorg scrive:
Da moralista ti dico che non potrai mai avere la certezza matematica che tuo figlio non possa essere curato. E ti dico anche che io preferisco 6 mesi di malattia rispetto allo zero assoluto.



beh invece la certezza c'è..perchè purtroppo lascienza oggi sa i suoi limit sa che alcune malattie non le può curare...e sono terribili credimi..ne ho letto qualcosa..
beh io in quanto ipotetico genitore mi sentirei male a far nascere un figlio in condizioni disperate, vederlo soffire giorno dopo giorno mentre mi guarda disperato e io sono impotente...capisco la scelta di chi decide di non far nascere tanta sventura!



Anch'io capisco questa scelta, non capisco invece i moralisti che parlano come se per una coppia questa fosse una decisione facile come ordinare una bibita al bar. Ci sono coppie che decidono di non avere il figlio SICURAMENTE portatore di una malattia inguaribile che escono distrutte da questa esperienza.
E ci sono tanti bimbi che vengono messi al mondo ugualmente, ma che vita viene offerta loro?

  Visualizza il profilo di aralis  Invia un messaggio privato a aralis    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 30-06-2004 20:43  
oggi ho trovato un banchetto.
ho potuto finalmente firmare.
sono messi male...hanno racccolto solo 200.000 firme...la stampa e i mass-media li ignora.
chi puo' e vuole farlo si affretti.
c'e' stato un abuso di referendum, ma questo e' molto , troppo importante.
bisogna dimostrare di vivere in un paese laico.
cacchio!





_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Lord_Elric
ex "EricDraven"

Reg.: 01 Apr 2004
Messaggi: 2186
Da: piombino (LI)
Inviato: 30-06-2004 21:44  
quote:
In data 2004-06-30 13:44, ipergiorg scrive:
Da moralista ti dico che non potrai mai avere la certezza matematica che tuo figlio non possa essere curato. E ti dico anche che io preferisco 6 mesi di malattia rispetto allo zero assoluto.




dimmi una cosa ipergiorg, ma Dio ti telefona per dirti qual'è la Verità oppure ci arrivi da solo a scoprirla?
_________________
"Elric non può avere ciò che più desidera. Ciò che desidera non esiste. Ciò che desidera è morto. Elric ha soltanto angoscia, rimorso, malvagità, odio. E' tutto ciò che merita e tutto ciò che potrà mai desiderare" M.Moorcock-Elric di Melnibonè

  Visualizza il profilo di Lord_Elric  Invia un messaggio privato a Lord_Elric     Rispondi riportando il messaggio originario
Lord_Elric
ex "EricDraven"

Reg.: 01 Apr 2004
Messaggi: 2186
Da: piombino (LI)
Inviato: 30-06-2004 21:46  
quote:
In data 2004-06-30 09:10, ipergiorg scrive:
Questo è un dialogo tra sordi. Noi moralisti riteniamo che l'embrione sia vita e quindi proteggiamo soprattutto quello. Voi liberali non lo tenete in alcuna considerazione e parlate di libertà di una coppia di fare ciò che gli pare.



Voi partite dal punto di vista che le vostre idee sono quelle giuste e pretendete che tutti le accettino. Io non voglio costringerti ad abortire, a ricorrere alla fecondazione assistita o a curarti con una cura scoperta sperimentando sugli embrioni...
tu invece forte della tua convinzione vuoi impedirmi di ricorrere a tutte queste cose.
Non vedo il problema: tu fa' come vuoi e vai in Paradiso, lascia che io mi scavi la fossa fino all'inferno.
Non puoi obbligarmi ad accettare il tuo punto di vista morale con delle leggi.
_________________
"Elric non può avere ciò che più desidera. Ciò che desidera non esiste. Ciò che desidera è morto. Elric ha soltanto angoscia, rimorso, malvagità, odio. E' tutto ciò che merita e tutto ciò che potrà mai desiderare" M.Moorcock-Elric di Melnibonè

  Visualizza il profilo di Lord_Elric  Invia un messaggio privato a Lord_Elric     Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 01-07-2004 10:22  
EricDraven nelle tue considerazioni guarda caso manca totalmente il nascituro.
Non ho mai detto di avere la verità in tasca. Qualcuno però è assolutamente convinto che certe malattie sono incurabili e lo resteranno. A queste persone dico anche che la scienza ha trovato certe guarigioni assolutamente inspiegabili. Quindi essere assolutamente certi che un bambino morirà dopo 6 mesi di sofferenza non è possibile. Si fa solo un calcolo di probabilità e la si spaccia per certezza e verità.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
stilgar

Reg.: 12 Nov 2001
Messaggi: 4999
Da: castelgiorgio (TR)
Inviato: 01-07-2004 10:51  
quote:
In data 2004-07-01 10:22, ipergiorg scrive:
EricDraven nelle tue considerazioni guarda caso manca totalmente il nascituro.
Non ho mai detto di avere la verità in tasca. Qualcuno però è assolutamente convinto che certe malattie sono incurabili e lo resteranno. A queste persone dico anche che la scienza ha trovato certe guarigioni assolutamente inspiegabili. Quindi essere assolutamente certi che un bambino morirà dopo 6 mesi di sofferenza non è possibile. Si fa solo un calcolo di probabilità e la si spaccia per certezza e verità.



E' proprio questo il punto, ma questa legge blocca totalmente la ricerca, te ne rendi conto o no?!
_________________

Profundis - L'anima nera della rete

  Visualizza il profilo di stilgar  Invia un messaggio privato a stilgar  Email stilgar  Vai al sito web di stilgar     Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 01-07-2004 11:00  
Ehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh???????????????
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 Pagina successiva )
  
0.225042 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: