FilmUP.com > Forum > Attualità - An, F I, manganelli,mafia e quant'altro.Spin off da Emergenza rifiuti
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > An, F I, manganelli,mafia e quant'altro.Spin off da Emergenza rifiuti   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore An, F I, manganelli,mafia e quant'altro.Spin off da Emergenza rifiuti
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 30-06-2004 13:55  
quote:
In data 2004-06-29 17:33, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 16:45, Hamish scrive:
Mi fa particolarmente ridere la parte in cui si dice che Alleanza Nazionale voleva usare i manganelli su donne e bambini...Ma come si fanno a scrivere queste cazzate?Tipico dell'Unità,ma questo è un altro discorso.



Beh tipico di AN è picchiare sodo quando
sono in gioco gli interessi di certi gruppi
finanziari e politici,a prescindere da chi
c'è dall'altra parte.Pensa che un mio amico
che vota AN considarandola un partito moderato stava svolgendo il servizio militare durante i fatti di Genova(lo so
qui nn c'entra nulla)del 2001 e ricevette
l'ordine di picchiare a destra e a manca
senza badar troppo al bersaglio perchè
era sempre un "comunista di merda".
Ah,se il povero Kurt leggesse ciò che scrivi..

[ Questo messaggio è stato modificato da: gatsby il 29-06-2004 alle 23:21 ]

Chè c'entra al mia passione per i Nirvana con la politica?
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 30-06-2004 14:03  
quote:
In data 2004-06-29 22:55, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-06-29 22:14, EricDraven scrive:
quote:
In data 2004-06-29 14:06, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-06-28 22:12, EricDraven scrive:
quote:
In data 2004-06-28 00:53, ginestra scrive:
Mi danno fastidio i continui riferimenti alla politica, per fare ironia gratuita.Qui la sinistra e la destra non c'entrano niente, certi problemi vanno risolti indipendemente dal colore o dalla bandiera.



Detto da una che in un precedente topic ha fatto passare i siciliani per mafiosi nelle province in cui vince FI...



Guarda, fin quando si scherza, si discute e ci si prende anche in giro,tollero tutto, ma quando mi si mettono in bocca parole che non ho detto, vado in bestia.Dimmi quando ho fatto passare la Sicilia per mafiosa tutta, mi pare di aver fatto un discorso equilibrato, dicendo che nel Sud esiste questo fenomeno, includendo anche la Campania.Quindi mi sono messa in discussione prima io.Vatti a rileggere tutti i messaggi e non prenderne uno a tuo uso e consumo, facendone una crociata a senso unico.
P.S.La mafia esiste in Sicilia, è una realtà, come in Campania esiste la camorra e la 'ndrangheta in Calabria, vuoi contestare anche questo? Senza escludere il Nord, dove la delinquenza ha un'organizzazione magari più potente di quella che si trova da queste parti.



In un altro topic parlando dei voti di FI non ti stupivi che li prendesse in Sicilia... ora non ti posso riportare le parole testuali perchè non le ricordo, ma il senso era questo perchè ti risposi chiedendoti cosa accadeva allora nelle province dove vinceva il centrosinistra.



Uffa, dire che molti mafiosi l'hanno votato non significa che tutta la Sicilia lo sia.Basta con questa tiritera, ho conosciuto persone meravigliose e molto ospitali in quell'isola, ho notato la stupenda affabilità di quella gente, il loro mare, i loro monumenti, non mi son messa mica col lanternino a verificare se ci fosse qualche mafioso in giro.Se piuttosto petulante, quando ti ci metti.
L'affermazione che la mafia abbia votato Berlusconi non è mia, ma di molti.


Non mi dire che ti fidi delle opinioni di non precisati "molti" senza farti una tua opinione basata su dati inconfutabili..Molto poco di sinista ...E poi se vogliamo stare a sentire tutto ciò che dicono questi "molti"...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 30-06-2004 16:01  
quote:
In data 2004-06-30 13:55, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-29 17:33, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 16:45, Hamish scrive:
Mi fa particolarmente ridere la parte in cui si dice che Alleanza Nazionale voleva usare i manganelli su donne e bambini...Ma come si fanno a scrivere queste cazzate?Tipico dell'Unità,ma questo è un altro discorso.



Beh tipico di AN è picchiare sodo quando
sono in gioco gli interessi di certi gruppi
finanziari e politici,a prescindere da chi
c'è dall'altra parte.Pensa che un mio amico
che vota AN considarandola un partito moderato stava svolgendo il servizio militare durante i fatti di Genova(lo so
qui nn c'entra nulla)del 2001 e ricevette
l'ordine di picchiare a destra e a manca
senza badar troppo al bersaglio perchè
era sempre un "comunista di merda".
Ah,se il povero Kurt leggesse ciò che scrivi..

[ Questo messaggio è stato modificato da: gatsby il 29-06-2004 alle 23:21 ]

Chè c'entra al mia passione per i Nirvana con la politica?



Tu naturalmente puoi appassionarti a quel
che preferisci,però è strano che una persona
di destra(come mi sembri essere)si sia
appassionato ai Nirvana e al personaggio
Cobain..io ho letto parte della sua biografia e ed è emersa con chiarezza la
sua avversione per ogni nazionalismo,per la
guerra,per la politica di Regane Bush padre,
ma anche per il conformismo e per l'idea
di show-businnes propri degli Usa,per il perbenismo della società americana tipico
anche della nostra destra.Kurt da giovane
fu arrestato perchè scrisse sul muro di
una chiesa "Dio è gay",come forma di protesta e di difesa per gli omosessuali
emarginati.Fece abuso di droghe sin dalla
più tenera età...insomma nn era proprio diù
destra!!Cmq anche io sono appassionato dei
Nirvana per la loro musica a prescindere
da ideali e comportamenti..quindi ti faccio imiei complimenti per i tuoi gusti musicali!!Ciao

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 01-07-2004 16:59  
quote:
In data 2004-06-30 16:01, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-30 13:55, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-29 17:33, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 16:45, Hamish scrive:
Mi fa particolarmente ridere la parte in cui si dice che Alleanza Nazionale voleva usare i manganelli su donne e bambini...Ma come si fanno a scrivere queste cazzate?Tipico dell'Unità,ma questo è un altro discorso.



Beh tipico di AN è picchiare sodo quando
sono in gioco gli interessi di certi gruppi
finanziari e politici,a prescindere da chi
c'è dall'altra parte.Pensa che un mio amico
che vota AN considarandola un partito moderato stava svolgendo il servizio militare durante i fatti di Genova(lo so
qui nn c'entra nulla)del 2001 e ricevette
l'ordine di picchiare a destra e a manca
senza badar troppo al bersaglio perchè
era sempre un "comunista di merda".
Ah,se il povero Kurt leggesse ciò che scrivi..

[ Questo messaggio è stato modificato da: gatsby il 29-06-2004 alle 23:21 ]

Chè c'entra al mia passione per i Nirvana con la politica?



Tu naturalmente puoi appassionarti a quel
che preferisci,però è strano che una persona
di destra(come mi sembri essere)si sia
appassionato ai Nirvana e al personaggio
Cobain..io ho letto parte della sua biografia e ed è emersa con chiarezza la
sua avversione per ogni nazionalismo,per la
guerra,per la politica di Regane Bush padre,
ma anche per il conformismo e per l'idea
di show-businnes propri degli Usa,per il perbenismo della società americana tipico
anche della nostra destra.Kurt da giovane
fu arrestato perchè scrisse sul muro di
una chiesa "Dio è gay",come forma di protesta e di difesa per gli omosessuali
emarginati.Fece abuso di droghe sin dalla
più tenera età...insomma nn era proprio diù
destra!!Cmq anche io sono appassionato dei
Nirvana per la loro musica a prescindere
da ideali e comportamenti..quindi ti faccio imiei complimenti per i tuoi gusti musicali!!Ciao

Cobain non era di destra,ma non era neanche di sinistra.Non affibiamo a tutto un colore politico..Era un provocatore,uno di quelli che faceva certe cose per essere al centro dell'attenzione,per sfuggire alla sua dolorosa realtà;era un disadattato,un'infelice ed è il modo in cui faceva trasparire il suo dolore e la sua rabbia che mi attira nella musica dei Nirvana.Nei suoi testi non c'era nulla di politico,lui stesso lo ha detto più volte e se lo conosci dovresti saperlo.Comunque mi fa piacere che anche a te piacciano i Nirvana,potrebbero essere un interessante argomento di discussione..Ciao!
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 02-07-2004 09:41  
quote:
In data 2004-07-01 16:59, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-30 16:01, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-30 13:55, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-29 17:33, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 16:45, Hamish scrive:
Mi fa particolarmente ridere la parte in cui si dice che Alleanza Nazionale voleva usare i manganelli su donne e bambini...Ma come si fanno a scrivere queste cazzate?Tipico dell'Unità,ma questo è un altro discorso.



Beh tipico di AN è picchiare sodo quando
sono in gioco gli interessi di certi gruppi
finanziari e politici,a prescindere da chi
c'è dall'altra parte.Pensa che un mio amico
che vota AN considarandola un partito moderato stava svolgendo il servizio militare durante i fatti di Genova(lo so
qui nn c'entra nulla)del 2001 e ricevette
l'ordine di picchiare a destra e a manca
senza badar troppo al bersaglio perchè
era sempre un "comunista di merda".
Ah,se il povero Kurt leggesse ciò che scrivi..

[ Questo messaggio è stato modificato da: gatsby il 29-06-2004 alle 23:21 ]

Chè c'entra al mia passione per i Nirvana con la politica?



Tu naturalmente puoi appassionarti a quel
che preferisci,però è strano che una persona
di destra(come mi sembri essere)si sia
appassionato ai Nirvana e al personaggio
Cobain..io ho letto parte della sua biografia e ed è emersa con chiarezza la
sua avversione per ogni nazionalismo,per la
guerra,per la politica di Regane Bush padre,
ma anche per il conformismo e per l'idea
di show-businnes propri degli Usa,per il perbenismo della società americana tipico
anche della nostra destra.Kurt da giovane
fu arrestato perchè scrisse sul muro di
una chiesa "Dio è gay",come forma di protesta e di difesa per gli omosessuali
emarginati.Fece abuso di droghe sin dalla
più tenera età...insomma nn era proprio diù
destra!!Cmq anche io sono appassionato dei
Nirvana per la loro musica a prescindere
da ideali e comportamenti..quindi ti faccio imiei complimenti per i tuoi gusti musicali!!Ciao

Cobain non era di destra,ma non era neanche di sinistra.Non affibiamo a tutto un colore politico..Era un provocatore,uno di quelli che faceva certe cose per essere al centro dell'attenzione,per sfuggire alla sua dolorosa realtà;era un disadattato,un'infelice ed è il modo in cui faceva trasparire il suo dolore e la sua rabbia che mi attira nella musica dei Nirvana.Nei suoi testi non c'era nulla di politico,lui stesso lo ha detto più volte e se lo conosci dovresti saperlo.Comunque mi fa piacere che anche a te piacciano i Nirvana,potrebbero essere un interessante argomento di discussione..Ciao!



E' vero,ho dimenticato di precisare che
nn era neanche di sinistra..forse perchè
uno come lui nn poteva identificarsi e limitarsi in un partito politico.Quel che
è certo è che la sua avversione per tutto
ciò che è potere,capitalismo,razzismo,
emarginazione riflette una mentalità
quasi "rivoluzionaria".

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 02-07-2004 10:56  
quote:
In data 2004-07-02 09:41, Julian scrive:
quote:
In data 2004-07-01 16:59, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-30 16:01, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-30 13:55, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-29 17:33, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 16:45, Hamish scrive:
Mi fa particolarmente ridere la parte in cui si dice che Alleanza Nazionale voleva usare i manganelli su donne e bambini...Ma come si fanno a scrivere queste cazzate?Tipico dell'Unità,ma questo è un altro discorso.



Beh tipico di AN è picchiare sodo quando
sono in gioco gli interessi di certi gruppi
finanziari e politici,a prescindere da chi
c'è dall'altra parte.Pensa che un mio amico
che vota AN considarandola un partito moderato stava svolgendo il servizio militare durante i fatti di Genova(lo so
qui nn c'entra nulla)del 2001 e ricevette
l'ordine di picchiare a destra e a manca
senza badar troppo al bersaglio perchè
era sempre un "comunista di merda".
Ah,se il povero Kurt leggesse ciò che scrivi..

[ Questo messaggio è stato modificato da: gatsby il 29-06-2004 alle 23:21 ]

Chè c'entra al mia passione per i Nirvana con la politica?



Tu naturalmente puoi appassionarti a quel
che preferisci,però è strano che una persona
di destra(come mi sembri essere)si sia
appassionato ai Nirvana e al personaggio
Cobain..io ho letto parte della sua biografia e ed è emersa con chiarezza la
sua avversione per ogni nazionalismo,per la
guerra,per la politica di Regane Bush padre,
ma anche per il conformismo e per l'idea
di show-businnes propri degli Usa,per il perbenismo della società americana tipico
anche della nostra destra.Kurt da giovane
fu arrestato perchè scrisse sul muro di
una chiesa "Dio è gay",come forma di protesta e di difesa per gli omosessuali
emarginati.Fece abuso di droghe sin dalla
più tenera età...insomma nn era proprio diù
destra!!Cmq anche io sono appassionato dei
Nirvana per la loro musica a prescindere
da ideali e comportamenti..quindi ti faccio imiei complimenti per i tuoi gusti musicali!!Ciao

Cobain non era di destra,ma non era neanche di sinistra.Non affibiamo a tutto un colore politico..Era un provocatore,uno di quelli che faceva certe cose per essere al centro dell'attenzione,per sfuggire alla sua dolorosa realtà;era un disadattato,un'infelice ed è il modo in cui faceva trasparire il suo dolore e la sua rabbia che mi attira nella musica dei Nirvana.Nei suoi testi non c'era nulla di politico,lui stesso lo ha detto più volte e se lo conosci dovresti saperlo.Comunque mi fa piacere che anche a te piacciano i Nirvana,potrebbero essere un interessante argomento di discussione..Ciao!



E' vero,ho dimenticato di precisare che
nn era neanche di sinistra..forse perchè
uno come lui nn poteva identificarsi e limitarsi in un partito politico.Quel che
è certo è che la sua avversione per tutto
ciò che è potere,capitalismo,razzismo,
emarginazione riflette una mentalità
quasi "rivoluzionaria".

Ma la rivoluzione non è un concetto solo di sinistra e comunque guarda che chi è di destra non vuol dire che sia razzista o che emargini le persone
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 02-07-2004 15:50  
quote:
In data 2004-07-02 10:56, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-07-02 09:41, Julian scrive:
quote:
In data 2004-07-01 16:59, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-30 16:01, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-30 13:55, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-29 17:33, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 16:45, Hamish scrive:
Mi fa particolarmente ridere la parte in cui si dice che Alleanza Nazionale voleva usare i manganelli su donne e bambini...Ma come si fanno a scrivere queste cazzate?Tipico dell'Unità,ma questo è un altro discorso.



Beh tipico di AN è picchiare sodo quando
sono in gioco gli interessi di certi gruppi
finanziari e politici,a prescindere da chi
c'è dall'altra parte.Pensa che un mio amico
che vota AN considarandola un partito moderato stava svolgendo il servizio militare durante i fatti di Genova(lo so
qui nn c'entra nulla)del 2001 e ricevette
l'ordine di picchiare a destra e a manca
senza badar troppo al bersaglio perchè
era sempre un "comunista di merda".
Ah,se il povero Kurt leggesse ciò che scrivi..

[ Questo messaggio è stato modificato da: gatsby il 29-06-2004 alle 23:21 ]

Chè c'entra al mia passione per i Nirvana con la politica?



Tu naturalmente puoi appassionarti a quel
che preferisci,però è strano che una persona
di destra(come mi sembri essere)si sia
appassionato ai Nirvana e al personaggio
Cobain..io ho letto parte della sua biografia e ed è emersa con chiarezza la
sua avversione per ogni nazionalismo,per la
guerra,per la politica di Regane Bush padre,
ma anche per il conformismo e per l'idea
di show-businnes propri degli Usa,per il perbenismo della società americana tipico
anche della nostra destra.Kurt da giovane
fu arrestato perchè scrisse sul muro di
una chiesa "Dio è gay",come forma di protesta e di difesa per gli omosessuali
emarginati.Fece abuso di droghe sin dalla
più tenera età...insomma nn era proprio diù
destra!!Cmq anche io sono appassionato dei
Nirvana per la loro musica a prescindere
da ideali e comportamenti..quindi ti faccio imiei complimenti per i tuoi gusti musicali!!Ciao

Cobain non era di destra,ma non era neanche di sinistra.Non affibiamo a tutto un colore politico..Era un provocatore,uno di quelli che faceva certe cose per essere al centro dell'attenzione,per sfuggire alla sua dolorosa realtà;era un disadattato,un'infelice ed è il modo in cui faceva trasparire il suo dolore e la sua rabbia che mi attira nella musica dei Nirvana.Nei suoi testi non c'era nulla di politico,lui stesso lo ha detto più volte e se lo conosci dovresti saperlo.Comunque mi fa piacere che anche a te piacciano i Nirvana,potrebbero essere un interessante argomento di discussione..Ciao!



E' vero,ho dimenticato di precisare che
nn era neanche di sinistra..forse perchè
uno come lui nn poteva identificarsi e limitarsi in un partito politico.Quel che
è certo è che la sua avversione per tutto
ciò che è potere,capitalismo,razzismo,
emarginazione riflette una mentalità
quasi "rivoluzionaria".

Ma la rivoluzione non è un concetto solo di sinistra e comunque guarda che chi è di destra non vuol dire che sia razzista o che emargini le persone



Per fortuna no..infatti ho moltissimi amici
di destra,e persino la mia ragazza è di
destra(sai che litigate)..è anche vero però che il razzismo,la xenofobia etc sono
caratteric tipici di una cultura di destra(anche se nn comuni a tutti)La rivoluzione
è un concetto prettamente di sinistra secondo me..la destra è per definizione
conservatrice dell'ordine o del potere
costituito..può conservare in modo democratico o dittatoriale,ma rimane una forza politica che si schiera con la "classe dominante"..non può essere rivoluzionaria!!

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 02-07-2004 16:05  
quote:
In data 2004-07-02 15:50, Julian scrive:
quote:
In data 2004-07-02 10:56, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-07-02 09:41, Julian scrive:
quote:
In data 2004-07-01 16:59, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-30 16:01, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-30 13:55, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-06-29 17:33, Julian scrive:
quote:
In data 2004-06-29 16:45, Hamish scrive:
Mi fa particolarmente ridere la parte in cui si dice che Alleanza Nazionale voleva usare i manganelli su donne e bambini...Ma come si fanno a scrivere queste cazzate?Tipico dell'Unità,ma questo è un altro discorso.



Beh tipico di AN è picchiare sodo quando
sono in gioco gli interessi di certi gruppi
finanziari e politici,a prescindere da chi
c'è dall'altra parte.Pensa che un mio amico
che vota AN considarandola un partito moderato stava svolgendo il servizio militare durante i fatti di Genova(lo so
qui nn c'entra nulla)del 2001 e ricevette
l'ordine di picchiare a destra e a manca
senza badar troppo al bersaglio perchè
era sempre un "comunista di merda".
Ah,se il povero Kurt leggesse ciò che scrivi..

[ Questo messaggio è stato modificato da: gatsby il 29-06-2004 alle 23:21 ]

Chè c'entra al mia passione per i Nirvana con la politica?



Tu naturalmente puoi appassionarti a quel
che preferisci,però è strano che una persona
di destra(come mi sembri essere)si sia
appassionato ai Nirvana e al personaggio
Cobain..io ho letto parte della sua biografia e ed è emersa con chiarezza la
sua avversione per ogni nazionalismo,per la
guerra,per la politica di Regane Bush padre,
ma anche per il conformismo e per l'idea
di show-businnes propri degli Usa,per il perbenismo della società americana tipico
anche della nostra destra.Kurt da giovane
fu arrestato perchè scrisse sul muro di
una chiesa "Dio è gay",come forma di protesta e di difesa per gli omosessuali
emarginati.Fece abuso di droghe sin dalla
più tenera età...insomma nn era proprio diù
destra!!Cmq anche io sono appassionato dei
Nirvana per la loro musica a prescindere
da ideali e comportamenti..quindi ti faccio imiei complimenti per i tuoi gusti musicali!!Ciao

Cobain non era di destra,ma non era neanche di sinistra.Non affibiamo a tutto un colore politico..Era un provocatore,uno di quelli che faceva certe cose per essere al centro dell'attenzione,per sfuggire alla sua dolorosa realtà;era un disadattato,un'infelice ed è il modo in cui faceva trasparire il suo dolore e la sua rabbia che mi attira nella musica dei Nirvana.Nei suoi testi non c'era nulla di politico,lui stesso lo ha detto più volte e se lo conosci dovresti saperlo.Comunque mi fa piacere che anche a te piacciano i Nirvana,potrebbero essere un interessante argomento di discussione..Ciao!



E' vero,ho dimenticato di precisare che
nn era neanche di sinistra..forse perchè
uno come lui nn poteva identificarsi e limitarsi in un partito politico.Quel che
è certo è che la sua avversione per tutto
ciò che è potere,capitalismo,razzismo,
emarginazione riflette una mentalità
quasi "rivoluzionaria".

Ma la rivoluzione non è un concetto solo di sinistra e comunque guarda che chi è di destra non vuol dire che sia razzista o che emargini le persone



Per fortuna no..infatti ho moltissimi amici
di destra,e persino la mia ragazza è di
destra(sai che litigate)..è anche vero però che il razzismo,la xenofobia etc sono
caratteric tipici di una cultura di destra(anche se nn comuni a tutti)La rivoluzione
è un concetto prettamente di sinistra secondo me..la destra è per definizione
conservatrice dell'ordine o del potere
costituito..può conservare in modo democratico o dittatoriale,ma rimane una forza politica che si schiera con la "classe dominante"..non può essere rivoluzionaria!!

Quando la destra è andata al potere,anche se poi si è trasformata in dittatura,è sempre partita con un'appoggio dal basso.Comunque volevo dirti che razzismo e xenofobia sono emblemi di una destra malata,che pure esiste,ma che è minoranza,così come il terrorismo rosso fa parte di una cultura di sinistra malata..Quella che dici tu non è la destra a cui io mi ispiro,così come penso che il tuo modello non siano le Br ma un'altro tipo di sinistra,
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
0.216510 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: