FilmUP.com > Forum > Attualità - la giusta pena per saddam...
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > la giusta pena per saddam...   
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
Autore la giusta pena per saddam...
gruccia


Reg.: 31 Mag 2004
Messaggi: 101
Da: Firenze (FI)
Inviato: 01-07-2004 12:24  
discutendo con amici e familiari a proposito della giusta pena di saddam, è venuto fuori che dovrebbe morire con la pena di morte.... sinceramente la morte così lo farebbe soffrire molto di meno, e che l'ergastolo lo farebbe stare peggio... io penso invece, che bisognerebbe fargli passare quello che hanno subito le persone del suo popolo, anche se ij questo modo ci si abbasserebbe al suo indegno livello...
che ne pensate????
_________________
Finchè il colore della pelle di un uomo sarà più importante dei suoi occhi, sarà sempre guerra. Bob Marley

  Visualizza il profilo di gruccia  Invia un messaggio privato a gruccia    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 01-07-2004 12:29  
Saddam non è un essere umano. Persino gli animali sono migliori di lui. Credo che prima ce ne liberiamo e meglio è.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
cosTruman


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 5818
Da: firenze (FI)
Inviato: 01-07-2004 12:32  
io la penso esattamente come te! e mi abbasserei anche al suo indegno livello per farlo soffrire quanto ha fatto soffrire quei poveretti...lui dev'essere massacrato secondo me, lo possono mettere in carcere cn più ergastoli e massacrarlo la! ma una morte così semplice nn è neanche degna di un essere di quel tipo! io l'ho studiato per l'esame lui, so tutte le cose che ha combinato a quei poveri popoli, nn può morire e basta semplicemente!
_________________
- In giro dicono che sei lesbica
- solo perchè amo una donna?
- no, perchè ci scopi
- se lesbica vuol dire libera allora vai a dire a tutti che è la verità

  Visualizza il profilo di cosTruman  Invia un messaggio privato a cosTruman     Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 01-07-2004 14:41  
6 anni con la condizionale
_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 01-07-2004 16:53  
Ergastolo e carcere duro,ma niente pena di morte.E' una mostruosità e il fatto che una mostruosità sia fatta ad un mostro non la fa apparire meno mostruosa.
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Hawke84

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 5586
Da: Cavarzere (VE)
Inviato: 01-07-2004 18:24  
quote:
In data 2004-07-01 12:24, gruccia scrive:
che ne pensate????




..a morte.
_________________
perchè l'italiano è sempre quello che va piano quando vede la macchina della polizia e appena passata corre oltre il limite.

[anthares]

  Visualizza il profilo di Hawke84  Invia un messaggio privato a Hawke84  Vai al sito web di Hawke84    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 01-07-2004 18:52  
Ergastolo a lui ma anche a Bush e compagnia
cantante..così sare i davvero soddisfatto!!

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Marxetto

Reg.: 21 Ott 2002
Messaggi: 3954
Da: Milano (MI)
Inviato: 01-07-2004 19:40  
quote:
In data 2004-07-01 12:29, ipergiorg scrive:
Saddam non è un essere umano. Persino gli animali sono migliori di lui. Credo che prima ce ne liberiamo e meglio è.



Stesso discorso dovrebbe valere in egual misura per Bush,allora...invece non è certamente la morte fisica di un dittatore o di un pessimo statista,la soluzione per controversie internazionali pluridecennali.Morto un Papa,in sostanza,se ne fa un altro..

E ne tanto meno le guerre preventive in zone mirate del mondo,lasciandone tante altre di scarso interesse economico-strategico nell'oblio.

Saddam andrebbe processato e condannato per i crimini commessi.Ma a portarlo a tal condizione sarebbe dovuto essere il suo popolo,non certo gli Americani che se lo sono tenuto in consegna per qualche tempo,per poi restituirlo quando meglio hanno ritenuto(sempre dando per scontato tutte le legittimità del caso,per la quale personalmente nutro forti dubbi)ai diretti interessati.
_________________

  Visualizza il profilo di Marxetto  Invia un messaggio privato a Marxetto  Vai al sito web di Marxetto     Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 01-07-2004 21:39  
Ha perso un regno, la famiglia, il potere, è un uomo finito, cos'altro potrebbe farlo soffrire?Peggior punizione di questa non c'è.Un carcerato che ha i familiari che lo aspettano fuori, è più fortunato di lui.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Hawke84

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 5586
Da: Cavarzere (VE)
Inviato: 01-07-2004 21:50  
forse non hai seguito con che spavalderia e presunzione si è esposto al processo..mi sembra tutt'altro che sofferente!
Se dopo tutto..riuscisse a dimostrare, non dico pentimento, ma un minimo di dignità..allora (forse ) potrei pensare ad un ergastolo.

ma la vedo dura..

_________________
..mi trovi sadico?..

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hawke84 il 01-07-2004 alle 21:51 ]

  Visualizza il profilo di Hawke84  Invia un messaggio privato a Hawke84  Vai al sito web di Hawke84    Rispondi riportando il messaggio originario
cosTruman


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 5818
Da: firenze (FI)
Inviato: 01-07-2004 22:08  
quote:
In data 2004-07-01 21:39, ginestra scrive:
Ha perso un regno, la famiglia, il potere, è un uomo finito, cos'altro potrebbe farlo soffrire?Peggior punizione di questa non c'è.Un carcerato che ha i familiari che lo aspettano fuori, è più fortunato di lui.




ma lui non è una persona, è un sottosviluppato cosa potrebbe capirne di famiglia eccetera??
_________________
- In giro dicono che sei lesbica
- solo perchè amo una donna?
- no, perchè ci scopi
- se lesbica vuol dire libera allora vai a dire a tutti che è la verità

  Visualizza il profilo di cosTruman  Invia un messaggio privato a cosTruman     Rispondi riportando il messaggio originario
Lord_Elric
ex "EricDraven"

Reg.: 01 Apr 2004
Messaggi: 2186
Da: piombino (LI)
Inviato: 01-07-2004 22:34  
Come ogni dittatore Saddam è un deviato. Avrà amato i suoi figli, nonostante fossero maniaci assassini, e ha fatto fare a pezzi i figli di tanta altra gente. Lo stesso Hitler è stato capace di causare la morte di milioni di persone e allo stesso tempo stravedeva per il cane come un bambino.
Ancora è convinto di essere il capo del suo popolo, manco fosse mai stato eletto.
I crimini che ha commesso sono tanti e orrendi, anche lasciando da parte le guerre e le implicazioni politiche, ha governato il suo paese col terrore, le torture...
Secondo me dovrebbe scontare tutti gli anni che gli restano da vivere all'ergastolo, ovviamente senza torture, ma sottoposto a un regime carcerario severo, senza privilegi o comodità.
Sono contrario in generale alla pena di morte per due motivi: il primo è che uno stato non può fare l'assassino, il secondo è che l'ergastolo è di gran lunga una punizione più dura. In questo caso particolare bisogna anche considerare che l'Iraq è un paese che deve voltare pagina, affacciarsi alla democrazia dopo più di 20 anni di dittatura; non dare la pena di morte a un criminale come Saddam sarebbe già un bel segnale.

_________________
"Elric non può avere ciò che più desidera. Ciò che desidera non esiste. Ciò che desidera è morto. Elric ha soltanto angoscia, rimorso, malvagità, odio. E' tutto ciò che merita e tutto ciò che potrà mai desiderare" M.Moorcock-Elric di Melnibonè

  Visualizza il profilo di Lord_Elric  Invia un messaggio privato a Lord_Elric     Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 01-07-2004 22:43  
Marxetto, ma come può un popolo che non ha mai conosciuto i significati veri di termini come "libertà" e "giudizio imparziale", emettere una sentenza a carivo di chi attraverso il potere ha già inficiato il loro modo di pensare?
La dittatura di Saddam è stata talmente lunga che molti giovani non hanno idea di cosa sia un paese senza saddam.Va bene che anche prima non c'era una vera democrazia, ma il regime ha comunque avuto tutto il tempo per rendere impossibile almeno a breve l'apprendimento di un sistema organizzativo quale quello democratico che universalmente riconosciamo giusto, e dalla cui esistenza deriva quell'indipendenza del potere giudiziario con cui Saddam dovrebbe esser processato.
Ma se il Iraq non esiste un potere giudiziario, e mantendo il punto che Saddam possa esser processato solo dagli stessi Iraqeni, allora è stata illeggittima anche la cattura!Ma cosa dovrebbero dire i kuwaitinai uccisi o deprtati dal regime iraqeno davanti a tale considerazione?Che non si può far neinet perchè se uno è appoggiato al proprio interno allora può fare come gli pare e piace, calpesatndo quindi anche i diritti di chi non è suo connazionale?
Questo è giusto un esempio di facile accesso, altri se ne potrebbero porre.
Che Saddam non debba esser processato dagli Statunitensi posso anche convenire, è meglio che sia un organismo sovrannazionale a farlo,ma che debba esser il suo stesso popolo allora no.
secondo questo ragionamento, anche il processo di Norimberga sarebbe dovuto esser sotoo l'egida del governo dell'epoca tedesco.
E se i tedeschi stessi avessero ritenuto innocenti i vari bracci destri di Hitler?Nessuno avrebbe potuto dire niente?
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 02-07-2004 08:45  
quote:
In data 2004-07-01 21:50, Hawke84 scrive:
forse non hai seguito con che spavalderia e presunzione si è esposto al processo..mi sembra tutt'altro che sofferente!
Se dopo tutto..riuscisse a dimostrare, non dico pentimento, ma un minimo di dignità..allora (forse ) potrei pensare ad un ergastolo.

ma la vedo dura..

_________________
..mi trovi sadico?..

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hawke84 il 01-07-2004 alle 21:51 ]



Ho letto sul giornale qualcosa, ma da uno come lui ci si poteva aspettare un atteggiamento diverso? Da chi debba essere processato lo deciderà la nazione vincitrice, questo è chiaro, ma l'importante è che la pena sia direttamente proporzionale alla colpa.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
MrVercetti

Reg.: 26 Apr 2004
Messaggi: 167
Da: Brescia (BS)
Inviato: 02-07-2004 08:54  
I lavori forzati sarebbero la giusta pena. Passando il resto della sua vita a spaccare pietre avrebbe tutto il tempo di smaltire l'altezzosità che dimostrato all'udienza di ieri.

  Visualizza il profilo di MrVercetti  Invia un messaggio privato a MrVercetti    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
  
0.236946 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: