FilmUP.com > Forum > Attualità - privacy e dati sensibili
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > privacy e dati sensibili   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore privacy e dati sensibili
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 11-07-2004 20:38  
mi sto occupando per motivi di lavoro della legge sulla privacy.
tra i c.d. dati sensibili testualmente leggo " convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere" e piu' oltre " adesione a partiti, sindacati, associazioni a carattere religioso, filosofico, politico, sindacale".

sorvolo sul termine ...di altro genere...che significa tutto e niente...se sono associato al TCI o al Club di Topolino..che succede???
indeterminatezza che poteva essere evitata vista la tassativita' usata nel resto della legge.
ma volevo porre l'attenzione sulle convinzioni "FILOSOFICHE"...????!!!!???

che c'entrano con quelle politiche , sindacali o religiose ???

se ho letto Marx sono per questo marxista?
se leggo Croce vuol dire che sono liberale?

e allora perche' non anche le convinzioni "letterarie"...è chiaro che se mi piace Manzoni sono un cattolico e che se amo Leopardi sono invece un ateo fervente!

discrepanza immotivata, paletti troppo stretti.
non mi piace.




_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
aralis

Reg.: 18 Ott 2003
Messaggi: 3151
Da: bolzano (BZ)
Inviato: 11-07-2004 20:51  
Credo che la legge sulla privacy faccia riferimento alle convinzioni filosofiche non riferite a ciò che uno legge, ma al suo porsi nei confronti di certe questioni della vita.
Ad esempio, anche per gli obiettori di coscienza valgono le convinzioni filosofiche, perchè si dichiarano contro la violenza e quindi non intenzionati a subire un addestramento militare.
Se tu hai una concezione filosofica che potrebbe crearti problemi, ad esempio nell'ambiente di lavoro, è giusto che questa faccia parte dei dati protetti dalla privacy.

  Visualizza il profilo di aralis  Invia un messaggio privato a aralis    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 12-07-2004 20:24  
non so dove lavori tu, ma conosco il mio ambiente.
in do sta' la privacy...???
l'obiettore lo fa piu' per scansare il sevizio militare o per ragioni politiche piu' che filosofiche.
cmq sta privacy mi fa solo ridere!
se leggo Topolino, non era una battuta, denoto una certa tendenza a destra, sia perche' Topolino vince sempre, sia perche' papa' Walt era quello che era.
se leggo Paz ...non sono certo berlusconiano.
ci sono mille fatti piccoli o grandi che possono "marchiare" una persona.
ma Kant e Hume no.
quelli proprio no.



_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
aralis

Reg.: 18 Ott 2003
Messaggi: 3151
Da: bolzano (BZ)
Inviato: 12-07-2004 20:50  
quote:
In data 2004-07-12 20:24, Hellboy scrive:
non so dove lavori tu, ma conosco il mio ambiente.
in do sta' la privacy...???




faccio la segretaria a tre medici
specialisti.
faccio firmare consensi al trattamento dei dati tutti giorni.
certo che a noi dell'orientamento filosofico o di quello politico non è che ci freghi molto.
ci interessa solo poter inserire i dati nel computer e sulle cartelle cliniche.

  Visualizza il profilo di aralis  Invia un messaggio privato a aralis    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 13-07-2004 08:54  
Credo che la legge sulla privacy voglia
tutelare il diritto di ciascuno a non voler
rendere pubbliche determinate proprie convinzioni.A non tutti può piacere il
far conoscere quale partito si vota,o per
quale filosofia di vita si propende,o si ti
piacciono le donne o gli uomini

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
alessio984

Reg.: 10 Mar 2004
Messaggi: 6302
Da: Napoli (NA)
Inviato: 13-07-2004 14:50  
quote:
In data 2004-07-12 20:24, Hellboy scrive:
cmq sta privacy mi fa solo ridere!
se leggo Topolino, non era una battuta, denoto una certa tendenza a destra, sia perche' Topolino vince sempre, sia perche' papa' Walt era quello che era.



Aspè! Mi interessa tantissimo 'sta cosa! Me la puoi approfondire per piacere?

  Visualizza il profilo di alessio984  Invia un messaggio privato a alessio984  Email alessio984    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 14-07-2004 16:03  
Topolino è notoriamente l'eroe buono e vincente.
La Disney sfornava tutti film buonisti.
Per questo nacquero, grazie alla Warner, i Looney tunes con i vari Bunny, Daffy e altri "carognoni".
per quanto riguarda Walt era notoriamente una spia nazista.letto non su un libro, ma su tanti libri.

_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 14-07-2004 20:53  
quote:
In data 2004-07-13 08:54, Julian scrive:
Credo che la legge sulla privacy voglia
tutelare il diritto di ciascuno a non voler
rendere pubbliche determinate proprie convinzioni.A non tutti può piacere il
far conoscere quale partito si vota,o per
quale filosofia di vita si propende,o si ti
piacciono le donne o gli uomini




tu parti da un concetto gia' assodato e che io non contesto.
quello che contesto è il criterio con il quale sono stati considerati sensibili certi aspetti del ns comportamento ed altri, magari piu' eclatanti, no.



_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
angel76st

Reg.: 18 Apr 2004
Messaggi: 1945
Da: ostuni (BR)
Inviato: 15-07-2004 00:52  
vi racconto un evento da me ritenuto eclatante sulla stupidità della legge sulla privacy:
io ho il cell. intestato a nome di mia sorella perchè così approfitto del fatto che abbia intestato il fisso di cas ae un'altro cell per sfruttare la tariffa "noi tre".
Ultimamente ho ricevuto il famigerato SMS che avvisava che le elezioni c'erano, anche di sabato e che dovevo andare a votare, firmato " presidenza del consiglio dei ministri".
Alquanto infastidito ho telefonato a wind e ho chiesto che il mio numero di telefono non fosse compreso nell'elenco degli utenti avvisabili con "l'SMS Salvavita" in caso di calamita naturale.
Al che l'operatore piuttosto turbato mi ha chiesto per quale motivo non volevo ricevere il messaggino, mi ha spiegato che una volta, lui che è milanese, ha ricevuto un provvidenziale avviso sulla situazione metereologica, mentre era in macchina, che gli ha evitato di finire in un'alluvione, ( e io mi sono chiesto come cazzo ha fatto a non accorgersi che pioveva se era in macchina... vabbè!).
Io gli ho risposto che non mi sembrava una calamità naturale il fatto che si votasse di sabato sopratutto perchè ci hanno massacrato di avvisi per un mese e ne ero molto informato.
Lui ha insistito dicendo che erano molto utili .
io ho ribadito che non mi interessavano.
infine mi ha graziato dicendomi ok comunque lei è liberissimo di non riceverli .." a suo rischio e pericolo!".
io gli ho detto correrò il rischio.
ok d'accordo!
lui mi fa allora mi dica il suo numero:
glielo dico
a chi è intestato ?
a mia sorella
aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah per la legge sulla privacy , le sembrerà strano ma non può effettuare questa operazione , lo può fare solo l'intestatario!
hofatto richiamare dopo 2 minuti ad una mia amica e ...Infine ho disabilitato il servizio!
A me si sono spaccati i coglioni!
_________________
"quando vivi nella paura arrivi al punto , che vorresti essere morto." Sonatine.

  Visualizza il profilo di angel76st  Invia un messaggio privato a angel76st  Email angel76st     Rispondi riportando il messaggio originario
liliangish

Reg.: 23 Giu 2002
Messaggi: 10879
Da: Matera (MT)
Inviato: 17-07-2004 15:27  
facile che sia così.
io ho lavorato in una banca telefonica.
se chiamava la moglie per il marito, non potevamo dargli informazioni.
se invece chiamava un uomo che aveva rubato il codice d'accesso, poteva fare quello che voleva (ammesso che avesse anche le password per operare).
anche a me ha dato molto fastidio l'sms della presidenza dei ministri. all'epoca ero in Eire e mi sono stupita di quanto facilmente possiamo essere "spiati" tramite il cell, anche all'estero.

_________________
...You could be the next.

  Visualizza il profilo di liliangish  Invia un messaggio privato a liliangish    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 17-07-2004 15:42  
quote:
In data 2004-07-17 15:27, liliangish scrive:
facile che sia così.
io ho lavorato in una banca telefonica.
se chiamava la moglie per il marito, non potevamo dargli informazioni.
se invece chiamava un uomo che aveva rubato il codice d'accesso, poteva fare quello che voleva (ammesso che avesse anche le password per operare).
anche a me ha dato molto fastidio l'sms della presidenza dei ministri. all'epoca ero in Eire e mi sono stupita di quanto facilmente possiamo essere "spiati" tramite il cell, anche all'estero.




Spiati????
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 02-08-2004 20:19  
lo stesso garante per la privacy, Rodota', persona seria e scruopolosa ha detto recentemente che siamo spiati.
è sotto l'OCCHIO di tutti...
ed è quindi inutile negarlo.

ecco perche' poi il burocratese , o meglio l'essere pignoli per un cavillo, fa solo ridere i polli.



_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 02-08-2004 20:45  
a me questa privacy ha già preso alle palle

mi spiano ? e chi se ne frega
_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 03-08-2004 17:21  
chi non ha nulla da nascondere non dovrebbe temere nulla.
ma tu ti fidi di chi spia?
beato menefreghismo...o dovrei dire qualunquismo...
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 03-08-2004 17:44  
E' vero possiamo essere spiati. Ma ci vuole anche un buon motivo per impiegare tempo e risorse. E poi un cellulare che dice sempre dove sei potrebbe anche aiutarti a essere scagionato da un delitto che non hai commesso. Ci sono anche dei lati positivi no?
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.124707 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: