FilmUP.com > Forum > Tutto Cinema - CAST AWAY
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Tutto Cinema > CAST AWAY   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore CAST AWAY
cosTruman


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 5818
Da: firenze (FI)
Inviato: 20-07-2004 21:33  
nn mi pare proprio possibile che nn ci sia un topic al riguardo...
lo propongo adesso perchè ho rivisto da pochissimo il film e devo dire che mi è piaciuto moltissimo, adoro quelle inquadrature, una grande interpretazione di Tom Hanks e una grande storia

Chuck Noland (Tom Hanks) è un ingegnere esperto di sistemi informatici e la sua vita professionale è scandita da ritmi frenetici. Ogni momento della sua giornata è programmato per ottenere sempre il massimo, ma se ogni aspetto del suo lavoro va a gonfie vele non si può dire altrettanto della sua vita privata. Gli impegni gli lasciano poco tempo da dedicare a Kelly (Helen Hunt) la ragazza con la quale è fidanzato da molti anni.
La sua vita è destinata ad un drastico cambiamento quando Chuck si ritrova su un'isola deserta, tagliato fuori dal mondo e in condizioni ambientali disastrose. Senza alcun contatto umano e senza gli agi della vita quotidiana, Chuck deve cercare di sopravvivere e più passa il tempo più subisce una trasformazione fisica e psicologica; senza le pressioni del mondo moderno, le sue convinzioni sulla vita e sul successo mutano profondamente.
Dopo "Le verità nascoste" ecco un altro film di Robert Zemeckis, di nuovo al lavoro con Tom Hanks dopo il grande successo ottenuto con "Forrest Gump"; stavolta si tratta di una storia con ambientazione contemporanea che esplora i vantaggi e le crudeltà che ci riserva il destino e la capacità di sopravvivenza dello spirito umano. È un racconto su come è possibile ritrovare la strada di casa non solo dal punto di vista fisico ma anche, e soprattutto, emotivo, un modo per cercare di capire chi siamo per riscoprire le cose più importanti della vita attraverso una crescita spirituale che mostra come in realtà sopravvivere sia semplice, ma è la vita ad essere molto più difficile.
Un corso di sopravvivenza lo ha richiesto anche la fase di produzione visto che il film è stato girato in due tempi nell'arco di sedici mesi per consentire a Tom Hanks di porre in atto la trasformazione fisica del suo personaggio; le prime scene sono state girate a Mosca, poi a Los Angeles e infine nelle isole Fiji e precisamente nell'isola disabitata di Monu-riki dopo una lunga selezione effettuata su ogni atollo.

che ne pensate??
_________________
- In giro dicono che sei lesbica
- solo perchè amo una donna?
- no, perchè ci scopi
- se lesbica vuol dire libera allora vai a dire a tutti che è la verità

  Visualizza il profilo di cosTruman  Invia un messaggio privato a cosTruman     Rispondi riportando il messaggio originario
macy2004

Reg.: 10 Lug 2004
Messaggi: 175
Da: sassuolo (MO)
Inviato: 20-07-2004 21:41  
a me è piaciuto sopratutto il silenzio,cioè la solitudine di chuck.infatti se non ricordo male quando lui era sull'isola non parlava quasi mai,parlavano invece i gesti e le espressioni del viso, e tom è stato veramente bravo ad interpretarli
_________________
I will be....

  Visualizza il profilo di macy2004  Invia un messaggio privato a macy2004    Rispondi riportando il messaggio originario
cosTruman


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 5818
Da: firenze (FI)
Inviato: 20-07-2004 22:10  
quote:
In data 2004-07-20 21:41, macy2004 scrive:
a me è piaciuto sopratutto il silenzio,cioè la solitudine di chuck.infatti se non ricordo male quando lui era sull'isola non parlava quasi mai,parlavano invece i gesti e le espressioni del viso, e tom è stato veramente bravo ad interpretarli




quoto tutto! e un'altra delle cose che mi è piaciuta molto è il fatto che Chuck si sia creato un amico per la sopravvivenza, per "confortare" la solitudine, una cosa molto profonda....un uomo com'è lui in quel film che si abbassa anche a parlare al vuoto pur di parlare, la scena in cui lui chiede scusa e dice che nn ce la fa a Wilson è bellissima!! secondo me la chiave del film è proprio il fatto della solitudine, e lui riesce a batterla in qualche modo inventandosi qualcuno per la compagnia...
_________________
- In giro dicono che sei lesbica
- solo perchè amo una donna?
- no, perchè ci scopi
- se lesbica vuol dire libera allora vai a dire a tutti che è la verità

  Visualizza il profilo di cosTruman  Invia un messaggio privato a cosTruman     Rispondi riportando il messaggio originario
allmylove

Reg.: 03 Lug 2004
Messaggi: 5254
Da: Como (CO)
Inviato: 20-07-2004 22:20  
Mi sa tanto che me lo devo rivedere...
Cmq, Wilson è stupendo!!!
_________________

  Visualizza il profilo di allmylove  Invia un messaggio privato a allmylove    Rispondi riportando il messaggio originario
Marconi

Reg.: 05 Giu 2004
Messaggi: 17
Da: rezzato (BS)
Inviato: 21-07-2004 09:47  
Il film è ben diretto e altrettanto ben interpretato; che mi lascia perplesso è il finale: sembra che il regista non abbia il coraggio di prendere una posizione netta...

  Visualizza il profilo di Marconi  Invia un messaggio privato a Marconi    Rispondi riportando il messaggio originario
Torvald

Reg.: 02 Apr 2004
Messaggi: 255
Da: Bonea (BN)
Inviato: 21-07-2004 10:01  
quote:
In data 2004-07-21 09:47, Marconi scrive:
Il film è ben diretto e altrettanto ben interpretato; che mi lascia perplesso è il finale: sembra che il regista non abbia il coraggio di prendere una posizione netta...



Anch'io concordo; il finale poteva osare di più (o altrimenti poteva evitarsi gli ultimi 5 minuti).
Il film non è malaccio però, anzi. La prova di Hanks mi ha convinto (sarà anche perchè ha dovuto lavorare soprattutto di espressioni che di battute imparate su un copione; in questo di sicuro Zemeckis ci ha messo del suo conoscendo come lavora), e abbastanza buona mi è parsa anche la Hunter, un pò meno qualche aspetto chiave della sceneggiatura e ancor più del montaggio (anche se già di per sè era lungo, forse avrebbero potuto mostrare qualcosa in più dei 4 anni trascorsi; invece si sono limitati solo ad inizio e fine).

Nel complesso il mio giudizio personale è lusinghiero (Zemeckis però ha fatto anche di meglio)
_________________
Se vuoi il massimo devi essere pronto a pagare il massimo ...

  Visualizza il profilo di Torvald  Invia un messaggio privato a Torvald    Rispondi riportando il messaggio originario
Chenoa

Reg.: 16 Mag 2004
Messaggi: 11104
Da: Vittorio Veneto (TV)
Inviato: 27-07-2004 00:49  
un film splendido che però sono riuscita ad apprezzare dopo un po' di volte che l'ho visto,forse perchè la prima volta al cinema non ero preparata a tale lunghezza...
cmq poi ho avuto modo di vederlo una seconda volta e mi ha tremendamente emozionato,sarà anche perchè Tom Hanks è uno dei miei attori preferiti

  Visualizza il profilo di Chenoa  Invia un messaggio privato a Chenoa    Rispondi riportando il messaggio originario
69TRex

Reg.: 10 Mag 2004
Messaggi: 120
Da: Parma (PR)
Inviato: 27-07-2004 12:44  
questo film nn è di certo un capolavoro,intendiamoci...Zemeckis ha fatto veramente di meglio.Il nocciolo finale credo sia:resti su un'isola x 4 anni e hai un amico che ti ascolta sempre,torni alla vita normale nella quale tanto speravi,e ti ritrovi solo in mezzo a tanta gente.Cm ho detto,il film in se è anche pesante,ma qui arriva Tom Hanks:qualunque altro attore nn avrebbe potuto nemmeno tenerti sveglio x tutto quel tempo da solo,ma lui riesce nn solo a nn farti sentire il peso di un film abbastanza soporifero,ma a farti addirittura emozionare di fronte a quest'uomo da solo.Se nn è questa una delle più grandi interpretazioni di tutti i tempi..questo film nn è di zemeckis,questo film è di tom hanks!
_________________
"Io mi chiamo Alèxandros e posso tornare in qualunque momento e da qualunque luogo"
- Mègas Alèxandros

  Visualizza il profilo di 69TRex  Invia un messaggio privato a 69TRex    Rispondi riportando il messaggio originario
Cheyenne
ex "miticooo"

Reg.: 23 Giu 2004
Messaggi: 1340
Da: cosenza (CS)
Inviato: 27-07-2004 12:55  
concordo con te! e' stato un grande...ha retto per 2 ore...cosa non facile per quell'ambintazione!
un plauso pero' lo farei anche al pallone (grande espressione)

  Visualizza il profilo di Cheyenne  Invia un messaggio privato a Cheyenne    Rispondi riportando il messaggio originario
Lollina
ex "lolly19"


Reg.: 11 Gen 2002
Messaggi: 19693
Da: albenga (SV)
Inviato: 27-07-2004 12:57  
è piaciuto molto anche a me , vedere come l'uomo cerca in tutti i modi di sopravvivere con le proprie capacità e naturalemnte la speranza, sempre viva in lui, di tornare a casa.

Ancora una volta TOM HANKS ha dimostrato di essere un grandissimo attore
_________________
Perchè sentiamo la necessita' di chiaccherare di puttanate, per sentirci a nostro agio?E' solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale,quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.

  Visualizza il profilo di Lollina  Invia un messaggio privato a Lollina    Rispondi riportando il messaggio originario
Chenoa

Reg.: 16 Mag 2004
Messaggi: 11104
Da: Vittorio Veneto (TV)
Inviato: 27-07-2004 12:57  
quote:
In data 2004-07-27 12:44, 69TRex scrive:
questo film nn è di certo un capolavoro,intendiamoci...Zemeckis ha fatto veramente di meglio.Il nocciolo finale credo sia:resti su un'isola x 4 anni e hai un amico che ti ascolta sempre,torni alla vita normale nella quale tanto speravi,e ti ritrovi solo in mezzo a tanta gente.Cm ho detto,il film in se è anche pesante,ma qui arriva Tom Hanks:qualunque altro attore nn avrebbe potuto nemmeno tenerti sveglio x tutto quel tempo da solo,ma lui riesce nn solo a nn farti sentire il peso di un film abbastanza soporifero,ma a farti addirittura emozionare di fronte a quest'uomo da solo.Se nn è questa una delle più grandi interpretazioni di tutti i tempi..questo film nn è di zemeckis,questo film è di tom hanks!



hai ragione è Tom Hanks che ha migliorato notevolmente con la sua interpretazione questo film.
però secondo me c'è da vedere un altro aspetto:l'aspetto tempo.
nella prima parte della pellicola il protagonista vive la sua vita in base all'orologio, il suo lavoro si basa sul tempo,sulla velocità e la frenesia che questo comporta. una volta naufragato sull'isola invece,tutto si rallente,vi è una dilatazione di quello stesso tempo che prima pareva un continuo correre. Lo stare nell'isola lo porta quindi obbligatoriamente a fermarsi,a ritrovare il contatto con i suoi reali ritmi biologici ed è per questo che una volta ritornato tra la gente,tutto appare tremendamente diverso e il protagonista è completamente spaesato.
ovviamente c'è da aggiungere la componente amorosa,il fatto di tornare e scoprire che tutte le sicurezze che aveva prima ora non ci sono più sono una vera e propria batosta che contribuisce alla sensazione di smarrimento che si prova nella parte finale del film.



[ Questo messaggio è stato modificato da: Chenoa il 27-07-2004 alle 13:01 ]

  Visualizza il profilo di Chenoa  Invia un messaggio privato a Chenoa    Rispondi riportando il messaggio originario
riddick

Reg.: 14 Giu 2003
Messaggi: 3018
Da: san giorgio in bosco (PD)
Inviato: 27-07-2004 20:29  
maiuscolo fino a 5 minuti dalla fine
_________________
M.O.I.G.E. al rogo

  Visualizza il profilo di riddick  Invia un messaggio privato a riddick    Rispondi riportando il messaggio originario
cosTruman


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 5818
Da: firenze (FI)
Inviato: 27-07-2004 22:56  
quote:
In data 2004-07-27 12:57, Chenoa scrive:
quote:
In data 2004-07-27 12:44, 69TRex scrive:
questo film nn è di certo un capolavoro,intendiamoci...Zemeckis ha fatto veramente di meglio.Il nocciolo finale credo sia:resti su un'isola x 4 anni e hai un amico che ti ascolta sempre,torni alla vita normale nella quale tanto speravi,e ti ritrovi solo in mezzo a tanta gente.Cm ho detto,il film in se è anche pesante,ma qui arriva Tom Hanks:qualunque altro attore nn avrebbe potuto nemmeno tenerti sveglio x tutto quel tempo da solo,ma lui riesce nn solo a nn farti sentire il peso di un film abbastanza soporifero,ma a farti addirittura emozionare di fronte a quest'uomo da solo.Se nn è questa una delle più grandi interpretazioni di tutti i tempi..questo film nn è di zemeckis,questo film è di tom hanks!



hai ragione è Tom Hanks che ha migliorato notevolmente con la sua interpretazione questo film.
però secondo me c'è da vedere un altro aspetto:l'aspetto tempo.
nella prima parte della pellicola il protagonista vive la sua vita in base all'orologio, il suo lavoro si basa sul tempo,sulla velocità e la frenesia che questo comporta. una volta naufragato sull'isola invece,tutto si rallente,vi è una dilatazione di quello stesso tempo che prima pareva un continuo correre. Lo stare nell'isola lo porta quindi obbligatoriamente a fermarsi,a ritrovare il contatto con i suoi reali ritmi biologici ed è per questo che una volta ritornato tra la gente,tutto appare tremendamente diverso e il protagonista è completamente spaesato.
ovviamente c'è da aggiungere la componente amorosa,il fatto di tornare e scoprire che tutte le sicurezze che aveva prima ora non ci sono più sono una vera e propria batosta che contribuisce alla sensazione di smarrimento che si prova nella parte finale del film.



[ Questo messaggio è stato modificato da: Chenoa il 27-07-2004 alle 13:01 ]



si queste sono le cose che fanno parte di cosa vuole dire il film, ma credo che un pensiero anche sul "pallone" (Wilson) vada fatto, quella Palla, con occhi disegnati, bocca disegnata, viso disegnato, espressione disegnata, voce immaginata, credo sia stato l'elemento che ha permesso a Chuck (Tom Hanks) di continuare a vivere, l'unico punto di riferimento che aveva, l'unica compagnia che poteva avere, e in questo rientra anche lòa olitudine, poteva morire di solitudine, invece c'era lui, l'amico immaginario, che lo ha aiutato, la funzione di Wilson era questa secondo me...















tra parentesi....il mio gatto l'ho chiamato Wilson per questo...hihihih....
_________________
- In giro dicono che sei lesbica
- solo perchè amo una donna?
- no, perchè ci scopi
- se lesbica vuol dire libera allora vai a dire a tutti che è la verità

  Visualizza il profilo di cosTruman  Invia un messaggio privato a cosTruman     Rispondi riportando il messaggio originario
Cheyenne
ex "miticooo"

Reg.: 23 Giu 2004
Messaggi: 1340
Da: cosenza (CS)
Inviato: 28-07-2004 11:35  
cos...sei sicura che e' un gatto o il film ti ha coinvolto a tal punto che in realta' da un po' tempo stai accarezzando un pallone sul divano?

[ Questo messaggio è stato modificato da: miticooo il 28-07-2004 alle 11:36 ]

  Visualizza il profilo di Cheyenne  Invia un messaggio privato a Cheyenne    Rispondi riportando il messaggio originario
cosTruman


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 5818
Da: firenze (FI)
Inviato: 28-07-2004 15:37  
quote:
In data 2004-07-28 11:35, miticooo scrive:
cos...sei sicura che e' un gatto o il film ti ha coinvolto a tal punto che in realta' da un po' tempo stai accarezzando un pallone sul divano?

[ Questo messaggio è stato modificato da: miticooo il 28-07-2004 alle 11:36 ]



boh, prova a chiederlo a lui, se ti risponde con un sorriso vuol dire che è lui
_________________
- In giro dicono che sei lesbica
- solo perchè amo una donna?
- no, perchè ci scopi
- se lesbica vuol dire libera allora vai a dire a tutti che è la verità

  Visualizza il profilo di cosTruman  Invia un messaggio privato a cosTruman     Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.335938 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: