FilmUP.com > Forum > Attualità - Forze dell'ordine: i veri proletari sono loro.
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Forze dell'ordine: i veri proletari sono loro.   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
Autore Forze dell'ordine: i veri proletari sono loro.
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 06-08-2004 19:24  
Le forze dell'ordine svolgono un ruolo repressivo e preventivo importante.Però
non dobbiamo dimenticare una cosa:nei momenti in cui il confronto politico e soprattutto sindacale si fa duro.i poliziotti si schierano sempre dalla parte
di chi è al governo,ovvero della "classe dominante".E' così sia quando governa il centro destra che quando governa il centrosinistra.Questo non toglie che per
determinati aspetti il lavoro delle forze
dell'ordine vada rispettato.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Emanuele75

Reg.: 19 Apr 2004
Messaggi: 267
Da: Valeggio sul Mincio (VR)
Inviato: 06-08-2004 20:18  
quote:
In data 2004-08-06 18:34, ginestra scrive:
Lasciando perdere il pietoso giudizio sulla simpatia dei brigatisti e tornando al topic, mi chiedo: se le forze dell'ordine sono proletari, perché si accaniscono contro altri proletari(coloro che sono alla guida delle loro macchine)?Certo i viaggiatori non sono tutti ricchi e proprietari di bmw o mercedes. Una recente: una mia amica aveva una macchina vecchia, che usava ogni tanto al posto della nuova, erano più le volte che la teneva inutilizzata, però.La ferma un carabiniere e controlla se ha fatto la revisione.Risultato: 200 euro di multa, il carabiniere aggiunge:"Avrei potuto fare il minimo cioè 180, ma non voglio."Questa non è cattiveria?
Spesso mi è venuta la voglia di dirgli proprio questo e cioè che stiamo sulla stessa barca, quindi è inutile essere tanto rigidi.La legge va rispettata, è vero, ma si può essere elastici nell' applicarla.
I carabinieri, poi, te li raccomndo, senza offesa se c'è qualche carabiniere in giro nel forum, ma con loro non si può proprio discutere.Viceversa, i poliziotti sono molto più accomodanti,mi è capitato anni fa, di essere veramente in difetto,il poliziotto, dopo qualche minuto di discussione, mi ha mandato via nonostante uno stop non funzionante e la cintura di sicurezza non messa.Sarà stato un cretino?Non credo. Il ministro precedente a questo, e non per fare politica denigratoria contro quello attuale, raccomandò a tutte le forze dell'ordine che controllano l'andamento stradale di non essere troppo severe.
Ma non succede anche a voi, oggi, di sentirvi perseguitati, col l'alito sul collo?
...... e la cintura, e il semaforo con la macchinetta e le multe che ti piovono addosso, pur essendo un guidatore prudente e rispettoso del codice della strada.....Onestamente ne ho le scatole piene, non mi sembra nemmeno giusto che per un'infrazione al semaforo si paghino 147 euro, quando una volta si pagavano 50 mila delle vecchie lire.
Questo è uno sfogo, che forse non c'entra col topic ma fa niente, perdonatemi.



Io ho detto che le Forze dell'Ordine sono proletari, ma non ho mai detto che fra i proletari non ci possano essere degli stronzi.
Il discorso del Carabiniere intransigente e del Poliziotto tollerante poi non sta proprio in piedi: non è che il portare l'uniforme uniformi anche il carattere: cerca di guardare i Militari come uomini in carne ed ossa con i loro pregi e i loro difetti e non come tanti robottini vestiti di blu.
_________________
Our motto: Apocalypse Now

  Visualizza il profilo di Emanuele75  Invia un messaggio privato a Emanuele75    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 06-08-2004 21:34  
Invece sta in piedi eccome,quello che ti ho raccontato è un episodio dei tanti,e si che viaggio da molti anni ormai.Quando avevo la sede di lavoro lontana, mi è capitato di essere fermata moltissime volte, per controllo soltanto magari.Il poliziotto di turno su quella strada al mio replicare che stavo andando a scuola e avevo fretta, spesso mi mandava via dicendomi pure :Buona lezione, prof. e arrivederci.Un altro poliziotto mi fermò ordinandomi di aprire il portabagagli, dopo aver controllato, si scusò dicendo che quello era il suo lavoro.Infatti tu che circoli senza macchia e tranquillamente ti senti un tantino mortificata al fatto che ti scrutino nella macchina, come se fossi una portatrice di merce illegale.I carabinieri sono più pignoli,qualche volta che mi hanno fermata mi hanno controllato tutto, patente, libretto, bollo, pur vedendo che eravamo due o tre donne in una macchina, in un'ora sicuramente non sospetta.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 07-08-2004 09:06  
quote:
In data 2004-08-06 18:34, ginestra scrive:
Lasciando perdere il pietoso giudizio sulla simpatia dei brigatisti e tornando al topic, mi chiedo: se le forze dell'ordine sono proletari, perché si accaniscono contro altri proletari(coloro che sono alla guida delle loro macchine)?Certo i viaggiatori non sono tutti ricchi e proprietari di bmw o mercedes. Una recente: una mia amica aveva una macchina vecchia, che usava ogni tanto al posto della nuova, erano più le volte che la teneva inutilizzata, però.La ferma un carabiniere e controlla se ha fatto la revisione.Risultato: 200 euro di multa, il carabiniere aggiunge:"Avrei potuto fare il minimo cioè 180, ma non voglio."Questa non è cattiveria?
Spesso mi è venuta la voglia di dirgli proprio questo e cioè che stiamo sulla stessa barca, quindi è inutile essere tanto rigidi.La legge va rispettata, è vero, ma si può essere elastici nell' applicarla.
I carabinieri, poi, te li raccomndo, senza offesa se c'è qualche carabiniere in giro nel forum, ma con loro non si può proprio discutere.Viceversa, i poliziotti sono molto più accomodanti,mi è capitato anni fa, di essere veramente in difetto,il poliziotto, dopo qualche minuto di discussione, mi ha mandato via nonostante uno stop non funzionante e la cintura di sicurezza non messa.Sarà stato un cretino?Non credo. Il ministro precedente a questo, e non per fare politica denigratoria contro quello attuale, raccomandò a tutte le forze dell'ordine che controllano l'andamento stradale di non essere troppo severe.
Ma non succede anche a voi, oggi, di sentirvi perseguitati, col l'alito sul collo?
...... e la cintura, e il semaforo con la macchinetta e le multe che ti piovono addosso, pur essendo un guidatore prudente e rispettoso del codice della strada.....Onestamente ne ho le scatole piene, non mi sembra nemmeno giusto che per un'infrazione al semaforo si paghino 147 euro, quando una volta si pagavano 50 mila delle vecchie lire.
Questo è uno sfogo, che forse non c'entra col topic ma fa niente, perdonatemi.




Se sei senza cintuta la multa ti spetta. Punto e stop. Che io sappia se la macchina non è revisionata non c'è solo la multa ma anche il fermo macchina.
Ho trovato infatti questo

Sanzioni (chi non lo fa rischia grosso)
Se si viene fermati dalla Polizia e sul libretto della vettura manca il timbro dell'avvenuta revisione, si deve pagare una multa di 125.19 Euro e con il ritiro della carta di circolazione, che viene spedita all'ufficio della Motorizzazione competente per territorio e restituita soltanto dopo il superamento dell'esame.in caso di fermo in autostrada l'auto viene portata via con il carro attrezzi (anche questa spesa vi sarà addebitata), Se, invece, il fatto avviene sulle altre strade, si può portare l'auto da soli fino a un luogo privato seguendo l'itinerario più breve. ma il rischio più grosso,però, è se si è coinvolti in un incidente, l'assicurazione, infatti, non risarcisce il danno e allora sono guai….soprattutto per il vostro portafoglio.

_________________
Fatti! Non Pugnette!

[ Questo messaggio è stato modificato da: ipergiorg il 07-08-2004 alle 10:02 ]

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
  
0.115370 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: