FilmUP.com > Forum > Attualità - Processo BR. Curiosità
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Processo BR. Curiosità   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore Processo BR. Curiosità
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 03-03-2005 11:46  
anni e anni per qualsiasi processo ti sembra una motivazione soddisfacente?
Verbali scritti dagli avvocati invece che dai giudici(o chi per loro) ti bastano?
Un corporativismo che contrasta a prescindere qualsiasi tipo di cambiamento di questa istituzione nonstante ne abbia tutti i diritti essendo tenuto all'organizzazione della stessa, ti basta?
Qui cosa c'entrano le leggi fatte male?

_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
millio

Reg.: 06 Gen 2005
Messaggi: 2394
Da: cagliari (CA)
Inviato: 03-03-2005 12:48  
quote:
In data 2005-03-03 11:46, gatsby scrive:
anni e anni per qualsiasi processo ti sembra una motivazione soddisfacente?
Verbali scritti dagli avvocati invece che dai giudici(o chi per loro) ti bastano?
Un corporativismo che contrasta a prescindere qualsiasi tipo di cambiamento di questa istituzione nonstante ne abbia tutti i diritti essendo tenuto all'organizzazione della stessa, ti basta?
Qui cosa c'entrano le leggi fatte male?




Sulla durata dei processi le leggi centrano. Non dipende solo dalla magistratura.
Sul contrasto a ogni cambiamento son convinto che delle riforme vadano fatte, a cominciare dalla separazione delle carriere. Ma a me sembra che in Parlamento ci si stia concentrando su punti sbagliati nel tentativo di riformare la giustizia

  Visualizza il profilo di millio  Invia un messaggio privato a millio  Stato di ICQ    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 03-03-2005 14:36  
quote:
In data 2005-03-03 12:48, millio scrive:
quote:
In data 2005-03-03 11:46, gatsby scrive:
anni e anni per qualsiasi processo ti sembra una motivazione soddisfacente?
Verbali scritti dagli avvocati invece che dai giudici(o chi per loro) ti bastano?
Un corporativismo che contrasta a prescindere qualsiasi tipo di cambiamento di questa istituzione nonstante ne abbia tutti i diritti essendo tenuto all'organizzazione della stessa, ti basta?
Qui cosa c'entrano le leggi fatte male?




Sulla durata dei processi le leggi centrano.


Forse una volta ogni 100000 processi, ma non vedo come questa casualità possa essere spunto di discussione. Le cause sia civili che penali vengono rinviate all'infinito solo per "pigrizia" giuridica. Tant'è che qui nel Lazio c'è un Tribunale di non mi ricordo quale cittadina che è l'unico in tutta Italia che riesce ad emettere sentenze nei tempi giusti, e ne fa parecchie. questo solo perchè a capo di questo c'è qualcuno di valido, non altro.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 03-03-2005 16:30  
quote:
In data 2005-03-03 12:48, millio scrive:
quote:
In data 2005-03-03 11:46, gatsby scrive:
anni e anni per qualsiasi processo ti sembra una motivazione soddisfacente?
Verbali scritti dagli avvocati invece che dai giudici(o chi per loro) ti bastano?
Un corporativismo che contrasta a prescindere qualsiasi tipo di cambiamento di questa istituzione nonstante ne abbia tutti i diritti essendo tenuto all'organizzazione della stessa, ti basta?
Qui cosa c'entrano le leggi fatte male?





Sul contrasto a ogni cambiamento son convinto che delle riforme vadano fatte, a cominciare dalla separazione delle carriere.

Ecco,prova a nominare in Italia la separazione delle carriere e vedrai quante critiche ti pioveranno addosso a partire dalla magistratura,per finire all'Ulivo...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
millio

Reg.: 06 Gen 2005
Messaggi: 2394
Da: cagliari (CA)
Inviato: 03-03-2005 19:55  
quote:
In data 2005-03-03 14:36, gatsby scrive:
quote:
In data 2005-03-03 12:48, millio scrive:
quote:
In data 2005-03-03 11:46, gatsby scrive:
anni e anni per qualsiasi processo ti sembra una motivazione soddisfacente?
Verbali scritti dagli avvocati invece che dai giudici(o chi per loro) ti bastano?
Un corporativismo che contrasta a prescindere qualsiasi tipo di cambiamento di questa istituzione nonstante ne abbia tutti i diritti essendo tenuto all'organizzazione della stessa, ti basta?
Qui cosa c'entrano le leggi fatte male?




Sulla durata dei processi le leggi centrano.


Forse una volta ogni 100000 processi, ma non vedo come questa casualità possa essere spunto di discussione. Le cause sia civili che penali vengono rinviate all'infinito solo per "pigrizia" giuridica. Tant'è che qui nel Lazio c'è un Tribunale di non mi ricordo quale cittadina che è l'unico in tutta Italia che riesce ad emettere sentenze nei tempi giusti, e ne fa parecchie. questo solo perchè a capo di questo c'è qualcuno di valido, non altro.



Gatsby, sulla lunghezza dei processi non hai ragione ma molto molto di più.
Il problema è che ci sono tantissimi processi e inoltre la legge, specialmente il dannato codice di procedura penale, consente una marea di espedienti, per rinviare e rinviare le udienza in vista dell'agognata prescrizione.
Certo che ci sarà anche una pogrizia, e credo sopratutto in ambito civile, ma le leggi aiutano e non poco l'allungamento scriteriato dei processi.

  Visualizza il profilo di millio  Invia un messaggio privato a millio  Stato di ICQ    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
0.113374 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: