FilmUP.com > Forum > Attualità - POPOLI INDIOS! HANNO GLI STESSI DIRITTI DEGLI ALTRI? PER ESEMPIO, IN SUD AMERICA?
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > POPOLI INDIOS! HANNO GLI STESSI DIRITTI DEGLI ALTRI? PER ESEMPIO, IN SUD AMERICA?   
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
Autore POPOLI INDIOS! HANNO GLI STESSI DIRITTI DEGLI ALTRI? PER ESEMPIO, IN SUD AMERICA?
KARLMARX87


Reg.: 12 Apr 2005
Messaggi: 313
Da: SIENA (SI)
Inviato: 15-04-2005 18:53  
il manifesto ha di recente diffuso un dvd sul congrresso panamazzonico e sul forum mondiale di porto alegre. é emerso che forti delegazioni hanno espresso il loro disprezzo èer le politiche degli stati soggetti alla subordinazione alle multinazionali al commercio a prassi di sfruttamento del lavoro umano. è emerso anche che è in atto la più grave carneficina umana, peggiore in termini di numero di morti degli stermini nazisti e dei gulag stalinisti-sovietici(dati di Amnesty International). come possiamo risolvere questo problema? credete che sia un problema di cui dover discutere?
_________________
Povero mondo che non conosci la matematica e i sapori della vera musica per perderti nelle vanità delle parole senza senso impegnate nella retorica del passato.
(Enrico Bombieri, medaglia Field per la matematica)

  Visualizza il profilo di KARLMARX87  Invia un messaggio privato a KARLMARX87  Vai al sito web di KARLMARX87     Rispondi riportando il messaggio originario
KARLMARX87


Reg.: 12 Apr 2005
Messaggi: 313
Da: SIENA (SI)
Inviato: 16-04-2005 15:38  
credo sia vergognoso che nessuno si interessi ai problemi che hanno portato alla morte di milioni di persone. credo che sia vergognoso che nessuno di interessi ai problemi degli altri in generale. ci sono problemi come le vessazioni delle multinazionali, i governi fantocci(Lula e Colombia), il ruolo delle multinazionali come Coca cola, del monte, dyncorp ed exxon mobil tra le altre, il sindacalismo boicottato, le violenze poliziesche che credo dovrebbero interessare. invece no! parliamo del ruolo che dovrebbe avere l'italia e che non ha, l'onu e che non ha! parliamo. il silenzio non porta a cambiare le cose!
_________________
Povero mondo che non conosci la matematica e i sapori della vera musica per perderti nelle vanità delle parole senza senso impegnate nella retorica del passato.
(Enrico Bombieri, medaglia Field per la matematica)

  Visualizza il profilo di KARLMARX87  Invia un messaggio privato a KARLMARX87  Vai al sito web di KARLMARX87     Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 16-04-2005 15:48  
Coca Cola ?

parliamone
_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
KARLMARX87


Reg.: 12 Apr 2005
Messaggi: 313
Da: SIENA (SI)
Inviato: 16-04-2005 16:02  
la coca cola è accusata di aver comandato a dei paramilitari colombiani di eseguire pseudocondanne a morte, stupri, violenze verso sindacalisti, operai, manifestanti. tu dirai che è solo un'accusa ma dalle ultime notizie so che sta concordando una cifra di risarcimento per evitare il processo. infatti i soldi sono l'arma migliore per il capitalista. prima li guadagna sfruttando le persone e poi paga le stesse con quei soldi per non far mandare nella merda quell'azienza di sfruttatori. sarebbe interessante parlare anche della nike che si è autodenunciata in quanto non rispetta i parametri sindacali mondiali.
_________________
Povero mondo che non conosci la matematica e i sapori della vera musica per perderti nelle vanità delle parole senza senso impegnate nella retorica del passato.
(Enrico Bombieri, medaglia Field per la matematica)

  Visualizza il profilo di KARLMARX87  Invia un messaggio privato a KARLMARX87  Vai al sito web di KARLMARX87     Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 16-04-2005 16:05  
quote:
In data 2005-04-16 16:02, KARLMARX87 scrive:
la coca cola è accusata di aver comandato a dei paramilitari colombiani di eseguire pseudocondanne a morte, stupri, violenze verso sindacalisti, operai, manifestanti. tu dirai che è solo un'accusa ma dalle ultime notizie so che sta concordando una cifra di risarcimento per evitare il processo. infatti i soldi sono l'arma migliore per il capitalista. prima li guadagna sfruttando le persone e poi paga le stesse con quei soldi per non far mandare nella merda quell'azienza di sfruttatori. sarebbe interessante parlare anche della nike che si è autodenunciata in quanto non rispetta i parametri sindacali mondiali.


mi sembrano discorsi senza molti elementi concreti

del resto ti ribadisco che si tratta di problemi inerenti alla situazione della Colombia piuttosto che imputabili alla Coca Cola
si possono trovare centinaia di fatti simili che non hanno ninete a che vedere con la società da te citata
_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 16-04-2005 16:07  
Le multinazionali (come quelle nominate da Karl per esempio) sfruttano costantemente le popolazioni autoctone privando loro stipendi dignitosi (cosa che si potrebbero permettere tranquillamente e non mi venite a dir di no!), condizioni di lavoro decorose e cose ancora peggiori come omicidi (che rimangono puntualmente impuniti!) di esponenti del sindacato che si chiera contro la multinazionale.
L'imprenditore è vero che è quello che ci mette i soldi e che rischia il tracollo se l'attività va male, però non può permettersi di sfruttare la manodopera a basso prezzo degli stati sottosviluppati quando potrebbe benissimo privarsi di alcune sue ricchezze per garantire un miglior tenore di vita ai suoi operai.
Nell'amazzonia avvengono delle misfatte clamorose: "il polmone del mondo" viene tagliato e ciò rischia di provocare gravi danni alla salute del pianeta stesso.
Per non parlare poi di quelli che abitano alcune zone della foresta e che ricevono trattamenti che...lasciamo perdere!
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 16-04-2005 16:14  
perfettamente daccordo

tuttavia se quei paesi si avvicinassero agli standard occidentali (come del resto accadrà) tali ingiustizie verranno meno o comune saranno soggette a provvediementi

del resto se in Brasile ci sono gravi mancanze ed ingiustizie non è certo colpa delle multinazionali
_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 16-04-2005 16:20  
quote:
In data 2005-04-16 16:14, Tenenbaum scrive:
perfettamente daccordo

tuttavia se quei paesi si avvicinassero agli standard occidentali (come del resto accadrà) tali ingiustizie verranno meno o comune saranno soggette a provvediementi

del resto se in Brasile ci sono gravi mancanze ed ingiustizie non è certo colpa delle multinazionali


I governi locali hanno delle grandissime colpe ed è giusto puntare il dito anche verso di loro, senza dubbio.
Va considerato poi che molte multinazionali hanno un tale potere da poter far governare uno stato da persone a loro amiche che le lasciano campo libero.
Poi la maggior parte dei casi si risolve nel fatto che le multinazionali pagano tangenti a capi di stato corrotti che non aspettono altro di ricevere dei soldi!
Diciamo che c'è sempre una certa complicità tra governo locale e multinazionale
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
KARLMARX87


Reg.: 12 Apr 2005
Messaggi: 313
Da: SIENA (SI)
Inviato: 16-04-2005 16:21  
tenenbaum sono dell'idea completamente opposta! gli standard occidentali sono anche gli standard che permettono alla multinazionale di agire così! quindi a cosa serve agire così?a niente. devo ricercare una via diversa migliore per tutti perchè sono dell'idea, e in questo è maestro il grande Hugo Chavez, che i problemi del sud del mondo diventeranno quelli del nord.dobbiamo uscire dall'occidente perchè è solo cultura al soldo del denaro, del capitalismo del profittismo, dello sfruttamento. la cultura deve essere, e c'è, un altra!quella della solidarietà, della libertà, dell'uguaglianza!
_________________
Povero mondo che non conosci la matematica e i sapori della vera musica per perderti nelle vanità delle parole senza senso impegnate nella retorica del passato.
(Enrico Bombieri, medaglia Field per la matematica)

  Visualizza il profilo di KARLMARX87  Invia un messaggio privato a KARLMARX87  Vai al sito web di KARLMARX87     Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 16-04-2005 16:42  
quote:
In data 2005-04-16 16:21, KARLMARX87 scrive:
tenenbaum sono dell'idea completamente opposta! gli standard occidentali sono anche gli standard che permettono alla multinazionale di agire così! quindi a cosa serve agire così?a niente. devo ricercare una via diversa migliore per tutti perchè sono dell'idea, e in questo è maestro il grande Hugo Chavez, che i problemi del sud del mondo diventeranno quelli del nord.dobbiamo uscire dall'occidente perchè è solo cultura al soldo del denaro, del capitalismo del profittismo, dello sfruttamento. la cultura deve essere, e c'è, un altra!quella della solidarietà, della libertà, dell'uguaglianza!


a me risulta il contrario invece
i paesi dove si hanno le migliori condizioni di vita ed il maggior benessere sono quelle occidentali

dimostrami il contrario
_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 17-04-2005 09:37  
quote:
In data 2005-04-15 18:53, KARLMARX87 scrive:
il manifesto ha di recente diffuso un dvd sul congrresso panamazzonico e sul forum mondiale di porto alegre. é emerso che forti delegazioni hanno espresso il loro disprezzo èer le politiche degli stati soggetti alla subordinazione alle multinazionali al commercio a prassi di sfruttamento del lavoro umano. è emerso anche che è in atto la più grave carneficina umana, peggiore in termini di numero di morti degli stermini nazisti e dei gulag stalinisti-sovietici(dati di Amnesty International). come possiamo risolvere questo problema? credete che sia un problema di cui dover discutere?




milioni di morti tra gli indios? Francamente mi giunge nuova. Puoi mettere qualche link di approfondimento?
Grazie

Per quel che riguarda il polmone del mondo.. ricordiamoci che il polmone è Brasiliano e non del mondo. Ricordiamoci che l'Europa dovrebbe (se è veramente ecologista) avere al proprio interno i "polmoni" necessari a far respirare la sua popolazione. I Brasiliani sono poveri, logico che per affrancarsi dalla povertà usino tutto ciò che è a loro disposizione sbattendosene dell'ecologia (infatti come Cina e India hanno boicottato Kioto2). Quando saranno ricchi come noi ora allora potranno anche pensare all'ecologia.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 17-04-2005 10:35  
quote:
In data 2005-04-17 09:37, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-04-15 18:53, KARLMARX87 scrive:
il manifesto ha di recente diffuso un dvd sul congrresso panamazzonico e sul forum mondiale di porto alegre. é emerso che forti delegazioni hanno espresso il loro disprezzo èer le politiche degli stati soggetti alla subordinazione alle multinazionali al commercio a prassi di sfruttamento del lavoro umano. è emerso anche che è in atto la più grave carneficina umana, peggiore in termini di numero di morti degli stermini nazisti e dei gulag stalinisti-sovietici(dati di Amnesty International). come possiamo risolvere questo problema? credete che sia un problema di cui dover discutere?




milioni di morti tra gli indios? Francamente mi giunge nuova. Puoi mettere qualche link di approfondimento?
Grazie

Per quel che riguarda il polmone del mondo.. ricordiamoci che il polmone è Brasiliano e non del mondo. Ricordiamoci che l'Europa dovrebbe (se è veramente ecologista) avere al proprio interno i "polmoni" necessari a far respirare la sua popolazione. I Brasiliani sono poveri, logico che per affrancarsi dalla povertà usino tutto ciò che è a loro disposizione sbattendosene dell'ecologia (infatti come Cina e India hanno boicottato Kioto2). Quando saranno ricchi come noi ora allora potranno anche pensare all'ecologia.


Il problema è che anche noi ci pensiamo ben poco all'ecologia, forse più del Brasile che come dici te è povero (lì davvero c'è un'elite di ricconi e il resto è gente poverissima), però anche gli USA e la Cina sene sbattono abbastanza (vedi Kioto come sottolineavi anche te)
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
Hawke84

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 5586
Da: Cavarzere (VE)
Inviato: 17-04-2005 10:53  
quote:
In data 2005-04-16 16:14, Tenenbaum scrive:


tuttavia se quei paesi si avvicinassero agli standard occidentali (come del resto accadrà) tali ingiustizie verranno meno o comune saranno soggette a provvediementi



Secondo te conviene agli occidentali tale "avvicinamento" o meglio "livellamento"? Probabilmente no, soprattutto per questo la cosa mi appare lontana.
Ammesso che fosse giusta poi, visto che non c'è e non deve esistere un "modello standard" a cui fare riferimento
_________________
perchè l'italiano è sempre quello che va piano quando vede la macchina della polizia e appena passata corre oltre il limite.

[anthares]

  Visualizza il profilo di Hawke84  Invia un messaggio privato a Hawke84  Vai al sito web di Hawke84    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 17-04-2005 11:35  
quote:
In data 2005-04-17 10:35, DottorDio scrive:

Il problema è che anche noi ci pensiamo ben poco all'ecologia, forse più del Brasile che come dici te è povero (lì davvero c'è un'elite di ricconi e il resto è gente poverissima), però anche gli USA e la Cina sene sbattono abbastanza (vedi Kioto come sottolineavi anche te)




Per la Cina vale lo stesso discorso del Brasile. Anzi credo che la Cina sia + povera del Brasile.

Per gli USA la questione è un po' più complessa. Anzitutto perchè temo proprio che nemmeno gli europei alla fine rispetteranno Kioto. E poi perchè ci sono anche esempi di controllo delle emissioni come in california.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
KARLMARX87


Reg.: 12 Apr 2005
Messaggi: 313
Da: SIENA (SI)
Inviato: 17-04-2005 14:43  
è inutile mettere link, basta cercare su internet notizie e troverai che dopo la fame in africa stiamo parlando del più grande disastro umanitario della storia!voglio farvi una domanda, pensate che dando la possibilità di avere diritti e denaro agli altri il vostro mondo di ovatta perderebbe la priorità o che sareste tutti più ricchi umanamente?intorno a questo punto si snoda la questione!pensate che sia giusto che le multinazionali costringano al lavoro forzato(12 ore al giorno) e gli stati vendano a loro il terreno degli indios?parliamone privandoci delle nostre concezioni politiche, spesso distorcenti, e consideriamo l'equità di trattamento. per fare un discorso terra terra pensiamo se al loro posto ci fossimo noi, anzi voi che difendete tanto il capitalismo!!
_________________
Povero mondo che non conosci la matematica e i sapori della vera musica per perderti nelle vanità delle parole senza senso impegnate nella retorica del passato.
(Enrico Bombieri, medaglia Field per la matematica)

  Visualizza il profilo di KARLMARX87  Invia un messaggio privato a KARLMARX87  Vai al sito web di KARLMARX87     Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
  
0.218899 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: