FilmUP.com > Forum > Attualità - Bestie!!!
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Bestie!!!   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore Bestie!!!
REWIND

Reg.: 19 Apr 2004
Messaggi: 604
Da: roma (RM)
Inviato: 22-04-2005 12:56  
http://www.tgcom.it/mondo/articoli/articolo253872.shtml
_________________
MI ALZO DAL LETTO E PENSO AL POVERO MIO FEGATO FEGATO FEGATO SPAPPOLATO!!!

  Visualizza il profilo di REWIND  Invia un messaggio privato a REWIND    Rispondi riportando il messaggio originario
Morgana74

Reg.: 05 Feb 2005
Messaggi: 1990
Da: Modena (MO)
Inviato: 22-04-2005 13:49  
Lo sapevo già che sono delle bestie!

  Visualizza il profilo di Morgana74  Invia un messaggio privato a Morgana74    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 22-04-2005 14:00  
Mah mi sembra un episodio marginale. Non ti sei accorto di questo?

Cinquantotto cadaveri nel Tigri
sarebbero ostaggi Madaen

BAGDAD - Cinquantotto corpi sono stati trovati nel Tigri a sud di Bagdad. E il presidente Jalal Talabani ritiene che si tratti dei cadaveri degli sciiti presi in ostaggio nella cittadina di Madaen nei giorni scorsi. Una vicenda avvolta nel mistero. Inizialmente si era parlato di 150 persone prese prigioniere da combattenti sunniti, poi di un numero minore di ostaggi, quindi si era diffusa la notizia che le forze di sicurezza iracehene avevano ripreso il controllo del centro abitato e che non c'era traccia di ostaggi.
Riguardo ai corpi rinvenuti nel Tigri è stato il presidente Talabani in persona a dare le prime notizie ai giornalisti. "Cinquantotto corpi sono riemersi dal Tigri vicino a Suwayrah, 40 chilometri dalla capitale: tra loro ci sono anche dei bambini. Abbiamo i loro nomi e quelli dei criminali che hanno compiuto questo massacro", ha detto Talabani ai giornalisti. "Daremo i dettagli nei prossimi giorni. Non è vero che non c'erano ostaggi. C'erano ma erano stati uccisi e i cadaveri erano stati gettati nel Tigri".


[ Questo messaggio è stato modificato da: ipergiorg il 22-04-2005 alle 14:04 ]

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
LAmericano

Reg.: 10 Apr 2005
Messaggi: 29
Da: Roma (RM)
Inviato: 22-04-2005 14:03  
La bestia è chi ha voluto la guerra!
Ormai la guerra è iniziata...e la guerra non è combattuta da uomini!
_________________
Diceva un detto Messicano:" Quando un uomo con la pistola, incontra un uomo con il fucile, l'uomo con la pistola è un uomo morto."

L'Americano

  Visualizza il profilo di LAmericano  Invia un messaggio privato a LAmericano    Rispondi riportando il messaggio originario
pietro2004


Reg.: 28 Mag 2004
Messaggi: 1909
Da: Roma (RM)
Inviato: 22-04-2005 14:56  
non vedo differenza rispetto alle immagini di soldati statunitensi che uccidono a freddo i guerriglieri iracheni viste qualche tempo fa in tv..

  Visualizza il profilo di pietro2004  Invia un messaggio privato a pietro2004    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 22-04-2005 15:58  
quote:
In data 2005-04-22 12:56, REWIND scrive:
http://www.tgcom.it/mondo/articoli/articolo253872.shtml


La guerra trasforma tutti in bestie,iracheni e americani senza distinzione.Non è una questione di "razza" o di religione o di "crudeltà genetica".E' la guerra e solo la guerra che fa uscire fuori il peggio dell'essere umano.

L'episodio in sè non credo sia nemmeno da commentare e tra l'altro mi sembra molto simile a quello del soldato americano che ha sparato alla testa di un guerrigliero ferito e inoffensivo.Mi chiedo dove sia ora quel militare...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 22-04-2005 16:04  
quote:
In data 2005-04-22 14:03, LAmericano scrive:
La bestia è chi ha voluto la guerra!
Ormai la guerra è iniziata...e la guerra non è combattuta da uomini!



Esatto: c'è gente a favore della guerra, che poi si scandalizza davanti alle atrocità.

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
Ascanio

Reg.: 26 Gen 2004
Messaggi: 1277
Da: Arosio (CO)
Inviato: 22-04-2005 16:04  
Questi episodi si sono verificati da sempre...hai visto il film Black Hawk Down???E' tratto da una storia vera.
_________________
LEG XIIII GEMINA MARTIA VICTRIX

  Visualizza il profilo di Ascanio  Invia un messaggio privato a Ascanio  Email Ascanio    Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 22-04-2005 20:46  
quote:
In data 2005-04-22 15:58, Hamish scrive:
quote:
In data 2005-04-22 12:56, REWIND scrive:
http://www.tgcom.it/mondo/articoli/articolo253872.shtml


La guerra trasforma tutti in bestie,iracheni e americani senza distinzione.Non è una questione di "razza" o di religione o di "crudeltà genetica".E' la guerra e solo la guerra che fa uscire fuori il peggio dell'essere umano.

L'episodio in sè non credo sia nemmeno da commentare e tra l'altro mi sembra molto simile a quello del soldato americano che ha sparato alla testa di un guerrigliero ferito e inoffensivo.Mi chiedo dove sia ora quel militare...



Hai perfettamente ragione!
Finchè ci sono persone che vogliono la guerra queste cose continueranno ad accadere, è sbagliato, ma è così!
Non si può essere favorevoli a una cosa così brutta.
Cmq quei soldati sono stati delle bestie, non ci sono dubbi a proposito
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
KARLMARX87


Reg.: 12 Apr 2005
Messaggi: 313
Da: SIENA (SI)
Inviato: 24-04-2005 12:10  
quote:
In data 2005-04-22 20:46, DottorDio scrive:
quote:
In data 2005-04-22 15:58, Hamish scrive:
quote:
In data 2005-04-22 12:56, REWIND scrive:
http://www.tgcom.it/mondo/articoli/articolo253872.shtml


La guerra trasforma tutti in bestie,iracheni e americani senza distinzione.Non è una questione di "razza" o di religione o di "crudeltà genetica".E' la guerra e solo la guerra che fa uscire fuori il peggio dell'essere umano.

L'episodio in sè non credo sia nemmeno da commentare e tra l'altro mi sembra molto simile a quello del soldato americano che ha sparato alla testa di un guerrigliero ferito e inoffensivo.Mi chiedo dove sia ora quel militare...



Hai perfettamente ragione!
Finchè ci sono persone che vogliono la guerra queste cose continueranno ad accadere, è sbagliato, ma è così!
Non si può essere favorevoli a una cosa così brutta.
Cmq quei soldati sono stati delle bestie, non ci sono dubbi a proposito



quoto. non si deve rimanere esterrefatti, si sapeva già che bastardi che sono gli americani. e si sapeva già che cosa è la guerra, che cos'è l'imperialismo e che cosìè il capitalismo. sono sinonimi, non importa se si uccide persone, l'importante è rubare ricchezze. sarà sempre così se non ci sarà una rivoluzione socialista.
_________________
Povero mondo che non conosci la matematica e i sapori della vera musica per perderti nelle vanità delle parole senza senso impegnate nella retorica del passato.
(Enrico Bombieri, medaglia Field per la matematica)

  Visualizza il profilo di KARLMARX87  Invia un messaggio privato a KARLMARX87  Vai al sito web di KARLMARX87     Rispondi riportando il messaggio originario
greenday2

Reg.: 02 Lug 2004
Messaggi: 1074
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 24-04-2005 18:59  
Vabbe.....

  Visualizza il profilo di greenday2  Invia un messaggio privato a greenday2    Rispondi riportando il messaggio originario
riddick

Reg.: 14 Giu 2003
Messaggi: 3018
Da: san giorgio in bosco (PD)
Inviato: 24-04-2005 19:26  
quote:
In data 2005-04-24 12:10, KARLMARX87 scrive:
quote:
In data 2005-04-22 20:46, DottorDio scrive:
quote:
In data 2005-04-22 15:58, Hamish scrive:
quote:
In data 2005-04-22 12:56, REWIND scrive:
http://www.tgcom.it/mondo/articoli/articolo253872.shtml


La guerra trasforma tutti in bestie,iracheni e americani senza distinzione.Non è una questione di "razza" o di religione o di "crudeltà genetica".E' la guerra e solo la guerra che fa uscire fuori il peggio dell'essere umano.

L'episodio in sè non credo sia nemmeno da commentare e tra l'altro mi sembra molto simile a quello del soldato americano che ha sparato alla testa di un guerrigliero ferito e inoffensivo.Mi chiedo dove sia ora quel militare...



Hai perfettamente ragione!
Finchè ci sono persone che vogliono la guerra queste cose continueranno ad accadere, è sbagliato, ma è così!
Non si può essere favorevoli a una cosa così brutta.
Cmq quei soldati sono stati delle bestie, non ci sono dubbi a proposito



quoto. non si deve rimanere esterrefatti, si sapeva già che bastardi che sono gli americani. e si sapeva già che cosa è la guerra, che cos'è l'imperialismo e che cosìè il capitalismo. sono sinonimi, non importa se si uccide persone, l'importante è rubare ricchezze. sarà sempre così se non ci sarà una rivoluzione socialista.



olè!

  Visualizza il profilo di riddick  Invia un messaggio privato a riddick    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 24-04-2005 20:02  
quote:
In data 2005-04-24 12:10, KARLMARX87 scrive:
quote:
In data 2005-04-22 20:46, DottorDio scrive:
quote:
In data 2005-04-22 15:58, Hamish scrive:
quote:
In data 2005-04-22 12:56, REWIND scrive:
http://www.tgcom.it/mondo/articoli/articolo253872.shtml


La guerra trasforma tutti in bestie,iracheni e americani senza distinzione.Non è una questione di "razza" o di religione o di "crudeltà genetica".E' la guerra e solo la guerra che fa uscire fuori il peggio dell'essere umano.

L'episodio in sè non credo sia nemmeno da commentare e tra l'altro mi sembra molto simile a quello del soldato americano che ha sparato alla testa di un guerrigliero ferito e inoffensivo.Mi chiedo dove sia ora quel militare...



Hai perfettamente ragione!
Finchè ci sono persone che vogliono la guerra queste cose continueranno ad accadere, è sbagliato, ma è così!
Non si può essere favorevoli a una cosa così brutta.
Cmq quei soldati sono stati delle bestie, non ci sono dubbi a proposito



quoto. non si deve rimanere esterrefatti, si sapeva già che bastardi che sono gli americani. e si sapeva già che cosa è la guerra, che cos'è l'imperialismo e che cosìè il capitalismo. sono sinonimi, non importa se si uccide persone, l'importante è rubare ricchezze. sarà sempre così se non ci sarà una rivoluzione socialista.


Tu mi quoti,ma hai stravolto il mio pensiero...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
pietro2004


Reg.: 28 Mag 2004
Messaggi: 1909
Da: Roma (RM)
Inviato: 05-05-2005 14:17  
quote:
In data 2005-04-22 14:56, pietro2004 scrive:
non vedo differenza rispetto alle immagini di soldati statunitensi che uccidono a freddo i guerriglieri iracheni viste qualche tempo fa in tv..




Ora quei soldati sono stati prosciolti

Dal Corriere: Prosciolto il marine che sparò a un ferito


Guarda qui il video dell'assassinio
(peccato che abbiano tagliato la sequenza, vista sulle reti rai, del soldato irakeno che supplica all'americano di risparmiarlo ...)

  Visualizza il profilo di pietro2004  Invia un messaggio privato a pietro2004    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 05-05-2005 14:31  
Che schifo!!Mi viene il voltastomaco!E chi ne ha sentito parlare di questa notizia?Nessuno ovviamente...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.132765 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: