FilmUP.com > Forum > Attualità - Bestie!!!
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Bestie!!!   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore Bestie!!!
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 05-05-2005 14:35  
quote:
In data 2005-05-05 14:31, Hamish scrive:
Che schifo!!Mi viene il voltastomaco!E chi ne ha sentito parlare di questa notizia?Nessuno ovviamente...




ma la notizia è di oggi. Pietro è molto tempestivo e informato

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 05-05-2005 14:47  
Io ho visto due telegiornali da stamattina e non ne ho sentito parlare,staremo a vedere...Certo che se un iracheno avesse sparato ad un soldato americano inerme e disarmato non credo sarebbe andata finire così.Ma il punto non è questo,il punto è che gli amricani considerano i propri soldati al di sopra del diritto internazionale.Lo dimostra la strage del Chermis,lo dimostra il rapporto americano sulla vicenda Calipari,lo dimostra la mancata adesione al tribunale internazionale,lo domostra Guantanamo,lo dimostra Abu Ghraib,lo dimostra quest' ultima vicenda che ha dell'incredibile ed è degna del peggior regime sudamericano e così via.E' per questo che avvengono certe cose,perchè i militari americani si sentono protetti dalla loro amministrazione e si ritengono automaticamente autorizzati a fare certe cose.Per cui se uccidi cinque o sei civili ad un posto di blocco senza motivo chi se ne frega,tanto è già assai se la notizia apparirà in un sito internet poco frequentato...Certo non voglio fare di tutta l'erba un fascio,ma ce ne sono di soldati americani cresciuti sul modello di Full Metal Jacket,eccome se ce ne sono!!Solo che loro hanno colto il lato sbagliato del film...Alla fine che c'è da dire:God bless America!!E grazie a quel caporale che ci ha tolto un miliziano iracheno dalle scatole...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
RickBlaine

Reg.: 30 Mar 2003
Messaggi: 1868
Da: Collegno (TO)
Inviato: 05-05-2005 14:59  
quote:
In data 2005-05-05 14:35, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-05-05 14:31, Hamish scrive:
Che schifo!!Mi viene il voltastomaco!E chi ne ha sentito parlare di questa notizia?Nessuno ovviamente...




ma la notizia è di oggi. Pietro è molto tempestivo e informato



Io l'avevo già visto qualche tempo fa al tg5 questo filmato
_________________
Best Always, John Landis

  Visualizza il profilo di RickBlaine  Invia un messaggio privato a RickBlaine  Email RickBlaine     Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 05-05-2005 15:19  
quote:
In data 2005-05-05 14:47, Hamish scrive:
Io ho visto due telegiornali da stamattina e non ne ho sentito parlare,staremo a vedere...Certo che se un iracheno avesse sparato ad un soldato americano inerme e disarmato non credo sarebbe andata finire così.Ma il punto non è questo,il punto è che gli amricani considerano i propri soldati al di sopra del diritto internazionale.



questa affermazione mi sembra vera anche se non concordo su tutti gli esempi che hai fatto, ne sulla questione della copertura mediatica.

Perchè gli americani non aderiscono al tribunale internazionale a me pare logico. non si possono mandare così tanti soldati in guerra senza poi difenderli a spada tratta da qualsiasi tribunale o inchiesta internazionale. O da un giudizio basato sulla normale vita di tutti i giorni. La guerra è una situazione assolutamente estrema in cui la testa non funziona allo stesso modo che in tempo di pace. Chiaramente questo non è morale, ma se si vuole portare a termine una operazione militare gli scrupoli di coscienza sono spesso controproducenti. Far preoccupare i soldati anche dei risvolti legali delle loro azioni compromette l'efficienza dello sforzo bellico. E mi pare controproducente dichiarare una guerra se poi non metti in campo tutte ma proprio tutte le risorse per vincerla, tanto vale a quel punto non iniziare proprio. Inoltre uno sforzo totale e soverchiante all'inizio di un conflitto può evitare un trascinarsi senza fine del conflitto stesso con un possibile risparmio di vite umane. Ovvero se fai subito un sacco di paura al nemico, non è detto che tu debba ucciderlo per piegarlo ai tuoi interessi.

Un piccolo esempio estremo: i soldati americani si lamentano di non avere sufficienti corazzature per i loro mezzi in iraq, i tedeschi a Parigi facevano quel che gli pareva, bevevano si svagavano e uscivano con le francesi perchè i francesi avevano troppa paura di loro.


  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Monkey

Reg.: 02 Feb 2003
Messaggi: 686
Da: carrara (MS)
Inviato: 05-05-2005 16:00  
Credo che le bestie ci siano in entrambe i diversi schieramenti, la fondamentale differenza sta nel fatto che uno è un esercito invasore l'altro difensore dei propi territori..
Visto la lezione di civiltà che gli U.S.A. pensano di poter dare a gran parte del mondo e i continui scandali che non tardano mai ad arrivare sui maltrattamenti, brutalità e torture dell'esercito americano, nonostante gli USA siano una nazione ricca potente ma sopratutto civilizzata invece l'Iraq una nazione povera, arretrata, contraddistinta da una religione molto particolare e leggi repressive credo le vere bestie siano ancora una volta gli Americani degli Stati Uniti D'America..
_________________
"Mi chiamo Guybrush Treepwood e sono un temibile pirata!"

  Visualizza il profilo di Monkey  Invia un messaggio privato a Monkey    Rispondi riportando il messaggio originario
pietro2004


Reg.: 28 Mag 2004
Messaggi: 1909
Da: Roma (RM)
Inviato: 05-05-2005 17:16  
Il problema è che queste azioni inficiano l'azione di (presunta) democratizzazione che vogliono dare gli USA ad altre nazioni.

Come fai a portare democrazia se non ti comporti democraticamente? E qui non si tratta di trovare giustificazioni. E la mancata punizione non fa che screditare l'intera azione.

  Visualizza il profilo di pietro2004  Invia un messaggio privato a pietro2004    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 05-05-2005 17:23  
quote:
In data 2005-05-05 17:16, pietro2004 scrive:
Il problema è che queste azioni inficiano l'azione di (presunta) democratizzazione che vogliono dare gli USA ad altre nazioni.

Come fai a portare democrazia se non ti comporti democraticamente? E qui non si tratta di trovare giustificazioni. E la mancata punizione non fa che screditare l'intera azione.



ma ormai anche i più ottimisti si saranno accorti (credosperopenso) che quella della democrazia altro non era che un pretesto

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 05-05-2005 17:34  
quote:
In data 2005-05-05 17:23, xander77 scrive:
quote:
In data 2005-05-05 17:16, pietro2004 scrive:
Il problema è che queste azioni inficiano l'azione di (presunta) democratizzazione che vogliono dare gli USA ad altre nazioni.

Come fai a portare democrazia se non ti comporti democraticamente? E qui non si tratta di trovare giustificazioni. E la mancata punizione non fa che screditare l'intera azione.



ma ormai anche i più ottimisti si saranno accorti (credosperopenso) che quella della democrazia altro non era che un pretesto

Vabbè,ma questo era palese in partenza!!Ce li vedi tu gli Usa che spendono più di 300 miliardi di dollari(!!) per "esportare la democrazia" (Dio mio che concetto astruso!!) in Iraq e Afghanistan?
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Monkey

Reg.: 02 Feb 2003
Messaggi: 686
Da: carrara (MS)
Inviato: 07-05-2005 16:50  
Si spendono per portare democrazia che c'è di strano?
Lo strano è perche non hanno mai speso soldi per portare democrazia in Ruanda, nel Darfur, in Niger, In Somalia, nella Cecolovacchia ecc...
_________________
"Mi chiamo Guybrush Treepwood e sono un temibile pirata!"

  Visualizza il profilo di Monkey  Invia un messaggio privato a Monkey    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
0.119193 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: