FilmUP.com > Forum > Attualità - Erika
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Erika   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore Erika
caiomario
ex "Shady87"

Reg.: 04 Lug 2003
Messaggi: 2527
Da: Verona (VR)
Inviato: 30-04-2005 20:08  
propongo di farla uscire dal carcere a breve, darle la possibilità di studiare presso la normale di pisa a spese dello stato, e quindi procurarle una nuova vita come da lei richiesto. infine chiedo al governo di preservarle un posto in senato, il suo pentimento accertato e reale merita simili disposizioni.

poi se aiutiamo anche omar, quel povero ragazzo, è meglio, così vivono felici e contenti.

poverini.

  Visualizza il profilo di caiomario  Invia un messaggio privato a caiomario  Vai al sito web di caiomario     Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 30-04-2005 20:18  
Nonostante il delitto efferato per cui è giusto che paghino (fino in fondo), se non si tenta di recuperare questo tipo di criminali, allora preferirei vivere nell'anarchia individualista più pura.
_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 30-04-2005 20:32  
E' un nome orribile,perciò merita di stare in galera!!
_________________
Se nulla capivo, qui tu finalmente
nulla lasciavi germogliare sulla brulla,
paradossale, tra noi terra infondata,
dove sono i leoni, ammattiti e marroni
lasciando immaginare
la sposa occidentale.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
riddick

Reg.: 14 Giu 2003
Messaggi: 3018
Da: san giorgio in bosco (PD)
Inviato: 30-04-2005 20:32  
quote:
In data 2005-04-30 20:18, xander77 scrive:
Nonostante il delitto efferato per cui è giusto che paghino (fino in fondo), se non si tenta di recuperare questo tipo di criminali, allora preferirei vivere nell'anarchia individualista più pura.



concordo, ma il problema è per l'appunto che non pagheranno fino in fondo,ma neanche fino alla metà delle non pesantissime pene inflitte

  Visualizza il profilo di riddick  Invia un messaggio privato a riddick    Rispondi riportando il messaggio originario
caiomario
ex "Shady87"

Reg.: 04 Lug 2003
Messaggi: 2527
Da: Verona (VR)
Inviato: 30-04-2005 20:53  
quote:
In data 2005-04-30 20:18, xander77 scrive:
Nonostante il delitto efferato per cui è giusto che paghino (fino in fondo), se non si tenta di recuperare questo tipo di criminali, allora preferirei vivere nell'anarchia individualista più pura.




beh certo. recuperare è una cosa, accudirli come vogliono fare, pare, è un'altra...
_________________
E un'altra volta son costretto ad aspettare che mi passi il sole
e' ormai svanito come nelle eclissi perche' gli incubi sono gli stessi
mi dico un altro, un altro giorno ancora questa situazione dura ormai da troppo e non migliora affatto
aspe

  Visualizza il profilo di caiomario  Invia un messaggio privato a caiomario  Vai al sito web di caiomario     Rispondi riportando il messaggio originario
Morgana74

Reg.: 05 Feb 2005
Messaggi: 1990
Da: Modena (MO)
Inviato: 30-04-2005 22:01  
quote:
In data 2005-04-30 20:08, caiomario scrive:
propongo di farla uscire dal carcere a breve, darle la possibilità di studiare presso la normale di pisa a spese dello stato, e quindi procurarle una nuova vita come da lei richiesto. infine chiedo al governo di preservarle un posto in senato, il suo pentimento accertato e reale merita simili disposizioni.

poi se aiutiamo anche omar, quel povero ragazzo, è meglio, così vivono felici e contenti.

poverini.


Certo... hai ragione e magari le diamo anche la medaglia!! Nn mi stupirei se lo facessero!
Del resto siamo in Italia e quindi se sei un omicida "giustamente" devi essere libero mentre se sei un ladro di galline "giustamente" ti devi fare 200 anni di galera!
Guarda nn dico altro!!!
Cmq per quello che mi riguarda loro lì se ne starebbero in galera a vita e poche balle!!!
_________________
Parole crociate: "Qual'è una parola di quattro lettere per "il migliore amico di un uomo"? "Culo".
Fratelli per la pelle

  Visualizza il profilo di Morgana74  Invia un messaggio privato a Morgana74    Rispondi riportando il messaggio originario
Saeros

Reg.: 27 Mag 2004
Messaggi: 7565
Da: Napoli (NA)
Inviato: 30-04-2005 22:43  
assolutamente
qui in Italia la giustizia e` un puro concetto idealista
e sei una Rom che cerca di rapire una bimba piccola dalle braccia della madre, ti prendono e ti fanno uscire con tanto di scuse
(mi dispiace, ma quella storia non mi e` andata giu`)
_________________
Mizar:Sae è da interpretare stile rebus..
Un Lugubre Equivoco

  Visualizza il profilo di Saeros  Invia un messaggio privato a Saeros  Vai al sito web di Saeros     Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 30-04-2005 23:37  
Ed a questo proposito, è bene ricordare che il mostro del Circeo, quello che trent'anni fa torturò due ragzze e ne uccise una, è tornato a farsi vivo, ha compiuto un altro orribile delitto.
Mi domando fino a che punto è possibile recuperare questi "deviati",li si cura, li si fa studiare, li si fa uscire in libertà vigilata ma nulla ci garantisce che, una volta fuori,non possano ricadere nell'errore.
Questo perché spesso si invoca l'incapacità di intendere e di volere con troppa faciloneria.Gli stessi medici, secondo me, non sono capaci di vedere in fondo l'interiorità di un assassino.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 01-05-2005 09:29  
Eh già l'ergastolo Made in Italy. Una bestia come quella è in libertà e con la possibilità di compiere altri efferati crimini. Ah, chissà come dormiranno tranquilli i giudici che hanno contribuito alla sua scarcerazione.
Qualche euro di pallottole 30 anni fa e oggi non registreremmo una nuova tragedia.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 01-05-2005 09:54  
Eh ma si era proprio pentito di ciò che aveva fatto questo mostro. Dall'Ansa la ricostruzione delle sue imprese

ROMA - Romano ed ex 'pariolino', estremista di destra, circa 50 anni, Angelo Izzo, arrestato oggi in Molise, e' salito alla ribalta della cronaca nel 1975, con Gianni Guido e Andrea Ghira, per lo spaventoso episodio del 'massacro del Circeo'. I tre 'ragazzi bene' invitarono Maria Rosaria Lopez e Donatella Colasanti ad una 'festa' nella villa di Ghira, al Circeo, e li' le seviziarono e massacrarono. La Lopez mori' e la Colasanti si salvo', in terribili condizioni, fingendosi morta. I corpi delle due ragazze furono abbandonati dai tre nel bagagliaio di un'auto, a Roma. Izzo e Guido furono arrestati il giorno dopo. Ghira e' ancora latitante. Il processo, svoltosi nell' estate del 1976 davanti ai giudici della corte di assise di Latina, si concluse con la condanna degli imputati all'ergastolo, grazie alla ricostruzione fatta dalla Colasanti. I difensori degli imputati tentarono inutilmente di ottenere il riconoscimento di una totale o parziale capacita' di intendere e volere dei loro assistiti. In appello (ottobre 1980) l'ergastolo fu confermato per Izzo e Ghira mentre a Guido furono riconosciute le attenuanti generiche e la pena fu tramutata in 30 anni di carcere. Quest'ultima decisione suscito' molte polemiche anche perche' motivata dal versamento di 100 milioni di lire, fatto, a titolo di risarcimento, dai Guido ai familiari della Lopez. La stessa cifra fu invece rifiutata dalla Colasanti. (altrimenti magari beccava uno sconto pure lui e poi la legge è uguale per tutti??) Nel settembre del 1983 la Cassazione confermo' la sentenza di appello. Durante la detenzione, Izzo comincia a collaborare con la giustizia, anche se spesso le sue dichiarazioni non hanno trovato riscontri. E altrettanto spesso ha anche cercato di evadere, con alterni risultati. Nel 1977 fallisce un tentativo di evadere dal carcere di Latina, facendosi scudo del maresciallo delle guardie di custodia. Nel gennaio 1986, nel supercarcere di Paliano, viene scoperto un altro piano di fuga attribuito a lui. Il 25 agosto 1993 riesce ad allontanarsi dal carcere di Alessandria, durante un permesso, ma viene arrestato a Parigi a meta' settembre, armato di una rivoltella con dieci milioni in contanti ed estradato in Italia. Nel 1995, mentre era nel carcere di Prato, confessa un omicidio, mai scoperto, che sarebbe avvenuto nel 1975. La vittima era un malavitoso che si sarebbe impadronito del bottino di una rapina compiuta da un gruppetto di estremisti di destra. Tre le 'rivelazioni' di Izzo, un' accusa ad Andrea Ghira di aver sparato a Giorgiana Masi, usando le armi che avevano in dotazione nel gruppo eversivo di cui faceva parte, chiamato ''Drago'', e versioni (quasi tutte apprese in carcere) sulla strage di piazza Fontana, quella della stazione di Bologna, quella di piazza della Loggia a Brescia, l'uccisione di Mino Pecorelli, quella di Fausto e Iaio, quella di Piersanti Mattarella, e diversi altri episodi di terrorismo e mafia. Gianni Guido, nel 1981, riusci' ad evadere dal carcere di San Gimignano. Due anni dopo fu arrestato in Argentina, ma anche da li' riusci' ad allontanarsi dall'ospedale dove era ricoverato. Guido fu poi arrestato di nuovo a Panama, nel 1994, ed estradato in Italia. Andrea Ghira non e' mai stato arrestato e presunti suoi avvistamenti sono stati segnalati, in diversi periodi, in Brasile, Kenya, Sudafrica.
.............


Guarda un po'.. ha collaborato anche per Piazza Fontana e vari altri misteri italiani (un teste affidabile?). E lo hanno ricompensato come si deve evidentemente.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 01-05-2005 11:26  
Izzo non ha di certo collaborato in nessuna strage italiana. Le sue dichiarazioni riguardo quegli episodi non hanno praticamente mai avuto riscontri e le avrebbe imparate tutte in carcere.
Probabilmente la maggior parte di esse sono fandonie per cercare di passare come pentito e avere uno sconto.
_________________
E' ok per me!

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 01-05-2005 11:52  
quote:
In data 2005-05-01 11:26, sloberi scrive:
Izzo non ha di certo collaborato in nessuna strage italiana. Le sue dichiarazioni riguardo quegli episodi non hanno praticamente mai avuto riscontri e le avrebbe imparate tutte in carcere.
Probabilmente la maggior parte di esse sono fandonie per cercare di passare come pentito e avere uno sconto.




sono daccordo con te. Ma mi pare pure che lo sconto lo abbia ottenuto e ho il sospetto che dichiarazioni sue o di gente come lui siano state l'architrave delle accuse in molti processi finiti in un buco nell'acqua

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
greenday2

Reg.: 02 Lug 2004
Messaggi: 1074
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 01-05-2005 12:25  
Come sempre....w la giustizia italiana.

Parere mio personale : se uno uccide una persona....per me deve avere l'ergastolo...che significa non certo avere permessi premio, studi pagati ed agevolazioni (che ne dite di darli invece a quelli poveri non deliquenti?) ne sconti di pena....significa che finchè respiri TU DEVI PASSARE LA TUA VITA IN CARCERE A PENSARE A QUELLO CHE HAI FATTO!

  Visualizza il profilo di greenday2  Invia un messaggio privato a greenday2    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 01-05-2005 13:20  
Non pensiamo sempre ai giudici ma piuttosto agli avvocati,abilissimi nel rigirare le frittate.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
riddick

Reg.: 14 Giu 2003
Messaggi: 3018
Da: san giorgio in bosco (PD)
Inviato: 01-05-2005 18:04  
quote:
In data 2005-05-01 13:20, ginestra scrive:
Non pensiamo sempre ai giudici ma piuttosto agli avvocati,abilissimi nel rigirare le frittate.



gli avvocati fanno il loro lavoro. fino a che ci sarà una legge che da margine d'azione per rigirare la frittata, perchè mai non dovrebbero farlo?

  Visualizza il profilo di riddick  Invia un messaggio privato a riddick    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.220323 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: