FilmUP.com > Forum > Attualità - Australia : liberta' di licenziare
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Australia : liberta' di licenziare   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
Autore Australia : liberta' di licenziare
Saeros

Reg.: 27 Mag 2004
Messaggi: 7565
Da: Napoli (NA)
Inviato: 15-10-2005 22:32  
quote:
In data 2005-10-15 20:42, Hellboy scrive:
...e una volta licenziato come potrei sopportare Ipergiorg 24 ore su 24????



_________________
Mizar:Sae è da interpretare stile rebus..
Un Lugubre Equivoco

  Visualizza il profilo di Saeros  Invia un messaggio privato a Saeros  Vai al sito web di Saeros     Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 16-10-2005 09:03  
ho la sensazione che Hellboy sia un tantinello esaurito.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 16-10-2005 09:28  
Cmq per maggior chiarezza

..prevede che il governo possa dichiarare uno sciopero illegale se comporta un danno all'economia, e ammette contratti privati tra datore di lavoro e singoli impiegati. Secondo questi accordi, anche diritti finora regolati dalla legge e dai sindacati, come giorni feriali e orari di lavoro, potranno essere inclusi in contratti stipulati individualmente. Inoltre, aziende con non più di cento impiegati potranno licenziare in tronco senza motivi di «giusta causa» e senza incorrere in penalità. Ai sindacati sarà anche vietato l'ingresso nei posti di lavoro dove non vi sono contratti siglati attraverso un accordo sindacale. Secondo i nuovi poteri, il governo potrà di fatto interrompere ogni sciopero nel settore automobilistico, in quello minerario e in tutti i settori dei trasporti, da quello dei portuali a quello aereo e delle costruzioni.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 16-10-2005 15:07  
quote:
In data 2005-10-16 09:28, ipergiorg scrive:
Cmq per maggior chiarezza

..prevede che il governo possa dichiarare uno sciopero illegale se comporta un danno all'economia...



Beh, la descrizione particolareggiata riportata da Ipergiorg e la stringata presentazione di Hellboy condividono in fondo lo stesso succo, mi pare.
Quella sopra quotata ad esempio mi sembra una regola molto vaga e generica, che lascia ampia discrezione ai governanti di turno e che di fatto potrebbe imporre lo stop a qualsiasi forma di sciopero, visto che il fine di questi ultimo è dopotutto anche quello di creare almeno un minimo di disagio per sensibilizzare società, istituzione e opinione pubblica su un determinato problema. Inoltre c'è il veto sugli scioperi che riguardano i settori più importanti dell'economia australiana.
Per il resto il licenziamento in tronco senza giusta causa è una porcheria classista, comunque la si giustifichi.
E il ridimensionamento del ruolo dei sindacati in un paese moderno e civile, indipendentemente da quello che uno può pensare dei sindacati stessi, è comunque una cosa abbastanza triste.

_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

[ Questo messaggio è stato modificato da: xander77 il 16-10-2005 alle 19:57 ]

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 16-10-2005 20:30  
quote:
In data 2005-10-16 09:03, ipergiorg scrive:
ho la sensazione che Hellboy sia un tantinello esaurito.



il tuo ritornello, in pvt come qui, è sempre quello.
pensa alla tua di salute.
X GLI ALTRI : l'amico mi ha vilipeso tempo fa in pvt approfittando di confidenze fatte in pubblico sulla mia passata ischemia.
è un vigliacco che non merita piu' alcun rispetto da parte mia.

e poi continua a parlare di liccenziamenti, lui , che non lavora e non si sa come cazzo faccia a vivere...o meglio si sa(il mantenuto), nel suo salotto e con le pantofole ai piedi.
uzza via.

_________________
In Italia per 30 anni sotto i Borgia vi furono guerre terrore omicidi carneficine ma vennero fuori Leonardo, Michelangelo e il Rinascimento.In Svizzera in 500 anni di pace cosa ti è venuto fuori? L'orologio a cucu'.(O.Welles - il terzo uomo).

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hellboy il 16-10-2005 alle 20:32 ]

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 16-10-2005 20:36  
cmq come avete potuto constatare : io dico una battuta e lui, ormai prevenuto, ribatte con una frase che riallaciandosi a quella pvt precedente è e resta un'offesa: ma non fateci caso : sono esaurito, sono stressato e Ipergiorg conoscendomi bene lo sa'.

anche questo è razzismo.
e ignoranza pura.


_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 16-10-2005 20:38  
quote:
In data 2005-10-16 09:03, ipergiorg scrive:
ho la sensazione che Hellboy sia un tantinello esaurito.




E VAI A LAVORARE!!!
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 17-10-2005 09:17  
quote:
In data 2005-10-16 20:30, Hellboy scrive:
quote:
In data 2005-10-16 09:03, ipergiorg scrive:
ho la sensazione che Hellboy sia un tantinello esaurito.



il tuo ritornello, in pvt come qui, è sempre quello.
pensa alla tua di salute.
X GLI ALTRI : l'amico mi ha vilipeso tempo fa in pvt approfittando di confidenze fatte in pubblico sulla mia passata ischemia.
è un vigliacco che non merita piu' alcun rispetto da parte mia.

e poi continua a parlare di liccenziamenti, lui , che non lavora e non si sa come cazzo faccia a vivere...o meglio si sa(il mantenuto), nel suo salotto e con le pantofole ai piedi.
uzza via.

_________________
In Italia per 30 anni sotto i Borgia vi furono guerre terrore omicidi carneficine ma vennero fuori Leonardo, Michelangelo e il Rinascimento.In Svizzera in 500 anni di pace cosa ti è venuto fuori? L'orologio a cucu'.(O.Welles - il terzo uomo).

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hellboy il 16-10-2005 alle 20:32 ]



non ti ho affatto vilipeso. Posta pure il PVT in questione.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 17-10-2005 15:03  
quote:
In data 2005-10-15 16:17, ipergiorg scrive:
Fondamentalmente la mia convinzione nasce dal confronto tra la performance di Francia e Germania in confronto alla situzione occupazionale di USA e GB.

Cmq ci sono anche delle motivazioni più ragionate.

Perchè se una società ha un aumento di produzione che però non sa quanto sarà stabile in futuro, potrà decidere se è il caso di far fare molti straordinari o invece assumere altri operai. Se sarà poi molto facile disfarsi degli operai le possibilità di nuove assunzioni aumentano.

Un mercato del lavoro così brutalmente flessibile, attirerà maggiori capitali dall'estero o eviterà in parte la delocalizzazione della produzione all'estero (come sta accadendo invece in germania).

Inoltre sarà più facile rafforzare la società disfandosi dei dipendenti meno produttivi per sostituirli con dipendenti migliori che quindi possono far crescere la società stessa.





Sai che hai una mentalità da vecchio stalinista?
Insomma tutti devono lavorare affinchè la grande impresa sia competitiva sul mercato, e se l'unico modo possibile è quello di livellare verso il basso gli stipendi e i diritti dei lavoratori, allora queste Riforme saranno ottime.

Quello che scrivi è assolutamente vero: un mercato con il lavoro flessibile (cioè senza che un cittadino abbia il posto fisso) attira molto di più i grandi capitali, perchè i lavoratori sono soggetti ai ricatti dell'azienda e se non sono abbastanza produttivi vengono licenziati. Ce ne si può disfare e assumerne altri che lavorino molto di più e a un prezzo più basso.
Per le aziende questo è oro colato.
Tutte queste riforme, che hanno in programma gli stessi Prodi e Fassino (quando parlano di riforme intendono proprio questo),tant'è che con il loro ministro Treu hanno avviato il lavoro precario prima che Berlusconi procedesse con la legge Biagi, hanno lo scopo di far risparmiare le imprese mantenendole competitive sul mercato, a discapito di chi ci lavora.
Ovviamente chi non ha mai lavorato in vita sua o chi tifa per una ristretta élite economica è strafavorevole a questo ben di Dio; è solo la maggioranza dei cittadini che vive fuori dalla realtà pretendendo un posto fisso e salari proporzionali all'inflazione, invece che una selvaggia concorrenza senza protezione sociale.


  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 17-10-2005 16:13  
quote:
In data 2005-10-17 15:03, Quilty scrive:
quote:
In data 2005-10-15 16:17, ipergiorg scrive:
Fondamentalmente la mia convinzione nasce dal confronto tra la performance di Francia e Germania in confronto alla situzione occupazionale di USA e GB.

Cmq ci sono anche delle motivazioni più ragionate.

Perchè se una società ha un aumento di produzione che però non sa quanto sarà stabile in futuro, potrà decidere se è il caso di far fare molti straordinari o invece assumere altri operai. Se sarà poi molto facile disfarsi degli operai le possibilità di nuove assunzioni aumentano.

Un mercato del lavoro così brutalmente flessibile, attirerà maggiori capitali dall'estero o eviterà in parte la delocalizzazione della produzione all'estero (come sta accadendo invece in germania).

Inoltre sarà più facile rafforzare la società disfandosi dei dipendenti meno produttivi per sostituirli con dipendenti migliori che quindi possono far crescere la società stessa.





Sai che hai una mentalità da vecchio stalinista?



non capisco da cosa tu lo deduca, visto che poi anche tu confermi:

quote:
In data 2005-10-17 15:03, Quilty scrive:

Quello che scrivi è assolutamente vero:



dunque dire la verità è stalinismo?

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 17-10-2005 16:20  
Hai capito benissimo.
La gente deve lavorare sodo per tutta la vita per garantire ad un manipolo di industriali di mantenere il segno + in borsa, e se per ottenere ciò i cittadini devono fare dei grossi sacrifici, come rinunciare al loro posto fisso, allora tutto questo è ben gradito.
Non è molto lontano dalla mentalità dei vecchi stalinisti secondo i quali la gente doveva lavorare sodo per gli interessi del Partito e anteporre quelli ai propri diritti.
In effetti il motivo per cui gente come Giuliano Ferrara è passata da una "sponda all'altra" è che i principi di base sono rimasti sempre quelli. Hanno semplicemente cambiato squadra perchè il potere è passato altrove.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 17-10-2005 16:24  
quote:
In data 2005-10-17 16:20, Quilty scrive:
Hai capito benissimo.
La gente deve lavorare sodo per tutta la vita per garantire ad un manipolo di industriali di mantenere il segno + in borsa, e se per ottenere ciò i cittadini devono fare dei grossi sacrifici, come rinunciare al loro posto fisso, allora tutto questo è ben gradito.
Non è molto lontano dalla mentalità dei vecchi stalinisti secondo i quali la gente doveva lavorare sodo per gli interessi del Partito e anteporre quelli ai propri diritti.
In effetti il motivo per cui gente come Giuliano Ferrara è passata da una "sponda all'altra" è che i principi di base sono rimasti sempre quelli. Hanno semplicemente cambiato squadra perchè il potere è passato altrove.



ma io ho detto semplicemente che il provvedimento australiano probabilmente aumenterà l'occupazione. E ho motivato anche il perchè. Questo non me lo hai minimamente contestato. Anzi mi hai dato pienamente ragione. Dunque sei stalinista pure tu?

Se poi vuoi dire che il prezzo da pagare per i diritti dei lavoratori è troppo alto accomodati. Ma visto che non ho espresso giudizi di merito, non capisco proprio perchè tu mi dia dello stalinsta.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 17-10-2005 20:39  
quote:
In data 2005-10-17 09:17, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-10-16 20:30, Hellboy scrive:
quote:
In data 2005-10-16 09:03, ipergiorg scrive:
ho la sensazione che Hellboy sia un tantinello esaurito.



il tuo ritornello, in pvt come qui, è sempre quello.
pensa alla tua di salute.
X GLI ALTRI : l'amico mi ha vilipeso tempo fa in pvt approfittando di confidenze fatte in pubblico sulla mia passata ischemia.
è un vigliacco che non merita piu' alcun rispetto da parte mia.

e poi continua a parlare di liccenziamenti, lui , che non lavora e non si sa come cazzo faccia a vivere...o meglio si sa(il mantenuto), nel suo salotto e con le pantofole ai piedi.
uzza via.

_________________
In Italia per 30 anni sotto i Borgia vi furono guerre terrore omicidi carneficine ma vennero fuori Leonardo, Michelangelo e il Rinascimento.In Svizzera in 500 anni di pace cosa ti è venuto fuori? L'orologio a cucu'.(O.Welles - il terzo uomo).

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hellboy il 16-10-2005 alle 20:32 ]



non ti ho affatto vilipeso. Posta pure il PVT in questione.



mi hai solo compatito.
che è peggio.


_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 18-10-2005 12:45  
quote:
In data 2005-10-17 20:39, Hellboy scrive:
quote:
In data 2005-10-17 09:17, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2005-10-16 20:30, Hellboy scrive:
quote:
In data 2005-10-16 09:03, ipergiorg scrive:
ho la sensazione che Hellboy sia un tantinello esaurito.



il tuo ritornello, in pvt come qui, è sempre quello.
pensa alla tua di salute.
X GLI ALTRI : l'amico mi ha vilipeso tempo fa in pvt approfittando di confidenze fatte in pubblico sulla mia passata ischemia.
è un vigliacco che non merita piu' alcun rispetto da parte mia.

e poi continua a parlare di liccenziamenti, lui , che non lavora e non si sa come cazzo faccia a vivere...o meglio si sa(il mantenuto), nel suo salotto e con le pantofole ai piedi.
uzza via.

_________________
In Italia per 30 anni sotto i Borgia vi furono guerre terrore omicidi carneficine ma vennero fuori Leonardo, Michelangelo e il Rinascimento.In Svizzera in 500 anni di pace cosa ti è venuto fuori? L'orologio a cucu'.(O.Welles - il terzo uomo).

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hellboy il 16-10-2005 alle 20:32 ]



non ti ho affatto vilipeso. Posta pure il PVT in questione.



mi hai solo compatito.
che è peggio.






ma non riesci a fare copia-incolla dai tuoi PVT?

edit: stai già ritrattando?

[ Questo messaggio è stato modificato da: ipergiorg il 18-10-2005 alle 13:16 ]

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 18-10-2005 18:57  
mavedidi anna' ascopareilmare!!!

sei tu il re del copia e incolla.

sei l'ANS(i)A di questo forum.


_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
  
0.221053 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: