FilmUP.com > Forum > Attualità - Le nuove generazioni
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Le nuove generazioni   
Autore Le nuove generazioni
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 27-10-2005 11:46  
Vi confesso che sono un pò preoccupato da alcune tendenze che riscontro nelle nuove generazioni,intendo in quei giovani sui 15-18 anni che iniziano a farmi sentire vecchio dall'alto dei miei 22 anni.
Sono preoccupato perchè ogni giorno o quasi ho a che fare con loro sui mezzi di trasporto pubblici.E più di una volta ho assistito a scene raccapriccianti.Vi racconto una delle ultime,la più emblematica.Sono circa le 13.30
ed io sto ritornado a casa dall'Università.
L'autobus è pieno di studenti delle superiori,i quali occupano i 3/4 cira dei posti disponibili.Ad un certo punto un uomo di colore sale sull'autobus e chiede di sedersi..i ragazzi però con le cartelle occupano i pochi spazi liberi ed iniziano ad insultare il pover'uomo(fra l'altro avrà avuto almeno 40 anni).Le mie orecchie sentono cose come "Scimmia,torna al tuo paese!" "Uh UH Uh UH!!""Neghèr dè mèrdà"(non c'è bisogno di traduzione),il tutto accompagnato dalle risate di tutto l'autobus.Io sono un pò troppo timido per intervenire,ma una mia cara amica no:si è alzata ed ha preso a male parole i ragazzi.Quando qualcuno si è azzardato ad avvicinarsi a lei,ho sentito il dovere di intervenire(bellissimo fare i "bulli" con i ragazzini!) e li ho zittiti.
Alla fine han trovato un posto al vecchio.
La cosa preoccupante è che non è stato l'unico episodio e soprattutto che il 90% dei giovani ha partecipato al linciaggio morale.
Mai capitato nulla del genere?
_________________
Se nulla capivo, qui tu finalmente
nulla lasciavi germogliare sulla brulla,
paradossale, tra noi terra infondata,
dove sono i leoni, ammattiti e marroni
lasciando immaginare
la sposa occidentale.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
sgamp2003


Reg.: 21 Ago 2004
Messaggi: 11260
Da: Roma (RM)
Inviato: 27-10-2005 11:57  
Purtroppo si Julian....
Anni fa, mentre stavo camminando per strada, ho incontrato una graziosissima signora di colore con due bellissimi bambini ed, alla mia destra, vi era un gruppetto di ragazzotti che hanno presa ad insultarla pesantemente ed uno di loro ha tirato una moneta contro il bambino prendendolo in pieno occhio.
Ho subito soccorso il bambino, ho chiamato i carabinieri ed ho accompagnato il piccolo e la mamma al pronto soccorso.
Purtroppo non è la prima volta che vedo casi di intolleranza, sopratutto da parti di giovanissimi che, mi dispiace dirlo, a volte sono molto cattivi ed arroganti anche con persone più grandi di loro(ma non tutti, assolutamente....ne conosco moltissimi che sono una meraviglia).
Personalmente ritengo sempre che sia un fatto di educazione, di mentalità errata che hanno ed anche di pensieri politici(leggi Lega ed adepti) che fanno odiare coloro che sono di razza diversa alla nostra ed inculcano l'intolleranza e l'odio.
Personalmente aborro questo tipo di situazioni e, quando mi ritrovo davanti ad un fatto simile, non riesco a stare zitta.
Però, ritengo anche che non bisogna generalizzare...non tutti i ragazzi, per fortuna sono così, e, sempre per fortuna, ne conosco parecchi.


_________________
Viviamo, mia Lesbia, ed amiamoci e le chiacchiere dei vecchi arcigni stimiamole tutte due soldi.
I soli possono sorgere e tramontare, ma noi una volta che la breve luce è tramontata, dobbiamo dormire un unica notte eterna(Catullo)

[ Questo messaggio è stato modificato da: sgamp2003 il 27-10-2005 alle 11:57 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: sgamp2003 il 27-10-2005 alle 11:58 ]

  Visualizza il profilo di sgamp2003  Invia un messaggio privato a sgamp2003    Rispondi riportando il messaggio originario
Schizo

Reg.: 16 Ott 2001
Messaggi: 1264
Da: Aosta (AO)
Inviato: 27-10-2005 12:11  

Però, ritengo anche che non bisogna generalizzare...non tutti i ragazzi, per fortuna sono così, e, sempre per fortuna, ne conosco parecchi.


_________________
Viviamo, mia Lesbia, ed amiamoci e le chiacchiere dei vecchi arcigni stimiamole tutte due soldi.
I soli possono sorgere e tramontare, ma noi una volta che la breve luce è tramontata, dobbiamo dormire un unica notte eterna(Catullo)

[ Questo messaggio è stato modificato da: sgamp2003 il 27-10-2005 alle 11:57 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: sgamp2003 il 27-10-2005 alle 11:58 ]
[/quote]


Non bisogna generalizzare sono d'accordo.
Spesso è il male che fa notizia, per ogni azione di intolleranza ci sono cento buone azioni che passano inosservate.
_________________

  Visualizza il profilo di Schizo  Invia un messaggio privato a Schizo    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 27-10-2005 12:55  
quote:
In data 2005-10-27 11:46, Julian scrive:
Vi confesso che sono un pò preoccupato da alcune tendenze che riscontro nelle nuove generazioni,intendo in quei giovani sui 15-18 anni che iniziano a farmi sentire vecchio dall'alto dei miei 22 anni.
Sono preoccupato perchè ogni giorno o quasi ho a che fare con loro sui mezzi di trasporto pubblici.E più di una volta ho assistito a scene raccapriccianti.Vi racconto una delle ultime,la più emblematica.Sono circa le 13.30
ed io sto ritornado a casa dall'Università.
L'autobus è pieno di studenti delle superiori,i quali occupano i 3/4 cira dei posti disponibili.Ad un certo punto un uomo di colore sale sull'autobus e chiede di sedersi..i ragazzi però con le cartelle occupano i pochi spazi liberi ed iniziano ad insultare il pover'uomo(fra l'altro avrà avuto almeno 40 anni).Le mie orecchie sentono cose come "Scimmia,torna al tuo paese!" "Uh UH Uh UH!!""Neghèr dè mèrdà"(non c'è bisogno di traduzione),il tutto accompagnato dalle risate di tutto l'autobus.Io sono un pò troppo timido per intervenire,ma una mia cara amica no:si è alzata ed ha preso a male parole i ragazzi.Quando qualcuno si è azzardato ad avvicinarsi a lei,ho sentito il dovere di intervenire(bellissimo fare i "bulli" con i ragazzini!) e li ho zittiti.
Alla fine han trovato un posto al vecchio.
La cosa preoccupante è che non è stato l'unico episodio e soprattutto che il 90% dei giovani ha partecipato al linciaggio morale.
Mai capitato nulla del genere?




francamente no. Ma io vado in bicicletta e, tra l'altro, ci vanno pure quasi tutti gli extracommunitari. L'unico episodio brutto in autobus mi è capitato per un alcolizzato che ovviamente è andato in escandescenze e ha cominciato a minacciare la gente.

Cmq complimenti vivissimi alla tua amica.

[ Questo messaggio è stato modificato da: ipergiorg il 27-10-2005 alle 13:00 ]

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Lollina
ex "lolly19"


Reg.: 11 Gen 2002
Messaggi: 19693
Da: albenga (SV)
Inviato: 27-10-2005 13:46  
Concordo che non bisogna generalizzare, soprattutto perchè non sono soli i giovani ad avere queste idee e ad essere oltremodo maleducati... la maleducazione purtroppo è una cosa che colpisce chiunque, uomo, donna, vecchio o giovane che sia.
Questo che tu hai riportato è un classico episodio di ignoranza e maleducazione che spesso capita, anche se personalmente (e per fortuna) non ho mai assistito a una cosa del genere (anche perchè avrei probabilmente fatto una strage di insulti).
Il fatto è che non sopporto le offese gratuite, soprattutto verso una persona che non ha fatto nulla di male e che si è trovata per caso in mezzo a un branco di idioti.
_________________
Perchè sentiamo la necessita' di chiaccherare di puttanate, per sentirci a nostro agio?E' solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale,quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.

  Visualizza il profilo di Lollina  Invia un messaggio privato a Lollina    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 27-10-2005 14:00  
40 anni vecchio?

Cmq da me è il contrario,
gli autobus sono utilizzati al 90% da persone extracomunitarie, che anche quando sono giovani o giovanissime non lascian spazio agli anziani (così come molti italiani).

_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Lollina
ex "lolly19"


Reg.: 11 Gen 2002
Messaggi: 19693
Da: albenga (SV)
Inviato: 27-10-2005 14:48  
quote:
In data 2005-10-27 14:00, gatsby scrive:

Cmq da me è il contrario,
gli autobus sono utilizzati al 90% da persone extracomunitarie, che anche quando sono giovani o giovanissime non lascian spazio agli anziani (così come molti italiani).




Anche questa è una realtà.
_________________
Perchè sentiamo la necessita' di chiaccherare di puttanate, per sentirci a nostro agio?E' solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale,quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.

  Visualizza il profilo di Lollina  Invia un messaggio privato a Lollina    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 27-10-2005 15:12  
Purtroppo i deficenti esistono a tutte le età,su questo non c'è dubbio.Non credo che sia solo una questione delle nuove generazioni.Per me è più un problema di profonda ignoranza e l'ignoranza esiste a 18,20,60 o 80 anni,c'è poca differenza.Comunque complimenti a te e alla tua amica,è così che bisognerebbe fare di fronte a episodi simili.
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
millio

Reg.: 06 Gen 2005
Messaggi: 2394
Da: cagliari (CA)
Inviato: 27-10-2005 17:00  
A me per fortuna non è mai capitato un episodio simile. Cagliari è una città con poca immigrazione ed è al contempo, per quel che pare a me, sostanzialmente tollerante. Poi magari il fatto che non mi sia mai capitato niente di simile è solo una pura casulità.
Per il resto quoto l'intervento di Hamish, l'ignoranza e la stupidità si trovano a 16 come a 40 anni come a 60. Non è un problema di età ma di deficienza.

[ Questo messaggio è stato modificato da: millio il 27-10-2005 alle 17:01 ]

  Visualizza il profilo di millio  Invia un messaggio privato a millio  Stato di ICQ    Rispondi riportando il messaggio originario
theguest

Reg.: 13 Apr 2005
Messaggi: 1189
Da: etere (es)
Inviato: 27-10-2005 17:27  
e oltretutto bisogna anche vedere il "ggiovane" quale modello ha avuto sotto gli occhi. il sedicenne di adesso magari è stato influenzato nei comportamenti dal papà o dal fratello maggiore sedicenni in altre generazioni. non dico che siano tutti pecoroni ma lo scontato luogo comune del bambino vittima dell'ambiente familiare e sociale in cui cresce ci può stare .
_________________
solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima.

  Visualizza il profilo di theguest  Invia un messaggio privato a theguest     Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 27-10-2005 17:51  
colpa dei genitori.
basta vedere come si comportano le madri con le carrozzelle che ti schiacciano i piedi fregandosene di te e di tutti perche' MAMMA!
avete mai sentito sgridare un b ambino perche' rompe i coglioni? io no.
tutto è lecito, massima liberta'.
del 68 è rimasto solo il lato peggiore.
per cui : cosa possono insegnare ai figli,ai quali concedono tutto e non rimproverano mai nulla!!!





_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
eraclito

Reg.: 14 Mar 2005
Messaggi: 4702
Da: Siano (SA)
Inviato: 27-10-2005 23:50  
purtroppo un giorno mi trovai a passare davanti ad una scuola media..e vidi dei ragazzi che insultavano pesantemente due povere persone di colore che non si sognavano neanche di alzare lo sguardo, mi sentii in dovere di "consolare" i due immigrati, ma rimpiango di non aver avuto le palle di salire nella classe di quei ragazzi e farli sentire na merda

_________________
"La psicanalisi è un mito tenuto vivo dall'industria dei divani"

Woody Allen

[ Questo messaggio è stato modificato da: eraclito il 27-10-2005 alle 23:51 ]

  Visualizza il profilo di eraclito  Invia un messaggio privato a eraclito  Email eraclito    Rispondi riportando il messaggio originario
Oxygene

Reg.: 09 Mar 2005
Messaggi: 129
Da: Iceland (es)
Inviato: 28-10-2005 11:19  
quote:
In data 2005-10-27 14:00, gatsby scrive:
40 anni vecchio?

Cmq da me è il contrario,
gli autobus sono utilizzati al 90% da persone extracomunitarie, che anche quando sono giovani o giovanissime non lascian spazio agli anziani (così come molti italiani).





un vecchio pensionato di 40 anni
solo in Italia ci sono questi vecchi

  Visualizza il profilo di Oxygene  Invia un messaggio privato a Oxygene    Rispondi riportando il messaggio originario
  
0.125534 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: