FilmUP.com > Forum > Sondaggi - Il miglior film tratto da un romanzo di Stephen King
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > interAction > Sondaggi > Il miglior film tratto da un romanzo di Stephen King   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )
Il miglior film tratto da un romanzo di Stephen King
Fenomeni paranormali incontrollabili 0 0%
Christine 1 3.8%
Misery 3 11.5%
Cujo 0 0%
Shining 13 50%
Il Miglio Verde 2 7.7%
Carrie 2 7.7%
L'Acchiappasogni 0 0%
La Zona Morta 2 7.7%
Altro.... 3 11.5%
Totale 26 100%

Autore Il miglior film tratto da un romanzo di Stephen King
Deeproad

Reg.: 08 Lug 2002
Messaggi: 25368
Da: Capocity (CA)
Inviato: 27-03-2006 13:23  
quote:
In data 2006-03-27 13:03, oldboy83 scrive:
quote:
In data 2006-03-27 13:01, Deeproad scrive:
quote:
In data 2006-03-27 12:32, oldboy83 scrive:
King è l'autore che più mi concilia il sonno...




Io una volta provai a leggere un suo racconto che mi capitò tra le mani e, dopo 15 pagine di inutili e pallosissime descrizioni senza che arrivasse al punto, ho deciso di abbandonato.




ciao Mario54!




ahahah, si, stavolta me lo sono meritato.
_________________
Le opinioni espresse da questo utente non riflettono necessariamente la loro immagine allo specchio.

  Visualizza il profilo di Deeproad  Invia un messaggio privato a Deeproad  Vai al sito web di Deeproad    Rispondi riportando il messaggio originario
JerichoOne

Reg.: 06 Mar 2006
Messaggi: 3171
Da: Frittole (FI)
Inviato: 27-03-2006 15:04  
quote:
In data 2006-03-26 17:36, pkdick scrive:
non so il libro, ma il film fa caghèr.
del resto è di darabont, non ci si poteva aspettare miracoli


ma come! se Shawshank Redemption è secondo in imdb...

  Visualizza il profilo di JerichoOne  Invia un messaggio privato a JerichoOne    Rispondi riportando il messaggio originario
pkdick

Reg.: 11 Set 2002
Messaggi: 20557
Da: Mercogliano (AV)
Inviato: 27-03-2006 19:36  
abbè, allora.

  Visualizza il profilo di pkdick  Invia un messaggio privato a pkdick    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 27-03-2006 19:44  
meskal=lilja4ever
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
cabal22

Reg.: 15 Mar 2006
Messaggi: 2812
Da: Livorno (LI)
Inviato: 27-03-2006 20:08  
quote:
In data 2006-03-26 20:02, pkdick scrive:
vabeh, magari intende che è ugualmente tratto dal libro, ma senza particolari riferimenti al film di truffaut.

spero, almeno.

[ Questo messaggio è stato modificato da: pkdick il 26-03-2006 alle 20:03 ]



Esattamente questo. Dato che si tratta di film tratti da un (bellissimo) libro, giudico sbagliato definire il film che uscirà nel 2007 un remake del film del '66: sarà un film ispirato a Fahrenheit 451 e basta.

  Visualizza il profilo di cabal22  Invia un messaggio privato a cabal22  Vai al sito web di cabal22    Rispondi riportando il messaggio originario
cabal22

Reg.: 15 Mar 2006
Messaggi: 2812
Da: Livorno (LI)
Inviato: 27-03-2006 20:12  
quote:
In data 2006-03-27 09:06, Logan71 scrive:
quote:
In data 2006-03-26 17:37, sandrix81 scrive:
quote:
In data 2006-03-26 17:36, Alocin scrive:
non hai visto It

in effetti non l'ho letto, e non ci tengo.


Caro, dovresti prima leggere e poi esprimerti...King è un grande, con e senza i tuoi interventi e, francamente, se a te la sua opera e i film tratti dai suoi romanzi ti danno seri problemi intestinali (contro i quali Diosmectal e Imodium fanno miracoli, credi a me)...che cazzo ci vieni a fare in un Topic dedicato a uno che ti fa cacare?
Risparmiati una seduta superflua sul cesso e RISPARMIACI le tue sparate del cazzo, i tuoi commenti da saccentone e la tua sgratitissima presenza.
Fermorestando che tu puoi fare come ti pare ovviamente, è altrettanto ovvio che alla fine te lo becchi un
"HAI ROTTO ER KAZZO, LEVATE DA I COJONI"

...è inevitabile...te le vai a cercare proprio...

P.S. Giudicare Il Miglio Verde il film una cacata è un'opinione, il film può non piacere, giudicare il libro Il Miglio Verde una cacata è un'opinione ugualmente, libero di dirlo...ma questo fa capire che forse tu hai un anima, un cuore piccino picciò (quasi come il cervello ed il gusto estetico...perchè ne hai? NO? Oddio...scusa non volevo offendere, ritiro subito).








Confermo tutto.
_________________
I am the Nemesis. I am the Warlock. The Lord of the flies. The shape of things to come. The one who waits on the edge of your dreams.

Visita il nuovo Piccolo Cinema Indipendente!!!

  Visualizza il profilo di cabal22  Invia un messaggio privato a cabal22  Vai al sito web di cabal22    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 27-03-2006 20:25  
quote:
In data 2006-03-27 20:08, cabal22 scrive:
quote:
In data 2006-03-26 20:02, pkdick scrive:
vabeh, magari intende che è ugualmente tratto dal libro, ma senza particolari riferimenti al film di truffaut.

spero, almeno.

[ Questo messaggio è stato modificato da: pkdick il 26-03-2006 alle 20:03 ]



Esattamente questo. Dato che si tratta di film tratti da un (bellissimo) libro, giudico sbagliato definire il film che uscirà nel 2007 un remake del film del '66: sarà un film ispirato a Fahrenheit 451 e basta.


Mel Gibson produrrà un remake di Fahrenheit 451 diretto da Frank Darabont
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
Logan71

Reg.: 16 Ott 2005
Messaggi: 3331
Da: TERRACINA (LT)
Inviato: 28-03-2006 11:35  
Tornando a King, i migliori romanzi per me rimangono i seguenti:
It
Shining
L'Ombra Dello Scorpione
Il Miglio Verde
Christine
Le Notti Di Salem
La Zona Morta
Stagioni Diverse (non lo considero una raccolta di storie brevi)
Carrie
L'Incendiaria
Pet Sematary
Misery
4 dopo mezzanotte (idem come stagioni diverse)
La Metà Oscura
L'Acchiappasogni
Cose Preziose
Insomnia
Cujo


Devo ancora leggere Buick 8 e Tutto è faditico, quindi non mi pronuncio.

Sicuramente il miglior King rimane quello che parte adgli inizi e arriva finoal 1990 +o- L'Acchiappasogni fa una eccezione perchè è stato scritto quando king era in convalescenza dopo l'incidente, direi quantomeno un romanzo "sofferto"

Metto in una catergoria a parte i racconti brevi di King perchè secondo me questi rivelano un altro aspetto di King.
Nelle storie brevi spesso è più cattivo, diretto (ovviamente) e più incisivo.
E' come se quasi scrivesse un altro King (la metà oscura vive ancora in lui?)

Tra questi non saprei quale scegliere, sono tutti bellissimi, ma la sua prima raccolta rimane certamente memorabile, A Volte Ritornano, un condensato di malvagità, cattiveria e paura fortissimo.

Vi racconto un aneddoto
Ricordo ancora vividamente che appena lo comprai tornai a casa tutto contento (era il lontano 1986 e ero stato al cinema a vedere "Brivido" di King che era tratto da questa raccolta) e mi buttai a leggerelo immediatamente.
Come faccio di solito con le storie brevi, andai all'indice e scelsi due racconti a caso da leggere, erano il Bababu e Il Compressore...l'avessi mai fatto.
Dopo aver letto quei due racconti, chiusi il libro dicendo: <<ok,il resto lo leggo domani, che è meglio.>>

Sono belli comunque anche Scheletri e Incubi e Deliri.

Altro capitolo i romanzi scritti con lo pseudonimo, l'alter ego, la SUA metà oscura, Richard Bachman.
Sono 5 racconti non molto lunghi ma intensissimi e sono
La Lunga marcia
L'Uomo in fuga
L'Occhio del male
Ossessione
Uscita per l'inferno

Tutti bellissimi, scritti con una passione particolare, con un tocco minimalista quasi, crudo ed essenziale (al contrario del solito king a cui piace molto la descrizione, di tutto...anche quello che sembra insignificante).

Secondo me per conoscere bene King non si può non leggere Bachman e se volete un consiglio leggete almeno uno di tutti e tre i titpi di King; il romanziere, lo Short taler, lo pseudonimo...sarete copresi e soddisfatti.

Un'aneddoto ancora.
La Metà Oscura è forse il libro che più ha sentito King in quanto nasce da un fatto reale...ossia quando lui decide che ormai Richard Bachman non serve più e lo "fa morire" di cancro.
Per un periodo tutto tace poi esce lui e il suo agente letterario e rivela al mondo che LUI è richard bachman...ma quella storia comunque lo colpisce...è come se avesse ucciso parte di se, che gli darà poi spunto per scrivere quel libro.

P.S.
Non ho messo dentro la serie HorrorwesternFantasy "la Torre Nera" perchè onestamente non l'ho finita tutta di leggere...sono fermo alla chiamata dei tre.




_________________
Sono il migliore in quello che faccio...ma quello che faccio a volte non è sempre piacevole...Snikt!
Né l’Uomo Ragno né Rocky, né Rambo ne affini farebbero ciò che faccio per i miei bambini, SONO UN EROE!
Io li odio i Nazisti dell'Illinois!

  Visualizza il profilo di Logan71  Invia un messaggio privato a Logan71    Rispondi riportando il messaggio originario
McMurphy

Reg.: 27 Dic 2002
Messaggi: 7223
Da: Verano Brianza (MI)
Inviato: 28-03-2006 17:37  
Sicuramente dalla lista dei film avrei tralasciato L'Acchiappasogni (uno dei piu' brutti adattamenti di un romanzo di King superiore solo a quell'obbrobrio tratto da The running man) e avrei messo Dolores Claiborne con una Kathy Bates superiore alla prestazione di Misery.

Peccato anche per l'adattamento di Cuori in Atlantide, sicuramente il migliore King degli ultimi 10 anni.


  Visualizza il profilo di McMurphy  Invia un messaggio privato a McMurphy    Rispondi riportando il messaggio originario
Alocin

Reg.: 13 Ago 2004
Messaggi: 10233
Da: Cimitile (NA)
Inviato: 28-03-2006 17:41  
quote:
In data 2006-03-28 17:37, McMurphy scrive:
Peccato anche per l'adattamento di Cuori in Atlantide, sicuramente il migliore King degli ultimi 10 anni.



sarà la prima ed ultima volta che ti quoto
_________________
Che è fà...te 'menà?!

  Visualizza il profilo di Alocin  Invia un messaggio privato a Alocin    Rispondi riportando il messaggio originario
Logan71

Reg.: 16 Ott 2005
Messaggi: 3331
Da: TERRACINA (LT)
Inviato: 29-03-2006 13:41  
quote:
In data 2006-03-28 17:41, Alocin scrive:
quote:
In data 2006-03-28 17:37, McMurphy scrive:
Peccato anche per l'adattamento di Cuori in Atlantide, sicuramente il migliore King degli ultimi 10 anni.



sarà la prima ed ultima volta che ti quoto


Seguo e quoto a ruota (anche per quanto concerne il commento...)



_________________
Sono il migliore in quello che faccio...ma quello che faccio a volte non è sempre piacevole...Snikt!
Né l’Uomo Ragno né Rocky, né Rambo ne affini farebbero ciò che faccio per i miei bambini, SONO UN EROE!
Io li odio i Nazisti dell'Illinois!

  Visualizza il profilo di Logan71  Invia un messaggio privato a Logan71    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )
  
0.224164 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: