FilmUP.com > Forum > Attualità - Grazia a Bompressi
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Grazia a Bompressi   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
Autore Grazia a Bompressi
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 04-06-2006 09:06  
quote:
In data 2006-06-02 13:23, JerichoOne scrive:
Insomma mi par di capire che il garantismo della destra riguarda solo corrotti e mafiosi.


La destra di An e Lega Nord non è garantista.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 04-06-2006 09:49  
Ma dato che il processo è strafinito che cosa centra il garantismo?
Poi qualcuno mi dice che D'Elia è 20 anni che ha abbandonato la lotta armata.. magari perchè lo hanno messo in carcere?
Poi dal carcere è così intelligente da fare l'attivista (così ottinene visibilità?) e per cosa si attiva? per i carcerati ovviamente! Due piccioni con una fava. E questa ovviamente sarebbe la prova della sua redenzione..
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 04-06-2006 10:10  
io direi che per evitare problemi di discrezione e la lentezza dei processi, potremmo direttamente abolirlo il carcere e applicare solo sanzioni pecuniarie a chi se lo può permettere.
Almeno non parleremo di ingiustizie.
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 04-06-2006 12:27  
quote:
In data 2006-06-04 09:49, ipergiorg scrive:

Poi qualcuno mi dice che D'Elia è 20 anni che ha abbandonato la lotta armata.. magari perchè lo hanno messo in carcere?



Certo, se uno sconta la pena per le sue tragiche colpe e poi dedica il resto della sua vita alla nonviolenza e ai diritti dei detenuti (Ipergiorg arrenditi pure tu, purtroppo ne hanno!) ci devono essere anche dei dubbi...
Ma che inutilssima e sterilissima polemica!!!!!!

_________________
"La via da percorrere non è facile né sicura, ma deve essere percorsa e lo sarà"

[ Questo messaggio è stato modificato da: madpierrot il 04-06-2006 alle 12:36 ]

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 04-06-2006 12:32  
quote:
In data 2006-06-04 09:06, gatsby scrive:
quote:
In data 2006-06-02 13:23, JerichoOne scrive:
Insomma mi par di capire che il garantismo della destra riguarda solo corrotti e mafiosi.


La destra di An e Lega Nord non è garantista.



E crederlo fa bene all'amore...
_________________
"La via da percorrere non è facile né sicura, ma deve essere percorsa e lo sarà"

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 04-06-2006 20:15  
...
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
projector


Reg.: 15 Nov 2004
Messaggi: 532
Da: Teramo (TE)
Inviato: 05-06-2006 11:33  
quote:
In data 2006-06-02 12:35, madpierrot scrive:
quote:
In data 2006-06-01 20:46, Hellboy scrive:
ero, sono e restero' contrario alla grazia a Sofri.
essere un intellettuale non è titolo di merito.



E soprattutto: dovrebbe essere Sofri a CHIEDERLA la Grazia, come ha fatto Bompressi.



Presupposto della grazia è il passaggio in giudicato della sentenza di condanna. La grazia può essere concessa su domanda del condannato, di un suo prossimo congiunto o dal convivente o del tutore o curatore ovvero da un avvocato, su proposta del Presidente del Consiglio di disciplina o anche, in assenza di domanda o proposta, d’ufficio, cioè d’iniziativa dello stesso ministro della giustizia. Essa prescinde dal consenso dell’interessato.
_________________

  Visualizza il profilo di projector  Invia un messaggio privato a projector    Rispondi riportando il messaggio originario
JerichoOne

Reg.: 06 Mar 2006
Messaggi: 3171
Da: Frittole (FI)
Inviato: 05-06-2006 11:36  
quote:
In data 2006-06-04 09:06, gatsby scrive:
quote:
In data 2006-06-02 13:23, JerichoOne scrive:
Insomma mi par di capire che il garantismo della destra riguarda solo corrotti e mafiosi.


La destra di An e Lega Nord non è garantista.



allora lo sono solo quando glielo impone forza italia.

  Visualizza il profilo di JerichoOne  Invia un messaggio privato a JerichoOne    Rispondi riportando il messaggio originario
JerichoOne

Reg.: 06 Mar 2006
Messaggi: 3171
Da: Frittole (FI)
Inviato: 05-06-2006 11:37  
quote:
In data 2006-06-04 09:49, ipergiorg scrive:
Ma dato che il processo è strafinito che cosa centra il garantismo?
Poi qualcuno mi dice che D'Elia è 20 anni che ha abbandonato la lotta armata.. magari perchè lo hanno messo in carcere?
Poi dal carcere è così intelligente da fare l'attivista (così ottinene visibilità?) e per cosa si attiva? per i carcerati ovviamente! Due piccioni con una fava. E questa ovviamente sarebbe la prova della sua redenzione..



Il processo è finito, la pena è finita.
Non credo sia l'unico ex-detenuto in politica.

  Visualizza il profilo di JerichoOne  Invia un messaggio privato a JerichoOne    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 05-06-2006 17:54  
quote:
In data 2006-06-02 12:26, madpierrot scrive:

Qui ognuna può pensarla come vuole.
A favore di Mastella, si può certo dire che in pochi giorni è ruscito a fare più di quello che ha fatto Castelli in 5 anni...




quote:
In data 2006-06-02 12:26, ginestra scrive:
Questo è difficile a dirsi.Comunque dimentichi a chi è stata concessa la grazia, nel governo precedente? E con le lacrime agli occhi, pure!!!!



Ho sentito per 5 lunghi anni i Silvio boys giustificare ogni legge e ogni decisione del loro illuminato leader con i presunti errori commessi dal governo precedente.
Ora che lo fate voi riferendovi a quello della CDL il dato di fondo non canbia; ovvero questi sono interventi sterili e inutili.
Basta confrontarsi con la pochezza degli altri e si provi a ragionare anche sulla oggettiva bontà (o negligenza) delle decisioni prese.

Detto questo trovo la grazia un'istituto difficilmente difendibile e tremendamente pericoloso. Per non saper nè leggere nè scrivere la toglierei dalla costituzione.
In particolare se c'è di mezzo Mastella...
_________________
E' ok per me!

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
JerichoOne

Reg.: 06 Mar 2006
Messaggi: 3171
Da: Frittole (FI)
Inviato: 05-06-2006 18:11  
Il fatto è che, a mio parere, chi chiede la grazia per Sofri, visto che Bompressi l'ha ottenuta e Pietrostefani è fuggito, dopo essere rientrato in Italia appositamente per scontare la condanna, dovrebbe superare ogni ipocrisia e dichiarare che si chiede la grazia per riparare ad un errore giudiziario.

  Visualizza il profilo di JerichoOne  Invia un messaggio privato a JerichoOne    Rispondi riportando il messaggio originario
JerichoOne

Reg.: 06 Mar 2006
Messaggi: 3171
Da: Frittole (FI)
Inviato: 05-06-2006 18:17  
Ma uno dei misteri più inquietanti di tutta questa faccenda è cosa ci faccia la storia del processo Sofri sul sito di Simone Cristicchi...

  Visualizza il profilo di JerichoOne  Invia un messaggio privato a JerichoOne    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 05-06-2006 19:12  
quote:
In data 2006-06-05 18:11, JerichoOne scrive:
Il fatto è che, a mio parere, chi chiede la grazia per Sofri, visto che Bompressi l'ha ottenuta e Pietrostefani è fuggito, dopo essere rientrato in Italia appositamente per scontare la condanna, dovrebbe superare ogni ipocrisia e dichiarare che si chiede la grazia per riparare ad un errore giudiziario.




un errore giudiziario è tutto da dimostrare in questo caso.
in secondo luogo Sofri non mi risulta abbia mai rinnegato nè il suo passato, nè si sia mai pentito.
ha solo detto di essere innocente.
come si dice in tanti film : qui tutti sono innocenti!
che non abbia premuto lui alcun grilletto non esclude il reato di concorso in omicidio.
a questa stregua anche Riina non ha ammazzato lui ...ordinava solamente.

se si vuole chiudere con gli anni di piombo mi sta bene ma sta lagna della grazia a Sofri è iniziata da subito dopo la condanna (appoggiata dai salotti radical chic e da Ferrara) e ben prima che si ammalasse.
a proposito.
il fatto i motivi di salute valgono solo per lui ?

io mi domando e chiedo se tra le tante priorita' che il nuovo governo deve affrontare la grazia a Sofri doveva essere risolta adesso e non piu' avanti.
il carcere che stava facendo non lo si puo' certo considerare duro!

cui prodest ?
_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
JerichoOne

Reg.: 06 Mar 2006
Messaggi: 3171
Da: Frittole (FI)
Inviato: 05-06-2006 19:32  
E' proprio il fatto che Sofri fosse il mandante dell'omicidio la cosa a cui molti non credono.
Personalmente non conosco bene le carte processuali, ma è opinione di molti che la vicenda processuale di Sofri si sia svolta in maniera puttosto inquietante. Non voglio scendere nel dettaglio della discussione perchè ciò implicherebbe uno studio serio del processo, ma non mi sento di emettere sentenze in un senso o nell'altro. Certo è che dall'omicidio è passato molto tempo... Peraltro paradossalmente è proprio una delle sentenze di condanna, forse l'ultima, che conteneva la raccomandazione di una grazia.

  Visualizza il profilo di JerichoOne  Invia un messaggio privato a JerichoOne    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 05-06-2006 20:33  
quote:
In data 2006-06-05 19:32, JerichoOne scrive:
E' proprio il fatto che Sofri fosse il mandante dell'omicidio la cosa a cui molti non credono.
Personalmente non conosco bene le carte processuali, ma è opinione di molti che la vicenda processuale di Sofri si sia svolta in maniera puttosto inquietante. Non voglio scendere nel dettaglio della discussione perchè ciò implicherebbe uno studio serio del processo, ma non mi sento di emettere sentenze in un senso o nell'altro. Certo è che dall'omicidio è passato molto tempo... Peraltro paradossalmente è proprio una delle sentenze di condanna, forse l'ultima, che conteneva la raccomandazione di una grazia.




ma non siamo noi che dobbiamo emettere sentenze.
la sentenza c'e' ed è li', immutabile perche' passata in giudicato.
errore giudiziario...bhe ...questo argomento si tira fuori solo quando fa comodo.
Lotta Continua predicava la lotta armata.
Papale papale.

che una persona cambi negli anni è un discorso che vale o dovrebbe valere per tutti e non solo per il Sig. Sofri.

basta la buona condotta ?
non credo.
Sofri non ha mai rinnegato il suo passato e il sottile gioco di parole nel dirsi innocente è appunto, nel suo credo, riferito al fatto che lui non ha ucciso.
anche questo non basta.

nessun pentimento, nessuna riuchiesta di grazia perche' nel suo gioco di innocenza sarebbe una palese contraddizione.

chiuso nel suo smisurato orgoglio non riscuote alcun sentimento di pietas o neutralita' da parte mia.

certo cmq che Pinelli "è stato suicidato".

ma siamo in uno stato di diritto, per quel poco che ne rimane, e non alla legge del taglione.




_________________


[ Questo messaggio è stato modificato da: Hellboy il 05-06-2006 alle 20:35 ]

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 Pagina successiva )
  
0.025131 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: