FilmUP.com > Forum > Sondaggi - il film italiano più "visionario" che avete visto finora
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > interAction > Sondaggi > il film italiano più "visionario" che avete visto finora   
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
il film italiano più "visionario" che avete visto finora
Il Casanova (Felllini) 3 27.3%
Roma (Fellini) 0 0%
Toby Dammit (Fellini) 0 0%
Il caimano (Moretti) 1 9.1%
L'orribile segreto del dr. Hichcock (Freda) 0 0%
La ragazza che sapeva troppo (Bava) 0 0%
La maschera del demonio (Bava) 0 0%
Phenomena (Argento) 1 9.1%
altro (specificare) 6 54.5%
Totale 11 100%

Autore il film italiano più "visionario" che avete visto finora
parret

Reg.: 14 Set 2004
Messaggi: 446
Da: milano (MI)
Inviato: 25-07-2006 10:51  
Il film italiano le cui immagini vi hanno più straniato, stupito, trascinandovi in un universo altro, sia esso di orrore, di allucinazione, di meraviglia, ecc.

[ Questo messaggio è stato modificato da: parret il 19-09-2006 alle 18:16 ]

  Visualizza il profilo di parret  Invia un messaggio privato a parret    Rispondi riportando il messaggio originario
vietcong

Reg.: 13 Ott 2003
Messaggi: 4111
Da: roma (RM)
Inviato: 25-07-2006 12:17  

Ma guarda, a me la visionarietà del Caimano mi sembra tutta studiata, un calco programmatico di quella autentica di Fellini. Un po' come Tati è la versione "in laboratorio" dello slapstick americano, e non è forse un caso che a Moretti (più esprit de geometrie che di finesse) Tati piaccia moltissimo.

Conosco poco il cinema italiano, comunque voterei senz'altro 8 1/2 (meno scatenato di altri Fellini, ma con un "feel" più onirico in tutte le sequenze, anche in quelle realistiche) e Casanova.



_________________
La realtà è necessaria a rendere i sogni più sopportabili

  Visualizza il profilo di vietcong  Invia un messaggio privato a vietcong    Rispondi riportando il messaggio originario
parret

Reg.: 14 Set 2004
Messaggi: 446
Da: milano (MI)
Inviato: 25-07-2006 13:20  


[ Questo messaggio è stato modificato da: parret il 19-09-2006 alle 18:15 ]

  Visualizza il profilo di parret  Invia un messaggio privato a parret    Rispondi riportando il messaggio originario
Schizobis

Reg.: 13 Apr 2006
Messaggi: 1658
Da: Aosta (AO)
Inviato: 25-07-2006 14:03  
Il Dario Argento di Profondo Rosso e Suspiria è sicuramente iper visionario.
_________________
True love waits...

  Visualizza il profilo di Schizobis  Invia un messaggio privato a Schizobis    Rispondi riportando il messaggio originario
roccomedia

Reg.: 15 Lug 2005
Messaggi: 3829
Da: Bergamo (BG)
Inviato: 25-07-2006 15:01  
Molto cinema di Fellini ("Otto e 1/2", "Casanova", "Satyricon", ecc.) .

Per il cinema di genere:
"Paura nella città dei morti viventi" (Fulci)
"L'aldilà: e tu vivrai nel terrore" (Fulci)
"Quella villa accanto al cimitero" (Fulci)
"Il gatto nero" (Fulci)
"Nero veneziano" (Liberatore)
"Danza macabra" (Margheriti)
"I lunghi capelli della morte" (Margheriti)
"Suspiria" (Argento)
"Dellamorte Dellamore" (Soavi)
"Shock" (Bava)
"Cinque tombe per un medium" (Pupillo)
"Amanti d'oltretomba" (Caiano)
"Lo spettro" (Freda)




  Visualizza il profilo di roccomedia  Invia un messaggio privato a roccomedia    Rispondi riportando il messaggio originario
parret

Reg.: 14 Set 2004
Messaggi: 446
Da: milano (MI)
Inviato: 25-07-2006 15:24  
Mi piacerebbe uscissero in dvd Lo spettro, Danza macabra e Operazione paura. Se mi volete consigliare altri film visionari di Bava, magari usciti pure in dvd, fate pure

  Visualizza il profilo di parret  Invia un messaggio privato a parret    Rispondi riportando il messaggio originario
roccomedia

Reg.: 15 Lug 2005
Messaggi: 3829
Da: Bergamo (BG)
Inviato: 25-07-2006 15:31  
La visionarietà de "La ragazza che sapeva troppo" è quasi ex-post: se Bava non avesse inserito quel finale con le sigarette di marijuana....

  Visualizza il profilo di roccomedia  Invia un messaggio privato a roccomedia    Rispondi riportando il messaggio originario
parret

Reg.: 14 Set 2004
Messaggi: 446
Da: milano (MI)
Inviato: 25-07-2006 15:45  
quote:
In data 2006-07-25 15:31, roccomedia scrive:
La visionarietà de "La ragazza che sapeva troppo" è quasi ex-post: se Bava non avesse inserito quel finale con le sigarette di marijuana....


La Roma descritta mi sembra del tutto trasformata. Da città esplicitamente solare, corporea, barocca a luogo oscuro di fiaba e di mistero, di un immaginario gentile, soave, voluttuosamente fanciullesco, sospeso fuori del tempo e della veglia

[ Questo messaggio è stato modificato da: parret il 25-07-2006 alle 20:13 ]

  Visualizza il profilo di parret  Invia un messaggio privato a parret    Rispondi riportando il messaggio originario
slaughtere


Reg.: 24 Lug 2006
Messaggi: 30
Da: LECCE (LE)
Inviato: 25-07-2006 16:28  
lisa e il diavolo, sempre di Bava, è veramente folle
_________________
Ero solito portare una pallottola nel taschino, all'altezza del cuore. Un giorno un tizio mi tirò addosso una Bibbia, ma la pallottola mi salvò la vita.

  Visualizza il profilo di slaughtere  Invia un messaggio privato a slaughtere    Rispondi riportando il messaggio originario
sgamp2003


Reg.: 21 Ago 2004
Messaggi: 11260
Da: Roma (RM)
Inviato: 25-07-2006 17:18  
Phenomena di Dario argento.

_________________
tesserò i tuoi capelli come trame di un canto,
conosco le leggi del mondo e te ne farò dono...

  Visualizza il profilo di sgamp2003  Invia un messaggio privato a sgamp2003    Rispondi riportando il messaggio originario
mescal

Reg.: 22 Lug 2006
Messaggi: 4695
Da: napoli (NA)
Inviato: 25-07-2006 18:04  
quote:
In data 2006-07-25 16:28, slaughtere scrive:
lisa e il diavolo, sempre di Bava, è veramente folle



  Visualizza il profilo di mescal  Invia un messaggio privato a mescal    Rispondi riportando il messaggio originario
Kermunos

Reg.: 19 Nov 2004
Messaggi: 2306
Da: Gorizia (GO)
Inviato: 25-07-2006 18:58  
Action Mutante.
_________________
"Fortunatamente io rispetto un regime di droghe piuttosto rigido, per mantenere la mente diciamo... flessibile"

"Questo non é il Vietnam. E' FilmUp, ci sono delle regole"

  Visualizza il profilo di Kermunos  Invia un messaggio privato a Kermunos  Email Kermunos     Rispondi riportando il messaggio originario
martha72

Reg.: 08 Ago 2005
Messaggi: 6235
Da: san lorenzo isontino (GO)
Inviato: 25-07-2006 19:03  
Il Casanova
_________________

  Visualizza il profilo di martha72  Invia un messaggio privato a martha72    Rispondi riportando il messaggio originario
Kermunos

Reg.: 19 Nov 2004
Messaggi: 2306
Da: Gorizia (GO)
Inviato: 25-07-2006 20:05  
quote:
In data 2006-07-25 18:58, Kermunos scrive:
Action Mutante.


Vacca boia, "italiano"!!!
Allora non ne ho idea... dovrò pensarci un po su.
_________________
"Fortunatamente io rispetto un regime di droghe piuttosto rigido, per mantenere la mente diciamo... flessibile"

"Questo non é il Vietnam. E' FilmUp, ci sono delle regole"

  Visualizza il profilo di Kermunos  Invia un messaggio privato a Kermunos  Email Kermunos     Rispondi riportando il messaggio originario
roccomedia

Reg.: 15 Lug 2005
Messaggi: 3829
Da: Bergamo (BG)
Inviato: 25-07-2006 20:25  
quote:
In data 2006-07-25 15:45, parret scrive:
quote:
In data 2006-07-25 15:31, roccomedia scrive:
La visionarietà de "La ragazza che sapeva troppo" è quasi ex-post: se Bava non avesse inserito quel finale con le sigarette di marijuana....


La Roma descritta mi sembra del tutto trasformata. Da città esplicitamente solare, corporea, barocca a luogo oscuro di fiaba e di mistero, di un immaginario gentile, soave, voluttuosamente fanciullesco, sospeso fuori del tempo e della veglia




E questo sarà effetto della droga e della suggestione dei gialli che ha il personaggio di Leticia Roman. Però c'è anche tanta atmosfera da commedia romantica americana un pò fuori luogo.

  Visualizza il profilo di roccomedia  Invia un messaggio privato a roccomedia    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
0.232305 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: